Sky Germania testa l'audio in formato Dolby Atmos

23 Dicembre 2016 23

La filiale tedesca di Sky ha testato l'audio in Dolby Atmos in occasione dell'incontro tra Bayern Monaco e RB Lipsia. L'iniziativa non è stata annunciata, tanto che anche sulle testate tedesche la notizia è comparsa solo a posteriori. Cos'è Dolby Atmos? La particolarità di questa tecnologia è legata alla sua natura "object-based". Oltre al normale flusso multi-canale è possibile aggiungere una serie di "oggetti", ovvero suoni precisamente individuati come ad esempio il ronzio di una mosca o il rumore di un elicottero o un aereo.

I suddetti suoni vengono identificati come oggetti in fase di produzione dei contenuti. In questo modo è possibile controllarne la riproduzione in modo molto più accurato, assegnandoli a determinati diffusori e seguendone lo spostamento nel tempo e nello spazio. In termini più semplici si tratta di una tecnologia che cerca di ricreare il posizionamento dei suoni in uno spazio tridimensionale.

Al momento non vi sono piani per l'utilizzo del Dolby Atmos durante le normali trasmissioni. Siamo quindi ancora in una fase preliminare legata meramente alla sperimentazione. Sarebbe comunque positiva una maggiore attenzione anche all'audio, purtroppo spesso snobbato in favore del video (basti vedere quanti contenuti vengono ancora veicolati in stereo).

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 251 euro oppure da Amazon a 389 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tisup

Te parli di b&w, quando qui c'è gente che se spende 20€ a cassa e già è tanto...è fiato sprecato qui dentro

fairman

Vai su canton, B&W o Indiana line. Io ho Marantz con sonus faber centrale e front e canton il resto 5.1.4 sub b&w

momentarybliss

esatto, e nelle opzioni del decoder puoi decidere anche di scaricare direttamente tutti i contenuti in hd, se no di default ti chiede sempre tra sd e hd

davide94

Io ho fatto l'impianto nuovo l'anno scorso, ampli Denon 2200W, centrale Indiana Line Tesi 760, frontali Tesi 260, sub Jamo 660. Lo devo completare mettendo le due vecchie frontali del vecchio impianto Sony 5.0 (aveva ancora le cassette) al posto delle laterali e le 2 posteriori le lascio li dov'erano. Manca il tempo di tirare i fili, anche perché prima devo chiudere gli angoli del salotto per evitare che rimbombino troppo i bassi del Jamo

Felix

Non al 100% in HD ma quasi... la stragrande maggioranza del catalogo si lo è, ad occhio un buon 90%

Giuseppe Renna

Azz domani provo allora.
Quindi hai TUTTO il catalogo in HD? Anche box set?

Nicola Buriani

Sì, fanno prodotti validi.
Nell'accoppiare diffusori e ampli considera i modelli che prenderai, in questo modo non rischi di trovarti con un amplificatore che non ce la fa a gestire bene l'impianto.

Felix

Inizialmente aggiornavano i decoder a scaglioni, un po' alla volta, quindi solo aggiornamento automatico... però da qualche giorno, ad alcuni, so che si è aggiornato anche facendo l'aggiornamento manuale, quindi prova... nel peggiore dei casi comunque dovrebbe aggiornarsi automaticamente entro fine mese.

P.S. Almeno che tu non abbia un decoder IPTV, per intenderci quello TIM per vedere Sky via fibra anziché via parabola, quelli saranno aggiornati a gennaio.

Carlo Ranieri

jbl control1 per i canali surround posteriori! 140€ per quella cifra imbattibili!

stefano1993

idem il decoder non si e ancora aggiornato

Giuseppe Renna

Ma bisogna fare qualche aggiornamento al decoder o roba simile?!?!No xké a me è tutto in SD tranne quelli della sezione SCELTI PER TE

Felix

Da inizio mese

Giuseppe Renna

E da quando? Da stanotte?

Felix

Veramente sono in HD...

Giuseppe Renna

Mentre Sky Italia offre l on demand in SD....

TRA POCO FORSE IN SUPER SD

tulipanonero1990

Sicuramente chiederò in merito. Fino a qualche anno fa sapevo dei JBL come buon rapporto qualità prezzo. Vale ancora?

Nicola Buriani

Gli Yamaha sono un'ottima scelta, mi raccomando di pensare bene ai diffusori da abbinare per scegliere bene il modello.

tulipanonero1990

Quello pure è vero. Io per fortuna non ho di questi problemi (al momento).

tulipanonero1990

Mi devo ancora fare una cultura specifica in merito. Al momento pensavo di prendere un buon sintoamplificatore Yamaha per partire, collegando intanto un paio di buone vecchie casse JBL, per poi puntare all'acquisto di alcuni diffusori di qualità per completare il 7.1 , però socomunquesoldi. Resta il proposito per il prossimo anno, per adesso tra corpo macchina e focale fissa mi partono già circa 700€.

Fabrizio Bocci

Sui costi molto alti di un buon impianto concordo, secondo me il fatto è che la massa non è così attenta o sensibilizzata all'addio di qualità, per cui imho mancano anche i numeri per avere economie di scala e competizione serrata come per i TV...
Detto questo non dimentichiamo il fatto che la maggior parte delle persone vive in aree ad alta densità di popolazione e sfruttare a dovere impianti hi-fi o home theatre non è facile quando quelli del piano di sopra hanno sempre pronto il secchio con gli escrementi da lanciare al minimo aumento di decibel...
Comunque anche un impianto da qualche centinaio di euro con dolby 5.1 suona decisamente meglio degli speaker della TV...

Juliet Burke

Eh sì, lo so ma guarda che per avere un audio molto buon non serve spendere sempre molto. Io ad esempio, appena avrò la possibilità, prenderò gli altoparlanti Onkyo HT-588, spettacolari.

tulipanonero1990

Amen. Il prossimo acquisto in lista, dopo la mirrorless, è proprio un buon impianto. Peccato che l'audio di qualità costi molto più del video XD.

Juliet Burke

Posso confermare ciò che hai scritto, Nicola, e credo non ci sia nulla di più vero: in primis, meglio un audio di qualità che il video. Potresti avere il migliore pannello del mondo ma se guardi un film con un audio non all'altezza ti rovini l'esperienza.

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB