Panasonic porterà Firefox OS sui propri Smart TV

07 Gennaio 2014 3


Panasonic risponde al webOS di LG con Firefox OS. Il mondo delle Smart TV è sempre più d'interesse e dai chip alle piattaforme hardware, la competizione sembra assomigliare giorno dopo giorno a quello mobile, con sistemi operativi concepiti inizialmente per piccoli device e ottimizzati per far girare al meglio su TV applicazioni e browser. La scelta di Panasonic è ricaduta su Firefox OS sviluppato da Mozilla, un sistema operativo che ancora non ha certo spopolato nel mobile ed ha il grande vantaggio di essere completamente basato sul nuovo standard HTML5.

La partnership è stata siglata per la prossima generazione di Smart TV, non aspettiamoci dunque nulla di definitivo in questo CES, se non un qualche prototipo. Fondamentale sarà l'apporto degli sviluppatori, in grado di ideare App sia per il mobile che per le TV attraverso le medesime API, ideando un ecosistema omogeneo. Yuki Kusumi, Director of the TV Business Division of the AVC Networks Company of Panasonic ha dichiarato:

Attraverso la partnership tra Panasonic e Mozilla, creeremo un’ulteriore innovazione nelle tecnologie per smart TV e funzionalità che porteranno i consumatori a nuovi livelli di interazione e connettività all'interno e all'esterno della casa.

Nessuna anticipazione sulla tempistica di questa collaborazione, lecito attendersi quindi i primi Smart TV con Firefox OS anche nel prossimo CES 2015, speriamo prima visto che LG e webOS sono già pronti a fare faville e la concorrenza serve a tutti.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elia Marcantognini

all'utente finale non ci pensa nessuno..

baldanx

Bravi.....ognuno il proprio OS.......che bello

stuck_788

questo si che è interessante...

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi