Netflix rilascia il trailer di "Per primo hanno ucciso mio padre" di Angelina Jolie

02 Agosto 2017 44

Netflix ha rilasciato il trailer di "Per primo hanno ucciso mio padre", il film originale basato sul libro “First They Killed My Father”, scritto dall'attivista cambogiana Loung Ung. A dirigerlo è Angelina Jolie, già autrice di "A Place in Time", "Nella terra del sangue e del miele" e "Unbroken". La sinossi è la seguente:

L’adattamento racconta le memorie della scrittrice e attivista cambogiana Loung Ung, sopravvissuta durante il regime mortale dei Khmer Rossi dal 1975 al 1978. La storia è narrata attraverso i suoi occhi, a partire dall’età di cinque anni, quando i Khmer Rossi salirono al potere, fino ai nove anni. Il film descrive lo spirito indomito e la devozione di Loung e della sua famiglia, che lottano senza sosta per restare uniti durante quegli anni terribili.

Il film è prodotto da Angelina Jolie, dal regista cambogiano e produttore Rithy Pahn e da Michael Vieira (By the Sea). Loung Ung, Maddox Jolie-Pitt, Adam Somner (Bridge of Spies) e Charles Schissel (The Prestige) sono i produttori esecutivi. Il vincitore del premio Oscar Dod Mantle (Slumdog Millionaire) è il direttore della fotografia.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 289 euro oppure da Yeppon a 335 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lucaa

..no attento a non parlare come "il popolo-bue".
Amo l'America e gli americani; il fatto è che "a noi", rappresentano e vengono rappresentati solo una parte di essi e, sempre quella.
Quella ultra commerciale.
Per fare un piccolissimo esempio, il "Sundance" è un ottimo festival con il "patron" Redford ma...egli fa parte di un altra epoca appunto, dove la auto-critica ha partorito capolavori... e, le citazioni di Scorsese... Stone...non le ho fatte a caso.
Woody Allen anche... i primi film sebbene quasi surreali o demenziali o meglio dire grotteschi... sono una feroce autocritica....
Oggi? Quasi solo money money e money e, la "nostra bonazza" di turno è una della peggior specie che per farsi visibilità... adotta i bambini.
(Scusa ora sono troppo sincero ;-))

John Galt

OK, la prossima sarà per le reazioni di pubblico e critica al Toronto Film Festival (almeno di questo festival hai sentito parlare?)..comunque, come dicono gli americani che tanto ammiri (vedi che so scherzare anch'io?), "No hard feeling"...alla prossima.

Lucaa

..ed infatti: che cosa ho scritto???
"SPERIAMO" che significa farebbe piacere, cittadinanza o no che è un altra cosa.
Brava....e vorrei vedere.
Rimane un attrice hollywoodiana ultra commerciale con un patrimonio incredibile tra lei e marito od ex mariti che ne so.
Rimangono i "suoi film" ultra-commerciali che non faremo difficoltà a dimenticare e di cui nessuno al mondo citerà per parlare di cultura....
Questo cambierà il corso? Bene, speriamo ma nessuno al mondo mi farà cambiare l'opinione che ho riassunto qui in venti post almeno a che....
TU però scendi dal tavolo...vabbene fans eccetera ma... rischi di fare l'invasato, senza offesa.
Dai, buonagiornata anche a te.

John Galt

Se la Jolie ha fatto qualche donazione in Cambogia?? AH, AH, AH!! Ma sai almeno di chi stai parlando?? Hai capito che stiamo parlando di Angelina Jolie, con doppia cittadinanza USA-Cambogia dal 2005, concessale dal paese asiatico per la sua incredibile attività umanitaria in quei luoghi??

Lucaa

Ho scritto lei e lui, il marito, quindi respingo al mittente ogni tentativo per altro stup1do ed assurdo di spostare la discussione verso un tema sessista.
Se sei interessato al mondo del cinema devi sapere, riconoscere, imparare ad accettare la critica, qualunque essa sia, purché nel tema.
Se rileggi il lungo 3ad noterai che mai mi sono discostano da questo. Aggiungo che il cinema hollywoodiano e la Jolie/Pitt in particolare hanno davvero poco a che fare con la cultura ma sono dei bravissimi commercianti che sguazzano in un contesto ultra commerciale. Tant'è.
Personalmente se sarà possibile lo guarderò ma, se l'esperienza non mi inganna facile mi ritroverò difronte alla solita retorica di parte che gli americani costruiscono ed impacchettano. Ma vedremo... Intanto un addio.

P. S. Speriamo che qualche donazione la abbiano fatta dopo tutto il male che hanno portato in quelle Lande gli USA, a ricordarsi di Vietnam, Cambogia e Corea...
Ah.. Dove sono gli O. Stone... I Scorsese... I....

John Galt

Le bestemmie non mi piacciono e non sopporto chi le intercala, anche in forma di "battuta"...il contesto è conosciutissimo da chi si intende di cinema, anche perchè il Telluride Film Festival è il primo festival ad aprire la stagione cinematografica in USA...

Lucaa

Ma dai un po' di "elasticità", senso dell'ironia...
Non hai visto lo smile?
Nemmeno fossi il produttore... E dai... Vediamo quando esce e si confronta con il grande pubblico... Od almeno in qualche contesto più conosciuto. La Jolie tiene molti danari e suo marito od ex possono anche regalarle "la luna" quanto è straricco.
Grazie per gli aggiornamenti.

Take it easy.

John Galt

Che risposta da grandissimo maleducato!!

Lucaa

"Telluride"?
Mannacccia la marooonn'

:-))

John Galt

Stending ovation al Telluride Film Festival e ottime recensioni da parte dei critici cinematografici...tra qualche giorno la presentazione al TIFF...stammi bene

John Galt

Toronto Film Festival, TIFF per chi si intende di cinema...manca poco...è stato selezionato e verrà presentato a settembre..vedo che sotto hanno pubblicato anche il video che avevo segnalato...bene!

Lucaa

..davvero lo guarderò con interesse; cannes? berlinale? venezia?
Phnom Penh festival!
Fellini? Pitt/Jolie!
Aha Ha Ah.... permettimi dai.... ciao.

John Galt

Vola, vola...ti auguro solo che quando risentirai parlare di questo film ti imbarazzerai tu stesso per quello che hai detto...stammi bene!

Lucaa

..però però e scusami tanto, senza polemica e con tutto il rispetto per "gli amici cambogiani" e l'umana simpatia: stiamo parlando di "critica cambogiana"?!?
:-) :-) :-)
Ritorna dal via e ritira ventimilalire dicevano al monopoli "taroccato"...
E dai! Il mio primo post così "vola!"....
Ciao!

John Galt

Buona serata anche a te...magari ti aggiorno sul fatto che il film è già uscito in Cambogia...precedentemente avevo messo anche il link di un'intervista-video ai cambogiani che hanno assistito alla premiere e che giudicano molto positivamente il film, ma vedo che non viene pubblicato ancora quel mio post...

Lucaa

No, no: hai perfettamente ragione tu; leggi bene.
Purtroppo i concetti si esprimono a parole, non è questione di pazienza, credi.
Ad ogni modo, buona serata.

John Galt

Guarda, finiamola qui...non ho tanta pazienza con i "parolai", hai ragione tu...

Lucaa

..ma senti: tu quindi hai la facoltà di giudizio assoluto? Io mi sbaglio? Chi lo dice... tu che stai giudicando un film (americano) non ancora uscito a quanto sembra? Ma stai a leggere quanto ho scritto? Ti pare che non siamo "sommersi" da produzione USA di bassissimo livello e Netflix non può che soccombere e dilagare in questo mare? La Jolie/Pitt al livello di Monicelli, Fellini, Volontè per rimanere in Italia? Ma fatti ridere valà...
(Non è un offesa ma un invito a rileggere quanto ho scritto, poi... hai ragione tu ed il 90% degli spettatori di oggi, è indubbio....col popcorn....)

John Galt

E qui ti sbagli un'altra volta! E' proprio l'aver letto il tuo incipit che mi ha portato a risponderti così! Non giudichi, ma fai la paternale sui film che meritano o no il nostro (tuo) rispetto, ma lo fai decisamente in una discussione fuoriluogo!! Finalmente esce un film su un argomento serio, interessantissimo, in lingua originale Khmer e girato da tutti attori cambogiani e sicuramente non trattato come "un'americanata", come intuisco non ti piace siano i film, e tu vieni qui a sottolineare che cosa??

Astroturfer_pro

indeed :D

Philip

Al confronto la corazzata potemkin era un film comico

Squak9000

Appunto...

Lucaa

"Non ho visto questa ennesima produzione USA e , non giudico...."

Quando la bile "torna a posto", noterai che sei partito in quarta.
(La vigliaccheria è insita sempre nei silenzi o, spesso diciamo)

John Galt

E tu hai il coraggio di scrivere quello che hai scritto a commento di un film che tratta un tema come quello del genocidio di 2 milioni di cambogiani da parte del regime comunista di Pol Pot?? Ma sai almeno minimamente di che cosa tratterà il film??? Non è un film di super-eroi, non è un film di fantasia...mah, certo che se ne devono sentire di tutti i colori...te lo sei detto da solo: il tuo post è davvero fuoriluogo...

Porco Zio

Chiamiamoli vietnamiti dai... comunque ci sarebbero 1000 cose da dire quella guerra dimenticata. E non scordiamoci che anche la ce lo zampino americano

DKDIB

Un remake, che si accoda ai mille-mila spi-off degli ultimi anni, non so a quanti possa interessare.

L'effetto nostalgia lo fanno le 3 saghe degli anni '80 e, per chi ha letto il manga, quella di Hades.
In sintesi...
https ://en. wikipedia. org/wiki/List_of_Saint_Seiya_episodes

DKDIB

Lo sono.

DKDIB

Battute (lecite) a parte, è di origini cambogiane...

Nuanda

dovrebbe essere un anime.....non ci saranno attori...

Nuanda

e non ci scordiamo che la Cambogia è stata liberata dai Vietkong...tanto per dire....

Astroturfer_pro

Sarà pure bello, però a occhio e croce mi sembra una matonata bella forte.
hahahahaha

Lucaa

Non ho visto questa ennesima produzione USA e , non giudico, però, una cosa non la si può e deve nascondere: a causa delle "lotte di potere", di royalities e gestione dei capitali al di fuori di ogni logica culturale, abbiamo distribuzioni di materiale (il cinema in questo caso) perlopiù "scadente" e praticamente proveniente da una sola industria, quella statunitense, notoriamente di basso livello culturale o comunque di inclinazione non esattamente europea, laddove una certa retorica e talvolta propaganda è sempre disponibile...
I "grandi classici" (non per questo da considerarsi sempre con "via col vento") i Maestri del Cinema, i generi "fondamentali" e penso anche all'Italia, al neo-realismo eccetera, sono "mosche bianche" ormai, trasmessi (ed anche "mai trasmessi" se penso ai Bergman, Kourismaeki, Mungiu, Von Trier, Andersson, Tarr, Kieslowski, Malle, Truffaut e centinaia di altri...) in terza serata in qualità da VHS e con 10 interruzioni pubblicitarie da emittenti locali adoperate per le televendite di materassi...
Il Cinema, oggi, è alla stregua dei videogame, quelli belli, in somma e questa commistione è un male assoluto perché costruisce una società di....
Ok, chiudo il post davvero fuoriluogo, alquanto sembra.

Giulk since 71'

Speriamo solo che non siano fatti tutti in computer grafica :(

Giorgio

Il cul0 di avere i genitori miliardari

Darkat

Produttore esecutivo = soldi investiti a suo titolo

Squak9000

Ecco... quello si.

Qualcosa con attori bravi.

Porco Zio

finalmente fanno conoscere una delle più immani tragedie della storia umana. l' essenza dell' uomo che uccide l' uomo

riccardik

avrà usato la paghetta mensile lol

Vlad Singur

Può semplicemente essere un titolo onorario senza un effettivo contributo.

Sauron82

Sì ok ma ha 15 anni, può un 15 enne fare il produttore?

d_

Credo tu abbia sbagliato a scrivere. Hai scritto anni ma forse volevi scrivere milioni.

Sauron82

Ma come fa Maddox Jolie Pitt ad essere produttore esecutivo? Quanti anni ha?

M_90®

arrivano pure i cavalieri dello zodiaco su netflix, Knights of the Zodiac. 12 puntate nella prima stagione.

_PorcoDi3Lettere_

Sentite condoglianze!

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento