BenQ ZOWIE XL 2546: monitor da 24,5" a 240Hz

19 Luglio 2017 0

BenQ ha ampliato la gamma di prodotti ZOWIE con il monitor XL2546, un modello espressamente pensato per i videogiocatori. Il pannello utilizzato è un LCD di tipo TN (Twisted Nematic) con una diagonale di 24,5". La risoluzione è Full HD mentre la frequenza di aggiornamento è fissata a 240Hz. Le specifiche riportano inoltre un rapporto di contrasto nativo pari a 1.000:1 (quello dinamico è 12 milioni a 1), una luminosità di 400 cd/m2 - nits e un tempo di risposta di 1ms (GtG, da grigio a grigio).


Il monitor utilizza la tecnologia DyAc (Dynamic Accuracy), un sistema sviluppato per ridurre l'incidenza del motion blur e quindi per aumentare la risoluzione delle immagini in movimento. Il funzionamento è analogo a quello del black frame insertion: si alternano i fotogrammi a schermate nere, in modo da ridurre la persistenza dei singoli frame a video e quindi sulla retina. XL2546 è anche provvisto del Black eQualizer, utile per incrementare la visibilità nelle porzioni più scure dell'immagine.


Le connessioni disponibili includono un ingresso DVI Dual-Link (fino a 144Hz), due ingressi HDMI 2.0, un ingresso DisplayPort 1.2, l'uscita cuffie e l'ingresso per il microfono, tre porte USB 3.0 in downstream e una in upstream. XL2546 debutterà al DreamHack di Atlanta 2017 in qualità di monitor ufficiale dell'evento. Il prezzo è fissato a 549 Euro.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli