Sony FDR-AX100E, la videocamera Ultra HD più piccola e leggera al mondo

09 Gennaio 2014 15

Sony amplia la sua gamma di videocamere Handycam 4K, lanciando la nuova FDR-AX100E. Tratto distintivo di questo modello sono le dimensioni molto compatte: lo chassis è il 75% più piccolo e il 66% più leggero rispetto a quello della FDR-AX1E. FDR-AX100E è la prima Handycam 4K dotata di sensore CMOS Exmor R da 1 retroilluminato, dotato di dimensioni superiori, rispetto ai sensori delle videocamere consumer standard, e capace di catturare immagini in risoluzione Ultra HD (3840 x 2160 pixel a 30 o 25 fotogrammi progressivi), disponendo anche di effetti di sfocatura dello sfondo (il cosiddetto bokeh). Il sensore è abbinato al processore BIONZ X, che applica la riduzione del rumore per aree specifiche, e a una tecnologia specifica per la riproduzione dei dettagli. Oltre al display orientabile è possibile fare ricorso al luminoso mirino Tru-Finder OLED ad alto contrasto, che offre un ampio angolo visivo.


AX100E monta un obiettivo ZEISS Vario-Sonnar T di nuova concezione, con zoom ottico 12x messo a punto per le riprese in 4K. La costruzione prevede l'utilizzo di 11 gruppi/17 elementi, con lenti AA (asferiche avanzate) e ED, e l'apertura a 7 lamelle. Il sistema Optical SteadyShot mantiene le immagini stabili e fluide nelle riprese a mano libera. Anteprima esclusiva, per le Handycam 4K, è la funzione Dual Video Recording, che registra contemporaneamente lo stesso filmato in due copie: una ad alta risoluzione in formato XAVC S (fino a 4K/60Mbps o HD/50Mbps) o AVCHD, utile per la riproduzione e l’editing, e una compressa a bassa risoluzione in formato MP4. Dopo le riprese, è sufficiente utilizzare uno smartphone o un tablet, con connettività NFC, per trasferire direttamente i video MP4 dalla videocamera al web. Le riprese possono anche essere effettuate in modalità ad elevato frame rate, in qualità HD (1280x720) alla velocità di 120 frame progressivi al secondo, ottenendo, in fase di montaggio, un effetto slow motion.


AX100E può facilmente riprodurre i video direttamente su TV, anche su modelli Full HD, grazie all'opzione uper sampling, che converte automaticamente i filmati in 4K in contenuti 1080p di qualità superiore, sfruttando le elevatissime quantità di dati contenute in ogni singolo frame. Toccando il display della videocamera durante la riproduzione a risoluzione Ultra HD, l’area intorno al punto selezionato viene rielaborata in Full HD. Molto ampia la scelta dei filtri (disattivato, 1/4, 1/16 e 1/64 a densità neutra – ND), che permette non solo di regolare il livello di luce in ingresso nell’obiettivo, ma anche di controllare la velocità di otturazione e l’apertura. Per garantire una migliore resa dell'audio, è stata inserita la funzione My Voice Cancelling, che riduce automaticamente le frequenze vocali provenienti da dietro la videocamera, senza però alterare la voce del soggetto.

A completare la dotazione è la connettività, costituita da Wi-Fi e NFC: tramite il collegamento a smartphone e tablet è possibile trasferire foto e video (previo il download dell'applicazione PlayMemories Mobile per iOS o Android), nonché la riproduzione in wireless sui TV provvisti di DLNA e collegati alla rete locale (ad esclusione del formato XAVC S, non supportato). I dispositivi mobili possono inoltre fungere da telecomandi remoti.

La FDR-AX100E 4K  sarà in vendita a partire da Maggio 2014, ad un prezzo di circa 2000 Dollari.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 445 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex4nder

Finalmente si avrà un motivo per acquistare un TV 4K.

Dio

Adesso mancano i geni che cominceranno: a che serve se i tv non sono diffusi, e i tv a cosa servono se non ci sono i contenuti -Rai 1 non è ancora in 4k-, e i contenuti a cosa servono se a 2,735 cm dallo schermo l'occhio umano non riesce a percepire la differenza. AAAAAAAAAAAAAA

ciccio35

ti cito wikipedia (inglese)
"2K resolution is a generic term for display devices or content having horizontal resolution on the order of 2,000 pixels.In the movie projection industry, Digital Cinema Initiatives is the dominant 2K standard. In television, the top-end 1080p high-definition television format qualifies as 2K resolution, having a horizontal resolution of 1920 pixels, with a vertical resolution of 1080 pixels"

In pratica al 2k corrispondono più risoluzioni che hanno in comunque il fatto di avere più o meno 2000 pixel lungo un lato

alystra

Tornando al argomento del articolo direi che Sony a creato un vero capolavoro tecnologico riuscendo nel impresa di miniaturizare un prodotto che non costa neanche troppo visto elevato livello qualitativo della nuova videocamera 4k.

roby03

Almeno in un buon Full HD.. visto che nonostante su Youtube metto 1080p non si vedono un gran che... :/

s789

Ma il 2k è 1440p mentre il FullHD é 1080p. Qualcosa non quadra.

Svasatore

Peso?

Nicola Buriani

DI nulla, quando avete dubbi chiedete sempre, nel limite del possibile cercherò di rispondervi.

Nicola Buriani

Sì, lo so, ho scritto io l'articolo ;) (c'è anche uno Sharp).
Sono però prototipi che non vedranno la luce, nei negozi, prima di anni, di fatto non esistono per il mercato consumer.

Mario Simoni

Grazie ad entrambi! :)

axel

Si che esistono!!!! Samsung se non mi sbaglio ha presentato una TV 8k al ces

Nicola Buriani

Perfetta sintesi.
Diciamo anche che si può tranquillamente usare "4K Ultra HD" per riferirsi alla risoluzione 3840 x 2160, dato che lo standard ITU comprenderebbe non solo il l'Ultra HD attualmente presente sulle TV, ma anche l'8K, 7680 x 2160, e quindi per distinguerle di aggiunge 4K o 8K davanti ad Ultra HD.
Di fatto, però, ad oggi non esistono prodotti 8K, quindi si utilizza semplicemente la definizione Ultra HD.

ciccio35

4k sta a uhd come 2k sta a fhd. i termini Xk sono quelli usati nel mondo della produzione, quelli Xhd sono usati nell'ambito consumer.

Mario Simoni

Sono rimasto un po' indietro: UHD e 4k non erano concetti diversi?( è una domanda sincera)

Fabrizio Vassallo

Vogliamo le Videorecensioni in 4K!!!! :P

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!