Panasonic mostra i TV OLED 4K curvi in video

12 Aprile 2014 3


Panasonic ha realizzato un video (realizzato durante la Panasonic Convention 2014 ad Amsterdam) per mostrare i suoi prototipi di TV OLED. Questi prodotti non sono una novità in assoluto: ne avevamo infatti parlato in occasione della presentazione al CES 2014, dove erano stati mostrati per illustrare le potenzialità offerte da questa tecnologia.

Gli OLED in question sono dotati di un pannello con risoluzione 4K curvo, con una curvatura inusuale: i display sonoinfattisia concavi che convessi, allineati l’uno affianco agli altri, per formare una sorta di grande “S. L’effetto complessivo è di sicuro impatto: per realizzarlo sono stati impiegati due TV da 55" concavi e due TV da 55" convessi. Pochissimi i dettagli noti: il produttore giapponese si è limitato a dichiarare che gli OLED sono stati stampati con tecniche proprietarie, sfruttando una struttura dei pixel RGB.

A seguire il video ufficiale:

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tigershopit a 695 euro oppure da Amazon a 775 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ascis

grande Panasonic! per rimanere il riferimento nel settore, l'oled è l'unica via

Sabatino Pizzano

Perché evidentemente l'affidabilità garantita dalla tecnologia consente a Panasonic di farli funzionare solo per "pochissimo" tempo, giusto il tempo di presentarli durante qualche evento. Così come i probabili costi di produzione non sono ancora adeguati per un mercato di massa.

Riccardo Fiore

che aspettano a metterli in commercio? hanno i primi oled 4k e non ne approfittano.

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?