Fujifilm annuncia la mirrorless top di gamma X-Pro2 (video)

15 Gennaio 2016 72

Come previsto dalle indiscrezioni circolate a fine 2015, Fujifilm ha annunciato ufficialmente la nuova mirrorless X-Pro2. La nuova ammiraglia utilizza il sensore X-Trans CMOS III da 24,3 megapixel, dotato di un filtro colore a matrice casuale, per ridurre l’effetto moiré e i falsi colori. La sensibilità si estende fino a ISO 12.800 Il filtro ottico passa-basso, mentre il processore d'immagine è l'X Processor Pro, capace di gestire vari filtri e modalità, come la simulazione della pellicola ACROS e la modalità “Grain Effect” (effetto grana), che aggiunge l’effetto “grana” alle fotografie, per produrre immagini che ricordano vecchie foto, soprattutto in fase di stampa.

X Processor Pro permette di ottenere un tempo di avvio di 0,4 secondi, con un intervallo tra gli scatti pari a 0,25 secondi, un tempo di ritardo allo scatto di 0,05 secondi ed un AF in 0,06 secondi. X-Pro2 è dotata di un mirino ibrido (ottico/elettronico) di nuova concezione, più avanzato di quello presente sui precedenti modelli della serie X. Tra le funzioni messe a disposizione citiamo il “Multi-Magnification” (multi-ingrandimento), che passa automaticamente all’ingrandimento ottimale a seconda dell’obiettivo in uso. E' inoltre presente il Telemetro Elettronico, che mostra un piccolo mirino elettronico sopra il mirino ottico, per controllare in tempo reale la messa a fuoco, la parallasse, l'esposizione ed il bilanciamento del bianco, anche quando si scattano foto con il mirino ottico (OVF).


La parte elettronica del mirino offre una risoluzione pari a 2,36 megapixel e può visualizzare immagini a 85 fotogrammi al secondo, contro i 54 del modello precedente. In questo modo diventa più semplice seguire un soggetto in movimento. Fujifilm ha inoltre ridotto il tempo di blackout dopo lo scatto, ora portato a 150 ms. La parte ottica, invece, è basata sul sistema della X-Pro1, con un meccanismo di correzione diottrica e una cornice luminosa, relativa al teleobiettivo, ora utilizzabile fino a 140mm (in precedenza il limite era fissato a 60mm).


Il sistema AF utilizza 77 punti di messa a fuoco (sui modelli precedenti erano 49), coprendo circa il 40% dell'area dell'immagine con pixel a rilevamento di fase e permettendo di utilizzare lo scatto continuo a 8 fotogrammi al secondo. Il corpo macchina è realizzato in lega di magnesio, con 61punti sigillati per garantire la protezione da spruzzi e polvere.

L'otturatore a tendina opera alla velocità massima di 1/8000 di secondo, garantendo una durata pari a 150.000 scatti. X-Pro2 è dotata, inoltre, di un otturatore elettronico, con un tempo di posa fino a 1/32000 di secondo. Sul retro è posto un display LCD da 3" con una risoluzione di 1,62 milioni di pixel. Novità assoluta, per la serie X, è la disponibilità di un doppio slot SD.


Fujifilm ha ridisegnato l'interfaccia grafica, aggiungendo nuove categorie alla schermata del menu e consentendo un accesso più rapido alle impostazioni. Con la nuova funzione My Menu possono essere registrate un massimo di 16 funzioni di uso frequente, che consentono di creare fino a 32 voci di scelta rapida, in combinazione con i 16 elementi del “Q Menu”. Sono poi disponibili vari controlli sulla fotocamera, studiati per renderne più pratico l'utilizzo. A completare la dotazione sono la connettività Wi-Fi integrata, con l'app Fujifilm Camera Remote (permette di controllare la mirrorless da smartphone e tablet), la ripresa dei video in Full HD, fino a 60 fotogrammi al secondo, ed infine la modalità time-lapse, che scatta ad intervalli compresi tra un secondo e 24 ore, per la ripresa fino a 999 fotogrammi.

X-Pro2 sarà disponibile da Febbraio, al prezzo di 1.829,99 Euro.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 209 euro oppure da Amazon a 310 euro.

72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianni Alberto Passante

dipende, devi lavorarci? la qualità è buona, ormai è buona per tutti. ma la batteria, l'impugnatura, se devi lavorarci fanno molto e in questo le reflex non hanno rivali.

Bat13

credo che tutti gli obiettivi sony E lo supportino, quelli più vecchi immagino lo abilito solo con l'aggiornamento, mentre quelli adattati da attacco sony a credo abbiano delle limitazioni, forse anche i Sigma DN ma non ricordo bene ora :)
Comunque ripeto, se hai la possibilità iscriviti a quel gruppo, c'è molta gente informata ben più di me

Oliver Cervera

Grazie mille amico!

Bat13

dimenticavo, c'è una specie di "convenzione" con un negozio di fotografia che applica degli sconti solo agli iscritti di quel gruppo, non male come cosa!

Bat13

Sony fa solo un 35mm per APS-C, e ne parlano tutti molto bene, ed è il SEL35 1.8, piccolo leggero af e stabilizzato
Come zoom invece su quella focale c'è il 55-210 , è un po' buio, ma di giorno va benone, quando comincia a fare un po' buio insomma, dovrai alzare un po gli ISO (la A6000 regge benissimo fino a 1600, dai 1600 ai 3200 ovviamente va man mano sempre peggio, ma anche a 3200 se è per una foto vacanza o da pubblicare su Facebook va benissimo)
Anche il 55-210 è stabilizzato e AF
Ah entrambi sfruttano l'ad ibrido della a6000, però forse dovrai aggiornare il firmware degli obiettivi, niente di complicato :)
Il 35 lo trovi abbastanza facilmente dai 300 ai 350€, il 55-210 anche sotto i 250 (la mia ragazza l'ha preso a 190€)
Comunque ti consiglio di iscriverti al gruppo Facebook "Sony mirrorless camera - italia" è sicuramente meglio per levarsi ogni dubbio che qui su hblog ;)

onlykekko

I comandi fisici "in più" li hai su qualunque corpo che non sia per principianti: ovvero due ghiere PIU' la ghiera PASM, indipendentemente dalla presenza del touchscreen. Hai provato a collegarti alla Sony via wifi? Ti viene da tirarla contro il muro :)
In manuale trovo personalmente scomodissima la ghiera posta intorno al pulsante di OK del menù (quello sul dorso a fianco dello schermo, per intenderci): è praticamente impossibile da utilizzare quando si attacca l'occhio al mirino. Ma ripeto: questione di gusti, alla fine c'è chi utilizza le priorità diaframma o tempi e utilizza solo quella in alto. Personalmente trovo la A6000 una delle migliori ML con eccellenze nell'AF e nella raffica, con un gran bel sensore, quindi è sicuramente un OTTIMO acquisto, soprattutto al prezzo a cui è venduta.
Una considerazione sul sensore della RX: è "solo" un pollice, verissimo, ma ha un obiettivo molto luminoso e la resa è davvero spettacolare, non a caso è la scelta di molti professionisti della street photography. Quindi: il sensore è importante, ma deve sempre essere considerato in relazione alle lenti. Qualunque macchina con lenti scadenti non darà mai i risultati sperati.

Oliver Cervera

Sapresti consigliarmi due obiettivi sotto i 300€, ovvero un fisso 35mm e uno zoom (possibilmente 55-200)?

Oliver Cervera

La RX ha il sensore piccolissimo, tanto vale a sto punto la Nikon 1 J5.
Capisco la tua critica, ma alla fine io sono un appassionato, nulla di più. So che le lenti del kit sono quello che sono, per qualche mese me le farò bastare all'inizio.
Mi sono innamorato della A6000 soprattutto per la raffica, l'autofocus, il mirino, e l'assenza del touchscreen che porta ad avere due comandi fisici in più: il controllo della modalità di scatto e il controllo diaframma / otturatore.
Avrei preso la A5100, ma manca di quasi tutto ciò.

Davide Bazzani

A me il problema si pone nei viaggi dove ho sempre due reflex una con grandangolo e una con 70300...cosi son pronto per passare da paesaggi a ''safari''...e non voglio cambiare obiettivi per evitare polvere e non perdere l'attimo ... dunque non mi è facile...dovrei avere due mirror con minimo due buone lenti... quest'anno andrò in Namibia e guidando pure il tempismo è dobbligo

onlykekko

intendi solo del corpo macchina?
Io considero anche delle ottiche di qualità nel corredo perché quelle sono gli "occhi".il 18-55 ed il 55-210 del kit sono abbastanza scandalosi per le mie esigenze (mi servono ottiche luminose) e se dovessi considerare delle ottiche migliori ecco che il bundle con il 18-70 f/4 mi porta a 1500 euro anziché 600...

Poi, ripeto: è una delle mirrorless migliori che si possano trovare sul mercato, ma come sempre dipende a cosa ti serve e che utilizzo ne fai, la macchina "perfetta" varia da un utilizzatore ad un altro.

ciò non toglie che la sony a6000 sia una macchina dalle ottime caratteristiche ma con alcuni limiti che NEL MIO CASO non la rendono appetibile come una m4/3 a parità di prezzo.
chiudo dicendo che se si deve mantenere sempre l'ottica del kit, come fanno in tanti, se si vuole rimanere in casa sony, molto meglio una bella RX100.

Oliver Cervera

È vero, gli obiettivi Sony costano, ma non ho trovato macchine migliori della Alpha 6000 allo stesso prezzo o simile.

Marco Introini

eh dilemma che abbiamo avuto in molti... ovviamente non c'è una risposta definitiva (troppo facile :D )
io ho fatto questo ragionamento dopo averli provati a fondo entrambi (sony a7mk2 e fuji xt-1): sony ottima ma con gli obiettivi zeiss pesi e dimensioni non sono poi così diversi da quanto avevo, mentre con fuji posso andare in giro ogni giorno con corpo, 18mm f2 e 35mm f1.4 in una micro borsa leggerissima... quindi ho fatto la mia scelta. Ma in entrambi i casi cadi in piedi: sono due ottimi sistemi secondo me

Davide Bazzani

Immagino... è che dovrei innanzitutto capire quale marca..Sony o fujy...quali obiettivi ..ahhhhh

Marco Introini

capisco bene... io avevo la d7000 e la d300s e diverse ottiche (una decina) e non è stato facile. Ma quando dopo 1 anno con entrambi i sistemi vedi che il 95% delle foto fatte sono fatte con la mirrorless (a suo tempo era olympus ma cambia poco ai fini di questo ragionamento)

Davide Bazzani

Sai non è facile abbandonare la 7100 con il tokina 1228 e nikkor 70300...ma mi rendo anche conto che per il tipo di viaggi che faccio avrei bisogno di più comodità e leggerezza

Marco Introini

sono assolutamente d'accodo con te: ho una XT10 con cui mi trovo benissimo ma che non posso usare dal mio lumia 640 azz... :(

Marco Introini

venduto tutto un corredo Nikon e ora felice possessore di una Fuji e la qualità è ottima. Gli obiettivi fujifilm (nache se costosi) sono una vera bomba

Davide Bazzani

intanto grazie mille per la testimonianza...come dicevo post prima non essendo molto informato sono restio molto ad abbandonare la mia 7100/3200 per una mirror....considerando l'utilizzo anche notturono per fotografare le stelle (ad es. l'estate prossima in namibia)....ma mi attira molto la leggerezza e portabilita'....

stuck_788

guarda, ti posso rispondere io dato che sono passato da Nikon a Sony A7mk2...
la qualita fotografica è ottima (parliamo di sensore full frame eh), ingombri e peso contenuti, stabilizzazione sul sensore è una gran comodita per quando decidi di montare ottiche non stabilizzate... quando invece monti ottiche stabilizzate hanno un meccanismo che integra i 2 stabilizzatori per avere la miglior stabilizzazione possibile...
l'unico difetto è che avendo ingombri ridotti, l'impugnatura non è delle migliori... da questo punto di vista una reflex resta piu comoda da usare (se parliamo di uso senza battery grip), ovvio che se decidi di montare un battery grip allora il discorso non si pone nemmeno...
ah gia, dimenticavo, un'altro difetto è la durata della batteria, inferiore sulle mirrorless per ovvie ragioni, quindi ricordati di portarti dietro sempre una batteria di ricambio
per il resto fantastica, io ho fatto il passaggio e ne sono felicissimo... non esiste piu il problema "non mi porto la reflex perche troppo ingombrante/pesante"...

Smartgianphone

Perfettamente d'accordo con te, ottima disamina..

Smartgianphone

Volentieri, ma a quale indirizzo la mando?

Davide Bazzani

Sono ancora molto restio al passaggio... certo il minore ingombro e peso in viaggio mi farebbero comodissimi, ma non vorrei pentirmene

glukosio

conosco fotografi che hanno puntato sulle mirrorless. Uno ha venduto la canon d5 e tutte le ottiche per una fuji e ne è molto contento!

Optical

Mi mandi la tua mail così ti scrivo tutto in dettaglio?

onlykekko

Non ho avuto il piacere di compararle, ma il sensore di Sony è più ampio, quindi sicuramente migliore, e da quel che vedo nelle recensione è davvero ottimo.
Nonostante questo il sensore m4/3 di Olympus copre ogni esigenze, e permette di essere utilizzato fino a 3200 iso senza troppi pensieri (se le foto sono per il web ci si spinge tranquillamente a 6400).
A mio avviso la questione sensore è un po sopravvalutata, dipende sempre dalle nostre esigenze e dal nostro stile fotografico: se si utilizza spesso lo sviluppo in camera i jpeg di Sony presentano una riduzione del rumore aggressiva, cosa che non tutti apprezzano. Inoltre è importante trovarsi a proprio agio con i comandi della macchina, anche questa questione è discriminante: Sony non si decide a dotare le proprie macchine di touch screen, anche qui questione di abitudini.
L'a6000 è davvero sottile è leggera, lo stesso non si può dire dei suoi obiettivi, tranne che per i due pancake.
Spesso la questione obiettivi viene tralasciata e si comparano solo i corpi macchina, quando a mio avviso la qualità di uno scatto è determinata al 70% dalle lenti.
Personalmente non posso fare a meno del caricabatterie da tavolo, Sony carica le batterie direttamente nel corpo macchina, questo rende terribilmente complicato caricarne più di una (ha un'autonomia abbastanza pessima, come quasi tutte le ML piccoline).

Bat13

Si sì tele ci sono solo il 55-210 ,solo aps-c e anche piuttosto buio, ma è estremamente compatto e di buona qualità.
Per FF invece solo il 70-200 F4, molto bello ma non per tutti come prezzo.
Idem il 90macro..
Quest'anno in teoria dovrebbero far uscire una decina di nuovi obiettivi se non sbaglio, però spero che anche sigma, tamron, tokina ecc si diano una svegliata

Smartgianphone

Secondo te la migliore m 4/3 è la Olympus Em10? Non l'ho vista dal vivo, è sensibilmente più piccola dell' a6000? La Sony ha la qualità di una aps/c, per la Olympus come siamo messi?

Smartgianphone

Ciao, a quanto la vendi? Come è tenuta? Grazie!

Kevin

I sensori sono gli stessi, sono le ottiche che cambiano. Se vuoi una mirrorless personalmente penso sia meglio puntare sulle Sony visto che è stata la prima a crederci in questo settore e investire parecchio (e i risultati si vedono, A7 Rii)

onlykekko

Sono contento che Sony si sia data da fare per ampliare il parco ottiche, mancano dei tele un po' spinti di qualità, ma si parla, è vero, di inezie (a quel punto, viste le dimensioni, tanto vale andare in MF con un adattatore).
Grazie per la precisazione, ero rimasto indietro, vedo che nel 2015 ne ha sfornati un bel po'...

Bat13

Non sono molto d'accordo..
È vero che Sony non ha il numero di obiettivi di Canon e nikon (ricordiamo che esiste da pochi anni l'attacco E di Sony)
Però quelli "necessari" ci sono tutti:
Fatti da Sony parti dal 10-18 F4, poi il 16 F2.8 molto più economico (con convertitore), poi il 20 f2.8, il 24Z, il 28 FE, il 35, il 50, il 18-105G, il 55-210 e altri..
Fra questi solo il 10-18 e il 24 hanno prezzi sopra i 600€, il 18-105 e il 28FE poco sopra i 400, ma il 28 a volte si trova anche a meno..
Tutti gli altri sono abbondantemente sotto i 300€ , con AF rapido e stabilizzati
poi ce ne sono anche altri più costosi, ma se si guarda fra i MF si ha l'imbarazzo della scelta cercando fra i vintage :)
Ah dimenticavo : ci sono anche gli ottimi samyang 12NCS e 85 F1.4, entrambi sotto i 300€
Quindi è vero che c'è meno scelta, ma non è vero che ci sono dei "buchi"

onlykekko

Prendi in considerazione anche il parco obiettivi... Sony fa delle ottime mirrorless, ma dispone di un parco obiettivi risicato e costoso anche se di qualità, se vai su m4/3 hai l'imbarazzo della scelta.

Bat13

Credimi te ne innamorerai! :D

onlykekko

Il sensore non è più piccolo, dipende dalla mirrorless. La Fuji hanno un sensore Apache, come la tua nikon, ma senza filtro passa basso, quindi anche migliore...
La differenza come sempre però la fa scelta degli obiettivi.

Davide Bazzani

...da possessore di nikon d7100....le mirrorless riescono ad avere una qualita' non dico uguale ma simile? so che il sensore e' piu' piccolo ma delle mirrorless nn so praticamente nulla...e in viaggio essere piu' leggero mi farebbe comodo dato che sono sempre via con due reflex e obiettivi annessi...grazie a chi volesse essermi d'aiuto

Oliver Cervera

Preferisco prenderla nuova, ma grazie :)

Oliver Cervera

Grazie per il consiglio. La G7 è davvero fuori budget, sto prendendo in considerazione l'Alpha 6000.

Oliver Cervera

Qualche anno fa lavorato in una piccola rivista locale imparando a scattare con reflex, che pesavano un accidente. Quando sono uscite le prime reflex ho pensato che, una volta perfezionate, avrebbero sostituito in gran parte una reflex APS-C, e direi che il momento è quasi arrivato.
Sulla questione mirino so bene di che parli, ho quasi sempre usato il mirino.
A questo punto sono "quasi obbligato" a prendere verso la Alpha 6000, che per carità, non mi dispiace affatto :P

Bat13

Beh che hai già le idee più o meno chiare è una buona cosa, è difficile orientarsi nella prima scelta senza esperienza :)
Ah dimenticavo: prendila CON il mirino!!! Non le considerare nemmeno quelle senza, è troppo importante e capirai praticamante subito quanto sia fondamentale

Optical

Ciao...se ti interessa...io vendo la mia A6000!

onlykekko

Anche io sto cercando una mirrorless, possibilmente senza spendere troppo. A prezzi umani direi che la scelta migliore al momento è la oly omd em10. Elementi a cui non posso rinunciare sono il mirino e le due ghiere di controllo.

Marco

Io aspetterei Marzo, di solito esce qualcosa di nuovo.. Comunque considera bene la Sony a5100 e a6000 che so siano ottime, ma non sottovalutare la Panasonic G7 che potrebbe essere la migliore nel segmento: ho letto che in certi casi si comporta addirittura meglio della GH4, che costa 3 volte tanto!

Guarda recensioni su YouTube e valuta quale fa meglio per te

Oliver Cervera

Certo, io proprio una mirrorless cerco :)

Bat13

Allora secondo me (mio parere personale, lo sottolineo prima di essere assalito dai fondamentalisti reflexiani :P) per un amatore ha poco senso comprare una reflex, a meno che non abbia esigenze particolari e che ne sia ben consapevole , parlo di velocità AF , fotografia sportiva, utilizzo di teleobiettivi, corredo obiettivi ereditato da qualcuno..
Questo perché ormai le nirrorless coprono tranquillamente i bisogni di una persona che fotografa per passione/hobby (ovviamente se vuole fotografare animali per esempio là reflex e consigliata per ergonomia e miglior utilizzo con teleobiettivi)
Ma per tutto il resto secondo me i pro delle nirrorless superano i contro!
Già solo portarsi la macchina fotografica nella tasca del giubbotto non ha prezzo...ho degli amici con la reflex e quando escono si portano lo zaino, oppure non la portano perché non hanno voglia..
Io quando esco e voglio provarmi la macchina giusto per non stare senza prendo l'obiettivo kit, oppure (cosa molto più frequente) un fisso luminoso e via, con la macchina in tasca pronta a tutto!
Se invece voglio portare qualcosa di più un borsello con fotocamera e 1/2 obiettivi, roba che nemmeno la senti in spalla.. :)

Oliver Cervera

Hai colto nel segno!
Non ho fretta, aspetterò marzo in ogni caso.
È la prima macchina seria, sì, che vorrei sempre portarmi dietro.
La Alpha 6000 è stupenda e ha la ghiera di modalità, viewfiner e alte velocità di raffica. Peccato per il GPS.
L'uso che ne farò non lo so ancora, ma sicuramente non sono un professionista!

Gri

Ottima sulla carta,aspetto di provarla per dare un giudizio,ma per via del prezzo preferisco la xt10 e comprare un paio di obiettivi piuttosto.

Gianni Alberto Passante

no infatti sony non la considero affatto, con quelle lenti non capisco che guadagno ho dalla mirrorless se non nelle dimensioni

Bat13

No se controlli bene ogni tanto su amazon si trova a molto meno, oppure in qualche negozio, ormai i prezzi sono sotto i 600 con obiettivo kit
Se non hai fretta poi potresti aspettare fino a marzo , che dovrebbero presentare la A7000/6100, quindi troveresti la precedente anche a meno!
Comunque cosa devi farci con la fotocamera? Qualcosa di particolare? È la tua prima macchina "seria"? Ti piacerebbe portartela sempr dietro?

sergio

MS deve cominciare a fare la voce grossa. Ho una xpro, niente software wp, un drone Phantom, nessun software wp, una camera ip di sorveglianza, nessun software wp, fotocamera Panasonic manco a parlarne... Microsoft mettesse in piedi un manipolo di sviluppatori e affiancasse i produttori a fare il porting. invece di pensare ad arm.

Oliver Cervera

L'altro utente mi ha consigliato come vedi molto: Sony a5100, Fuji XA2, Panasonic GF7.

La A6000 sforerebbe un po' il mio budget, 550€ solo corpo su Amazon. Io devo almeno prendere un obiettivo standard, e va incluso nel budget. È anche vero che l'ho trovata su un sito molto discutibile a 500€ con obiettivo, lol.

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi