JBL, tutti i nuovi auricolari e cuffie presentati a IFA 2017

01 Settembre 2017 2

Nel corso di IFA 2017 a Berlino, Harman e JBL, hanno presentato un grande numero di prodotti audio. Abbiamo già parlato degli speaker QUI e QUI, mentre in questo articolo ci occupiamo di auricolari e cuffie.

JBL Free: auricolari Bluetooth

Anche JBL entra nel mercato degli auricolari cosiddetti "true wireless", ovvero senza cavi, neck band e batterie esterne - alla Apple AirPods, per fare l'esempio più famoso. Si possono usare in modalità "mono", con un auricolare solo, per telefonare, oppure in stereo per ascoltare la musica, con la qualità tipica del JBL Signature Sound. Integrati negli auricolari ci sono anche i microfoni, per una resa ottimale nelle chiamate.

Gli auricolari sono resistenti ad acqua e sudore, e hanno una batteria in grado di garantire 4 ore di ascolto continuo. Il case include una batteria da altre 20 ore, per un totale combinato di 24 ore di riproduzione musicale prima di doversi collegare a un caricatore a filo. Il case ricarica gli auricolari del 25 per cento (un'ora di musica) in 15 minuti.

Nella confezione sono inclusi tre gommini per adattarsi a tutte le taglie di orecchio e due sleeve in silicone. Arriveranno a partire da ottobre 2017, nella colorazione bianca e nera. Costeranno 149 euro.

Arriva la cancellazione del rumore nella serie E

JBL ha presentato una nuova cuffia over-ear appartenente alla serie E, la E65BTNC. È wireless e offre la cancellazione attiva del rumore, con sistema di regolazione per permettere all'utente di decidere quanto efficace il sistema deve essere. In modalità Bluetooth, le batterie, da 610 mAh, sono in grado di garantire fino a 24 ore di ascolto continuativo, mentre con la cancellazione del rumore attiva si scende a 15 ore. La ricarica completa avviene in circa due ore.

L'archetto è rivestito in tessuto morbido, mentre i padiglioni sono realizzati in schiuma a memoria per il massimo confort. La cuffia è disponibile in tre colorazioni - nero, bianco e blu. Naturalmente non mancano i controlli di riproduzione sul padiglione, oltre al microfono per le chiamate al telefono. Le specifiche includono:

  • Driver dinamici da 40mm
  • Risposta in frequenza 20-20.000 Hz
  • Sensibilità 95 dB
  • Pressione sonora massima 108 dB
  • Impedenza 32 Ohm
  • Bluetooth 4.1
  • Peso: 258 grammi

Anche queste cuffie arriveranno a ottobre; il prezzo di listino sarà di 199 euro. Sul sito della società è già attiva la pagina prodotto.

Due nuove soluzioni per gli sportivi

Per gli sportivi JBL ha presentato due nuovi prodotti. Parliamo prima degli auricolari Bluetooth con archetto JBL Reflect Fit, che hanno la particolarità di includere un sensore del battito cardiaco direttamente nel gommino auricolare. Alla semplice pressione di un pulsante, è possibile ricevere aggiornamenti vocali sul battito attuale. Naturalmente il dispositivo è compatibile con i principali servizi e software di fitness tracking, come Google Fit o Runtastic.

Caratteristica praticamente irrinunciabile per gli sportivi è la resistenza a sudore e spruzzi d'acqua IPX5; la batteria, collocata nell'arco da passare dietro al collo, è da 200 mAh, e garantisce un massimo di 10 ore di riproduzione musicale continua - con il monitoraggio del battito sempre attivo. Anche in questo caso è incluso un microfono, oltre ai comandi di riproduzione, per chiamate e gestione della musica in mobilità.

JBL Fit arriverà da ottobre 2017, e costerà 149 euro, nelle colorazioni nera e rossa. QUI c'è la pagina del prodotto sul sito ufficiale.


JBL ha anche collaborato con Under Armour per le sue ultime cuffie wireless on-ear dedicate agli sportivi, le UA Sport Wireless Train, che combinano la tecnologia proprietaria di UA per limitare i fastidi della sudorazione (SuperVent, sia per l'archetto che per i cuscinetti dei padiglioni). JBL interviene in tutta la parte relativa a suono e tecnologia di interfaccia: il profilo in questo caso è il JBL Charged Sound, studiato appositamente per le esigenze degli sportivi.

L'autonomia dichiarata è di 16 ore, con il vantaggio della ricarica rapida: un'ora di musica si ottiene con una carica di appena cinque minuti.

Under Armour inizierà la vendita delle Sport Wireless Train a partire da dicembre, con un prezzo di listino di 199 euro.

Nuova linea JBL Jr. per i più giovani

JBL ha presentato anche JBL Jr., una nuova linea di cuffie on-ear per i più giovani, caratterizzata da volumi massimi adatti all'orecchio di un bimbo, qualità audio elevata e finiture dai colori vivaci. I modelli sono due: uno a filo e uno wireless - rispettivamente, i codici sono JR300 e JR300BT. Le caratteristiche sono analoghe: SPL massima limitata a 85 dB, driver da 32 millimetri, archetto per la testa imbottito, padiglioni girevoli e pieghevoli per il massimo confort e la massima trasportabilità, cavo piatto anti-ingarbugliamento (wired). Le cuffie Wireless usano il Bluetooth 4.0, e la batteria garantisce fino a 12 ore di autonomia. Inclusi i controlli per la riproduzione e il microfono per le chiamate. Entrambi i modelli includono adesivi nella confezione per una personalizzazione ancora più completa.

Entrambe le cuffie arriveranno in molti colori a settembre 2017; quelle wired costeranno 24,99 euro, quelle wireless 49,99. Le pagine prodotto sono rispettivamente QUI e QUI.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da puntocomshop a 389 euro oppure da ePrice a 437 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mark

Mesi fa provai le e45bt, purtroppo furono una delusione in quanto non facevano presa alla testa e cadevamo a ogni minimo movimento.

The

Spero che le cuffie serie E con cancellazione siano buone

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede

Recensione TV LCD Sony KD-55XE9305: Ultra HD e HDR con Android TV 7.0