Sky: i film in prima visione della nuova stagione cinematografica

13 Settembre 2017 28

Oltre alle novità riguardanti le serie TV, Sky ha annunciato anche la nuova stagione cinematografica. Al di là della conferma di una prima visione al giorno, sono stati annunciati vari titoli che vedremo nel prossimo futuro. il 15 settembre verrà trasmesso "Come diventare grandi nonostante i genitori", commedia di Luca Lucini con Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno. Un gruppo di studenti appassionati di musica si ribella a un divieto della preside. Il 18 settembre verrà proposto "xXx - The return of Xander Cage", film con Vin Diesel che interpreta l'agente asso degli sport estremi nel terzo capitolo della saga. Un'arma tecnologica finita nelle mani sbagliate costringe Cage a tornare in azione per salvare il pianeta.

Il 22 settembre arriverà "Wizard of lies". Barry Levinson firma questa produzione HBO basata sulla storia di Bernie Madoff, l'imprenditore accusato di una delle più grandi truffe di sempre. Nel cast troviamo Robert De Niro e Michelle Pfeiffer. Il 25 settembre sarà la volta di "Allied", "spy-story" sull'arte dell'inganno con Brad Pitt e Marion Cotillard diretti da Robert Zemeckis. Siamo nel 1942 e un ufficiale alleato deve provare l'innocenza di sua moglie sospettata di essere una spia. Settembre si conclude con "Barriere", in onda giovedì 28. Il film, diretto e interpretato da Denzel Washington e con Viola Davis, narra la vita familiare di un padre afroamericano negli anni '50, il cui mondo vacilla dopo la scoperta del suo adulterio da parte della moglie.

Arrival

Passiamo quindi a ottobre e precisamente al 2: "Prima di Lunedì" è una commedia diretta da Massimo Cappelli (Non c'è 2 senza te). Vincenzo Salemme, Fabio Troiano e Sandra Milo sono i protagonisti di una vicenda che prende il via da un incidente. La Volvo di un miliardario malavitoso e la 500 di un attore squattrinato si scontrano a Torino. L’uno fa all’altro una proposta che non potrà rifiutare: invece di pagare i danni, dovrà portare un gigantesco uovo pasquale (con sorpresa) da Torino a Torre del Greco. Il 9 ottobre andrà in onda "Arrival", diretto da Denis Villeneuve (Blade Runner 2049). L'arrivo di navicelle aliene sulla Terra pone un quesito all'umanità: guerra o pace? L'esercito coinvolge un'esperta di linguistica (Amy Adams) per capire le loro intenzioni, mentre le potenze mondiali vorrebbero dichiarare guerra agli alieni.

Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali

Per i fan di Star Wars la data da segnare sul calendario è il 16 ottobre, giorno in cui verrà trasmesso "Rogue One - A Star Wars Story". Gareth Edwards (Godzilla) dirige il primo spin-off di Star Wars, ambientato tra la fine di "Star Wars: la vendetta dei Sith" e l'inizio di "Star Wars: una nuova speranza". In un periodo di conflitti e guerre, un gruppo di eroi intraprende una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall'Impero, la Morte Nera. Si prosegue il 22 ottobre con "La vita immortale di Henrietta Lacks", film HBO candidato agli Emmy. Il titolo racconta come Deborah Lacks (Oprah Winfrey), con l'aiuto della giornalista Rebecca Skloot (Rose Byrne), provò a far emergere la verità su quanto accaduto alla madre e scoprì come l'utilizzo non autorizzato delle sue cellule tumorali abbia portato a incredibili scoperte mediche che hanno salvato la vita di molte persone. Il mese di chiude il 30 ottobre con "Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali", ultima opera di Tim Burton con Eva Green, Asa Butterfield, Samuel L. Jackson e Judi Dench. Il film parla di Jake, che alla morte del nonno con il quale è cresciuto, parte per il Galles in cerca di qualcosa che possa spiegare le sue ultime volontà. Si ritrova in un luogo magico, popolato da persone con doni speciali. Ma presto avrà a che fare anche con i loro potenti nemici.

La La Land

Sky ha poi annunciato una serie di film che arriveranno "prossimamente" (quindi nell'ambito di questa stagione cinematografica). Iniziamo con il dominatore degli ultimi Oscar, ovvero "La La Land". Il titolo racconta un’intensa e burrascosa storia d’amore tra Mia (Emma Stone) e Sebastian (Ryan Gosling) appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna. Mia è un’aspirante attrice che lavora come cameriera in un bar frequentato dalle star del cinema, mentre Sebastian è un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, tra i due esplode un travolgente amore nutrito dalla condivisione dalle aspirazioni di fama di entrambi. Quando iniziano ad arrivare i primi insuccessi, però, metteranno in discussione il loro rapporto. "Il GGG - Il Grande Gigante Gentile" è l'adattamento cinematografico del romanzo scritto da Roald Dahl. Sophie, una bambina che vive in un orfanotrofio londinese, viene rapita da un gigante che la porta nel suo mondo. Il GGG (Grande Gigante Gentile) però, non è come tutti gli altri: è gentile e vegetariano.

"Monolith" è una produzione Sky Cinema e Lock&Valentine, comprodotto da Sergio Bonelli Editore e distribuito da Vision Distribution. Il tema trattato riguarda la tecnologia. Sandra (Katrina Bowden) è chiusa fuori dalla sua Monolith, la macchina più sicura del mondo, costruita per proteggere i proprietari da qualsiasi minaccia. Suo figlio David è rimasto al suo interno, ha solo due anni e non può liberarsi da solo. Intorno a loro il deserto, per miglia e miglia. Il coraggio di una madre riuscirà ad avere la meglio sulla Monolith? Nei prossimi mesi verrà proposto anche "Fuga da Reuma Park", il film di Aldo, Giovanni e Giacomo. Siamo alla vigilia di Natale a trent'anni da oggi. Aldo, partendo dalla Sicilia, viene accompagnato al Reuma Park, un vecchio Luna Park trasformato in una specie di carcere di massima sicurezza per anziani. Qui incontra Giovanni e Giacomo, costretto su una sedia a rotelle. Il trio si forma nuovamente e si propone come obiettivo una nuova impresa: fuggire da Reuma Park.

Monolith

L'emittente satellitare ha anche in programma un appuntamento con l'animazione Disney. Arriverà infatti "Oceania", campione di incassi a livello internazionale con oltre 540 milioni di dollari, 14 dei quali raccolti in Italia. In "La ragazza del treno", tratto dall'omonimo romanzo di Paula Hawkins, troveremo Emily Blunt nei panni di Rachel, una donna in grave crisi che trova rifugio solo nell'alcol. Durante i suoi viaggi in treno verso il lavoro osserva dal finestrino una coppia di giovani e comincia a immedesimarsi nella ragazza, Megan, bella e piena di vita. Quando scopre che questa ha una relazione con un altro uomo, rivive il proprio trauma una seconda volta e perde il controllo. Nel 2018 inoltre "I delitti del BarLume": Pineta torna ad essere protagonista di nuovi misteriosi casi e un altro avvenimento, che coinvolge Massimo Viviani (Filippo Timi), sconvolge la quiete degli abitanti della cittadina toscana. Appaiono sulla scena anche due nuovi personaggi, interpretati da Stefano Fresi e Corrado Guzzanti. L'ultimo titolo annunciato è "Un Natale al Sud", commedia con protagonisti Massimo Boldi e Biagio Izzo.

A completare il palinsesto sono tre titoli realizzati da Sky. Il primo è "Raffaello - Il principe delle arti", trasposizione cinematografica su Raffaello Sanzio, un dialogo tra mondo dell’arte e mondo del cinema che ripercorre la vita del celebre artista, dai primi passi ad Urbino, passando per la formazione in Umbria e la giovinezza a Firenze, fino al grandioso capitolo romano e in Vaticano, apice ed epilogo del suo percorso umano ed artistico. Prossimi al debutto in sala e poi attesi in TV sono invece "Michelangelo - Infinito" e "Caravaggio - L'anima e il sangue".

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 399 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andy M.

Si, lo so...cercavo questa soluzione proprio perché non avevo l'abbonamento satellitare :)

massimo mondelli

io tim Burton non so sopportavo più sempre uguale a se stesso e sempre con gli stessi attori...
qui ho apprezzato le novità

J_Locke90

Si può essere :). Cmq per fare un esempio, in questi giorni ho visto Wonder Woman (uscito nei cinema l'1 giugno) e Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (il 24 maggio) tutti e due in BDRIP 1080p con audio AC3, praticamente A9/V9. In più in questo modo ho anche la possibilità di guardare i film che voglio in lingua originale con i subs in ita che escono pochi giorni dopo

VV

Solitamente si vedono bene ma l'audio è decisamente brutto

J_Locke90

Se rileggi quello che ho scritto io non parlo delle Cam o degli HDRIP. Parlo dei WEB-DL E BDRIP a 720 o 1080p che si sentono e vedono ottimamente e che escono 2-3 mesi dopo l'uscita a seconda dei film.

mytom

Ok, faccio in tempo a vedere Arrival prima della disdetta a novembre...

VV

Io preferisco aspettare e non guardare quell'immondizia che propongono in HD sul web quasi in contemporanea. Non si rende giustizia a un film se la qualità video e audio non è decente.

Raylegh

Su browser c'è Sky Go (ma devi avere un abbonamento satellitare).

Massi

Ha un suo perché. Non è cmq facile trasmettere quello che il film avrebbe voluto

J_Locke90

Capisco perfettamente quello che dici tu (tra l'altro spiegato molto bene), però quello che voglio dire io è che se la situazione e i meccanismi di distribuzione rimangono gli stessi, io personalmente (ma credo anche molti altri) preferirò sempre altri metodi meno cari, più veloci e più completi (penso ci siamo capiti) per guardare film e serie TV.

Nicola Buriani

Le major non vogliono cambiare gli accordi.
Sulle vendite e noleggi guadagnano direttamente, capisci che anticipare la messa in onda sulle pay TV o anche lo streaming potrebbe facilmente spingere qualcuno ad attendere, invece così i più impazienti comprano e noleggiano.
In più c'è anche un altro discorso: anticipare i tempi susciterebbe le ire di alcuni elementi della filiera.
Sui cinema ad esempio si discute da tempo, ma ridurre la finestra provocherebbe dure reazioni da parte dei gestori delle sale, quindi le major devono comunque cercare una mediazione.
Tieni comunque presente che se arriveranno a concedere lo streaming a breve distanza dall'uscita nei cinema, il prezzo sarà molto alto, minimo una trentina di dollari, massimo cinquanta, a film ovviamente.
Decisamente improponibile per una pay TV.
Tra l'altro se il discorso si sposta sui noleggi a pagamento, Sky li propone già: è Primafila

J_Locke90

Si quello l'ho capito. Non so di preciso come funziona cmq io intendo proprio cambiare gli accordi con le Major, magari pagando di più ma potendo trasmettere a un tempo minore dall'uscita nelle sale. Ho sentito che la Apple e credo altre aziende del settore volevano proporre qualcosa del genere, con addirittura l'uscita in streaming a poche settimane dall'uscita nei cinema. Così avrebbe molto più senso secondo me.

Nicola Buriani

Non possono farlo: i diritti dei film non sono proprietà intellettuali delle pay TV.
Le major preferiscono fare soldi prima con i cinema e poi con vendite e noleggi, in questo modo ritengono di massimizzare i profitti.
Già solo accorciare la finestra di esclusiva del cinema viene visto come qualcosa di molto criticabile, guarda cosa succede a Netflix per i suoi film, quasi sicuramente le precluderanno anche la partecipazione a Cannes l'anno prossimo.
Se dipendesse dalle pay TV e da chi gestisce lo streaming, i film li darebbero in contemporanea con i cinema.

J_Locke90

Allora dovrebbero cambiare sistema le pay TV e fare accordi diversi, perché proporre film sei mesi o più dopo l'uscita nei cinema (visto anche che dopo 2-3 mesi già si trovano in HD sul "web") non ha senso..

Nicola Buriani

In ritardo sicuramente no: non possono darli prima, la disponibilità dei titoli dipende da accordi che concedono finestre di esclusiva prima ai cinema poi a noleggio e vendita.
Le pay TV devono aspettare, non è una scelta.
Chi compra o noleggia difficilmente troverà utilità in pay TV o servizi in streaming.

Darth Fener

a parte XXX e Miss Peregrine, gli altri film tipo Arrival,Rogue One,Allied li ho già tutti in blu-ray.. bo forse mi conviene toglierlo il cinema alla fine la maggior parte dei film li ho già in BD :/

Andy M.

Ciao, sai se c'è un modo di far funzionare nowtv su browser?

J_Locke90

Quelli che mi interessavano li ho già visti tutti e in HD..arrivano un po' in ritardo direi. Ho fatto bene a togliere cinema questa estate.

Claudio Antonetti

Ho visto solo di recente Rogue one... che dire, na bomba!!

Vincenzo Di Gennaro

abbandonato sky satellite speravo in nowtv peccato funzioni malissimo con chromecast....sky = età della pietra digitale.

Felix

Bello Arrival

Desmond Hume

Io ho pure speso dei soldi per andare a vedere Monolith... Cosa non si fa per assecondare le milf...

limada

Eccetto qualche titolo importante, il resto è noia.

Rieducational Channel

Già visti, una buona parte almeno, quelli che valeva la pena guardare.

Mew

Non è ai livelli dei vecchi film di Burton ma si lascia guardare benissimo.

c1p8HD

Pure a me xD

alexhdkn

Rogue è ottimo.

Mew

Al contrario di molti "Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali" mi è piaciuto un sacco.

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB