Toshiba sbarca nel mercato dei TV OLED con Dolby Vision a partire da 1.699 Euro

04 Settembre 2017 120

Toshiba ha ufficialmente presentato i suoi nuovi TV OLED X9 all'IFA di Berlino. I pannelli utilizzati sono prodotti da LG. La nuova gamma sarà composta da due modelli: un 55" e un 65", entrambi dotati di risoluzione Ultra HD e compatibili con HDR. L'elevata gamma dinamica verrà gestita con un supporto molto esteso: HDR10, Dolby Vision e anche HLG tramite aggiornamento firmware. Si parla poi di profondità del colore a 10-bit e della compensazione del moto MEMC (Motion Estimation Motion Compensation).


La copertura dello spazio colore DCI-P3 è pari al 99%. La dotazione comprende i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2 e il Toshiba Smart Portal, un portale che permette di accedere a vari servizi come Netflix e YouTube in Ultra HD. Si può inoltre effettuare il mirroring di smartphone e tablet e utilizzare il web browser Opera.


Le funzionalità "smart" includono anche un media-player integrato, la possibilità di registrare i programmi TV su hard disk USB e la connettività Wi-Fi e Bluetooth. La sezione audio è composta da due speaker da 12W ciascuno abbinati a un subwoofer da 12W. Sono supportati Dolby Digital+ e DTS TruSurround.

I TV OLED Toshiba saranno disponibili nel quarto trimestre del 2017. I prezzi si preannunciano estremamente interessanti: per il 55" si parla di 1.699 Euro mentre il 65" potrebbe attestarsi a circa 3.500 Euro (da confermare). Toshiba sarebbe quindi il marchio con i prezzi più bassi in questo segmento.


120

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CONSOLARO

180 gg max
Ad alcuni che hanno inviato i doc il 15/9 è già arrivato. Al di là di questo volevo capire la calibrazione perché ha davvero tanti settaggi

Mauro

Sono d'accordo con te,web os non ha rivali,il mio obbiettivo è il B7,per il cellulare te l'hanno già mandato? Sul sito LG c'è scritto che hanno 180 giorni per spedirlo,tra 6 mesi vale sicuro di meno... E poi è comunque un lg... Non tiene il prezzo come Apple ad esempio.

CONSOLARO

devono ufficializzare i prezzi : quindi non è affatto certo 1700 €.
cmq io ho preso un C7V a 1999€ meno 200€ di rivendita del cellulare Q6 meno 80€ di raccolta punti Unieuro : quanto ho speso?

messaggero57

Per chi non ha conoscenze sufficienti è possibile. D'alta parte evidentemente Samsung conta proprio su questo per spacciare come grande novità i QLED quando in realtà si tratta di normalissimi LCD retroilluminati a LED. Tra l'altro la stessa sigla può essere confusa con gli OLED: bei volponi!

densou

no no, cosa ben comprovata da conoscente, ma a lei è capitata il tutto in quella zona ma poteva esser qui in Romagna come da qualsiasi altra parte del (galbani) belpaese ;)

Carmelo Ozimo

Ciao. Io acquisto o cerco di acquistare praticamente "Solo Prodotti made in Italy"!
Ogni tanto mi biene qualche dubbio, quindi Mi chiedevo se il tuo discorso attorno a Firenze sia un tuo sospetto oppure sia una cosa effettivamente PROVATA...?!?!?

ZuMaru

Ma non é che dal prossimo anno la tecnologia qled inizierà a destabilizzare il mercato? Motivo per cui i prezzi stanno scendendo parecchio.

Nic0m

Credo che sia più legato ad un aspetto fiscale e di dazi che al costo di spedizione o alla manodopera specializzata, basti pensare che dalla Cina ci arrivano nientemeno che le berline Volvo S90.

saetta

la tua affermazione era assoluta, quindi meglio specificare

Keres

Perche ? reputi migliore questo del Sony oled o del panasonic? :O o era riferito solo al prezzo?

gepp

ma io non direi....

gepp

bravissimo, esatto.
l'altro giorno guardavo un film uno in blueray e un altro un rip 4k....
anche al netto della minore qualita del rip h265 4k......le differenze le notavo soltanto ad una distanza di 1,5m di visione...dal divano sui 2,5 metri non si notava quasi niente...ps senza hdr

Mauro

Cioè 1700 euro per un 55,con una bella promo lo si porta a casa a 1300 euro max 1400.... Mica male.. non so se la parte smart sia all'altezza di web os e tizen

Nic0m

Possibile (probabile), ma con tutti i televisori made in Poland e made in Hungary che troviamo sul mercato non mi stupirei se almeno alcune fasi dell'asseblaggio avvenissero in Italia per poi potersi fregiare di un made in Italy, e immagino lo facciano per evitare dazi per i prodotti extre-UE.

Franco

il 4k ha senso sui televisori di grosse dimensioni, superiori ai 55".Da li in su si vede la differenza ad occhio nudo.sotto no.Tuttavia avere un televisore di 65" ora non conviene ancora in quanto le trasmissioni televisive, quando va bene, sono settate sull'HD (nemmeno full) anche se tecnicamente e' un Fhd.Pertanto avere televisori troppo grossi porta a vedere le immagini sgranate e diventa quindi uno spreco di denaro.Esempio palese sono i canali come Iris che sono in bassa risoluzione e su un 55" come il mio sono a malapena accettabili (solo perche' gratuite).

Filippo Rossano

Beh chiaro se ti serve un monitor come home del PC va bene qualsiasi cosa :D In generale il 4K ha molto più senso su un monitor che su una tv, tra gaming, multimedia e programmi professionali, si sfrutta sicuramente più di una tv, anche qui non è una cosa per tutti. Il FHD è la risoluzione della massa, quasi tutti vedono i benefici di un FHD rispetto a un SD o 720p, oltre diventa nicchia e sempre meno notano le differenze anche per mancanza di contenuti nativi :)

KaIser

no, mi serve un monitor al max 28" .
tv, ho un Panasonic top gamma del 2013, ancora giovane :)

Ajeje Brazorf

Il fatto che vengano assemblati in Italia secondo me è una bella favola, ma di vero probabilmente c'è ben poco. Sono più dell'idea che arrivino dalla Cina già assemblati.

Nic0m

Beh, se un'azienda italiana (produrrà pure all'estero, ma se l'assemblaggio e il pagamento delle tasse avvenisse in Italia per me sarebbe un plus non irrilevante) proponesse un televisore con tali caratteristiche ad un prezzo inferiore lo venderebbero "come il pane" (stiamo comunque parlando di 1000 e passa euro per un televisore)... Però dubito che i costi di assemblaggio siano inferiori in Tuchia rispetto all'Italia e quindi il prezzo possa essere inferiore

Emiliano Frangella

Si ci sono LG 4k sulle 380 euro in su ;)

Franco

questo e' implicito

Ajeje Brazorf

Beh aspettiamo pure i prezzi dei Seleco, che non sono altro che Konka rimarchiati.

KaIser

Per one x intendo.
Volevo solo sapere se esiste qualcosa

KaIser

Non entra sulla scrivania che sopra ha uno scaffale così però

saetta

Scaffoled, semmai, ma anche no

messaggero57

In effetti...

saetta

Non é vero in assoluto, dipende anche dalla distanza

saetta

Bene, sarebbe interessante un tuo parere, Nicola, come al solito, quando e se ne avrai modo.

Riccardo

grande philips! finalmente!

Franco

infatti il mio s8, come risoluzione standard, e' settato su fhd, visto che su schermi cosi' piccoli e per un uso comune, non serve nulla di piu'

Franco

Sulla differenza tra oled e lcd non posso che darti ragione: io ho preso l'ES950V ed e' tutto un altro mondo.Quello che mi dispiace, in un certo senso, che non potro utilizzare una innovazione che per me' e' fondamentale: la regolazione Tecnicolor (o come si chiama, adesso non ricordo) che praticamente significa che viene calibrato in fabbrica.Tra l'altro non ho mai capito perche' non venga mai fatta un minimo di calibrazione, almeno sugli alto di gamma si tratterebbe solo di schiacciare un bottone alla fine...

Nic0m

Fantastico! Quest'anno sembrava che LG volesse rimanere seduta sugli allori proponendo il B7/C7 a 2500€ con street price al alncio intorno ai 2000 (cme il b6 l'anno scorso), Philips propone il POS9002 ad un prezzo simile, per fortuna che è arrivata Toshiba a dare una sforbiciata al listino con inoltre il supporto nativo a tutti i principali tipi di HDR.
Gran bel rilancio del brand!

Francesco Renato

La differenza tra un FHD e un 4K non è mai irrilevante, basti pensare che si va verso il 4K anche sugli smartphone.

messaggero57

Sulla notevole (ingiustificata?) differenza di prezzo tra un modello da 55" e uno da 65" in effetti ci sarebbe da discutere: bisognerebbe capire se si tratta di problematiche tecniche in fase produttiva o scelte commerciali. Sulla componentistica non sono molto d'accordo: il processore X1 Extreme di Sony è fenomenale e a questo va aggiunta la parte audio. Sicuramente il prezzo finale è proibitivo per tutti i mortali, me compreso, visto che ho dovuto prendere l'LG 55B6V quando era in offerta a 1.500 €, però ti assicuro che non riesco più a guardare un LCD.

messaggero57

Certamente, ma non paragonabili agli OLED, tutto qui.

floop

vabbè dai anche i vari xe9005 e 93 non sono malaccio

floop

pare troppo bello!

Palux

Mi sono espresso male io, chiedo venia, intendevo dire che pubblicizzano lo sconto dell'IVA e la gente pensa sia del 22%, ma appunto non è così...va diviso per 1.22 (se 22% l'aliquota di rif.) e compare circa il 18% che dici.

Franco

in realta' si: se ti dicono che dal prezzo finale tolgono l'iva del 22%, devono sottrarre circa il 18.La matematica non e' un'opinione.

Franco

tecnicamente e' ancora aperto, ma non ho provato a comprare.

Franco

solo se fai un uso professionale tipo fotografia, video o cad, altrimenti e' irrilevante la differenza con un FHD

Franco

concordo:le differenze tra un bd classico ed un bd 4k, sul 55", sono quasi irrilevanti.

Franco

non credo: i tv oled LG che a listino costano 2500€, su internet li trovi spesso a 1000€ in meno.Quindi e' abbastanza ragionevole pensare che gli sconti siano belli grassi.

Franco

si ma un conto e' pagare un pannello carissimo per compensare i costi di ingegnerizzazione, ed un conto e' fare altrettanto per l'elettronica che non e' esattamente nuova, anzi.e' roba trita e ritrita come i pc, in cui cambia solo il processore e poco altro.Quantunque ci sarebbe da discutere anche sui costi dei pannelli, in quanto non capisco per quale motivo un pannello che nella misura di 55" pollici costa un tot, ma se ne aggiungi solo 20 costa 4 volte tanto: alla fine e' sempre lo stesso pannello solo un po' piu' grande.

messaggero57

E questo cosa dovrebbe significare? Forse gli altri produttori non si comportano allo stesso modo? Almeno in questo caso il gioco vale la candela visto l'abisso tra gli OLED e gli LCD.

messaggero57

Filippo, la differenza di prezzo tra un 55B7 e un Sony 55A1 è di circa 1.600 € (1.900 € contro 3500), il confronto va fatto con il 55E7 perché le dotazioni in termini di componentistica di bordo sono grossomodo le stesse. E' vero comunque che in Italia sui modelli di entry level i prezzi sono più bassi rispetto al resto d'Europa.

Franco

Notare come la componentistica di un televisore, anche se di categorie diverse, costi di di piu' di un intero pc, comprensivo di processore di ultima generazione, e di scheda video.I ricarichi sono enormi.

messaggero57

Direi che l'unico televisore LCD che può tenere il passo con qualsiasi OLED è il Sony ZD9, che non è che costi molto meno, anzi.

floop

ma và al massimo cala sui 1400

d4N

Al di là della qualità dei televisori LG, sicuramente verrà sicuramente ricordata come madre della diffusione degli OLED nei televisori. Già da questo anno è possibile notare come la collaborazione con diversi marchi, non per forza di alta gamma, abbia ampliato di molto l'offerta, di questo passo già fra un anno massimo due probabilmente troveremo OLED Ultra HD ad ottimi prezzi.

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB