Panasonic: stop definitivo ai Plasma dal 2014

10 Ottobre 2013 22


E' da molto tempo che si parla di un abbandono dei Plasma da parte del loro principale sostenitore, Panasonic. Le difficoltà riscontrate sono, del resto, notevoli: non solo la divisione TV del colosso giapponese è in forte perdita da anni, ma è proprio la tecnologia stessa ad avere un mercato sempre più ristretto, a causa dell'affermazione degli LCD a LED, più appetibili, per il grande pubblico, a causa dell'elevata luminosità, che insieme ai colori molto carichi delle modalità da negozio, richiamano immediatamente l'attenzione dell'utente inesperto.

A queste problematiche si sommano anche le difficoltà nella produzione di pannelli Ultra HD: i pixel, nei Plasma, sono costituiti da celle complesse, la cui miniaturizzazione è complicata e costosa. Aumentare la risoluzione implica rimpicciolire i pixel, e in un pannello Ultra HD i pixel sono quattro volte più numerosi. Sarebbe quindi difficilissimo realizzare Plasma Ultra HD di dimensioni non molto grandi, il che si tradurrebbe in un mercato a dir poco di nicchia. Ecco quindi che non sorprende la notizia giunta oggi dalla testata Nikkei, e confermata anche da Reuters: Panasonic abbandonerà la produzione di TV Plasma a partire da Marzo 2014.

Panasonic non intende dismettere la divisione TV: gli ingegneri e le risorse disponibili verranno impiegati per lo sviluppo delle TV OLED, che costituiranno il perno dell'offerta nei prossimi anni. Al momento non è ancora chiaro se lo stop si rifletterà immediatamente sull'offerta di Panasonic, ovvero se ci sarà un'ultima serie di Plasma per l'anno prossimo, oppure se i modelli attualmente in commercio saranno, a tutti gli effetti, il canto del cigno. Ovviamente ricordiamo che, pur venendo da fonti molto attendibili, non si tratta di una notizia ufficiale, tanto che la filiale britannica di Panasonic ha prontamente rilasciato una dichiarazione, sostenendo la natura di indiscrezione, da cui la compagnia prende le distanze, e facendo intendere che sono al vaglio diverse soluzioni per la divisione che si occupa di Plasma, e non è ancora stata presa nessuna decisione definitiva.

via

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 289 euro oppure da Yeppon a 335 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianfranco Cozzi

Da possessore ormai da anni di un mitico plasma kuro 42 Pioneer devo dire mi dispiace molto che il plasma sia destinato a scomparire.Il problema è che ormai la gente si lascia attrarre più dall'estetica del televisore come complemento di arredo che dalla qualità di immagine.Spero che Panasonic cambi idea..altrimenti mi preoccupa molto il mio prossimo tv che acquisterò.Plasma forever !!!!

Giuseppe Zerbi

Leggo con piacere che qui i "plasmisti" sono in maggioranza e che sono anche ben documentati.
Diciamo che non sempre vince la tecnologia migliore, ma quella più conveniente, ed è inutile negare che l'LCD è più conveniente e quindi viene anche maggiormente spinto a livello di marketing..
Il mio Pana V20 è ancora giovane e prestante e per un altro po di anni farà il suo lavoro.
Speriamo negli OLED, in quanto con gli LCD miracoli non se possono fare, chi è bene documentato sa che è proprio alla base che ci sono difficoltà insormontabili sul fronte immagini, colore, ecc..

Aspetto fiducioso....

Svasatore

Ok è quello il problema, se il plasma fosse meno sensibile o se gli aplicassero un filtro come quello che hai descritto credo che sarebbero veramente per tutti.
Questa mattina ho visto il vT 60 al mediaworld, proprio una bomba! Era anche ben scontato.

Nicola Buriani

In quel caso serve tanto un buon filtro sul pannello: la luminosità aiuta ma non basta, e se guardi ad esempio un Philips con filtro Moth Eye (ad occhio di falena), noti che si vede molto meglio di un altro LCD con luminosità impostata più alta.
In generale direi che un LCD va decisamente meglio se l'ambiente è luminoso, con molta luce presente ma che non impatta sullo schermo (condizione che sarebbe sempre meglio evitare).

Svasatore

Dici che in una giornata soleggita magari avendo un po' di luce solare che colpisce direttamente lo schermo (sai quando il sole si riflette dai vetri sulla stanza) lo schermo al plasma riesca a tenere un vantaggio sui led?

Nicola Buriani

Non così fortemente da mettere in crisi TV che comunque almeno 200-250 cd/m2 le raggiungono sempre.
Non hanno tutti il sole che entra direttamente dalle finestre alzando così tanto la luminosità.
Serve un ambiente con luminosità molto elevata.

Svasatore

Ahn capito. Penso anch'io che samsung ptodurrà ancora per poco i plasma.

Remigio

Lo stampaggio è sempre stato un problema dei plama ed l'ho è anche adesso poi con il passare degli anni si è molto ridotto con l'eletronica. Il Samsung che ho visto io era il nuovo tv plasma ps51 f8500 e ti posso assicurare che girando la pubblicitá di saturn il logo in basso a destra era molto evidente quando cambiava immagine cosa che con il Panasonic vt60 dovevi proprio farci caso perchè guardavi il punto fisso in basso a destra. Poi per i colori e il nero il Samsung ha fatto grandi passi in avanti ma devi considerare che Sansung piace la competizione ed una volta uscita la Panasonic dal mercato plasma non sò se Samsung si metterá ancora a fare plasma è una tecnologia costosa.

Svasatore

Mi riferivo proprio in particolare ai saloni, solitamente durante il giorno sono fortemente illuminati.
Si sono molto luminosi i plasma delle ultime serie, ma in presenza della luce solare diminuiscono il vantaggio che hanno sui led.

Svasatore

Pensavo che lo stampaggio fosse un problema del passato.

Remigio

Ho visto i nuovi plasma Samsung vicino ai plasma Panasonic vt60 in un centro commerciale ad Innsbruck (saturn) bel design ma i Samsung soffrono molto di ritenzione (il logo saturn in basso a destra non voleva scomparire con altri programmi) a diferenza del Panasonic che si intravedeva perché sapevi che prima era lì! Quindi non sperarci tanto con i plasma Samsung.

Rick Deckard

Hai pienamente ragione.. Certo son migliorati molto e anche io trovandomi a dover comperare una TV ho preso una TV led.. Leggera, sottile nei bordi e dai bassi consumi..
Sono molto soddisfatto dell'acquisto ma non immagini neanche quanto tempo ci ho perso per regolare i colori!
La qualità visiva evidentemente da sola non era sufficiente e forse la difficoltà di portare i plasma all'ultra HD li avrebbe comunque resi superatisuperati per certi aspetti..
Rimarranno gli schermi professionali come plasma o passano al led anche per quelli?

Marco Fantin

il Plasma è ancora una spanna sopra a qualsiasi altra tecnologia. ... ho un plasma 42 pollici, Panasonic, tx p42 e altre sigle....be ancora oggi non ho visto un led bello e reale come i plasma panasonic!!

Max

Ho un GT50 e ne sono innamorato, speriamo ci ripensino.

widewings

Chi scrive che i led hanno raggiunto i plasma (e sono molti, in molti forum) mi sa che è stato solo nei centri commerciali....affiancate il migliore fra le tv led e la serie VT60 (non cito nemmeno la serie ZT60 per non dire eresie) e poi guardandovi allo specchio abbiate il coraggio di dire che la illuminazione LED ha raggiunto la qualità visiva dei plasma 0_0

Francesco

Un vero peccato. Ma come sappiamo, si dovrebbe investire moltissimo per evolvere l'attuale tecnologia. Quindi sarebbe in primo luogo una corsa contro il tempo e successivamente un ingente investimento di denaro, che potrebbe non essere ripagata dalle vendite.
Da inesperto qualche anno fa scelsi uno Sharp LCD, e vedendo la resa cromatica di un plasma Panasonic di un amico, sono abbastanza pentito.
Inevitabilmente lo sviluppo andrà nella direzione OLED, e mi auguro che riescano ad ottenere ottimi risultati tipo plasma (soprattutto con i neri).

Nicola Buriani

A meno che l'utente medio non disponga di un'illuminazione da centro commerciale, di sicuro non trae beneficio da un'eccessiva luminosità. Discorso diverso per chi ha ambienti molto luminosi senza possibilità di oscurarli facilmente, come loft o saloni con molte finestre esposte al sole, in quei casi non si può neanche pensare di dover sempre usare pesanti tendaggi o tapparelle/scuri, per riuscire a vedere decentemente.
Un ambiente mediamente illuminato, da luce artificiale e non, non necessita di un LCD, anche perché i Plasma sono tutto fuorché poco luminosi, oggi come oggi. L'F8500 Samsung, il Plasma, è, ad esempio, decisamente luminoso.

gatano

Segno dei tempi, gli OLED saranno i degni sostituti del Plasma, costano di più al momento, ma il passaggio ai 4K giustifica l'abbandono di una tecnologia vecchia e superata come CRT (ma con una diffusione molto più bassa), molti pannelli LED di fascia alta con il local dimming per migliorare i neri tengono testa ai migliori Plasma, ma questo è solo oggi, gli LCD passeranno alla fascia bassa e la fascia alta finirà agli OLED che hanno solo vantaggi rispetto ad entrambe le tecnologie ... eccetto uno, il costo (ma solo temporaneamente).

Svasatore

Guarda che rimangono i plasma Samsung che non sono male per niente!
Ma poi secondo te l'utente medio che magari cerca una tv da mettere in salotto con forti luci, trae più beneficio da un plasma o da un led?

I led hanno un design migliore e in presenza di luce si vedono meglio.
Non è colpa dei commessi!! Già uno che si affida a un commesso è una persona poco esigente, ma di principio i led vendono molto più che i plasma a parità di venditore, non c'è storia.

Giuseppe Zerbi

Peccatissimo!

Io ho un Panasonic V20 del 2010 ed è un televisore fantastico, l'unico che mi ha convinto a mollare il glorioso tubo catodico del Sony Trinitron.

Ho visto di recente un Sony 4K, e devo dire che, al di là della risoluzione elevata (ma suvvia un 2k reale basta ed avanza) non mi è affatto piaciuto come resa dell'immagine e dei colori, anche i filmati reali sembravano dei cartoni animati. d'altronde è un LCD, quello è...

Dice bene l'articolo:

..... che insieme ai colori molto carichi delle modalità da negozio, richiamano immediatamente l’attenzione dell’utente inesperto.

sponsorizzata, aggiungo io, dal commesso ancora più inesperto.

Mi ritiro nel mio dolore...

Svasatore

Si e no, con condizioni ideali la tecnologia plasma è superiore al led, ma in ambienti poco adatti non dico che le cose si invertono ma il led può dire la sua.

Jugin M Erda

Peccato.. Il plasma è la cosa migliore per una TV.. C'è da dire anche che i consumi sono troppo alti rispetto a un led.. Speriamo solo che riescano a raggiungere il livello del plasma a anche con i led al più presto!

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento