La videocamera Lytro Cinema promette di eliminare il "green screen" (video)

11 Aprile 2016 6

Lytro ha annunciato l'arrivo della Lytro Cinema, una videocamera ideata appositamente per il cinema. Il principio di base è quello che ha dato origine alla fotocamera Lytro Illum. Anche la Cinema è una Light Field Camera, una tipologia così definita poiché in grado di catturare anche l'angolazione da cui proviene la luce. Una volta effettuato lo scatto è possibile variare sia la messa a fuoco, selezionando un punto differente all'interno dell'immagine, sia la prospettiva, agendo quasi come se si trattasse di post-produzione.

Lytro Cinema è anche dotata della tecnologia Depth Screen, potenzialmente molto utile per la realizzazione di scene con effetti speciali. Questa dicitura indica infatti la capacità di catturare la profondità delle scene registrate. La videocamera è quindi in grado di distinguere i soggetti in primo piano rispetto allo sfondo, consentendo di separare gli uni dagli altri. Sarebbe quindi teoricamente possibile realizzare alcune scene senza dover necessariamente ricorrere ad un "green screen".

I dettagli relativi alle specifiche sono ancora molto pochi: si parla di filmati a 755 RAW megapixel (un dato sul quale attendiamo più informazioni: trattandosi di Lytro non ci stupiremmo se si scoprisse che si tratta di "Megaray", ovvero milioni di raggi di luce), fino a 300 fotogrammi al secondo e con 16 stop di gamma dinamica. La presentazione ufficiale si terrà al NAB Show di Las Vegas (16 - 21 Aprile).

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 406 euro oppure da Amazon a 459 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio Mugelli

non la vendono proprio, il pacchetto di noleggio parte dai 125.000 dollari, assistenza inclusa

IlRompiscatole

Appunto :-)

Squak9000

Ma questa è roba per le riprese cinematografiche...

Kevin

sembra davvero mooolto interessante

IlRompiscatole

Prepariamoci a contare gli zeri nel prezzo :-)

Carlo Rimbotto

E' dai tempi del Video Toaster che non vedevo tanta innovazione nel settore video

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB