DJI Mavic Pro: la nostra anteprima da Lisbona | Video e sample 4K

07 Ottobre 2016 99

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

DJI ha presentato il nuovo drone Mavic Pro e noi abbiamo avuto modo di provarlo in occasione dell'evento di stampa che ha avuto luogo a Lisbona. DJI Mavic Pro è un prodotto di fascia alta, caratterizzato, in primo luogo, da un design estreamente curato. Colpisce subito la facilità con cui può essere trasportato: prevede infatti un sistema che consente di ridurre gli ingombri ripiegando i 4 arti. Un plus non trascurabile rispetto a prodotti concorrenti.

Il Mavic Pro non passa inosservato anche in virtù della colorazione aggressiva e di una dotazione hardware particolarmente ricca. Il drone supporta una molteplicità di sistemi di controllo, tra cui figura il Precision Landing. Tale tecnologia registra un video in fase di decollo tramite le cinque fotocamere posizionate sul corpo del drone, successivamente il video viene utilizzato in fase di discesa. Di fatto, si tratta di un sistema di atterraggio automatico che può essere attivato tramite un semplice swipe sul dispositivo di controllo.

DJI Mavic Pro è un drone semplice da guidare grazie alle numerose modalità, come Tripod, ottimizzata per voli all'interno di ambienti chiusi e spostamenti lenti (ad esempio in caso di riprese cinematografiche), Normale e Sport, che consente di sfrecciare alla velocità di 64 km/h - con tale modalità, tuttavia, viene disattivato il riconoscimento automatico degli ostacoli con un conseguente aumento dei rischi.

Tra gli aspetti che non ci hanno convinto segnaliamo la scelta di non dotare i due arti inferiori di un appoggio a terra. Mentre la parte anteriore si poggia su due 'zampette' di circa 5cm di lunghezza, quella posteriore prevede due piccole alette verticali. Di conseguenza, in caso di atterraggio su superfici non perfettamente orizzontali, su prati molto bassi, si dovrà fare attenzione a non far urtare le eliche posteriori contro il piano o altri ostacoli presenti sul terreno.

Restando in tema di guida, non si può non citare il controller: è di dimensioni compatte, i joypad sono precisi, mentre tasti e rotelle sono sempre a portata di dito. I controlli consentono, tra l'altro, di regolare l'inclinazione della fotocamera che assicura riprese molto stabili grazie al gimbal DJI a tre assi. Il controller può essere agganciato ad uno smartphone che viene in tal modo utilizzato come display per il live view. Supportato lo streaming video sino alla risoluzione 1080p, novità introdotta con DJI Mavic Pro. L'interazione con il drone e l'app dedicata consente, poi, di accedere in maniera più agevole a tutte le funzioni di controllo.

E' ancora presto per un giudizio definitivo sulla qualità della riprese, ma i risultati delle prime prove sono molto incoraggianti: la qualità video appare di livello molto elevato e il sensore da 12MP sembra in grado di gestire in maniera ottimale il controluce, assicurando colori vividi, buoni contrasti e una stabilizzazione che, in prima battuta, appare veramente convincente. Potete farvi voi stessi un'idea della qualità, dando uno sguardo al video in 4k che abbiamo registrato in occasione della presentazione (ricordate di attivare la riproduzione in 4k).

Sempre in tema di prestazioni evidenziamo l'esteso range di controllo: arriva sino a 7 chilometri, anche se, precisiamo sin da ora, in Europa sarà limitato a 4 Km, valore che resta ugualmente molto elevato. Utilizzando il solo smartphone come controller, i valori si riducono a 50m di altezza e 80 metri di distanza, un'opportunità inedita per i droni DJI.

In occasione della presentazione, lo staff di DJI ha sottolineato che ad essere migliorato è stato anche il sistema di tracking. Con gli ultimi affinamenti il sistema riesce a riconoscere persone ed oggetti in un intervallo di tempo più contenuto. Abbiamo voluto metterlo alla prova provando a zigzagare sul prato: superata una certa velocità, tuttavia, il drone ha perso il tracking. Ci riserviamo di testarlo in maniera più approfondita, prima di esprimere valutazioni definitive.

Perfetto completamento del drone è il visore DJI Goggles, equipaggiato con due display LPTS Full HD ed in grado di offire una qualità di immagine molto elevata rispetto ai parametri della categoria. Il visore valorizza le potenzialità dello streaming video che, come detto, può raggiungere la risoluzione 1080p riproducendo il flusso trasmesso con una latenza molto ridotta. Da sottolineare il fatto che è possibile collegare sino ad una massimo di due visori per condividere l'esperienza di volo.


Concludiamo la nostra video anteprima con i dettagli sul prezzo: DJI Mavic Pro viene commercializzato a 1199 euro con controller incluso. Si arriva a 1499 euro con la versione combo che comprende batterie sostitutive e tracolla. Non resta che darvi appuntamento alla nostra recensione completa per esprime il giudizio finale su un prodotto che, per il momento, ci ha convito.

Tanta memoria interna e ottimo hardware a prezzo conveniente? Honor View 10 Lite è in offerta oggi su a 234 euro.

99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TheAlabek

Ah ok!

punk3r

Era per quello la risata

TheAlabek

Ha una lag...altro che fpv

TheAlabek

Mi sa che ti mancano le basi se fai questa domanda :) ci sono droni ben più classificati

TheAlabek

Quando uno ottiene l'autorizzazione di fare sta cosa dimmelo :)

TheAlabek

Ma anche con il permesso non puoi volare su assembramenti di persone (quindi no fiere, feste, concerti, sagre etc)
Comunque quello per diventare operatore ENAC non è un patentino ma un autocertificazione attualmente, non devi fare nessun corso, non funziona come la patente. Tu puoi comprare il drone OGGI, fare richiesta, autocertificare il numero di ore minimo e richiedere la certificazione

fulcrum25000 .

the alabek non ti arrabbiare, lui sta confondendo il patentino per poter vendere i video con un uso generalistico. proprio non ha capito nulla, ma vabbè.

per bigG: ora lascia stare tutti i dati dei 300 grmmi dei 150 metri, 200 metri, 25 kg, distanza minima da una torre di controllo, prima c'era anche che potevi volarci ma sotto i 50 metri ora non so se l'hanno tolta etc.... quello che conta è che NON PUOI MAI volare in aeree affollate senza permesso che viene dato solo dopo una esplicita richiesta coadiuvata da un contratto di riprese cinematografiche.... senza tenere conto che comunque sarai tu il responsabile della salute di quelli sotto e sarai tu a predisporre tutti gli accorgimenti di sicurezza per far si che nel caso dovesse cadere non ci siano danni alle persone

fulcrum25000 .

appunto se ricevi il permesso... delle autorità e solo se in poche parole ci lavori.... se ci lavori non ti fai queste domande, se non ci lavori la cosa di girare nei centri abitati è comunque impossibile. bisogna stare attenti a questi cosi, se cadono fanno male e ci sono conseguenze anche penali... tutto il tuo discorso da aeromodellista quale sono mi preoccupa un po'

Tiwi

bello e interessante..ma costa troppo per le mie tasche

Squak9000

Prima di tutto...
NON quella fotocamera.... che se pur molto buona non è all'altezza di una ripresa professionale.

E non puó essere sostituita....

Enrico Paterni

ah si ? E cosa sarebbe invece all'altezza di un servizio per un matrimonio secondo te ?

Squak9000

Si... ma a parte che non lo farei con 'sto aggeggio... questo è un pochino più un giocattolo per bimbìminkia chhe vogliono giocare con il "droncino".

Eragorn87

Fotografo per i matrimoni da minimo 3000 euro con ripresa mentre esci dalla chiesa...non ti dico la gente come scalpita all'idea!!

TheAlabek

Ma che stai dicendo??
Prima di tutto puoi volare FINO A 150m IN ALTEZZA e 500m IN DISTANZA quindi manco sai leggere...o forse scrivere.
E c'è scritto chiaro e tondo che in luoghi affollati non puoi MAI volare.
Gesù non comprare mai un drone che poi lo fai schiantare in piazza san marco

TheAlabek

E ci risiamo, non esiste nulla di simile e se esiste non ha valenza

bigG

Per patentino intendo il documento che attesti che hai seguito il corso che attesta che sei abile a guidare un drone e che sai i regolamenti e tutto quello che è collegato

bigG

La cosa del metti consentiti (150-500 ) è la stessa cosa che ho detto anch'io .. per quanto riguarda i posti affollati la stessa cosa ho scritto anch'io .. mah vabbè .. ti lascio con la convinzione

TheAlabek

Ah notare che si parla di Operatore SAPR riconosciuto, del fatomatico patentino non se parla neanche per sbaglio

Alessio Alessio

lo spazio sopra a casa tua è considerato non privato, quindi appena salti già sei fuori dalla tua proprietà..

ComicBit

È una battuta vero? Se arriva a 7 km e manca poco per la batteria torna indietro da solo.

ste

vince dji un po su tutto. l'unico vantaggio del Karma è che a prezzi simili riesci a portarti a casa anche un gimbal e la gopro hero 5. ma il mavic è molto piu completo come drone

bigG

Invece sbagli .. leggiti meglio il regolamento .. il limite è 250 m in altezza ,500 m in altezza in posti isolati .. posti abitati divieto totale e se hai il patentino puoi girare anche in posti affollati se ricevi il permesso ( se hai un drone con peso ridotto il permesso lo ottieni più facilmente ) in più se vuoi filmare o usare il drone per scopi commerciali devi avere il patentino enac ..

Masterpol

dato che te ne intendi ti chiedo se un drone così posso farlo volare sopra casa mia per delle riprese personali. è una villetta con giardino. se mai dovesse cascare lo farebbe comunque a casa mia. o è un problema anche quello?

Masterpol

micro sd

davide94

il rayline che vendono nelle fiere è ottimo e indistruttibile

TheAlabek

Sono informato e per volo come aereomodellista bisogna stare entro i 70m di altezza e i 200m di raggio. Volando in un posto isolato. Nessun patentino ti permette di volare in zone abitate ma estende solo leggermente i limiti di cui sopra.
Persone male informate come te diffondono ignoranza

Squak9000

Roba per fare non si sa cosa...

bigG

Mah informati te

punk3r

Hahaha dji si sta dando al fpv hahahaha

TheAlabek

Mica è una moto eh...informati

bigG

Senza patentino non penso che puoi girare in un centro abitato ..quanto costa secondo te un patentino ?

TheAlabek

Allora mi sa non te ne intendi

TheAlabek

i limiti li hai scritti tanto per?

TheAlabek

Ma quando...informarsi è grais

Ricky

Assolutamente no

LaVeraVerità

Primo: non hai posto alcuna domanda, hai fatto una affermazione più che discutibile sia sotto il profilo dell'intelligenza che del senso civico
Secondo: è con risposte come la tua che mi vergogno di appartenere al genere umano

LaVeraVerità

Forse intendevi "perchè non sanno pilotare", giusto?

da

scusate ma i video dove vengono memorizzati? memoria interna o scheda sd?

Sagitt

Da guidare difficili, non stanno fermiz. Con FPV qualità video scadente ma divertente poter vedere live. Per il resto ricambi sì trovano facilmente. Me lo hanno regalato

Madfranck

vengo anche io e porto l'ascia cosi' c'e' più sangue :D

Enrico Paterni

Qualcuno ha visto Karma di GoPro ? Cosa ne pensate ? Può essere paragonato a Mavic ?

bigG

Principalmente design diverso e fotocamera inferiore .. per il resto ha quasi gli stessi componenti .. sotto certi aspetti il mavic è migliore del phantom 4 (vedi segnale gps e capacità di fusnzionamento anche all'interno di edifici in assenza di segnale gps in maniera stabile ) .

Dario Badagliacca

perchè non sai pilotare

Donald

Quello che hai tu dovrebbe essere identico al Syma di cui parlavo con l'eccezione, appunto, dell'FPV. Potresti darmi cortesemente qualche impressione? Non mi va di spendere centinaia di euro per provare com'è pilotare un drone.

Sagitt

però dai il mio è fpv e a quel prezzo nei centri non li trovi facilmente

ribbon87

Ma le vere differenze tra questo è il Phantom 4? Perché questo mavic mi attira molto ma l'identico prezzo più o meno mi frena un attimo.

gaelom

Beh, hai iniziato tu

bigG

Ottimo drone .. lo comprerei se non ci fossero le leggi stup1de italiane .. oltre al drone dovrei sborsare altri 1000 euro per il patentino enac

Dike Inside

Te li vogliono proprio tirar fuori dalla tasca...

LaVeraVerità

come tutti i giocattoli che vendono da auchan o carrefour allo stesso prezzo

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!