Xiaomi Yi Dashcam in offerta su GearBest a 63€

09 Settembre 2016 96

Per chi non conoscesse le dashcam, sono delle camere che vengono utilizzate per registrare ciò che accade davanti a noi quando siamo in auto, molto utili in caso di incidente. L'offerta che vi proponiamo oggi vede l'ultima Xiaomi Yi DashCam in offerta sul sito GearBest ad un prezzo molto conveniente pari a 63.69€ con consegne stimate dal 19 ottobre prossimo.

Yi DashCam presenta una scocca interamente realizzata in plastica molto leggera e con un obiettivo che, a differenza delle sorelle Yi e Yi 4K, risulta essere più sporgente. Registra video in Full HD a 30/60fps, oppure a 2304x1296 pixel a 30fps garantendo filmati di qualità, ben definiti anche nei controluce.


Nella parte posteriore è presente anche un display da 2.7 pollici con il quale si potrà gestire il software che implementa diverse funzioni interessanti come l'Advanced Driver Assistance System (ADAS), un vero e proprio assistente alla guida che ci segnala il superamento di corsia o la distanza tra noi ed il mezzo che ci precede. All'interno della confezione troverete, oltre alla DashCam, anche un supporto con ventosa, cavo USB ed un caricatore da auto.

Questi tipi di prodotti non sono molto utilizzati nel nostro paese, ma noi, vista la loro utilità, ci sentiamo ci consigliarli a tutti. Per conoscere maggiori dettagli o per acquistare la Xiaomi Yi DashCam vi invitiamo a cliccare sul link diretto che trovate qui sotto.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 517 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

96

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Squak9000

Chiami i carabinieri?
I carabinieri nulla ti dicono... ti controllano i documenti e tu fanno il test per vedere se hai bevuto.

A loro del filmato non importa nulla per un incidente stradale.

Domanda: hai la patente?

Squak9000

Vai con gli insulti allora!

Patricia Van Ness

Non dovresti spararne cosi' tante a ripetizione.

Patricia Van Ness

Non e' cosi'. Quello che dici tu e' vero (in linea generale) per gli strumenti di misurazione ma non intacca il principio dell'art' 116 di proc. civile. Il giudice acquisisce tutte le prove che ritiene possano essere utili a formare il suo convincimento.

Droidosauro

Ci eravamo già arrivati a questo. Bisognerebbe leggere le risposte precedenti prima di commentare

marko68

Dipende dai modelli, ma quasi nessuna registra in continuo nel senso che se guidi per un ora non vedrai tutto il tuo percorso di guida ma tipo gli ultimi dieci minuti

marko68

E cosa ho detto?

BuBy

cavolo hai ragione!! mitico!! ordino da li

Assetto Corsa ©

Non è vero. Aggiornati

Fonte. Sono un vigile della polizia locale

stiga holmen

Francesco Celadini

EH?
Il filo è abbastanza lungo per farlo passare nel sottotetto e dentro le guarnizioni varie della portiera e nasconderlo totalmente su una toyota prado che solitamente non è una macchina piccola.
La registrazione si avvia automaticamente appena riceve corrente, quindi quando accendi il quadro.
In più vengono automaticamente eliminati i vecchi file quando lo spazio finisce.

Francesco Celadini

Puoi farlo ma se la YI action cam dura 90 minuti questa senza alimentazione dura circa 15 minuti, le funzioni di sovrascrittura e video dello shock in teoria dovrebbero essere presenti anche sulla action cam

Francesco Celadini

è disponibile su amazon a 69 euro
scrivi: YI telecamera per auto
hanno tradotto letteralmente senza pensare al fatto che si scriva ovunque dashcam

e soprattutto è venduta da YI europe che è il distributore ufficiale

Francesco Celadini

nah, e comunque è l'utente a decidere se vuole avere più ore di video o semplicemente più frame che possono essere comodi in un incidente

Francesco Celadini

Questa registra in continuo e appena riempie la memoria sovvrascrive i file più vecchi.
Se l'accelerometro sente un colpo crea un file da 20 secondi non eliminabile se non da pc o dall' app, tale file fa vedere 10 secondi prima e 10 secondi dopo il colpo

Francesco Celadini

su youtube c'è il modo di mettere il fw US
comunque su amazon la vendono a 69 euro, con la garanzia amazon....

O_Marzo

si che possono scrivere continuamente, in genere creano piccoli file perché in questo modo è più facile individuare un punto di interesse e nel caso si riempia la memoria cancella automaticamente lo spezzone più vecchio. considera che con la mia a 720p con audio monocanale (scarsissimo) registro circa 3 ore e mezza su una memoria da 32GB

nicola

Quindi non posso registrare in continuo ?? Se invece si il flusso video e quindi la durata ( prima di cominciare a sovrascrivere il vecchio ) si avvicinano ai dati che ho scritto ??

R4nd0mH3r0

non ho capito se questa è la versione INTERNAZIONALE oppure la versione CINESE che da noi non funziona

marko68

Queste dashcam normalmente non registrano in modo continuo ma a "pezzi" nel senso che per esempio registrano per 10 minuti se non ci sono anomalie registrano sovrascrivendo la registrazione precedente. Inoltre sono dotate di sensori ed accrlerometri per salvare la registrazione in caso di incidente. Molte hanno pure il gps per inserire coordinate ed ora dell'incidente

marko68

Qui in UK é molto molto usata ed addirittura le assicurazioni fanno degli sconti se la monti.

FioM7

beh io francamente se fossi il tuo amico al benzinaio avrei già dato fuoco.. insieme al distributore ovviamente

MatteX

era solo per semplificare, nel modo che ho fatto io non ho fatto altro che nascondere sotto la cornice in plastica, e mettere un pezzetto di scotch perchè resti fermo lì, e per l'accendisigari come hai detto ho messo un caricabatterie con 2 uscite :D

Droidosauro

Innanzitutto questa soluzione necessita comunque di un lavoro di mascheramento, e comunque non mi piace lo stesso perché un pezzo di cavo si vede (dal portaoggetti all'accendino). Se hai fatto 30, fai 31 e nascondi tutto nel vano fusibili, così non hai cavi a vista e hai l'accendisigari libero pronto per caricare lo smartphone (sì, lo so che esistono i caricabatterie da accendino con 2 uscite, ma la tua soluzione impone di avere una presa sempre occupata dalla cam col cavetto che va dal portaoggetti all'accendino, personalmente non mi piace proprio)

zioale

In casi limite si rivela di fondamentale importanza, classico esempio:
tu passi col verde all'incrocio e l'altro col rosso, ti viene addosso e sul verbale afferma di essere lui con il verde. Conclusione? Concorso di colpa al 50% a meno che non sei in grado di provare ciò che affermi.
Oppure, ti sorpassa il babbeo di turno in vena di fare fesserie, si sposta davanti alla tua autovettura ed inchioda senza alcun motivo. Finisce anche qui che ti becchi il 100% di colpa per aver tamponato, a meno che...

MatteX

il filo non è penzolante, è lungo abbastanza da andare su e nascondersi sotto alla copertura sul bordo superiore del parabrezza, scendere sempre lungo il bordo del parabrezza, e passare sotto al portaoggetti, e sbucare solo all'accendisigari... quindi è completamente nascosto.

zioale

Lasciamo perdere, aveva di sua iniziativa manomesso il siluro (trasformatore) in dotazione con la dashcam aprendolo e saldandoci dentro altri fili seguendo probabilmente una qualche sua idea, e quando sono andato a ritirare l'auto ha anche fatto la parte "io ho collegato tutto ma la telecamera non si accende, siete certi funzionasse quando l'avete comprata?".
Dopo aver visto il collegamento da caprone che aveva fatto ho preferito non fargli mettere più mano e con calma a casa ho smontato il gomitolo di cavi che aveva lasciato dietro la radio. Inutile dire che ha perso un cliente

Droidosauro

La complicazione è il filo penzolante. A me fa schifo, se per te è sopportabile, buon per te che non devi mascherare cavi

zioale

In teoria si, ammesso che non dia fastidio viaggiare per anni con le luci nell'abitacolo sempre accese! E comunque ci sarebbe il problema del "lasciare" il trasformatore dietro lo specchietto, perché la cam è attaccata generalmente con ventosa (questo specifico modello xiaomi con adesivo 3M) ma qualsiasi altro oggetto o cavo resterebbe penzolante nell'abitacolo.

O_Marzo

decisamente incompetente il tizio i distratto perché un elettrauto non può sbagliare nel collegare un negativo e due positivi, non tutte le cam sono a 5V, la mia è direttamente a 12, per comodità l'ho collegata direttamente ai cavi dell'autoradio ed ora aprendo la macchina si attiva automaticamente e anche alla chiusura della stessa resta accesa per circa un minuto monitorando l'esterno

O_Marzo

per le luci interne bisogna vedere come vengono gestite, nella mia sono gestite da centralina, dovresti girare con le luci sempre accese per alimentare la cam inoltre il cielo spesso è incollato o comunque difficile da rimuovere, scendendo lungo il montante si fa prima e si arriva subito alla scatola dei fusibili che di solito è situata zona volante.

mat.01

non so te, ma io di cavi in giro per l'auto non ne voglio vedere, danno troppo l'idea di provvisorio

Hateware2

Quindi quando anche l'italiano andrà a pestare lo straniero si potrà anche far riprendere e postare il video su youtube! Ottima cosa

Droidosauro

Scusami, però le luci di cortesia hanno un interruttore per tenerle sempre accese, quindi non si potrebbe tenere sempre accesa la cam? E il trasformatore metterlo dietro lo specchietto in modo che non dia fastidio

Marco 1979

Siamo un paese del terzo mondo! Nelle mie zone uno è stato derubato in casa da stranieri e non si sono accorti che aveva una IP-CAM. E' andato dai carabinieri col filmato in cui si vedeva chiaramente che uno dei ladri era uno che faceva il benzinaio nella zona. Credi che lo abbiano arrestato? Sono andati là a fargli la "ramanzina" ma non hanno potuto fare nulla

zioale

Ciò comporterebbe che allo spegnersi delle luci di cortesia (durante la marcia del veicolo) dopo pochi secondi si spegnerebbe anche la camera.
Inoltre le apparecchiature elettriche interne al veicolo (come anche le luci interne) sono alimentate a 12V mentre per gli apparecchi elettronici ne servono 5, quindi o si usa il trasformatore in dotazione che si inserisce nell'accendisigari o va inserito un trasformatore da 12V>5V grosso circa quanto un pacchetto di sigarette da 10 e spesso la metà.

stiga holmen

...cioè la realtà in Italia non ha valore legale? ma siamo seri? Allora i filmati delle camere a circuito chiuso perchè dovrebbero valere? cosa hanno in più delle immagini di qualsiasi videocamera?

Robe da matti...

Marco 1979

Sbagli, chiamava l'avvocato e carabinieri o non carabinieri con le immagini non ci fai nulla. Vai a processo e perdi

Hateware2

Sono esagerati i 60fps imho

Hateware2

Non hanno valore legale, ma se ti viene uno addosso e chiami i carabinieri e gli fai vedere il video, l'altro autista deve solo stare muto.

Marco 1979

"molto INutili in caso di incidente". In Italia non hanno valore legale, quindi è come pulirsi il c..o con i coriandoli

Svasatore

Questo ti fa capire quanto siano pagati.
Nicolö guardati le spalle e se troverai una testa di pesce fuori dalla porta, sono stato io.

Ratchet

Ottima per i russi

Ratchet

Non c'è bisogno, la strada è un luogo pubblico..

Droidosauro

Scusa l'ignoranza, ma la corrente non può prenderla dalla luce di cortesia che sta proprio vicino allo specchietto invece di fare un collegamento così lungo fino ai fusibili?

PeperonataAssassina

48€ su Banggood

losteagle17

Sembra interessante, peccato che nelle specifiche dica : "Language: Simplified Chinese", temo non ci sia neanche l'inglese per settarla, sempre che non si possa fare via Wifi.

nicola

FullHD a 60Fps h264 sono più o meno 100MB x minuto, giusto ??
Quindi su una 64GB ci stanno più o meno 9/10 ore di registrazione, il doppio a 30fps ??

zioale

Te lo sconsiglio, le batterie integrate di solito non durano oltre una 20ina di minuti e non sono ottimali come action cam poiché hanno sensori da pochi megapixel per ottenere buone riprese in notturna

zioale

L'installazione esattamente di questa dashcam mi è venuta 70€ presso il concessionario ufficiale ad auto acquistata da un paio di mesi, posizionata affianco allo specchietto (purtroppo dietro ci sono i vari sensori) e con il cavo a scomparsa dietro le plastiche; sembra invasiva ma dopo pochi giorni già non ci fai più caso.
Mi permetto di darti 2 consigli:
NON far mettere mano ad un elettrauto generico, il mio "di fiducia" è riuscito a bruciarmi una cam da 150€ nel fare il collegamento elettrico ad una banalissima Smart 2a serie(e si era anche impegnato a suo dire...).
Dopo l'esperienza con la Smart, nell'altra auto ho provveduto a fornire al capo officina un convertitore 12v-5v da collegare ad un fusibile alimentato ad auto accesa ed un cavo USB-microUSB da 3 metri per portare corrente alla telecamera.

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede