Ufficiale: Asus commercializzrà i suoi occhiali per la realtà aumentata entro il prossimo anno

12 Novembre 2015 10

La realtà virtuale e la realtà aumentata sono il futuro del gaming e dei contenuti multimediali ed è per questo che sempre più produttori stanno prendendo questa direzione. Dopo avervi riportato la notizia come un'indiscrezione, ora rriva la conferma ufficiale: Asus è al lavoro per realizzare occhiali in Realtà Aumentata in modo da portarli sul mercato entro il prossimo anno.

Questi occhiali saranno basati sullo stesso concetto delle HoloLens di Microsoft. Ricordiamo che la realtà aumentata si differenza da quella virtuale, perchè al contrario di quest'ultima interamente fittizia, è un’integrazione fra immagini reali ed oggetti virtuali che permette di modificare la realtà con l’aggiunta, in tempo reale, di contenuti ed animazioni.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio Rossi

Si gioca tutto sul FOV almeno 180x120

Andrej Peribar

Mi sembrate informati quindi provo a chiedere.

Ma i Google glass sono morti e defunti?

Non era realtà aumenta pure quella?

Comunque secondo me sono ancora troppo massicci per essere indossati.

E se non li puoi portare sono inutili.

Il minimo accettabile è qualcosa come i google glass (semplici occhiali) o il mono visore dei sayan, così tutti potranno realmente verificare se il nemico è o non è over 9000!!!

Danilo

Se Asus ha preso accordi con Microsoft sicuramente svilupperanno qualcosa che utilizzi l'SDK degli Hololens appena sarà disponibile.

Dende

Si, la coesione per ora sembra esserci, ma i negozi più grandi del pianeta sono già in concorrenza con Microsoft... D'altra parte anche Microsoft sembra voglia farti passare dal suo store chiedendo una percentuale sui ricavi...

xbros

non mi hai capito o io non mi sono spiegato bene: non intendevo dire che Google o MS avranno successo ma intendo prorpio questi devices.
Se si inizia a frammentare uno sviluppatore sviluppa per uno, un altro per gli altri occhiali e cosi via rendendo questi dispositivi molto frammentati.
Ci vuole coesione.

Dende

A volte essere i primi non significa per forze lanciare una soluzione migliore...
Ad esempio il primo iPhone ha rivoluzionato il mercato della telefonia, ma aveva dei limiti evidenti, che altri hanno colmato...
Sony ha lanciato i primi smartwatch, ma il suo os non era maturo, ed è stato subito rimpiazzato da Android Wear...

Il successo della piattaforma dipende dalla qualità dell'offerta... E sono pronto già da ora a scommettere che Amazon, Google, Alibaba da una parte e Apple dall'altra, faranno a gara per accaparrarsi il mercato dei contuti che questa nuova tecnologia sarà in grado di offrire...

Perché il normale utente già scrive che "vincerà quello che permetterà i " p0rno" e se ci ride sopra è perché già assapora un'esperienza utente, non perché stia scherzando...

xbros

2 vanno benone , 3 già meno.
Di più significherebbe troppa fammentazione e renderebbero questi prodotti morti sul nascere.
Hololens non so quanto lo lanceranno ma se Asus lo venderà l'anno prossimo con w10 è irrilevante quando MS lancerà il suo devices al pubblico.

Dende

Per ora sembrano già essere due.. Da una parte Microsoft, dall'altra un'alleanza di società tra cui Amazon, Google a Alibaba stanno investendo su una start up concorrente e anche Apple ha fatto i suoi acquisti in tal senso...
Il lancio consumer di Hololens sembra rinviato di 5 anni (secondo wired)

xbros

L'importante è che si basino tutti su un OS o al massimo 2 all'inizio altrimenti non prenderà mai piede come tecnologia-
Ora il successo dipende tutto dagli sviluppatori e avere piu OS da supportare è difficile.

Max

Ma si baseranno sul software di Microsoft o no? non è chiaro?

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Recensione Bose Quiet Comfort 35 II: leggere e comode come poche

Recensione TV TCL 55DP660, l'Android TV HDR da battere nella fascia dei 600 Euro