Oscar 2017: tutti i vincitori

27 Febbraio 2017 77

Nella notte si è tenuta l'89ª edizione dei premi Oscar. Il grande favorito della serata, "La la land", si è aggiudicato 6 statuette a fronte delle 14 nomination. L'assegnazione del riconoscimento al miglior film è stata oggetto di un momento piuttosto singolare: un errore aveva consegnato l'Oscar a "La la land" ma si è compreso ben presto lo sbaglio, anche se con qualche momento di evidente imbarazzo. Il premio è stato poi consegnato al vero vincitore, il film "Moonlight", premiato anche per le categorie "Miglior attore non protagonista" e "Miglior sceneggiatura non originale". Per quanto riguarda gli attori, i migliori del 2017 sono Casey Affleck per "Manchester by the Sea" e Emma Stone per "La la land".

A seguire tutte le categorie e i relativi vincitori:

Miglior film
  • Moonlight
  • Arrival
  • Barriere
  • La battaglia di Hacksaw Ridge
  • Hell or high water
  • Il diritto di contare
  • La la land
  • Lion
  • Manchester by the Sea
Miglior regia
  • Denis Villeneuve, Arrival
  • Damien Chazelle, La la land
  • Barry Jenkins, Moonlight
  • Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea
  • Mel Gibson, La battaglia di Hacksaw Ridge
Miglior attore protagonista
  • Casey Affleck, Manchester by the Sea
  • Andrew Garfield, La battaglia di Hacksaw Ridge
  • Ryan Gosling, La la land
  • Viggo Mortensen, Captain Fantastic
  • Denzel Washington, Barriere
Miglior attrice protagonista
  • Isabelle Huppert, Elle
  • Ruth Negga, Loving
  • Natalie Portman, Jackie
  • Emma Stone, La la land
  • Meryl Streep, Florence Foster Jenkins
Miglior attore non protagonista
  • Mahershala Ali, Moonlight
  • Jeff Bridges, Hell or high water
  • Lucas Hedges, Manchester by the Sea
  • Dev Patel, Lion
  • Michael Shannon, Animali notturni
Miglior attrice non protagonista
  • Naomie Harris, Moonlight
  • Nicole Kidman, Lion
  • Octavia Spencer, Il diritto di contare
  • Michelle Williams, Manchester by the Sea
  • Viola Davis, Barriere
Miglior sceneggiatura originale
  • Hell or high water
  • La la land
  • The lobster
  • Manchester by the Sea, Kenneth Lonergan
  • 20th Century women
Miglior sceneggiatura non originale
  • Arrival
  • Barriere
  • Il diritto di contare
  • Lion
  • Moonlight, Tarell Alvin
Miglior film in lingua straniera
  • Land of mine. Sotto la sabbia, Danimarca
  • A man called Ove, Svezia
  • Il cliente, Iran
  • Tanna, Australia
  • Vi presento Tony Erdmann, Germania
Miglior film d’animazione
  • La mia vita da zucchina
  • Zootopia
  • Kubo e la spada magica
  • Oceania
  • La tartaruga rossa
Miglior montaggio
  • Arrival
  • La battaglia di Hacksaw Ridge
  • Hell or high water
  • La la land
  • Moonlight
Miglior fotografia
  • Bradford Young, Arrival
  • Linus Sandgren, La la land
  • Greig Fraser, Lion
  • James Laxton, Moonlight
  • Rodrigo Prieto, Silence
Miglior sonoro
  • La battaglia di Hacksaw Ridge, Kevin O’Connell, Andy Wright, Robert Mackenzie e Peter Grace
  • Arrival, Bernard Gariepy Strobl e Claude La Haye
  • La la land, Andy Nelson, Ai-Ling Lee and Steve A. Morrow
  • Rogue One: A Star Wars story, David Parker, Christopher Scarabosio e Stuart Wilson
  • 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi, Greg P. Russell, Gary Summers, Jeffrey J. Haboush e Mac Ruth
Miglior montaggio sonoro
  • Arrival, Sylvain Bellemare
  • Deep Water Horizon, Wylie Stateman e Renee Tondelli
  • La battaglia di Hacksaw Ridge, Robert Mackenzie e Andy Wright
  • La la land, Ai-Ling Lee e Mildred Iatrou Morgan
  • Sully, Alan Robert Murray e Bub Asman
Migliori effetti speciali
  • Il libro della giungla
  • Rogue One. A Star wars story
  • Deepwater. Inferno sull’oceano
  • Doctor Strange
  • Kubo e la spada magica
Miglior colonna sonora originale
  • Jackie
  • La la land, Justin Hurwitz
  • Lion
  • Moonlight
  • Passengers
Miglior canzone
  • Audition, La la land
  • Can’t stop the feeling, Trolls
  • City of stars, La la land
  • The empty chair, Jim. The James Foley story
  • How far I’ll go, Oceania
Miglior documentario
  • Fuocoammare
  • I am not your negro
  • Life animated
  • OJ. Made in America
  • 13th
Miglior cortometraggio di animazione
  • Blind Vaysha
  • Borrowed time
  • Pear cider and cigarettes
  • Pearl
  • Piper
Miglior cortometraggio documentario
  • Extremist
  • 4.1 miles
  • Joe’s violin
  • Watani my homeland
  • The white helmets
Miglior cortometraggio
  • Ennemis interieurs
  • La femme et le Tgv
  • Silent nights
  • Sing
  • Timecode
Migliori costumi
  • Animali fantastici e dove trovarli, Colleen Atwood
  • Allied, Joanna Johnston
  • Florence Foster Jenkins, Consolata Boyle
  • Jackie, Madeline Fontaine
  • La la land, Mary Zophres
Miglior trucco e acconciatura
  • Suicide squad, Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson
  • A man called ove, Eva von Bahr and Love Larson
  • Star Trek beyond, Joel Harlow e Richard Alonzo
Miglior scenografia
  • La La land, David Wasco, Sandy Reynolds-Wasco
  • Arrival, Patrice Vermette, Paul Hotte
  • Fantastic beasts and where to find them, Stuart Craig, Anna Pinnock
  • Hail, Caesar!, Jess Gonchor, Nancy Haigh
  • Passengers, Guy Hendrix Dyas, Gene Serdena
Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 524 euro.

77

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mako

È vero, the vvitch aveva una fotografia fantastica, però moonlight era un gradino sopra (e comunque non ha vinto)

Giacomo

sisi era per dire che comunque non hanno fatto una scelta sbagliata dai, poteva andar peggio. Spesso e volentieri sti giudici fanno dei gran scivoloni

Volpe

Tutti tuttologi sul web

franky29

Come evento mediatico importante l'Accademia da ovviamente risalto alle tematiche attuali non meravigliarti se molti generi cinematografici non vengono neanche menzionati

snke

Gli effetti speciali de Il libro della Giungla hanno fatto davvero pena...Doctor Strange avrebbe meritato di più

Wrenchies

per quello c'è enzo miccio

Danny #

Ovunque nel mondo occidentale -per fortuna!-

Black Sheep

Omofobia pochissimo (la battaglia ormai è vinta)?? Vinta dove??

Danny #

È normale, è un premio americano.
Anche ai Cesar o al David di Donatello (ma anche Cannes -pensa alla Grande Bellezza defraudata del premio dalla vita di Adele- e Venezia) vincono i film delle nazioni specifiche.
Gli Oscar hanno più risonanza perché il cinema americano è il più grande e il migliore del mondo.

Danny #

Non sapevo, domando scusa! :)

Danny #

No, anzi. Omofobia pochissimo (la battaglia ormai è vinta), razzismo un po' di più ma sono anni che va avanti, pensa a 12 anni schiavo.
Il film non l'ho ancora visto, non credo sia uscito nelle sale o me lo sono ahimè perso ma sulla sua inaspettata vittoria sì, ingerenza della politica c'è stata sicuro.
Non condivido il giudizio su La la land né su Zootropolis.
Avrei preferito il caro, vecchio Mel Gibson ma anche La la land ci stava.
Contento per Emma Stone, è una grandissima attrice ed è stata perfetta.

Danny #

https://uploads.disquscdn.com/...

saetta

https://uploads.disquscdn.com/...
"and the winner is kevin spacey"
cit

SONICCO

però è innegabile che negli ultimi tempi si è maggiormente accentuata la cosa.

Felix

La contaminazione politica nella Academy ha raggiunto l'apice quest'anno con Moonlight... Oscar per Miglior film inaspettato e non merito.

Wildcat Hendrix

Io li ho visti quasi tutti e per ora Hacksaw Ridge è l'unico che mi ha veramente emozionato e che anche a livello tecnico reputo superiore. Parere mio eh, però gli avrei dato tutti i premi in cui era candidato.

Flagship

Come osi contraddirlo?
Lui è un famoso critico cinematografico!

Danny #

Lala land è il ritorno del musical alla Broadway, per questo ha fatto scalpore. E non è male.
Omofobia e razzismo poi sono i temi principali degli ultimi 20-15 anni, non direi "del momento".

Yosemite Sam

Sono contento per moonlight come miglior flm... lala land veramente sopravalutato. trama banale vista e rivista anche se è "confezionata" in un modo magistrale

Danny #

Quelli stanno, dovesse uscire l'argomento vedrai... :)
Sulla moda invece sono sicuro che in pochissimi si pronuncerebbero.

Danny #

Il problema è giudicare di cinema senza andare al cinema.
Le prime due canzoni sono nammerda. Poi il film decolla ed è una bella riflessione sulle relazioni e sulla vita.
Ovviamente neanche io ero per "miglior film" (tifavo per la battaglia di hacksaw ridge) ma certo non è un brutto film.
P.S. si parla di cinema se si va al cinema.

Astroturfer_pro

Un premio come migliore attore l'avrei dato a Vigo Mortensen per la meravigliosa recitazione in capitan fantastic.
e adesso tutti a festeggiare il compleanno di Noam Chomsky

alex-b

Non sarà il mio genere, ma ho visto la la land e ho visto cose da Bollywood... Bah... Mi è solo piaciuta emma stone ma da qui a miglior attrice ce ne passa...

Flagship

Chi è che pretende SOLO pareri positivi?

SONICCO

parliamo di un COGLI*NE che pretende pareri SOLO positivi altrimenti piagnucola che siamo tutti esperti di cinema, ci stai?

ca600lg

siamo in italia,mancano i commissari tecnici e i politici

Flagship

E delle scie chimiche, dell'inquinamento dei mari, della deforestazione... ne vogliamo parlare?
E' proprio una vergogna!

SONICCO

Non vedevo candidature così appartate dai tempi della grande bellezza...
Cioè non riesco a smettere di ridere, sarà un opinione insensibile ma sfruttare i temi bollenti del momento(omofobia e razzismo)e appiopparci un film piagnucoloso dove il protagonista è guardacaso oltre che nero pure g4y fa davvero ridere malissimo.
In 27 anni di film di tutti i tipi questa è davvero la goccia che fa traboccare il vaso verso un mare di ipocriti, non oso immaginare chi ha vinto come miglior film d'animazione..fatemi indovinare, un film che lancia le stesse tematiche, la sensibilizzazione..zootropolis?
E il musicall che ha fatto più scalpore come meme di quei 2 idi0ti che come film non lo considero nemmeno.
Come siamo caduti in basso...

Gios

Tutti d'accordo su una cosa: gli Oscar sino e saranno sempre l'autocelebrazione degli alti e bassi degli USA.

Joel

Your Name è stato al cinema a gennaio e febbraio come evento speciale

Joel

Non ho mai detto il contrario

SONICCO

vincerà tutto 50sfumature di nero, te lo posso assicurare io.

Flagship

E gli esperti di vino XD

Danny #

D'accordo con un po' tutto.
Forse però la battaglia... Ci stava come miglior film ma sono d'accordo... :)

carlo994

Mancano i critici di moda ancora

Oca Assassina

DiCaprio non ha vinto niente?!

Felix

Manchester by the Sea prodotto da Amazon Studios, 2 Oscar (Miglior attore e Miglior sceneggiatura originale) su 6 candidature, tra cui il più prestigioso Miglior film

Gli altri due di Netflix sono cortometraggi documentari... niente di cui vantarsi.

Flagship

Cit. XD

mds

No è che sono allergico alle stronzate ;)

Ratchet

Oscarrafone

Everything in its right place.

La la land aveva pretese socio-psico-interpretative degli altri, né sfacciati endorsement che in alcuni casi erano imbarazzanti.

Flagship

Ahahha è vero XD

Flagship

Noto compiacere che ti sei sentito pungolato nel vivo.
Evidentemente ho fatto centro e sei uno di quelli.

Antonio Exidor

Sarà, ma sono più interessanti i Razzie Awards...

Aster

mi sembra giusto parlare

mds

Ah, ok si quello lì va benissimo che non l'abbia vinto :)

mds

Quindi uno non può dire la sua, pur argomentando, senza dover per forza essere etichettato... ok.
Non mi pare nessuno stia scrivendo un editoriale e lo stia mandando in stampa. È un articolo che parla degli oscar, che caz vuoi scrivere nei commenti? :D
Ah l'ipocrisia...

Aster

no parlavo se avesse vinto il miglior film

Hisoka

Annata un po' così, sarebbe stato coraggioso far vincere Arrival, giusto far vincere Manchester by the sea, ma alla fine mi sarebbe andato bene tutto fuorché La la land.

Aster

si quello si ormai si va di preferenze e un po di fortuna,ci sono edizioni dove si scannano tra diversi film e altri un po fiacchi,prendo un esempio banale di caprio e il grande gatsby,stagione sfortunata

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB