Epson EH-TW5600: proiettore Full HD dal prezzo contenuto

30 Agosto 2017 126

Tra le novità che Epson ha portato a IFA vi è il nuovo proiettore EH-TW5600. Il cuore di questo prodotto è costituito da matrici 3LCD da 0,61" con risoluzione Full HD. La sorgente luminosa è rappresentata da una lampada da 200W, capace di garantire una luminosità di 2.500 lumen CLO (Colour Light Output: è la misura della luminosità sui colori).

Epson dichiara un rapporto di contrasto pari a 35.000:1, una profondità del colore a 10-bit (1,07 miliardi di colori) e la presenza del lens-shift verticale, che si traduce nella possibilità di traslare l'immagine di un +15%. Il rapporto di tiro è 1,33 - 2,16:1 con zoom 1,6x. Pur trattandosi di un proiettore dal costo contenuto, TW5600 offre funzionalità interessanti. Supporta le sorgenti video in 3D (gli occhiali sono opzionali) e permette di convertire i contenuti 2D in 3D.


Sono presenti l'interpolazione dei frame e la possibilità di inviare l'audio in wireless a speaker e sistemi compatibili con il Bluetooth (sono supportati SBC e aptX). L'audio può essere riprodotto anche per mezzo dello speaker integrato da 10W. Le connessioni disponibili comprendono un ingresso VGA, due ingressi HDMI (uno com MHL), un'uscita audio su jack da 3,5 mm e due porte USB (una Mini-B) per funzioni di servizio e aggiornamento firmware.

EH-TW5600 arriverà presto sul mercato europeo. Il prezzo di listino dovrebbe attestarsi sotto gli 800 Euro.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 739 euro oppure da ePrice a 850 euro.
Hp 250 G6 I5-7200 4gb 500gb Win10 Home è disponibile da puntocomshop.it a 434 euro.

126

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca

Sarà a livello teorico ma io non ho mai visto (o letto recensioni) un LCD con contrasto percepito e colorimetria migliore di in DLP.

IceMen

C'è l' MHL per quello

IceMen

Veramente è proprio il contrario, Epson utilizza 3 pannelli LCD che poi vengono combinati in un unico fascio di luce, quindi la gamma cromatica migliore la troverai con un 3lcd non con un DLP che scompone un fascio di luce in 4 frame separati.

Fabio Avara

Vai tranquillo su un nuovo modello dlp, quanto meno avrai colori piu fedeli ad un freddo e "verde" lcd, ed inoltre una costanza nel tempo di gran lunga maggiore nelle prestazioni. Ciao e buona scelta

efestopini

purtroppo dalle mie parti non è possibile visionarne e la paura mi è sempre rimasta

Fabio Avara

Lascia stare. Ascolta me .

Loris Piasit Sambinelli

no , semplicemente , quando non sono informato su una cosa prima di commentare o mi informo o evito proprio di commentare.

Fabio Avara

wow, allora dipendiamo tutti dalle tue conoscenze !

Fabio Avara

ormai e' molto difficile soffrire dell'effetto rainbow, oggi le ruote colori sono prodotte meglio ed il numero dei giri al minuto e' aumentato. difficilissimo soffrire di tale effetto.

Fabio Avara

esattamente ! bravo :)

efestopini

Non ha senso, il proiettore è ancorato al soffitto capovolto, metti anche che hai tirato un cavo tipo c dal proiettore al tavolino di fianco al divano dove colleghi magari un s8 e fai partire un video ma comunque l'audio lo sentiresti dallo smartphone, in un impianto normale invece hai il proiettore collegato in hdmi ad un amplificatore, come sorgente selezioni l'uscita con il cromcast e ti godi quello che vuoi sentendolo con l'impianto 5.1

Sagitt

Questo secondo la visione banale

efestopini

Ti ripeto il proiettore non deve alimentare niente deve solo essere alimentato lui e deve ricevere un segnale video

Sagitt

Forse hai capito male

Il proiettore alimenta i dispositivi non viene alimentato da usb

efestopini

Ho dato un occhiata su Google immagini e quel monitor per essere alimentato ha una bella presa di quelle triangolari dei pc quindi non si alimenta da usb

Sagitt

Ultrafine 4k

Sagitt

Ma quello è un problema differente

efestopini

così al volo non trovo modelli che vengono alimentati del pc via usb, hanno tutti un alimentatore a parte

efestopini

per favore potresti indicarmi un modello perchè così al volo vedo che hanno tutti un alimentatore

efestopini

ma poi come li senti i suoni?

Nicola Buriani

Scusa, rileggendo era piuttosto ovvio.
Per carità, liberissimo, però sei un caso non dico unico, ma molto, molto di nicchia.
Per quasi tutti il proiettore è posto in posizioni troppo scomode per un collegamento diretto, senza contare che in più di qualche caso il cavo finirebbe o in posizioni assurde (tipo a penzoloni dal soffitto) o si finirebbe per doverne tirare uno lunghissimo e non avrebbe più senso, vista la spesa.
Generalmente chi ha queste esigenze ha un sintoamplificatore e le sorgenti le collega a quello, molto più comodamente (gli ingressi HDMI frontali sono proprio fatti per i collegamenti al volo).

efestopini

per fare il giro della stanza e salire al proiettore passando negli angoli così è anzi ti dirò che ho ricontrollato e il cavo è da 15m

Sagitt

Guarda i monitor lg

Sagitt

La 220?

Guarda i monitor lg con usb c

Sagitt

No di collegare dispositivi diretti al proiettore

Nicola Buriani

Esatto e del resto è anche evidente il motivo.

efestopini

tanto è un problema che non si pone

Nicola Buriani

Ma anche alla faccia dell'alimentatore che deve avere il proiettore.
Deve fornire energia per il suo funzionamento e per un impianto audio e relative sorgenti video?
Dovrebbero inserirne componenti a dir poco sovradimensionati con consistente aggravio dei costi, peso da aggiungere e soprattutto dissipazione del calore.
Mi sembra davvero una pessima idea, anche se si potesse fare.
Tutto questo senza contare l'influenza sui singoli componenti, dato che tutti condividerebbero lo stesso alimentatore.
Mi sembra decisamente preferibile un allacciamento alla rete elettrica.

Nicola Buriani

Cosa faresti?
Collegare una catena intera al proiettore per alimentarlo?
Non funzionerebbe, non potrebbe mai erogare abbastanza corrente.

efestopini

sei sicuro che dalla usb passa anche la 220

Sagitt

Tu parli di installazioni fisse, io lo farei

Sagitt

Io lo farei

efestopini

vuoi dire che la usb-c permetterebbe di alimentare un dispositivo a 220 da 400 watts

Nicola Buriani

Mi è chiarissimo.
Quello che non mi è chiaro e cosa me ne dovrei fare.
A parte i PC portatili e gli smartphone, che nessuno collega direttamente ai proiettori, niente di quello che si usa ha bisogno di essere ricaricato e l'alimentazione di qualsiasi sorgente video seria è bene che sia dedicata, ben realizzata e separata dal resto della catena.

efestopini

ma niente deve essere alimentato dal proiettore, stiamo parlando di installazioni fisse dove tutto è collegato alla rete elettrica, quella "scusa" non regge devi trovare qualcos'altro

Nicola Buriani

Per adesso non c'è nessun segno di cambiamento e più si va avanti e meno senso avrà cambiare.
Non si buttano milioni di attrezzature per non usare un cavo diverso o un adattatore per collegare PC senza HDMI.

Sagitt

Forse non ti è chiaro

Il cavo trasmette il video, e contemporaneamente alimenta il dispositivo

Tipo i nuovi monitor usb c di lg

efestopini

la stanza è 4x4, il mobile porta elettroniche è in centro alla parete dello schermo ed è alto circa 90 cm, il proiettore è naturalmente sulla parete opposta decentrato di un metro circa a sfavore e giu circa 80 cm quindi abbiamo pertendo del' ampli 1 metro a scendere 2 ad arrivare allo spigolo circa 3 ad arrivare al soffitto 4 per attraversare la stanza 3 per arrivare fino al proiettore e circa 1 a scendere, ero stato frettoloso infatti è da 15m il cavo, per avere le canaline negli spigoli è un passaggio obbligato e non BALORDO

Nicola Buriani

Allora hai anche una stanza molto, molto piccola.

Nicola Buriani

Io vorrei capire chi ricaricherebbe un portatile o uno smartphone usando un proiettore.
Mi sembra uno scenario del tutto inverosimile.
Non sono oggetti posizionati a portata di mano, vanno generalmente in alto se non direttamente a soffitto.
In casa non c'è niente di più comodo?
Non riesco a crederci.
Con HDMI hai già la compatibilità con DisplayPort.

Sagitt

Per adesso

Sagitt

Ho fatto predisporre l'hi-fi

3 metri di cavo audio circa

Sagitt

Ho già dato un esempio, alimentazione del dispositivo dal proiettore (meno cavi), oppure poter avere dp e hdmi visto che sì ha un cavo singolo, connessione diretta di future pennette e/o pc/smartphone, longevità del prodrodotto

Nicola Buriani

Perché evidentemente hai il proiettore in alto e subito sotto le elettroniche.
Capisci che non per tutti può funzionare?
E tu comunque dovrai mandare un cavo lungo davanti per l'audio.

Nicola Buriani

Non c'è nessuna transizione.
Non esiste una singola sorgente audio-video, sintoamplificatore, soundbar, decoder, console, set-top box, videocamera o fotocamera consumer con USB Type-C.
Per forza non la mettono poi su TV e proiettori: le persone si ritroverebbero con una porta inutile per la quasi totalità degli utilizzi, tanto più che una sorgente non si cambia di sicuro dall'oggi al domani.
In campo professionale, poi, credo che se provassero a fare un cambio del genere gli correrebbero dietro.
Splitter, processori video, matrici, switch, generatori di segnale eccetera sarebbero da buttare come tutti i cavi per lunghe metrature (che costano parecchio).
Alternativamente sarebbero da cambiare tutti i cavi.
Tutto questo caos senza alcun beneficio: sicuramente la prenderebbero tutti bene.

efestopini

la convenienza economica è del' utente, se domani mi si brucia il decoder di sky e me lo cambiano con un nuovissimo modello con solo la tipo-c come uscita (che non esiste e mai esisterà) io sarei costretto a comprarmi un adattatore, in più continui a non dare un giustificato motivo per qui sarebbe migliore la usb, al momento non esiste un segnale audio\video che non passi per hdmi (4k 3d hdr ecc)
l' unico tuo motivo è che il tuo pc ha solo una uscita

Sagitt

È un periodo di transizione, prima o poi.

Sagitt

Avrai fatto un cablaggio balordo, io ho fatto io conto, sono 2,5m

efestopini

i miei cavi sono lunghi un metro (sorgente amplificatore) e quello che va al proiettore dieci e la stanza è piccola

Nicola Buriani

Casalingo non ci vai neanche lontanamente vicino per ovvi motivi (parliamo di media ovviamente).
Ti pare vagamente possibile che in ogni casa si possano infilare le elettroniche praticamente sotto al proiettore?
Sempre?
E se hai anche un TV come fai (e chi non ha una sala cinema ha praticamente sempre un TV).
Chi ha il proiettore appeso non in fondo ad una stanza come fa?
Anche nel campo business comunque non è per nulla scontato: se hai un'ampia sala conferenze supererai facilmente i 10 metri, anche perché le sorgenti generalmente si mettono davanti, vicino allo schermo o vicino magari ad un tavolo, dove è molto più facile accedervi.
Conosco installatori di sale cinema, decine di persone con proiettori e anche con sale cinema dedicate.
Sono pochissimi quelli che hanno le elettroniche sotto al proiettore.

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede

Recensione TV LCD Sony KD-55XE9305: Ultra HD e HDR con Android TV 7.0