Canon pronta a lanciare la nuova mirrorless EOS M10

12 Ottobre 2015 41

Canon sta scaldando i motori prima del grande evento di domani 13 ottobre, giorno in cui si terrà a Parigi il Canon Expo 2015 con giornalisti da tutto il mondo. Tuttavia qualcosa è trapelato prima del tempo, la casa giapponese è infatti pronta a lanciare sul mercato la nuova mirrorless EOS M10, se vogliamo una variante più piccola ed economica della M3 presentata nei mesi scorsi.

Dal sito ufficiale (USA) è stata subito cancellata la pagina che ne riassume caratteristiche e funzionalità, tuttavia i colleghi di canonrumors sono riusciti a scaricare immagini e dettagli, che non lasciano molto spazio alle domande. La versione apparsa era offerta in bundle con il nuovo kit Canon EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM.

La scocca è quindi ancora più leggera e compatta di quella vista su EOS M3, mirrorless con la quale condivide gran parte della scheda tecnica, ad eccezione per il sensore d'immagine: sulla EOS M10 abbiamo infatti un CMOS APS-C da 18 Mp (anzichè 24.2 Mp della M3). A supporto avremo il medesimo processore DIGIC 6, sistema autofocus Hybrid CMOS AF II a 49 punti, range ISO compreso tra 100 e 12800 (espandibile fino a 25600) e un ampio display touchscreen ruotabile a 180° da 3 pollici (1.04 milione di punti).

Una possibile opzione per i filmaker che hanno budget più contenuto: la EOS M10 è anch'essa in grado di registrare video in Full HD a 1920 x 1080 a 24 e 30p, possibilità di utilizzare anche il formato MP4 per una rapida condivisione in rete grazie ai file più compressi. Nessuna informazione ancora sulla presenza o meno di un ingresso per un microfono esterno (la EOS M3 lo possiede), caratteristica cruciale per coloro che puntano principalmente sui video.

Manca come di consueto il mirino elettronico, il flash pop-up è pronto all'estrazione quando necessario e non mancano anche gli strumenti software per personalizzare al volo i propri scatti e filmati.

Nessuna informazione su prezzi e disponibilità, ne sapremo qualcosa in più domani: noi di HDblog siamo già nella capitale francese per il Canon Expo 2015 e non ci faremo certo scappare un'anteprima di questa mirrorless.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 444 euro oppure da Amazon a 505 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ngamer

prima o poi sia lei che nikon saranno costrette a fare sul serio con le mirrorless . Fujifilm X-T1 ne parlano bene del sensore x-trans , non l ho provata di persona ma a quanto pare da ottimi risultati.

Maximilien Rastello

Beh per questo esempio Sigma ha a listino per Canon, Nikon Sony e Pentax il 18-300m anche macro, che serve proprio per viaggi ecc, o per chi vuole un obiettivo tutto fare..
Anche per le mirrorless stessa cosa, Sony ha il 18-200, Samsung anche, Fuji e Olympus ecc.
Tutti hanno un obiettivo tutto fare

GianluK

Tutti i serie M non sono luminosi (a parte il 22 fisso), ma otticamente sono eccezionali e costano poco. Con l'11-22 ho fatto degli scatti stupendi!

c1cc1073

Sarebbe stupida a non farlo. Il futuro passa per queste macchine, in Giappone la vendita delle reflex ha subito un drastico calo in funzione dell'aumento di vendite delle Mirrorless. Io mi tengo stretta la mia full frame ma ammetto che se all'inizio schifafo le mirrorless perchè non ne capivo tanto il senso, dopo averne provate un paio di serie ho decisamente cambiato idea e ammetto che ogni tanto l'idea di vendere tutta la mia attrezzatura per concentrarmi su una bella Fujifilm X-T1 mi vinee.

c1cc1073

mi sembra decisamente troppo buio come zoom, speriamo che almeno sia una lama.

GianluK

In pratica hanno fatto il "restyling" della EOS M1, di cui eredita molte cose (dimensioni ed ergonomia in primis). Curioso di provare il 15-45: se hanno fatto un buon lavoro come per l'11-22 potrebbe essere un bel regalo di Natale! HiHiHi

GianluK

Chiunque non voglia spendere svariate migliaia di EUR di corpo macchina + il costo degli obiettivi..
Il target di questa M10 e' COMPLETAMENTE DIVERSO dagli acquirenti della linea A7!!

GianluK

Usando una Mark III con un buon corredo di obiettivi e una M3, ti posso garantire che l'adattatore ha MOLTO senso, soprattutto perchè essendo "tutto in casa" hai compatibilità al 100% con l'elettronica (quindi funziona anche autofocus, ecc.).

BigBoss

Ho avuto anche una nikon d90 per quello...ma per me è scomodo andare in giro con piu obiettivi

ascis

eos 100d

questa sconosciuta

Maximilien Rastello

Si infatti.
Il risparmio di peso lo si ha solo sulle ottiche fisse (ovvio non un 300mm), che anche con adattatore contiene il peso.
Sony ha poi creato per le sue Mirrorless Alpha l'adattatore

Sony LAEA4.AE per Ottiche Sony attacco A e Minolta.
Ci sono ottime ottiche sony e minolta per FF e valide anche su APS-C

Simone

Ah ok, infatti mi sembrava un tantino imbarazzante rapportato alla Sony citata, ma Canon ha qualcosa di meglio in catalogo? Io non ho mai usato una mirrorless, ho appena preso un 50mm 1.4 per la mia Alpha 58 e va benone così, ma se dovessi ipoteticamente prendere una mirrorless andrei diritto su Sony, al massimo la Olympus che ha citato l'altro utente, l'impressione è che in questo ambito Nikon e Canon abbiano dormito e continuano a farlo...

Maximilien Rastello

E anche il design, penso che alcuni di voi abbiano in mente le Mirrorless, Panasonic, Sony NEX, Samsung e altre, con solo schermo senza mirino elettronico, hanno design decisamente migliori.

Maximilien Rastello

Vero, anche perchè con le vere Mirrorless si va dal Micro 4/3, qualità alta basti vedere olympus, e video fantastici con panasonic.
Poi esistono Fuji, Samsung e Sony

Maximilien Rastello

E non solo Sony, Fuji EX-1 o X-A1 e X-M2, Samsung NX 3000/3300, 300 e 500.
Poi ci sono le eccellenti Micro 4/3.

IlRompiscatole

Usando gli ultimi metabones e le ultime sony l'autofocus non è più inutilizzabile come in passato. Dovrebbe essere (metto un quasi perché non ho ancora visto test precisi al millesimo di secondo) alla pari con l'attacco nativo. E poi é vero che le ottiche per mirrorless sono più leggere e compatte.. Ma se hai bisogno della qualità devi per forza di cose andare su ottiche grosse e pesanti, la fisica resta sempre valida anche nel 2015 :-D
Per una macchinina come questa un prime ultracostoso sarebbe buttato, siamo d'accordo, ma sulle a7 invece ci sta come il cacio sui maccheroni :-D

Alessio Coccia

Si,come ho detto puoi farlo anche con Canon.

É che non ha assolutamente alcun senso comprare una fotocamera che come "plus" rispetto alle reflex ha peso e dimensioni ridotte e poi mettere ottiche che mandano completamente a quel paese quel plus.

In casi specifici non ho dubbi che qualcuno poss averne bisogno (altrimenti non avrebbero creato gli adattatori) ma in linea generale la massa non li utilizzerà mai

IlRompiscatole

Perché non ha molto senso usare gli adattatori?
Sulle sony grazie agli adattatori puoi montare qualsiasi ottica e non devi stare a ricomprarle :-)

Alessio Coccia

A differenza degli adattatori tipo metabones quello ufficiale Canon permette di usare "teoricamente" l'autofocus della lente al suo massimi.
"Teoricamente" perché a quel punto il collo di bottiglia diventa la mirrorless stessa.
La prima eos M era penosa,la m3 già va molto meglio.

Ma in ogni caso la palla passa al corpo macchina,se dovesse uscire un corpo eos M decente (perché fino ad ora non é uscito) si,la velocità con l'adattatore potrebbe essere la stessa

ciccio35

c'hai anche ragione...

ciccio35

ma l'autofocus rimane prestante oppure diventa inutilizzabile come con i veri metabones e compagnia bella?

Alessio Coccia

Si possono già usare le loro lenti standard,c'è l'adattatore in kit insieme a queste eos M.
Il problema é che usare le ottiche normali (grosse e pesanti) su questi corpi ha poco senso alla fine

Alessio Coccia

Non ë una tua impressione purtroppo
Sia Canon che Nikon si vede chiaramente come stiamo prendendo tempo per cercare una soluzione.
Purtroppo sono aziende che si basano su una line-up di ottiche che ci hanno messi decenni a rilasciare. Le mirrorless per forze di cose non potranno mai usare le stesse ottiche (perché la verità é che anche con gli adattatori non ha molto senso).

Quindi é un po di tempo ormai che stanno cercando di capire come risolvere la cosa
É ovvio che non vogliono rinunciare al mercato che si sono costruite e nello stesso tempo non possono evitare di fare qualcosa nel mercato mirrorless

Il risultato é che escono obrobri come la Nikon 1 o piccoli tentativi come le eos M.

Ma non stanno facendo sul serio ovviamente,perché per ora non possono

Alessio Coccia

Purtroppo (ma so che non é colpa tua) é stato un acquisto sbagliato per colpa di Nikon.
Le mirrorless coem quella dell'articolo sono di tutto un'altro livello rispetto alle macchinette normali (p610 compresa).

Il problema é che Nikon ha avuto la furbata di creare una fotocamera che sembra una mirrorless ma ha un sensore da fotocamera compatta. In pratica é un imbroglio.

Ti assicuro che le mirrorless vere sono come un'altro pianeta rispetto a compatte e bridge

Marco

Ah, non avevo notato tu fossi l'autore dell'articolo :) Allora facci sapere quando hai notizie

BigBoss

Me ne sono accorto...ora sono passato a una p610,oltre a non avere il fardello degli obiettivi appresso fa foto decisamente migliori e costa anch meno

Nickg126

la Nikon 1 è più simile a una compatta che a una reflex, sia per ergonomia che per gradezza del sensore

Ngamer

hummm mi spiace per te ma la nikon 1 non è una gran macchina , è buona per fare foto a soggetti in movimento perche è molto veloce ma come qualità dell immagine lascia molto a desiderare :/

BigBoss

Dopo aver preso la nikon 1 nel 2011 ho odiato parecchio queste macchinette...pochi obiettivi e settaggi...meglio una bridge a questo punto

Ngamer

è una mia impressione o canon non vuole fare sul serio con le mirrorless ?, è come se avesse paura di perdere i clienti delle reflex se facesse sul serio . questa mc nonmi dice niente preferisco di gran lunga la mia nex 5T

Bat13

come fanno a fare usare le loro lenti standard mantenendo un prodotto compatto?

Gabriele Arestivo

L'ho puntualizzato il fatto del mic in, ma non diamo tutto per definitivo. Sono a Parigi per l'evento, domani la vedremo con tutta probabilità, potremo quindi chiarire prezzo è simili dettagli. A domani!

ciccio35

Questa più che altro va a scontrarsi con le a5: sensore aps-c, schermo ribaltabile. Se in Canon si svegliassero e permettessero l'uso delle loro lenti standard ne venderebbero a vagonate

Simone

Con la Sony A7 sul mercato chi potrebbe mai comprare questa mirrorless?

NaXter24R

Appunto, post finchè si vuole ma se non è tutto a fuoco ci si fa poco. Ma in generale, per me caricare un video subito dopo la registrazione non ha senso.

Marco

Poi non mi sembra di vedere l'ingresso per il microfono. Ok, si può usare un registratore separato ma i costi salgono e qua si parla di budget contenuto.

Marco

Dipende tutto dal prezzo di vendita

Gabriele Arestivo

" filmaker che hanno budget più contenuto " ... per chi può spendere di più non è certo questo il prodotto indicato

Marco

in effetti ... per i videomaker sono più importanti altre specifiche, una fra tutte la messa a fuoco, e comunque prima di pubblicare ormai chiunque passa dalla post produzione ... comunque quando nell'articolo dice che è buona per i videomaker, si riferisce al fatto che registra in mp4, rendendo possibile quindi un upload senza conversione

Marco

bella e compatta ... ottima ... al prezzo giusto potrebbe spaccare!

Marco

Quindi solo perchè una fotocamera registra video full hd a 24 o 30p allora diventa buona per i videomaker? Non mi sembra... anche perchè il prezzo tipico di queste eos non è bassissimo.

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento