Bowers&Wilkins lancia le cuffie P5 Maserati Edition

16 Gennaio 2014 10


B0wers&Wilkins, storico marchio nel mercato audio, prosegue la sua partnership con Maserati, e dopo i diffusori 805 in versione speciale (ne abbiamo parlato qui), lancia le cuffie P5 Maserati Edition. A distinguere questo modello dall'edizione regolare sono per le finiture in pelle nel caratteristico blu Maserati, oltre alla presenza del logo con il leggendario Tridente, simbolo della casa automobilistica. In dotazione viene inoltre fornita un'apposita custodia per il trasporto, anch'essa realizzata in pelle blu e marchiata con il logo Maserati.


Il resto delle specifiche non è ovviamente mutato, rispetto alle P5 "standard", e quindi ritroviamo le seguenti specifiche:

Caratteristiche tecniche
Telecomando compatibile con iPhone
Modello dinamico Diaframma in mylar
Magneti in neodimio
Materiale resistente del diaframma ad alta precisione
Chiusura posteriore per isolamento acustico
Padiglioni pieghevoli

Descrizione
Cuffia sovraurale e da passeggio con isolamento acustico

Trasduttori
2 cuffie da 40 mm Ø

Impedenza
26 ohm

Gamma frequenze
da 10 Hz a 20 kHz

Tolleranza destra/sinistra
+/-1 dB a 1 kHz

Massima potenza in ingresso
50 mW

Distorsione
100 dB I25<0,05% per 80-20 kHz <0,2% per 20-20 kHz

Efficienza
115 dB/V a 1 kHz

Ingressi
Mini jack stereo da 3,5 mm (su cavo)
Mini jack da 2,5 mm (su cuffie)

Altezza
180 mm

Larghezza
150 mm

Profondità
35 mm con padiglioni ripiegati, 60 mm in uso

Peso
195 g

Finitura
Struttura: vera pelle e metallo

Il listino è fissato a 330 Sterline, poco meno di 400 Euro.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Guido Carenza

si ma tu paragoni plastica con allumini e pelli?
Ed in qualsiasi caso le Beats sono buone solo per ascoltare tecno ed house.. per il resto se le possono tenere care care!! Volgari, costose e riprroducono ad cazzum.. ditemi voi perchè dovrei prenderle!!

G.Rossi

E niente di tutto questo ha un qualche minimo collegamento con la qualità audio, soprattutto l'orrendo overboost dei bassi: è infatti noto che la fedeltà audio richieda di pompare i bassi…
Toglimi una curiosità: le P5 almeno le hai provate?

sniperpro360

sono contento che tu preferisca le parrot zik, ma io non ci vedo tutte ste grandi differenze con le beats, sono entrambe cuffie con il DAC integrato e con la cancellazione attiva del rumore, avrei potuto capire se tu mi avessi fatto un paragone con le beyerdynamic dt770 o le audio technica m50 o comunque con delle cuffie di fascia alta ma le parrot zik.......
io penso che si dia addosso alle beats per partito preso, è vero che non sono le migliori cuffie del mondo ed è altrettanto vero che a prezzi più bassi si trovano modelli con resa audio più fedele ma le zik proprio non dovevi paragonarle, pensi che non abbiano alcuna equalizzazione le tue parrot? che siano economiche? a momenti costano più delle beats e mi chiedo cosa offrano in più.
se sono un idiota io che amo le beats allora sono idioti anche chi amano le bose e parrot

sniperpro360

Le beats hanno l'overboost dei bassi, un microfono per eliminare i rumori di fondo, sono wireless, hanno l'amplificatore integrato e per finire hanno un design fantastico

Guido Carenza

Ma quali Beats, sono tutti dei rinc0gli0niti, perdonate il termine ma è l'unico che rende l'idea!!

Beats fa un prodotto (volgarissimo a mio parere) che usa una semplice equalizzazione per "pompare" tutto... ma questa secondo voi è qualità audio?? Svegliateviiiiiiiiii..

Al prezzo delle M3rd Beats, mi sono preso un paio di Parrot Zik, non vorrai paragonarle alle Beats.. ti prego...

G.Rossi

Bravo, è giusto fare autocritica e riconoscere quando si sbaglia.
E dicci, in cosa sarebbero meglio le "fantastiche" Beats rispetto alle P5?
Essendo così esperto non farai fatica a spiegarcelo.

Fabrizio Bocci

non ho le specifiche delle beats a portata di mano ma bowers&Wilkins è semplicemente uno dei marchi storici dell'audio hi-fi (considera solo che i leggendari Abbey Road Studios di Londra utilizzano monitor b&w), dubito che se ne escano con un prodotto dozzinale...è vero anche che 400€ per un paio di cuffie con custodia in pelle non è moltissimo...boh bisognerebbe provarle...

sniperpro360

Non sai cosa stai dicendo

G.Rossi

Meglio più o meno qualsiasi cosa che non siano le sopravvalutatissime Beats.

sniperpro360

meglio le beats

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli