Digital Projection presenta un display MicroLED modulare

08 Settembre 2017 2

Digital Projection ha presentato Radiance LED al CEDIA 2017 di San Diego. Questo prodotto è un display MicroLED concettualmente simile al CLEDIS di Sony e al Cinema LED Screen di Samsung. Parliamo quindi di schermi capaci di emettere luce direttamente. Radiance LED è composto da moduli che misurano 60 x 34 centimetri (quindi con rapporto d'aspetto in 16:9). I singoli moduli possono essere composti per formare schermi di varia grandezza. Attualmente i moduli sono caratterizzati da un "pixel pitch" (genericamente indicato come il passo, ovvero la distanza tra i pixel) di 2,5, 1,9 o 1,5 millimetri e da una luminosità di 1.000 cd/m2 - nits. Moduli con pixel pitch di 1,2 mm e luminosità di 900 cd/m2 - nits non tarderanno ad arrivare.


A controllare i moduli è un processore che consente anche di calibrare l'intero display. Ogni modulo è a sua volta suddiviso in quattro pannelli facilmente sostituibili. I segnali vengono inviati dal processore tramite HDMI 2.0. Al momento manca il supporto a HDR (High Dynamic Range), ma la sua introduzione è già prevista.

Gli esemplari in mostra al CEDIA sono due: il primo è un 137" in 16:9 con pixel pitch di 1,5 mm. Il costo di questo sistema ammonta a 135.000 dollari. Il secondo esemplare è definito "infinity wall": il display misura 5,5 metri in larghezza e 1,07 metri in altezza. Il pixel pitch è di 1,9 mm. Le impressioni di chi ha potuto vedere i Radiance LED sono molto positive. I punti di forza sono gli stessi già apprezzati sui CLEDIS e sui Cinema LED Screen: neri profondi ed elevata luminosità.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ludo Feyaerst

Commento??? Il solito: aspettiamo lo street price...

Il Divo Balthasar.©

nessun commento?

CIAWA

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?