Loewe bild X, TV OLED super sottile in arrivo a fine 2018

29 Marzo 2018 4

Aggiornamento 29 marzo 2018:

Secondo quanto riportato da fonti francesi, lo sviluppo del TV Loewe bild X sta procedendo con l'obiettivo di arrivare sul mercato entro l'anno. Se non ci saranno intoppi si prevede la disponibilità nei negozi alla fine del 2018.


Post originale - 3 settembre 2017

L'edizione di IFA 2017 è caratterizzata da una tendenza peculiare. Molti produttori di TV hanno in mostra, in versione più o meno definita, una serie composta da televisori OLED extra-sottili. L'ispirazione è evidente: a gettare le basi è stata LG con la serie W7V annunciata al CES 2017. Anche Loewe ha presentato il suo prototipo, costituito dalla serie bild X. La natura non definitiva dei prodotti è testimoniata da vari elementi.

Il nome potrebbe subire modifiche e non viene mostrato il box esterno che contiene la sezione audio e l'elettronica. I TV presenti a Berlino sono infatti collegati a "qualcosa" con un cavo piatto che finisce poi dove l'occhio dello spettatore non lo può seguire, segno che il componente da affiancare ai TV non è evidentemente pronto per essere mostrato.


I bild X utilizzano un sistema simile a quello dei W7V: i display sottilissimi vengono fissati ad un supporto magnetico che li mantiene in posizione. LG ha scelto di realizzare una staffa da parete sostanzialmente invisibile. Non è previsto un supporto da tavolo o pavimento. Loewe ha invece optato per una soluzione più ricercata, frutto del lavoro di Bodo Sperlein.

É presente una cornice color oro con bordi arrotondati e che lascia un po' di spazio tra le estremità del TV e l'inizio della cornice stessa. In questo modo si possono alleggerire le linee e migliorare l'effetto. Anche questo componente non sembra definitivo e potrebbe cambiare nella versione finale. Considerando le numerose opzioni fornite solitamente da Loewe per la personalizzazione dei televisori, ci aspettiamo che venga lasciata la possibilità di scegliere almeno il colore.


Oltre alla cornice da parete esiste anche quella da tavolo. Si utilizza sempre un aggancio magnetico per il display ma in luogo dell'attacco per il muro c'è un supporto che fornisce la base di appoggio su un piano. Le specifiche tecniche non sono disponibili, ma non è difficile pensare che le differenze rispetto alle altre serie OLED di Loewe si limitino al sistema audio ancora in sviluppo. Diamo per scontata la risoluzione Ultra HD e il supporto a HDR10, HLG e Dolby Vision.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fucilator_3000

In realtà non c'è un limite di budget ... Ma diciamo intorno ai 2000€?

Simo

budget?

fucilator_3000

Buon TV 4K HDR sui 55/60 pollici?

Simo

piccolo ot, ieri è uscito l'update al DV per i sony con l'x1 extreme

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?