Droni e reti 5G, Qualcomm mostra il potenziale in operazioni di primo soccorso

27 Gennaio 2017 24

Qualcomm ha recentemente pubblicato un video, finalizzato a mostrare il potenziale delle tecnologie di rete 5G applicate all'uso dei droni in campo medico. L'azienda ci tiene a sottolineare come la maggior efficienza, la bassa latenza e l'alta affidabilità delle reti 5G, consentano di aprire la strada ad attività particolarmente importanti come il primo soccorso, operando in sicurezza con i droni.

Le maggiori prestazioni rispetto al 4G permetteranno di fornire piani di volo ottimali, trasmettere distanze di volo e monitorare la posizione dei droni quasi in tempo reale, anche in aree densamente popolate, o al contrario, disabilitate e poste a restrizioni di volo. Nella clip che vedrete a seguire, viene mostrato un esempio di applicazione di primo soccorso, ve lo proponiamo a seguire.

La ricerca di Qualcomm non è focalizzata esclusivamente sulla connettività, ma anche sullo sviluppare chip in grado di offrire nuovi livelli di capacità d'elaborazione, necessari per il funzionamento in sicurezza di un drone. L'azienda è in prima linea per portare nuovi livelli di intelligenza artificiale a bordo di droni autonomi attraverso la ricerca sull'apprendimento automatico, miglioramento della capacità di elaborazione dei sensori ed una più precisa localizzazione GNSS.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gios

L'unica cosa che funziona in Italia sono gli italiani di buon cuore che fanno il loro dovere sempre e in ogni caso ma non ci dobbiamo nascondere dietro a quello.

La domanda è come mai ti diverti a dire luoghi comuni. Tutti leoni dietro ad una tastiera per screditare una persona che risponde con dettaglio......non ti aspettavi una persona competente e sei rimasto fregato....capita!

Aster

Leggero con calma il tuo cv,ripeto non e questo il posto dovette sempre fare politica e lamentarvi anche per unica cosa che funziona in Italia e tutto il mondo invidia,certo non saranno i pompieri israeliani o giapponesi o magari quelli di new York ma te lo dico da straniero senza nessun interesse,logistica soccorsi e tutta compagnia bella dal esercitò al resto funziona,poi se la protezione civile ha un funzionario corrotto o il sindaco fa l'appalto truccsto per i camion dei pompieri non e colpa delle attrezzature,ora rileggero il tuo cv per capire se non può volare un elicottero di ULTIMA generazione (si contano con le ditta le guardie costiere e sar nel mondo che li usano)come quello caduto tragicamente come può volare un drone

Gios

Sono laureato in ingegneria elettronica e so che i giroscopi montati su quei droni hanno dei limiti di funzionamento come i gradi di lavoro, la risposta alle raffiche di vento, di umidità e temperatura.
Che quei droni aereo dinamicamente hanno dei limiti e in presenza di neve e forti raffiche non possono volare ( meno degli elicotteri viste le dimensioni)

So altresi che le batterie hanno dei limiti di utilizzo e che variano la loro capacità a seconda della temperatura a cui sono esposte.(vedi gli incidenti con i droni sulle piste da scii durante le gare).

In più questo è un sito di tecnologia e un articolo in cui si parla di come i droni servano a salvare le persone.

Quindi si visto quello che è capitato diventa molto importante dire la verità: in Italia si lasciano i giubbotti antiproiettile scaduti a carabinieri e poliziotti, auto rotte, auto senza benzina, vestiario e attrezzature non adeguate per i vigili del fuoco, paghe misere MA si comprano i droni per fare i video dei crolli e pseudo sorveglianza.

Queste cose vanno DETTE SEMPRE E COMUNQUE non si deve tacere mai di fronte alla mala organizzazione e cattiva spesa (mio padre è un ex carabiniere quindi so quel che dico quando dico auto rotte e senza benzina)

Gary Sinise

Generalizzando sì, nel senso che entrambi hanno batterie al litio, in realtà le auto ibride hanno batterie a litio-ferro-fosfato mentre quelle dei droni o smartphone hanno batterie agli ioni di litio...
Inzialmente si criticavano le auto ibride per via della scarsa autonomia delle batterie (che in principio erano NiMH) ed ora no, lo stesso concetto potrebbe tranquillamente essere applicato al contesto dei droni...

Aster

Per fortuna non ho un account sociale,ma capisco di cosa parli, nella vita di tutti i giorni senti di tutti colori

luca

Il problema è che le auto elettriche e i droni usano le stesse batterie.

Gary Sinise

Lo stesso concetto era legato alle auto elettriche...Ed invece...

riccardik

non si sa mai, se vai a leggere i commenti su fb a riguardo ne trovi alcuni che fanno davvero cascare le braccia

Aster

Ma dai ho rischiato;) in effetti non hai tutti i torti

Aster

Non credo e questo il posto per scrivere cose del genere, se sei esperto in soccorso o risorse fallo presente dove si deve

Gios

È quello che è successo giù a rigopiano.....decine di migliaia di euro di droni inutili ed i vigili del fuoco che scavavano i primi giorni senza vestiario da neve....

talme94

Se uno è in stato di ipotermia potrebbe essere la sua salvezza l'810

Luca

che spettacolo di risposta

Aster

Si

riccardik

è una delle notizie di lercio ;)

Aster

Era un scherzo che gira in gruppi di medici;)

riccardik

lo so, non volevo però che qualche rimbambito la prendesse per vera :)

luca

Si con l'autonomia che hanno i droni.. ma va va

SoUlSnAkE

si possono avere tutte le tecologie del modo ma se poi tu chiami i soccorsi e ti risponde una defic1ente dicedoti "La mamma dell'imbeciIIe è sempre incinta" ci fai veramente poco...

Karakurt

lercio

riccardik

Fai vedere anche la fonte però

Gios

Usa i droni in mezzo ad una tormenta di neve o con temperature sotto zero..........

Aster

speriamo:) https://uploads.disquscdn.com/...

Tiwi

basta che su quei droni non ci mettano soc come l'810..

scherzi a parte..le idee sono buone, e spero che continuino con il progresso e l'evoluzione in tutti i campi..

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola