Philips Hue: sincronizzazione con film e giochi e nuove lampadine

02 Settembre 2017 39

Philips ha annunciato numerose novità riguardanti l'ecosistema Hue, i sistemi evoluti per l'illuminazione. Iniziamo con Philips Hue Entertainment, un aggiornamento software che sincronizza le luci Hue con film, videogiochi e contenuti musicali. Gli utenti avranno accesso a questo nuovo sistema a partire da dicembre, grazie ad un aggiornamento OTA (over-the-air) per tutti i bridge Philips Hue V2 e per tutte le luci colorate Philips Hue.


Chris Worp, Business Group Leader Home di Philips Lighting, ha dichiarato:

Philips Hue Entertainment sarà veloce, immediato e facile da installare. Il nostro obiettivo è fare in modo che Philips Hue diventi parte integrante di qualsiasi esperienza audio, video o di gaming, offrendo un’immersione nello spazio tutta nuova, che vada a completare quello che succede sullo schermo. Ci piace definirlo come una sorta di audio surround per gli occhi. Il nostro obiettivo è sviluppare Philips Hue Entertainment con i nostri partner e con marchi leader del settore ed invitiamo tutta l’industria dell’intrattenimento a partecipare. Ad ottobre lanceremo un programma di accesso anticipato affinché i nostri partner possano sfruttare le capacità della piattaforma e il pacchetto di sviluppo appositamente creato per l’industria dell’intrattenimento, in modo da poter già procedere in previsione del lancio ufficiale di dicembre. Insieme daremo inizio a una nuova era di esperienze di intrattenimento immersivo.

Philips Hue white ambiance Struana

Entro ottobre verrà anche estesa la compatibilità con Apple HomeKit. Sarà compresa l'intera gamma di accessori, tra cui Philips Hue Tap, il sensore di movimento Philips Hue e il dimmer switch Philips Hue. Ciò significa che con un semplice pulsante o movimento del corpo sarà possibile attivare l’atmosfera preferita sulla app di Apple Home. Un possibile utilizzo è l'attivazione della scena "Buonanotte" nella app di Apple Home: sarà sufficiente un semplice tocco su Hue Tap per spegnere automaticamente tutte le luci. Integrando questo sistema con altri dispositivi smart home, si potranno abbassare le tapparelle, impostare il termostato sulla temperatura notturna e chiudere le porte a chiave.

Philips Hue white ambiance Buratto

Philips ha inoltre annunciato l'uscita di nuovi prodotti. La gamma white ambiance si amplierà con nuovi faretti, tra cui Philips Hue white ambiance Buckram e Philips Hue white ambiance Buratto. Philips Hue white ambiance Felicity è una lampada da tenere sul comodino, capace di creare la luce perfetta per addormentarsi e svegliarsi. La plafoniera Philips Hue white ambiance Struana è pensata per il bagno. Può emettere una luce più brillante per truccarsi o rasarsi, oppure più soffusa per rilassarsi. Tutte le lampadine Philips Hue sono dotate di un dimmer che permette di scegliere tra quattro impostazioni luminose diverse, ridurre o aumentare l’intensità della luce, spegnere o accendere l’apparecchio.

Philips Hue white ambiance Buckram

In autunno arriverà anche il nuovo kit Philips Hue white ambiance Light Recipe, che comprende una lampadina Philips Hue white ambiance E27 e un interruttore dimmer wireless. Funziona direttamente senza dover installare un bridge o una connessione internet e permette di scegliere tra quattro impostazioni luminose predefinite: Relax, Lettura, Concentrazione e Energia. Tutte le versioni di lampadine E14 e E27 saranno disponibili anche in versione multipack con due lampadine a partire da settembre. Il nuovo starter kit sarà inoltre dotato di un interruttore dimmer wireless in più.

Le lampade Philips Hue white ambiance e il Kit Philips Hue white ambiance Light Recipe saranno disponibili partire da questo autunno.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 619 euro.

39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesca Atzori

Tasker, oppure ifttt... ci sono mille recipes che fanno ste cose e risolvono il problema che hai tu. Io l'app hue la uso solo per creare i widget dei pulsanti da mettere nel master :P

Vincenzo

AutoHue...

Vincenzo

Comunque per curiosità come si chiama il plug in?

Vincenzo

Certo, era solo per segnalarti un alternativa molto più efficace

BontAce

Posso confermarti che il problema è presente ancora oggi(mi dà fastidio anche a me),ma con l’aplicazione Hue è possibile effettuare il login da remoto e conteollare le luci in qualsiasi momento(sempre che tu tenga il router acceso quando non ci sei),e nel caso spegnerle ovunque tu sia.
Altra alternativa è quella di programmare lo spegnimento automatico delle lampadine(attività buonanotte),io ad esempio ho programmato lo spegnimento in determinate fasce orarie durante i giorni della settimana(questa funzione è attiva anche quando non disponi di un collegamento internet per connetterti da remoto),con questi accorgimenti non devi preoccuparti del problema da te sopracitato.
Il collegamento da remoto è utile per spaccare la routine delle luci quando non sei presente a casa(se le luci sono sempre statiche e impostate sempre al solito orario,i ladri potrebbero capirlo,mentre con impostazioni random(orari e colori differenti)la possibilità si riduce drasticamente.

Vincenzo

Eh si ma dovrebbe farlo con l'app di default

Vincenzo

Uso un plugin per Tasker e fa quello che dici in maniera impeccabile.

Vincenzo

Google home hardware, se cerchi Google home e Philips hue ci sono tanti articoli

sommesepino

Google home? Parli dell' hardware o dell'app? Se ti riferisci all'app non c'è nessun collegamento

Banjo

Davvero, potresti chiarirmi intendi tutto quello che riproduci con kodi, ossia tutto quello qui scritto con film musica? Se si quando hai un po di tempo scrivimi una mini guida cosa comprare( non ho ancora le lampade philips) scaricare te ne sarei davvero grato, questa cosa è wou, avevo chiesto tanto tempo fa a Zucchini Bariani qui a proposito di un articolo su ambilight!

Squak9000

Penso per le luci... in un appartamento da 100mq non serva molto se non per qualche luce "ambient" ma nulla di più.

I comandi vocali ok... carini all'inizio ma successivamente si torna alle mani poiché non sono neanche impeccabili.

A volte sia con Siri che con Google il comando non viene sentito o viene interpretato male.

Sta roba la trovo più utile per... un ventilatore e qualche piccolo gadjet.

Vincenzo

Vabbè se non ti interessa il controllo da remoto spegni l'interruttore e tutto risolto

Vincenzo

Prima note 4 e poi s7 edge,app sempre esclusa dai risparmi... Il Wi-Fi prende anche fuori casa c'è un ripetitore l'ho messo sia per coprire fuori sia per poter collegare hub con la presa LAN...ho fatto anche le prove aspettare ecc ecc, niente da fare è proprio l'app che non va, è lenta non le accende

Squak9000

Assolutamente non saprei... visto che sto fuori casa 20 giorni al mese.

Quest'anno mi sembra poche volte... l'anno scorso d'estate è successo sicuro un paio di volte.

Roma, zona centrale.

Squak9000

Se l'app capisce è perchè é in uso... sempre in uso.
Il sistema la "killa"
Magari non aggancia subito il wifi... che telefono hai?

Vincenzo

L'app dovrebbe capire quando entro 500 metri ad esempio arrivo vicino casa (nella veccia app se non ricordo male si poteva selezionare la precisione) e attivarsi grazie alla geolocalizzazione e se no non ha senso...poi c'è scritto per migliorare la precisione usare il Wi-Fi, allora appena aggancia il Wi-Fi dovrebbe accende me luci e neanche quello fa

Vincenzo

E dai ma quante volte in un anno va via la corrente da te?se proprio sei in pensiero le spegni e stop

Vincenzo

Con Google home dovrebbe funzionare

Vincenzo

Però se spegni l'interruttore poi il controllo da remoto non ha più senso quindi meglio controllare magari con l'app ogni tanto che lasciare spento l'interruttore, come scritto sotto una notifica però male non farebbe

Squak9000

Penso sia un sistema di risparmio energetico del telefono.... altrimenti l'app starebbe sempre in esecuzione e il GPS sempre a fare fix.

Squak9000

Certo uno sbattimento controllare se le luci sono accese o spente ogni giorno

lynx

Purtroppo lo fanno tutti questi sistemi, come il Tradfri di IKEA ed il Lightify di OSRAM

dopo una mancanza di tensione, se lasci l'interruttore acceso (ma hai spento la lampada dalla rete ZigBee), al ritorno di corrente tornerà accesa..

Se non vuoi che accada l'unico modo è che quando si va fuori per lunghi periodi si spenga l'interruttore.

Io avevo optato per queste soluzioni in salone (dove non ho modo di mettere i relè zwave della Fibaro avendo tre punti luce e non entrano nella 503) ma per ora ho preso solo due lampade Tradfri di IKEA che costano poco e spegno comunque la sera. Ah Philips non ha intenzione di rimuovere questo "bug" per questioni di sicurezza... così dicono

Simone Biagini

Non è che resta accesa. Ma anche se per caso succedesse, hai l'app per spegnere da remoto.

Simone Biagini

Se stacchi la spina (o va via la corrente) quando riattacchi si accende (mi sembra facendo un rapido giro di colori).
Ma è una cosa che dura un attimo, forse 2 secondi.. E poi si spegne.

Squak9000

Bell'idea... ma penso saranno compatibili solo con TV Philips...

sommesepino

Su iphone so che c'è anche l'integrazione con siri..... Su Android non c'è nulla per sfruttare i comandi vocali?

Vincenzo

È lenta...dovrebbe accendere le luci quando arrivo in auto e sto parcheggiando(come nei video Philips), si allaccia al Wi-Fi il telefono, GPS attivo anche(dovrebbe farlo anche senza Wi-Fi con la localizzazione) ma niente, magari le accende dopo parecchio quando ormai sono già in casa, non ha senso così...non so il motivo ma dai commenti appunto la geolocalizzazione non va tanto bene

Vincenzo

La notifica potrebbero metterla, avrebbe doppia funzione ma in ogni caso non ne faccio un dramma, oltre che la corrente non è che va via spesso, mai andata via in questi anni tranne quando l'Enel la toglie per lavori, poi le lampadine sono comode anche perché se uno è fuori casa le accende da remoto quindi l'app ogni tanto si apre

Aldo

Non so se il sistema Hue ha altri problemi di funzionamento o affidabilità...ma questo mi basta per non prenderlo in considerazione sino a quando lo risolvono. Spesso sono fuori di casa e per più giorni...non posso stare a preoccuparmi continuamente di avere tutta la casa illuminata a giorno! Almeno un alert potrebbero metterlo!

matteventu

Ma come mai non funziona mai l'accensione automatica?

Vincenzo

Per dire che non è mica un grande problema, la corrente mica va via tutti i giorni, se uno va via in vacanza ogni tanto comunque controlla le luci le ha comprate per questo le luci smart e si accorge che sono accese magari... Per il resto i problemi be per me che principalmente l'avevo prese per l'accensione automatica all'arrivo a casa, non funziona mai, ormai l'accendo sempre io

matteventu

Quali sono?

Ricky

Comunque già ora sincronizzo le hue con kodi

Ricky

Mai successo

Vincenzo

Fossero questi i problemi

Aldo

Scaffale...

Vincenzo

No è così

Aldo

Ho letto su molti forum e anche nei commenti dei prodotti Hue che dopo una mancanza di corrente si accendono tutte le lampade collegate ad Hue al massimo della luminosità. Qualcuno sa se hanno risolto il problema?

FabioSx

Figata

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede

Recensione TV LCD Sony KD-55XE9305: Ultra HD e HDR con Android TV 7.0