Sony annuncia un proiettore Laser portatile con connettività Wi-Fi

07 Agosto 2015 17

Periodo ricco di annunci ed indiscrezioni, per i proiettori Sony. Il colosso nipponico, oltre a preparare le novità che verranno mostrate ad IFA 2015, ha anche svelato il piccolo MPCL1, un pico proiettore portatile dalle dimensioni molto compatte. Questo prodotto utilizza la tecnologia MicroVision PicoP, composta dai moduli Integrated Photonics Module (IPM) e Electronics Platform Module (EPM). Il cuore di questa soluzione è costituito da uno scanner Micro Electro-Mechanical Systems (MEMS) proprietario, capace di proiettare un'immagine sempre a fuoco.

La risoluzione è davvero inusuale: si parla di 1920 x 720 pixel, un formato peculiare che trova la sua spiegazione nel fatto che i pixel utilizzati sono rettangolari (in questo modo viene mantenuto un rapporto d'aspetto 16:9, come sui vecchi Plasma con risoluzione di 1024 x 768 pixel).

Il proiettore è in grado di proiettare su schermi fino a 120" (da circa 3,6 metri di distanza), anche se questo dato appare piuttosto esagerato, per via della luminosità massima raggiungibile. MPCL1 raggiunge un massimo di 32 lumen, apparendo più indicato (come tutti i pico proiettori) per schermi di dimensioni meno generose.

La sorgente luminosa è Laser, una caratteristiche che comporta stabilità di prestazioni e una notevole longevità. All'interno del proiettore è inserita una batteria da 3.000 mAh, sufficienti a garantire circa due ore di funzionamento, con la possibilità di ricaricare i dispositivi portatili.


Le sorgenti vengono collegate tramite un ingresso HDMI, compatibile con MHL. In aggiunta è presente anche la connettività Wi-Fi, utilizzabile per inviare video in streaming verso il proiettore, utilizzando smartphone, tablet o PC. La gestione dell'audio può avvenire tramite l'apposita uscita (per collegare cuffie od un impianto esterno), oppure tramite lo speaker integrato.

L'uscita è prevista per Ottobre, con un listino indicativamente fissato a 350 dollari.


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

Sono quasi finite le prime due (tempo una settimane si comincia): quest'anno, fatto inusuale, hanno organizzato molti eventi in estate, cosa che ha richiesto spostamenti e tempo (senza contare un altro paio di cambiamenti, uno dei quali coinvolge ISF).
Avrei potuto portarvele prima, ma al costo di una maggiore superficialità e non mi sembrava proprio il caso: meglio arrivare un pochino dopo, ma con più qualità.

Banjo

Ma le review video review dei tv che fine hanno fatto...ricordo dovevan uscirne un paio a giugno luglio, ma mi sa propio sia saltato tutto. Cos è success, ci sono problemi tecnici insormontabili o propio scelte di redazione di lasciar perdere ?

Ricky

Considerando le caratteristiche, l'ingombro e la tecnologia utilizzata è anche economico, non vedo l'ora che esca.

Nicola Buriani

TI ringrazio per la segnalazione: non avevo capito che utilizzasse un Light Engine differente (perché "tecnologia Laser" non vuol dire un granché: il Laser si applica a qualunque tecnologia, LCOS o DLP) e anche sulle fonti che avevo letto si parlava di DLP o di pico proiettore in generale (e sono praticamente tutti DLP).
Ho corretto e aggiunto la spiegazione sui fondamenti del PicoP Display Engine.

hassunnuttixe

segue anche lui le direttive di Nic il capo... ;)

Phabio Mocci

Buono a sapersi grazie!

efestopini

l' importante è che la stanza sia completamente buia, sopratutto per i pico, con il mio epson tw450 con 3 campionati di calcio sulle spalle e circa un 200 film dopo 4 anni ancora va alla perfezione pur essendo a lampada tradizionale

Luca Gildo

La tecnologia utilizzata è tutta un altra cosa, un gentile utente ha chiarito la cosa sopra :)

Phabio Mocci

Io la uso solo come secondo monitor

efestopini

addio alla tv mi sa che non lo darai mai, i proiettori non sono sostituti delle televisioni

IlRompiscatole

Ho capito di chi parlavi :-D
Ma non conoscendo questo prodotto in particolare volevo sapere quali inesattezze erano state scritte :-)

Luca Gildo

Eh ma lui voleva un po' screditare! Cosi da attirare tanti fanatici che non se ne fregano dell accessorio ma che solo perché è Sony e solo perché lui ha scritto quelle vaccate, riempiranno l articolo di critiche! Se era marchiato Microsoft avrebbe fatto un articolo per elogiarlo e altri 3 4 per nuovi dettagli

Pollo

Non usa la tecnologia DLP ma laser che a differenza della dlp che si basa su LEd ha una maggiore precieione e immagini nitide. Questa tecnologia inoltre permette un autofocus automatico della immagine e avviene anche su superfici curve.

Luca Gildo

All individuo che scrive gli articoli! Leggendolo quello che si evince è un cercare di screditare un prodotto ancora prima che esca sul mercato alzando un velo di scetticismo! Il fanatismo è una brutta malattia! Ma sta peggio chi oltre che essere fanatico ha un ruolo di questo genere in una sezione di un blog che ormai fa spesso solo disinformazione!

IlRompiscatole

Ammazza! :-D
A cosa ti riferisci di preciso?

Luca Gildo

Ma che personaggio assurdo! Le tue pietose uscite sugli articoli Sony sono davvero imbarazzanti! Sempre a screditare senza avere neppure un bricciolo di conoscenze tecniche a riguardo! Come trasformare una notizia interessante in spazzatura a causa di un'incapacità a scrivere articoli in maniera oggettiva

Phabio Mocci

Quando mi garantiranno qualche anno di durata addio TV :)

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?