Il proiettore Sony VPL-HW45ES è disponibile in Italia

17 Giugno 2016 3

Il proiettore Sony VPL-HW45ES è disponibile in Italia. Le novità, rispetto al precedente HW40ES, sono molteplici. La base da cui è derivato il nuovo modello è la stessa utilizzata per VPL-HW65ES. La tecnologia utilizzata è la SXRD (LCD riflessivi) con tre pannelli da 0,61" a risoluzione Full HD. La luminosità passa dai 1.700 lumen di HW40ES ai 1.800 ANSI lumen di HW45ES. Fuoco e zoom (1,6x) sono manuali, così come la regolazione del lens-shift (verticale:+/-71% ; orizzontale:+/-25%), ovvero la possibilità di spostare l'immagine lungo gli assi verticale ed orizzontale, per offrire più versatilità durante l'installazione.


La lampada è un'unità UHP accreditata di una potenza di 215W (contro i 200W di HW40ES) e di una durata che può raggiungere le 6.000 ore di funzionamento (a bassa potenza). Passando alle funzionalità troviamo il Reality Creation (nella versione più aggiornata: si tratta di un'efficace tecnologia proprietaria che utilizza, tra gli altri, una maschera di contrasto ed un filtro di riduzione del rumore video, al fine di aumentare il livello di dettaglio), il Motionflow (la compensazione del moto) e la compatibilità con le sorgenti 3D (è integrato un trasmettitore a radiofrequenza mentre gli occhiali sono opzionali).

Le differenze rispetto a HW65ES consistono nell'assenza di una porta Ethernet e soprattutto nella mancanza dell'iris dinamico, un diaframma, posto sull'obiettivo, che si apre e chiude in relazione alle immagini a video, migliorando il livello del nero e di conseguenza il rapporto di contrasto (dinamico).

Tra le offerte presenti sul mercato italiano vi segnaliamo quella di AudioQuality, che propone il VPL-HW45ES a 2.199 Euro (il listino è fissato a 2.499 Euro).

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 683 euro oppure da Amazon a 770 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

Rapporto di tiro, escursione di zoom e lens-shift.
Tieni anche presente che i dati di targa andrebbero sempre considerati entro certe tolleranze: spingere il lens-shift a fondo scala, ad esempio, è tendenzialmente una cattiva idea.

Marco

Vai sul sito Projectorcentral e clicca in alto su Calculator. C'è lo strumento calcolatore dove basta scegliere il proiettore per vedere le distanze.

leo1984

non ne capisco nulla di proiettori, ma indicare una distanza di utilizzo e la diagonale, non sono dati importanti? dovrei dedurli da altre caratteristiche?

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB