Sony annuncia un proiettore Laser 4K da 5.000 lumen con HDR e HDMI 2.0a

15 Ottobre 2015 18

Sony presenterà un proiettore Laser 4K al CEDIA EXPO 2015. Questo modello era stato anticipato dalle ormai consuete indiscrezioni, che avevano però indicato l'evento sbagliato: la presentazione era infatti attesa ad IFA 2015, dove sono stati mostrati gli altri modelli per home cinema. Anche il nome non è quello precedentemente comunicato: il nuovo modello prende il nome di VPL-VW5000ES e si propone come un prodotto di fascia molto elevata, apparentemente derivato (almeno in parte) dal VPL-GTZ270.

L'estetica non sarà (probabilmente) identica a quella del VPL-VW1100ES, ritratto nell'immagine in apertura (non sono ancora disponibili foto del nuovo modello: potrebbe anche risultare simile al GTZ270). Le dimensioni dovrebbero essere simili, ma il VW5000ES sarebbe un po' più grande. Il "cuore" del proiettore è costituito dalla tecnologia SXRD di Sony, con matrici a risoluzione 4K (reale, quindi 4096 x 2160 pixel, come tutti i proiettori 4K Sony).


La sorgente Laser offre una luminosità di 5.000 lumen (come il VPL-GTZ270) ed una durata di 20.000 ore. Sarà supportata la tecnologia HDR (High Dynamic Range), per incrementare la dinamica delle immagini e saranno presenti connettori HDMI 2.0a (necessari a veicolare segnali con HDR) con HDCP 2.2. VPL-VW5000ES è in grado di coprire integralmente il gamut Rec.709, DCI-P3 e di simulare il Rec.2020 (il gamut più ampio in assoluto, quello che dovrebbe diventare lo standard per l'Ultra HD). Si parla anche di un processore video rinnovato e di una rumorosità di 32dB.

Come preannunciato dalle indiscrezioni, il prezzo sembrerebbe elevatissimo: si parla di una disponibilità a partire da Gennaio, con un listino di 60.000 dollari. Attendiamo maggiori dettagli ed ulteriori conferme a breve.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 530 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Skynet J4F

CHE SPETTACOLO! aspetto lo shot-out a bologna :D

LUCA

ma è vero che se proiettato su un muro e non sull'apposito telo , il muro non regge il fascio di elettroni e si assottiglia con il passare del tempo , ed è vero areando però l'ambiente si allevia leggermente il problema ?

Nicola Buriani

E' un prodotto da custom installation in pratica, non di certo consumer come i proiettori da qualche migliaio di Euro.
Lo devi paragonare ai 3-chip DLP ad alta luminosità e anche quelli costano tanto e nemmeno quelli sono paragonabili ai prodotti che citi tu, perché una cosa è riempire 3 metri di base con certe prestazioni, un'altra è riempirne 5.
Negli Stati Uniti, in genere il mercato di riferimento per questa fascia, hanno proprio delle piccole sale cinema in casa e sì, gli schermi sono spesso enormi (non a caso ci trovi anche dei Christie).
Se vuoi un prodotto consumer, per come lo intendi tu, ci sono gli altri 4K Sony.

Sir.TEO

Premettendo che non avrebbe alcun senso acquistare un VPR per riempire una diagonale sotto i 90" (che è il minimo in questo settore) e che la grandezza ideale dello schermo è di 2,5mt di base (per un salotto) o 3mt di base (nel caso di stanza dedicata) le alternative "intermedie" sono solo due: Epson LS10000 oppure JVC X500/X700 ma il tutto ti costa non meno di 4200€ (street price).

Il VPR 4K (reali) più economico è il recente Sony vw300 (5600€) ma viste le tue esigenze lascerei perdere tutti questi modelli e mi orienterei su un ottimo Epson TW9200 che nonostante sia ancora Full-HD è sicuramente un prodotto di alta qualità che viene via per circa 2500€ e riempie schermi di generose dimensioni con un livello del nero di tutto rispetto con i suoi 2400 lumen, un ottimo frame interpolation e una gestione del 3D davvero impeccabile.

Sir.TEO

Rimane un VPR "consumer", non è certo un prodotto "Pro" da sala. Il valore reale di questo proiettore è di 15000€ volendo stare larghi per questioni di "novità".
Nessuno si mette in casa uno schermo con base di 6mt e chi ha l'esigenza di riempire diagonali così importanti non si orienta certo su un prodotto di questo tipo ma su ben altro visto che certe diagonali le si trovano solo nei cinema.

Nicola Buriani

Perché "sparata"? E no, i 5.000 lumen non servono solo per l'HDR, ma anche per riempire ampissime diagonali: è dichiaratamente un prodotto da fascia altissima, quindi non per schermi da 3 metri di base o qualcosa di più.
Non ha niente a che spartire con un Epson, sono rivolti a mercati ed esigenze completamente differenti.
Il fatto che sia un Laser non significa che sia sovrapponibile a qualunque proiettore Laser.

Sir.TEO

La "sparata" dei 5000 lumens (tutti da verificare) è stata fatta esclusivamente per giustificare il supporto all'HDR ma i due proiettori in termini qualitativi sono assolutamente paragonabili. Sono stato di recente ad una comparativa tra l'LS10000 e due Sony con matrice 4K nativa (vw500 e vw1100) ed il primo è risultato migliore sotto diversi punti di vista (livello del nero, contrasto statico, definizione con immagini in movimento) quindi non credo proprio che la differenza reale tra i due sia tale da giustificare un prezzo 10 VOLTE superiore (ma neanche TRE).

MartinTech

Secondo me la chiave di questo prodotto (così come di molti altri) è la pazienza. Anni fa i VPR tritubo costavano decine se non forse anche un centinaio di milioni di lire. Comprati a distanza di anni li trovavi per poche centinaia di euro, con tutte le lampade e schede elettroniche da sostituire nel caso le originali si guastassero. Seppur avessero una tecnologia superata erano ancora validissimi prodotti (molti supportavano già l'HD) poichè ai loro tempi erano di fascia altissima, esattamente come questo. L'importante ovviamente, secondo me, è il sapersi accontentare e il non voler rincorrere per forza l'ultimo modello attualmente disponibile, per quello non c'è nulla da fare se non prepararsi a buttare migliaia e migliaia di euro...per poi far fare l'affare a qualcun altro che ve lo comprerà e che a differenza vostra..ha saputo pazientare ;)

#marò

Posso chiederti un consiglio? Mio padre vorrebbe comprarsi un proiettore da mettere in salotto. Non ci sono modelli intermedi tra il FHD e il 4k? Per un proiettore da salotto su parete da 60 80 pollici su cosa ci può orientare? La stanza col telo è praticamente al buio. Anche volendo spendere qualche migliaio di euro. ( il proiettore verrebbe comprato al posto della tv nuova.)

Fandrea

infatti io 4 anni fa mentre facevo casa avevo progettato tutto per mettere il VPR...
alla fine ho rinunciato. Ho dedicato una parte del budget all'impianto audio.

Nicola Buriani

Uhm, non vedo molte similitudini tra l'Epson e un proiettore in grado di garantire 5.000 lumen.
E' chiaramente un prodotto di nicchia (probabilmente nicchia della nicchia), ma non è di sicuro sovrapponibile al classico proiettore home cinema.

Francesco

purtroppo queste meraviglie non saranno mai alla portata dei comuni mortali

Francesco Prochilo

Io fin ora mi trovo splendidamente con il Benq w1400...il 4Cacca può aspettare :D

Sir.TEO

Sono un appassionato di videoproiezione da anni (in procinto di prendere il mio terzo VPR) ma secondo me in Sony qualcuno si è drogato pesantemente perchè 60 mila dollari per questo prodotto (al 100% consumer) sono una cifra fuori dal mondo e per nulla giustificata dall'adozione della matrice 4K che rispetto al Full-HD ha un costo di produzione lievemente superiore (si parla di una forbice del 20%).
Matrice reale a parte questo è un prodotto che trova il suo naturale concorrente nell'Epson EH-LS10000 in vendita a 6900€ e dubito che anche chi ha molti soldi da spendere possa optare per la soluzione proposta da Sony data la qualità dimostrata dal concorrente appena menzionato.

Quello della videoproiezione sta diventando un settore sempre più di nicchia in controtendenza con quanto ci avevano fatto credere qualche anno fa agli ultimi TAV di Milano allorquando si ipotizzava un VPR 4K a 2500€ per il 2016. Utopia vista la situazione attuale.

OneR1ng

Quando lo mettono su Amazon per leggere qualche nuova recensione ign0rante?

Malca Gatto

aspetto un po', tra un paio di mesi lo prendo 59000$

Lorenzo Carboni

TELETRASPORTAMI SCOTTY

Manu

mio al day one per metterlo sul faro del porto di napoli :D

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB