Netflix e Fox si accordano per la distribuzione in streaming di "American Crime Story"

26 Luglio 2016 8

Netflix e 20th Century Fox Television Distribution hanno annunciato il primo accordo globale per la concessione in licenza riguardante lo streaming video on demand (SVOD). Il primo contenuto oggetto dell'intesa sarà "American Crime Story", la serie più seguita del 2016 sui canali via cavo (è stata trasmessa originariamente su FX).

La prima stagione sarà disponibile in esclusiva su Netflix nel 2017 e a livello globale (ad eccezione del Canada). Le stagioni successive saranno disponibili a seguito dei rispettivi passaggi televisivi (l'accordo, del resto, riguarda solo lo streaming on demand). La prima stagione è incentrata sul processo a O.J. Simpson e mostra come un'eccessiva fiducia dell'accusa, l'astuzia della difesa e le relazioni tra la polizia di Los Angeles e la comunità afroamericana abbiano dato alla giuria l'appiglio che cercava: il ragionevole dubbio. La seconda stagione di American Crime Story, che tratterà dell'uragano Katrina, debutterà su FX il prossimo anno.

Nel cast troviamo John Travolta, Cuba Gooding Jr., Sarah Paulson, David Schwimmer, Courtney B. Vance, Sterling K. Brown, Nathan Lane, Kenneth Choi, Christian Clemenson e Bruce Greenwood.


Sean Carey, Vicepresidente di Global Televisión, ha dichiarato:

Siamo felici di consolidare i nostri rapporti con FOX e di rendere disponibili i suoi apprezzatissimi contenuti ai nostri abbonati di tutto il mondo. Vista la popolarità della prima stagione di American Crime Story, siamo entusiasti di offrire questa acclamata serie drammatica ai nostri abbonati.

Gina Brogi, Vicepresidente esecutivo Worldwide Pay TV e SVOD di Twentieth Century Fox Television Distribution, ha aggiunto:

Siamo molto lieti di continuare i nostri rapporti con Netflix con questo straordinario accordo. Siamo orgogliosi del primo capitolo di questo franchise, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story, che ha ricevuto tantissime lodi dalla critica e ha catturato perfettamente lo spirito del tempo.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 599 euro oppure da ePrice a 737 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RafaStyle92

Concordo in pieno con quello che dici , ma cambiando in ogni stagione lo scenario, i personaggi e la trama non rischi di cadere nel monotono come accade con the walking dead per esempio ma non solo, una serie dopo 7 stagioni dovrebbe finire anzi anche prima se finisce tutte le possibili trame logiche evitando di essere monotona. A me l'ultima di american é piaciuta , certo non ai livelli della seconda che é stata il top secondo me

Darkat

Credo che anche American Horror Story sia cascata nell'abbassamento della qualità con gli anni, non è il fatto di far durate la serie tanto il problema, è quello di avere delle vere idee per portarla avanti, se bisogna portarla avanti solo perché fa share ovviamente escono delle cose noiose e prive di attrattiva, l'ultima stagione di AHS è stata un vero fiasco su tutti i punti di vista.

momentarybliss

pur sapendo come è finito il processo simpson è una serie che ho visto con molto piacere

Felix

Si, lo scorso aprile.

M_90®

bellissima, la prossima stagione sarà sull'uragano katrina.

Coo_per

Ah sì scusate :)

Giuseppe Geraci

vi sta scritto: La trasmissione ON DEMAND. Quindi solo lo streaming è esclusiva Netflix. tradotto sky pur avendola trasmessa non la potra inserire nel catalogo streaming

Coo_per

Ma la prima è andata in onda su Sky o sbaglio?

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top