Il lettore Oppo Ultra HD Blu-ray è disponibile in Italia - prime immagini di HDblog.it

21 Dicembre 2016 51

Il lettore Ultra HD Blu-ray UDP-203EU di Oppo Digital è ora disponibile anche in Italia. Le prime unità sono state consegnate oggi dal distributore Labtek. Le nostre prime impressioni sulla versione definitiva, seppur limitate, sono positive. La costruzione ci è parsa in linea con quella dei precedenti modelli, quindi robusta ed accurata. Anche la dotazione è in linea con quanto già proposto da Oppo. Il lettore è contenuto all'interno di una borsa che facilita l'eventuale trasporto. Il telecomando è completamente retro-illuminato e differisce dalle precedenti unità per pochi particolari. Troviamo un tasto preposto alle regolazioni per HDR e non è più presente il tasto per accedere a Netflix.

In attesa di potervi proporre la recensione completa, riepiloghiamo le principali specifiche tecniche. Il lettore è frutto di un lavoro che ha coinvolto varie componenti, alcune delle quali realizzate direttamente (o comunque con la collaborazione) da Oppo. Lo chassis è interamente in metallo con il frontale in alluminio spazzolato. All'interno troviamo un SoC OP8591 sviluppato appositamente per questo prodotto, in modo da poter garantire non solo prestazioni adeguate ma anche una maggiore versatilità.

Il SoC sarà uno dei componenti che permetterà a UDP-203EU di supportare la tecnologia Dolby Vision (con un aggiornamento firmware in arrivo nel 2017), il formato HDR (High Dynamic Range) sviluppato da Dolby ed attualmente più evoluto della concorrenza, per via dell'utilizzo di metadati dinamici. Anche la meccanica di lettura è stata progettata da Oppo, come si evince guardando le immagini dei componenti interni. BDL-1601 è in grado di riprodurre dischi Ultra HD Blu-ray, Blu-ray 2D e 3D, DVD-Video, DVD-Audio, AVCHD, SACD, CD, Kodak Picture CD, CD-R/RW, DVD±R/RW, DVD±R DL e BD-R/RE. Parliamo quindi di un vero e proprio lettore universale.

L'elaborazione video è, come da tradizione, molto sofisticata. E' possibile eseguire un upscaling fino alla risoluzione Ultra HD su tutte le sorgenti collegate. L'ingresso HDMI consente di impiegare UDP-203EU come un processore video per qualsiasi dispositivo collegato. Tra le novità portate da questo modello c'è anche la possibilità di convertire i contenuti SDR (Standard Dynamic Range) in HDR.

Sul versante audio segnaliamo la presenza di un DAC (convertitore digitale-analogico) AK4458VN a 32-bit. Sono ovviamente supportati tutti i principali formati audio, compresi quelli in alta risoluzione. Parliamo, nello specifico, di DSD64/128, PCM fino a 192khz/24-bit, AIFF, ALAC, APE, FLAC e WAV. Per quanto riguarda l'home cinema troviamo sostanzialmente tutto il possibile, con Dolby TrueHD, DTS-HD Master Audio, Dolby Atmos e DTS:X.

UDP-203EU decodifica i formati HEVC, H.264, VP9 4K e Hi10P ed è in grado di riprodurre video da USB (si possono collegare drive fino a 16TB) o dalla rete locale. L'ultima novità riguarda l'interfaccia in alta risoluzione, completamente rivista e più semplice da utilizzare. Completano la dotazione le due uscite HDMI (una in versione 2.0 e l'altra in versione 1.4 per veicolare l'audio), l'ingresso HDMI, tre porte USB (una 2.0 sul frontale e due 3.0 sul retro), le uscite audio coassiale e ottica, una porta Ethernet, il Wi-Fi integrato, una porta RS-232C e le uscite analogiche 7.1.

UDP-203EU sarà disponibile a breve al prezzo di 849 Euro o 969 Euro in versione multi-region (legge i dischi di qualsiasi regione). Tra i siti che riportano il lettore a listino vi segnaliamo quello di AudioQuality.

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da ePrice a 144 euro.
Lg G6 H870 32gb Black è disponibile da puntocomshop.it a 369 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Buriani

In realtà quello mi sembra uno dei dettagli al momento più trascurabili: i TV compatibili sono pochissimi e i film annunciati ad oggi sono due.
Vedremo in futuro se il Dolby Vision riuscirà a ritagliarsi spazio sul mercato.
Tutto il resto però è davvero imparagonabile.

Notaro Ottavio

Dimenticate tra le altre cose un dettaglio FONDAMENTALE per chi ha un nuovo OLED LG (ad esempio) oltre all'HDR ha anche il Dolby Vision...
Capisco che si facciano paragoni di cifre, ma il paragone tra l'Xbox e l'OPPO ha dell'inverosimile...

Matteo

Ok grazie :)

Nicola Buriani

Harman è Samsung adesso.

Nicola Buriani

Tutto giusto :).

Marco Rasero

Il Panasonic ha il marchio THX, che è il più importante riconoscimento in audio e video.
Magari tu te ne intendi di più di quelli che lavorano ai laboratori THX.
Ne dubito, ma possibile....

ale

La ricostruzione non è approssimata, l'algoritmo è esatto. Probabilmente il Panasonic applica algoritmi aggiuntivi di manipolazione dell'immagine, sarebbe come dire nel caso di un file audio applicare equalizzazioni e simili, che hanno i loro pro e i loro contro (perché vanno a manipolare l'immagine e quindi non sempre la possono effettivamente migliorare)

Marco Rasero

Ma la ricostruzione di cui parli è appunto un approssimazione
Se provi a visualizzare un ultra hd bluray su i 2 lettori Samsung k8500 e su Panasonic DMP900, noterai che sul pana l'immagine è molto migliore.

ale

Le informazioni su disco sono dati digitali, codificate in h265, e l'algoritmo è ovviamente esatto... l'algoritmo di riproduzione non fa altro che ricostruire i frame, è fare operazioni su matrici sostanzialmente.

Marco Rasero

miglior commento troll dell'anno

Marco Rasero

La trasformazione delle informazioni su disco in immagini, è sempre un'approssimazione e la sua bontà dipende dall'algoritmo usato dalla potenza calcolo usata.

Matteo

Ragazzi ma il multi region serve solo per leggere BR HD non europei (quindi USA etc.?) mentre per i i BR UHD quelli non hanno lock regionali giusto? Se prendo quello da 849 in pratica non avrò problemi con i BR 4k di qualunque provenienza mentre i BR HD eu (uk, fr, ger etc) funzionano tutti?

ale

Certo che ho letto, hai scritto che l'immagine è trasformata in formato analogico, cosa non può vera perché i moderni schermi sono completamente digitali... pure per l'audio, che resta ovviamente analogico (in quanto quella per forza è un onda) oggi è veicolato quasi sempre in maniera digitale, e la conversione è affidata all'amplificatore. Indi per cui un lettore bluray non può influenzare la qualità video (se non applicando discutibili algoritmi per manipolare l'immagine, ma di sicuro l'immagine se vista senza filtri è la stessa di quella che vedi con un qualunque software)

Marco Rasero

non hai neanchè letto ciò che ho scritto

ale

Guarda che non siamo più ai tempi dei CRT, le TV di adesso sono digitali, HDMI è digitale, pure per l'audio, anche quello se utilizzi l'uscita HDMI è digitale e la conversione ad analogico è affidata all'amplificatore

Marco Rasero

La conversione da digitale (scritta su hd oppure su cd) ad analogico (immagine visualizzata sullo schermo oppure la musica "esce" dalle casse), viene fatta tramite approssimazione.
Quindi migliore è approssimazione (dipende dall'algoritmo e dalla potenza di calcolo) e migliore sarà il risultato finale.

Nicola Buriani

Non credo avrà la tecnologia Darbee.
Anzitutto non esiste per l'Ultra HD, in più c'è la questione del processore proprietario che taglia fuori i processori Altera Cyclone, proprio quelli che venivano utilizzati da DarbeeVision (su tutti i prodotti).
Dovrebbero riscrivere tutti gli algoritmi per il nuovo processore, ma a quel punto arriverebbero anche sul 203 (mi pare altamente improbabile che il 205 ne monti uno differente).

Massimo Olivieri

dai non essere cosi cattivo forse ... in fondo su un cosa ha in parte ragione Bd UHD ( non HDR ) a 3 m di distanza visto ha risultati molto vicini visto su un buon FHD e un 4k... detto in modo semplice.

Ratchet

Prezzi folli, solo per vedere "meglio", bah..

Astroturfer_pro

Esteticamente è un cesso a pedali

Ricky

Sicuro sia una modifica hardware e. On software per le maggiori royalties che devono pagare su quel modello?

Ricky

Dopo quello che ho appena letto mi stanno sanguinando gli occhi.Che poi non lo paragoni al bluray panasonic che ci puó anche stare ma alla xbox one s che sui bluray ultra hd è pessima, ha un sacco di problemi e se ne lamentano tutti, davvero, penso che tu detenga il record per la più densa serie di caxxate dette in un unico post per questo 2016.

Valerio

aspetta il 205...magari quello è più interessante. Immagino avrà Darbee sul video e Sabre come DAC...

Valerio

Scusa la franchezza, ma una serie di superficialità così condensate è difficile da fare passare e restare indifferenti.
Il segnale non è solo "decompresso" ma è convertito, quindi nelle operazioni di conversione c'è chi lo fa in un modo e chi in un altro. Sulle uscite analogiche ti sbagli e di brutto. Le RCA audio in impianti di alto livello sono usatissime perchè così facendo l'audio lo fai elaborare al lettore e quindi al suo DAC e non carichi il preamplificatore anche dell'elaborazione audio/video lasciando le funzioni puramente audio e quindi fargli fare un lavoro e farglielo fare bene. Questo permette anche, nel caso di introduzione di nuovi standard, di aggiornare solo la parte di codifica, ovvero il solo lettore, senza dover cambiare la catena. Ora dire che è inutile tutto ciò forse mi pare un tantino forzato. Magari uscire dalla logica dei vari Mediaworld/Trony etc etc e andare a fare un giro presso un negozio HT di qualità aprirebbe gli occhi su un mondo ben più ampio. Una Panda ha 4 ruote come una Ferrari (e l'Oppo in questione è ben lungi dall'essere una Ferrari, direi che l'imminente 205 è ben più interessante) ma dire che sono uguali sarebbe una cavolata o sbaglio? Sicuramente un impianto di livello chiede una stanza adeguata, ma ti assicuro che quando passai a suo tempo da un lettore Samsung al BD Cambridge (più o meno del livello top di Gamma di Oppo, quindi macchina sui 1200€) la parte sia audio che video è passata dalla notte al giorno. E con franchezza comincia ad essere discreta per la parte audio, ma nulla che faccia gridare al miracolo. Lettori CD dedicati di buon livello suonano in modo decisamente migliore.
Poi occhio a dire che tutto ciò che è 4K (o HD) si vede bene. Proprio perchè segnale compresso, il livello di Bitrate è ben differente e la compressione video non è un FLAC loseless....una volta compresso non si torna più indietro. Significa sfumature di colore che se ne vanno, dettagli fini che si smangiano, zone a colore simile molto uniformate....
L'Xbox potrà leggere 4K etc etc, ma i target sono differenti: se sei un utente Xbox va bene, importante essere consapevoli che il mondo non finisce dove arrivano le nostre braccia, ma gli orizzonti sono ben più ampi e non per questo inutili o senza senso.

Nicola Buriani

I Blu-ray non sono region-free, sono quelli che vengono sbloccati e serve una modifica hardware.

StriderWhite

Come modifica hardware? A che servirebbe se i dischi sono già region-free?

Nicola Buriani

Mai avuto a che fare con TV dell'Est Europa.
Per la garanzia non credo ci siano problemi (mi risulta la gestiscano a livello europeo, possono esserci alcune differenze nell'erogazione dei servizi però, lì chiederei conferma a Samsung), sulle applicazioni invece non mi sbilancio, non so se esistano limitazioni territoriali.
Dovrei informarmi, così su due piedi non mi sento di darti una risposta che sarebbe fortemente a rischio di errore.

Nicola Buriani

E' una modifica hardware, nessun lettore può scavalcare le protezioni regionali sui Blu-ray (gli Ultra HD Blu-ray sono già ragion-free).

Nicola Buriani

Nessun lettore si limita a riprodurre semplicemente la traccia video.
Tutti applicano qualche filtro, tra riduzione del rumore, nitidezza eccetera.
Purtroppo l'Xbox ha vari limiti, sia a livello di compatibilità (ci sono problemi a far funzionare HDR con alcuni prodotti) sia a livello di gestione di alcuni parametri (si ha la netta impressione che le sfumature non vengano gestite a 10-bit).
Poi ci metti tutto il resto: Oppo è un lettore universale, Xbox no, Oppo ha una sezione audio di ottimo livello, Xbox al momento è scarsa (non supporta nemmeno tutti i formati per il cinema, per fortuna questo verrà corretto a breve), Xbox non è assolutamente un lettore silenzioso, Oppo ha le uscite analogiche (che usano ancora in tanti: chi ha amplificatori vecchi ma di fascia alta se può non li cambia, non sono prodotti usa e getta) e fa anche da processore video esterno.
Legittimo che quanto sopra descritto non interessi, ma la differenza rimane e a meno che non abbiano combinato disastri con il nuovo Oppo (difficile, ma non si mai) è anche molta.
PS: l'Ultra HD su Netflix non è male, non si avvicina neanche ai livelli di un Ultra HD Blu-ray ma è buono per uno streaming. Non è neanche lontanamente perfetto: prova a vedere le scene scure e guarda quanto rumore/perdita di dettaglio hai per colpa della compressione.

ale

Come fa ad essere diverso un file riprodotto da un lettore del genere, rispetto ad un file riprodotto da un Xbox, me lo devi spiegare... no perché, un lettore ha un compito molto semplice, leggere un file su disco, decomprimerlo, e trasmetterlo alla TV, mi aspetto che due lettori mi producano la stessa immagine, a meno che l'Xbox non abbia un algoritmo di decompressione h265 non corretto che mette pixel sbagliati, ma non credo eh...

Poi riprodurre ogni tipo di file multimediale, lo fa anche l'Xbox, come anche l'Xbox riproduce file dalla rete, l'upscaling di contenuti a 4k, lo fa bene anche l'xbox, insomma... in più oltre a questo, l'Xbox consente anche di giocare eh, non dimentichiamolo...

Questo lettore cosa ha in più, uscite audio analogiche, che nel 2016 nessuno usa più, HDMI dedicata all'audio, cosa che servirà a forse lo 0.001% delle persone, insomma, feature che non giustificano secondo me per nulla il costo esorbitante del lettore... almeno, questo coso ha l'ingresso HDMI, mettimi funzionalità DVR per poter registrare programmi su dischi USB, allora forse il costo sarebbe giustificato, ma giustamente non glielo permettono e quindi...

Luigi

sì e tutto specificato garanzia Europa , la mia domanda però penso che possa risolverla Nicola , utilizzo solo il servizio Infinity , E ho paura che sulla versione rumena non posso utilizzare questo servizio

Dany78

Non vedo l'ora di vederla/leggerla... IL LETTORE DEFINITIVO... punto!

Aster

A non saprei secondo me spetta al venditore,deve essere specificato garanzia ita o eu

Dany78

Vedo che l'ignoranza (intesa proprio come mancanza di conoscenza) regna sovrana... a parte il fatto che un Blu-Ray Ultra HD visto con l'OPPO rispetto alla X-Box One S ha una resa decisamente superiore.
Ma con l'OPPO puoi vedere e ascoltare qualsiasi, e ripeto QUALSIASI... file video/audio. Dal video in Full HD con audio DTS-HD Master o futuri Dolby Atmos e DTS:X ai 4K 10bit HDR passando per SACD, e file audio in alta risoluzione come DSD... roba che semplicemente la Xbox One S si sogna. Inoltre avendo 2 uscite HDMI (una 2.0 per il collegamento alla TV e una 1.4 per il collegamento al sinto-amplificatore) anche chi ha un televisore 4K ma il sinto di qualche anno (con specifiche audio comunque di tutto rispetto) potrà sfruttare sia il 4K che l'audio in alta risoluzione, che, come credo saprai non viene trasmesso dal banalissimo cavo ottico/coassiale. Senza considerare il processore grafico e audio che monta l'OPPO... l'X-Box è solo un "giocattolo" che scimmiotta il 4K.

Luigi

eh si, ma come funziona ? la garanzia italiana è spettacolare , ho l'intervento del tecnico a casa Per qualsiasi minimo problema .

E lo stesso anche con la versione rumena ?

poi se non sbaglio alcune applicazioni come Infinity non girano

Aster

Dai non credo siano razzisti;) se compri in italia hai garanzia italia dal produttore e venditore penso

Aster

A sony philips;)ecc presumo

Luigi

unico neo E che si tratta del ks9502 ossia la versione dedicata al mercato rumeno in vendita su stockisti, ci sono dei problemi oppure è indifferente la provenienza ? ci sono limitazioni sulla garanzia ho sul parco applicazioni ?

Zoro

quasi 1000€ per un lettore ultra HD????? ma il senso quando ad 1/3 del prezzo puoi acquistare una X Box one S??

StriderWhite

Come mai oltre 100 euro di differenza per la versione multi-region? Bisogna pagare delle licenze? A chi?

Aster

Ottimo,si ho letto del zd9 sempre una garanzia i sony

Nicola Buriani

Sì, faremo la prova completa.

gxaybzo

Con tutto quello che offre il prezzo non mi sembra nemmeno tanto alto.
Lo recensirete?

Nicola Buriani

Per un top di gamma da 65" decisamente sì.

Luigi

Grazie nicola, secondo te il prezzo del ks9500 è buono?

Nicola Buriani

Vai sul nuovo, ha un nero nativo inferiore, hai YouTube in HDR e in generale anche un HDR gestito un po' meglio.

Nicola Buriani

C'è anche Infinity in Ultra HD (esclusiva per ora).
Comunque è luminosissimo, sia in SDR sia in HDR.

Luigi

Grazie della risposta, adesso necessito del tuo aiuto.
Ho abbandonato il ks7000 che reputo ottimo ma limitato dalla retro edge.

Adesso devo svegliere tra:
65js9500
65ks9500

Visto che sei L'unico di cui mi fido e che li ha visti entrambi e non alcun interesse nel consigliarmi, quale prenderesti ?

La differenza di prezzo è di 450 euro tra i due per i prezzi che ho avuto modo di trovare (2000€ js 2450 ks )

Aster

Non vediamo l'ora,se e possibile un approfondimeto sul hdr e i nits;)

Nicola Buriani

La recensione del KS9500 da 65" è in arrivo :) (insieme ad una marea di altra roba).
Ti preannuncio che si tratta di un ottimo TV con un nero nativo molto basso.

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede