Scienziati promettono il 3D senza occhiali per il cinema

25 Luglio 2016 68

Il 3D ha avuto una strana parabola nel mondo dell'intrattenimento, da un boom iniziale su tutte le principali piattaforma ad un altrettanto veloce passaggio nel dimenticatoio. Ma non tutto è perduto, i limiti tecnologici che hanno delineato questo flop si vanno pian piano superando e gli scienziati del MIT hanno anche trovato il modo di riprodurre i titoli in 3D nei cinema, senza che il pubblico debba indossare gli scomodi occhiali.

Per migliorare l'esperienza visiva sono stati incluse molteplici 'barriere' su un singolo display, discontinuità che sfruttano numerose ottiche e specchi per fornire un ottimo angolo di visuale a tutti coloro che si trovano in platea. Non ci saranno quindi punti ciechi come in passato, da qualsiasi punto di osservazione si avrà l'effetto tridimensionale, senza oltretutto perdere in qualità. Purtroppo siamo ancora alla fase prototipale, il primo device funzionante è grande come una risma di carta e sfrutta una combinazione di circa 50 tra ottiche e specchi.

Il problema sarà quindi adesso quello di riprodurre il sistema su larga scala e contenere i costi, altrimenti avrà poco senso e tutti continueranno ad adottare i classici occhialini. Vediamo come funziona:


68

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rinaldo Montalenti

Per la cronaca il 3D è al suo terzo flop...Un perchè ci sarà, vi pare?
Io non ho mai cambiato il mio plasma Panasonic HD (categoricamente non full e ne vado fiero...) per un tv 3D e al cinema ho voluto vedere in 3D solo Avatar...dopo di che non avevo certo voglia di rovinarmi la vista ancora per cose meno interessanti.....Il 3D non è necessario ed è simpatico solo con l'effetto "wow" che puoi avere solo se lo godi di tanto in tanto.....Credo che sia come se andassimo al Luna Park tutti i giorni.....dopo una settimana non saremmo stufi?

marko68

Beh adesso ci sono parecchi film che regalano ottime emozioni in 3D grazie alle ultime tecnologie, io mi riferisco sempre a quello che vedo qui in uk.
Secondo me é anche un problema di sale e di attrezzature di proiezione, devo dire che qui il cinema (inteso come sale) é ad alto livello...Un 3D può anche essere fatto bene ma se poi viene proiettato male certo che fa schifo.

marko68

E al cinema?

marko68

Hahaha!

glukosio

perchè di film degni del 3D ce ne sono pochi. Qualcuno merita, gli altri fuffa

gaelom

Io si

davidebravo

Prova a pulire gli occhiali!
;)

MikiTheMagic .

Perchè non riesco a vedere il 3D su 3DS da 1 metro per più più di 2 minuti

Imperium

Perchè in Italia siamo dei morti di fame, stipendi bassissimi e sfizi che ormai nessuno si può far passare più.

Thomas Turbato

Perchè siamo vecchi, legati a polenta e scopeton...pizza e mandolino...

Andrej Peribar

In realtà il commento di sopra parlava di un nuovo 3D molto più simile ad un palco olografico.

Ed il mio giudizio era su quello, poiché come dicevo perdi l'occhio del regista se puoi spaziare come a teatro.

Per parlare del 3D quello attuale nei cinema, io non dico che il 3D non renda al meglio in alcuni contesti, ma deve essere usato come un effetto speciale come un altro, non come una tecnica di regia.

In alcune circostanze dove la magnificenza della location e parte integrante del film, è in effetti un protagonista del film come in Everest e in Avatar benché non sia altrettanto soddisfatto del film in generale, è una buona tecnica.

Ma onestamente non è quella tecnica da inseguire a tutti i costi

k87

No nn ho idea..prova a mandare una mail a meizu italia oppure chiedi sul forum

Massimo Olivieri

sul regista sono d' accordo ancora di più direi per gli sceneggiatori , ma film come The Walk e Everest solo col 3D sono spettacolari come farebbe regista a dare lo stesso effeto?

Massimo Olivieri

non sai quanto ti sto invidiano in questo momento !!!!!

Vrss98

m3s o m3 note :D

Davide Barbero

Appunto, io volevo pensare per meizu m3s solo che non so bene come è l'assistenza, per esempio il mio wiko era caduto e non funzionava più il touch screen, portato in assistenza me li hanno riparato in un mese senza fare pagare niente, il terminale era ancora in garanzia, sai se meizu aggiusta telefoni in garanzia anche se sono caduti senza fare pagare niente?

marko68

Ma perché qui in uk escono un sacco di film 3D e le sale 3d sono sempre piene (ne vengo proprio da aver visto star trek beyond in imax 3d) e voi in Italia l'odiate così tanto?

k87

qualche meizu?

k87

uhm..fammi pensare..ci sarebbe il 5x...oppure il moto g...il wiko fever già te l'ho consigliato prima...samsung no in quella fascia...ci sarebbe il flex2,ma è impossibile da trovare

Davide Barbero

Il p8 non ha una grande batteria, il p9 lite non è sotto i 200 e come già detto xiaomi non mi piace molto

Akira Koga

Ma una cosa mica esclude l'altra. Il 3D senza occhiali sarebbe il top per immersività. Poi lasci scegliere al consumatore se più frame senza 3d, o meno frame con 3d e tutti sono contenti.

rendermaxx

Se il film in 3D è fatto a dovere è molto coinvolgente, purtroppo pellicole di questo calibro ce ne sono poche

k87

Wiko Fever,p8 lite,p9 lite, xiaomi m2

BigBoss

Il 3d è stato un grande flop al cinema e nelle tv...eppure continuano a spingere?mha

Andrej Peribar

Il Cinema, parlo di Cinema non dei Transformers o BatmanVSuperman o Film Marvell, necessita a mio parere di una cosuccia fondamentale detta Regia.

Il regista imprime la sua "visione" anche mostrando primi piani, inquadrature di dettagli, cambi di prospettiva etc etc e anche evitando di mostrarmi delle cose.

Quindi anche essendo in mezzo alla scena io spettatore non avrei nessun valore aggiunto a vedere la scena come se fossi a teatro.

Anzi perderei molto.

Non sempre nuovo/diverso = migliore

Davide Barbero

Xiaomi non mi piace come estetica

Davide Barbero

Volevo stare sotto i 200€

Davide Barbero

Ciao mi non mi piace molto come estetica, mi piace molto il tasto centrale

Davide Barbero

Volevo stare sotto i 200€

Nick126

Non farti sentire da Joel

Bigeagle

ma davvero, e pensare che c'è gente a cui fa schifo vedere i film in 48 fps come lo hobbit.

Malca Gatto

ancora con stocaz...di 3d. Aumentiamo invece sticazz...di 24 frame eh?! non se ne può più, siamo nel 2016 eccheccavoloh!

Bigeagle

beh già sul piccolo ci sono riusciti a creare un 3d in cui non bisogna essere al centro, prendi il new 3ds.

artick82

io vedo con gli occhiali 3d all cinema, vedo tutto sfocato. sono l'unico???

Andreino

avete rotto il ca550 voi e il maledetto 3d!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Antsm90

Ora che uscirà una tecnologia del genere (se non si passerà direttamente agli ologrammi), esisteranno già gli schermi 8K, per cui il livello di dettaglio sarà proprio l'ultimo dei problemi

Davide

Sisi avevo frainteso una parte del video ^^

Davide

Sisi ho riguardato bene ed in effetti avevo capito male il funzionamento!
Edito ^^

qandrav

ahahahahah grandissimo!

Antsm90

Il cinema 3D senza occhialini uscirà nel momento in cui saranno disponibili gli schermi al grafene alimentati a batterie di nuova concezione :)

qandrav

è solo la novantasettesima volta che leggo notizie di questo tipo, oltre alla promesse sarebbe carino vedere un po' di realtà

M3r71n0

XD
E' l'avatar di carburano che ci porta fuori strada.

Ricky

Si vede che hai letti l'articolo, dicono proprio che puoi assumere tutte le posizione che vuoi e tu parli di essere centrati, complimenti per la comprensione del testo.

Ricky

Se da uomo apri la bocca per un film di rocco direi che hai gusti sessuali un po' ambigui.

Ricky

Certo che sono ripetibili, sai come funziona la barriera di parallasse?

Antsm90

Perchè no? Alla fine questo concept altro non è che la tecnologia alla base del 3DS (che concettualmente è la stessa degli occhialini 3D passivi), semplicemente anzichè avere una barriera di parallasse che permette di veder bene l'effetto solo se perfettamente perpendicolare allo schermo, ha un sistema di specchi calibrati con le poltrone del cinema di modo che una volta seduto correttamente sulla poltrona, l'occhio destro vede il frame destro mentre l'occhio sinistro vede il frame sinistro, ciò significa che una profondità molto elevata (o al contrario, oggetti che finiscono "addosso" allo spettatore) è perfettamente fattibile

Rimane il problema del rimanere seduti correttamente sulla poltrona, io di solito non sto mai fermo tutto il tempo :)

Ricky

E' praticamente una barriera di parallasse evoluta, speravo in qualcosa di diverso, sembra che per il 3d senza occhiali l'unica tecnologia sfruttabile sia quella.

Manuel Bianchi

Anch'io xD Probabilmente è quello che ci aspettavamo, o trovavamo più sensato...

M3r71n0

E' normale che abbia letto 2 volte l'ultima parola e vedevo "porno"?

Ciuz

ahahahah come hai ragione ;)

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima