Nikon: nuovi indizi sulla mirrorless Full Frame

17 Settembre 2017 184

Nikon non è stata certamente una delle aziende in prima linea nel mercato delle mirrorless e, per molti (troppi) anni ha sottovalutato un segmento che, al contrario, presenta e continuerà a presentare importanti margini di crescita. La casa nipponica sembra intenzionata di correre ai ripari e per farlo potrebbe introdurre una mirrorless con sensore Full Frame.

La notizia non è stata confermata esplicitamente, ma recenti dichiarazioni dei dirigenti dell'azienda non sembrano lasciare molto spazio ad interpretazioni. In primo luogo abbiamo quanto affermato da Tetsuro Goto, General Manager della divisione Ricerca e Sviluppo di Nikon, in una recente intervista pubblicata dal sito cinese Xitek:

Il Full Frame è il trend. Se Nikon passerà alla mirrorless, dovrà essere Full Frame

Il "se" del dirigente è puramente formarle, visto che nel corso dell'estate, il Presidente di Nikon ha confermato che l'azienda era al lavoro su una fotocamera mirrorless, destinata a non passare inosservata. Dotarla di un sensore a pieno formato potrebbe essere il modo giusto per raggiungere lo scopo. Ad ulteriore conferma dell'esistenza del progetto intervengono poi i due brevetti Nikon individuati all'inizio di settembre relativi a due ottiche (un 52mm f 0.9 e un 36mm f1.2) espressamente sviluppate per fotocamera mirrorless.

Resta da stabilire quando Nikon deciderà di sollevare il sipario sulla fotocamera.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 408 euro oppure da Amazon a 459 euro.

184

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Amedeo Masia

Sony alpha6000 e Ottiche vintage adattate.
Ti si aprirà un mondo.

Io uso lenti zeiss, nikon, canon, meyer optik, ottiche russe di 40, 50 o anche più anni pagate pochissimo e con un fascino speciale.

O_skoteinos

ps. per maestri intendo "maestri della fotografia", non "maestri dell'arte della raffica". Gente tipo Cartier-Bresson, Ansel Adams, William Klein, Garry Winogrand, Robert Frank, Diane Arbus, Helmut Newton... insomma gente così.

O_skoteinos

Martino Dini, il bello di tutto ciò è che sono un professionista :D "Si scatta solo in raw", e con ciò hai appena confessato non solo di non essere un professionista ma un nerd o un fissato da forum fotografici. Se fossi un professionista sapresti benissimo non solo che molti professionisti scattano quasi esclusivamente in jpeg ma che ci sono situazioni o lavori talmente carichi da non darti nemmeno la possibilità di usare i raw e sapresti pure che l'ergonomia e i comandi sono mille volte più importanti delle specifiche praticamente inutili di cui parli. Per il resto, sei talmente infoiato con le specifiche e la difesa di un marchio da non aver nemmeno letto bene quanto ho scritto: non ho sparato a zero sulle ml (uso fuji quotidianamente) e su fuji parlavo di sensore rispetto al m4/3. E poi raffiche, alti iso, ailoc, giuzafoto, diprevius, markdexo: chiaro che non hai idea di cosa sia la fotografia. Esci da questo forum e comprati qualche libro di qualche maestro, poi esci a fare foto pure con una compatta, ché forse inizi ad averne una pallida idea.

Martino Dini

Ps: fuji non ha il sensore più grande e se lavori in JPEG hai appena fatto outing sulla tua capraggine visto che le foto(professionalmente) si scattano SOLO IN RAW

Martino Dini

Sony A7r2 ha avuto per oltre due anni il miglior sensore FF in commercio. BSI 42mpx che per resa e iso è il migliore fatto fino ad ora(forse d850 dopo 2 anni può competere?)

Sony A7s2 è la miglior fotocamera per resistenza iso (non ha attualmente rivali) e la miglior fotocamera per video 4k (a patto non si includa le videocamere cinema)

Sony A9 ha il miglior AF in commercio se valutate le feature come aggancio-eye lock.
E ha battuto ogni record di fps portandolo a 20 dopo che i dinosauri reflex Canon 1dxII e D5 si sono sfidate a colpi di fps arrivando a 14..

A parte gli heaters e i repressi Reflex (che fra l altro si eccitano per l arrivo di mirrorless proprietarie) basta aprire qualsiasi sito serio di Reviews (Dpreviews-juzaphoto-markDxo) per constatare che questi "smartphone" Sony Alpha sono usati da professionisti del settore su larga scala.

Ti consiglio di informarti perchè mi sa che mentre eri impegnato a sparare a zero sul sistema ML la tecnologia si è un pò evoluta...

Martino Dini

Ma cosa stai dicendo??

ML di Sony è utilizzata da professionisti di tutto il mondo, la A9 è considerata la miglior macchina per matrimoni da molti wedding photographer di tutto il mondo.

Secondo nikon è anni che usa i sensori Sony, guardacaso, con la sua esperienza di un SECOLO.

Sony, come fuji e altre ha un parco ottiche di tutto rispetto, alchne delle quali le migliori in commercio. Reflex sará la storia del digitale.. ma sono anni che si aggiorna e fa update.. e ora, dopo aver sputato su ML, si deve appoggiare a questo sistema per rimabere competitiva sul mercato futuro. Questa è la veritá.

Fra l altro quando uscirá questa attesissima "novitá" sará quasi sicuramente necessario un adattatore per utilizzare le lenti proprietarie.

Mah. Insomma se sony fa una mirrorless che puó competere con le ammiraglie non sono macchine fotografiche, se la fa Nikon è cosa buona e giusta...

O_skoteinos

sony è tanta tecnologia ma è anche una specie di smartphone con attaccato l'obiettivo. se sai cosa vuol dire maneggiare una fotocamera, fuji olympus sono molto meglio. e meglio fuji a mio avviso (sensore più grande e jpeg fenomenali)

O_skoteinos

il problema di sony non è certo che è una mirrorless, il problema di sony è che non è una macchina fotografica e, almeno fino a poco tempo fa, era un sistema poverissimo di obiettivi. su "essere una macchina fotografica" si confrontino marchi storici della fotografia come fuji o olympus: tutta un'altra cosa. se nikon, che è una azienda che fa fotocamere da quasi un secolo (comprese "mirrorless" o meglio: macchine a telemetro), sfornerà una mirrorless e per di più full frame (inserendosi in una nicchia in cui ci sono solo le costosissime leica e appunto le sony), non potrà che fare cosa buona e giusta

danitkd93

sony per le mirrorless ad oggi è il top!

eric

...insomma....usando prevalentemente Nikon e Canon Pro per lavoro la differenza è netta nell'accesso semplificato ai menù anche perché esistono ghiere dedicate .... (nel caso di questa Sony ovvio che le devi mettere a paragone fotocamere dello stesso livello e dello stesso prezzo)
poi per "diletto" uso SOLO mirrorless e ci sono menù decisamente più facili ed intuitivi da accedervi e navigarci .... Panasonic in primis .... poi metterei sullo stesso piano Fuji ed Olympus e per ultima decisamente Sony (ne ho 2 di alpha)
PS: il discorso "amatori" è semplicemente riferito al topic della discussione .... in parole povere questa FF Sony (o qualunque altra dello stesso tipo) da oltre 5300€ solo corpo non è proprio adatta ad un amatore ;)
...per un amatore che vedrà su monitor o "condividerà" le sue foto sui social e non stamperà nel 99% dei casi è un "oggetto" inutile .... anche se nella mia vita ho visto cose oscene come una D800 con sopra montato un 18-300mm ;))

Bat13

D'accordo su tutto tranne che per i menù, perché alla fine è solo questione di abitudine, come tutto del resto..prova a dare in mano una Nikon o una Canon ad una persona che ha sempre usato Olympus e avrà le stesse difficoltà di un canonista che ha cambiato per una Sony per esempio :)
Il discorso amatori invece non ho capito, non ci sono mica solo ML costosissime dai 300 ai 500 trovi tantissime ML valide , così come per le reflex

Citizen Kane

Grazie! Non avevo preso in considerazione Sony, ma solo per distrazione, ora esploro

eric

...ovvio che ci deve essere il progresso e le mirrorless pieno formato saranno sempre più vicine e poi, in futuro, meglio delle reflex .... ma ci vorrà del tempo....
... l'amatore che "nasce" col digitale probabilmente non ha neppure la concezione della "maggiore" qualità ..... e solo i veri "danarosi" sono in grado di investire in un sistema decisamente costoso ... soprattutto anche un "vero appassionato di caccia fotografica o avifauna" NON Pro non investirà migliaia e migliaia di € per lenti e tutto quel che ne concerne ....
...e poi lo dici tu stesso - "ovvio che obiettivi zoom FF luminosi fossero grossi e pesanti, soprattutto se si punta a una certa qualità" ... e così rimarranno per il FF ... salvo qualche "ritocco" l0obiettivo dovrà sempre coprire la "luce" dell sensore e se deve essere anche luminoso ed ai tempi di oggi motorizzato .... pesi ed ingombri rimarranno sempre tali ...
...discorso "bilanciamento" è più che altro per chi ci lavora .... un corpo più adatto ad un uso "duro" deve avere tutto ben a portata di mano con ghiere e pulsanti ben dimensionati e non dover perdere tempo passando tra i mille menù (non so se ha mai usato una Sony A7 ma il menù è uno dei più astrusi che abbia mai incontrata!)
PS: negli ultimi tempi, vedo che chi lavora prevalentemente a studio, sta optando per il Medio Formato abbandonando il FF ;)
...io sono "vecchio"(anche di anni) ed ho sempre ritenuto che se la foto non si stampa in grande formato fine-art non serve a nulla una FF .... basta una ben più economica analogica usata a pellicola di ottima qualità (Hasselblad per citarne una a caso) in 6x6 per rendere quasi "ridicola" una digitale sia pur pieno formato .... soprattutto se si vuol fare il B&W che, per g ;)

LoZio

Sono curioso di vedere se diventerà una spina nel fianco per le ottime a7/a9 di Sony.. Credo che Nikon c'è la stia mettendo tutta. Ultimamente ha rilasciato solo ottime macchine..

yessa772

questa o meizu m2 mini?

Mario

1dx 2 con monitor recorder atomos, 1dc con atomos, fs5 con ottiche cine prime luminosissime, fs7 2.
Se i soldi non sono il problema, ecco risolto il dilemma.

NaXter24R

Non è questione di regalare. Il prezzo è l'ultimo dei miei problemi. Semplicemente vorrei qualcosa di sensato da parte loro.

Mario

Perché non ti regala nulla, come fa sony.

Mario

Sel 55-210mm
Ci dovrebbe essere qualcosa tamron e mount
Ci sono dei sigma compatibili con mc-11
Qualcosa attacco alfa da abbinare all'ea-3

Mario

Le mirrorless di solito hanno un tiraggio corto, o avrà la stessa baionetta (come voleva fare canon per la fantomatica full frame mirrorles mai vista) oppure oppire a tiraggio corto stile sony. La speranza è nella possibilità di un eventuale adattatore che ne mantenga l'elettronica della lente attiva. Tipo mc-11, metabones, o l'adattatore eos m ef

Bat13

"personalmente continuo a non capire fino in fondo lo sviluppo di FF senza specchio" si chiama evoluzione, lo specchio per forza di cose include dei limiti tecnici come le dimensioni maggiori, più pezzi meccanici in movimento, modulo af separato con annessi problemi di front/back focus e af-c, infiltrazioni di luce sulle lunghe esposizioni, e doversi affidare all'esposimetro, leggo spesso di novizi che chiedono com'è meglio impostare se su spot/matrix/zona ecc
Già tutti questi problemi con le ML sono scomparsi, in più c'è il vantaggio, secondo me, del mirino elettronico che apre a tantissime possibilità..
"nascevano al tempo per minimizzare pesi ed ingombri (forse anche costi) ma attualmente se prendi una Sony A7 ff con i classici 2 zoom 24-70 e 70-200mm"
hanno puntato tantissimo all'inizio come mossa di marketing sulle dimensioni e sul peso è verissimo, ma era normale ed ovvio che obiettivi zoom FF luminosi fossero grossi e pesanti, soprattutto se si punta a una certa qualità :)
Poi questo non toglie di poter uscire con obiettivi molto molto più piccoli come il 35/55 Zeiss, il 28FE i vari batis e distagon ecc tra l'altro tutti ottimi!
Il discorso del bilanciato non l'ho mai capito e mai lo capirò...quando scatti a 200mm tieni la fotocamera solo dall'impugnatura? :D
Il micro 4/3 invece è un'ottima alternativa ma che personalmente non apprezzo proprio per le dimensioni del sensore, mi da troppa noia pensare di aver dei grandangoli spinti da usare come normali ahah

Bat13

pure complottista AHAHAHAH metti il cappello di stagnola oggi quando esci

Francesco Renato

A 1500 euro non te la vende Nikon ma il negoziante che l'ha pagata 750 euro al distributore che, a sua volta l'ha pagata 500 euro alla Nikon, tolta l'iva alla Nikon restano 400 euro di fatturato.

Simone

Volevo dire il contrario

Simone

Alle APS-C* (ho sbagliato??)

Simone

Agli APS-C*

Luca Billeri

Speriamo, e soprattutto speriamo che sia compatibile con le otttiche Nikkor, vecchie e nuove.

eric

....era leggendaria (per me lo è ancora) .... fu tolta dal mercato dopo un anno e Contax poi "fallì" .... oggi si trovano rarissimi corpi ancora in vendta su ebay...

eric

...si perchè venendo dall'analogico fui uno dei primi a credere fortemente nel digitale al contrario di molti colleghi .... efu la prima DSRL a formato pieno ....
...la cambiai appena uscirono i sensori Cmos che, pur necessitando di una post produzione da Raw quasi obbligatoria, avevano costi decisamente più interessanti e tenuta in Iso molto più elevata .... complice poi il fatto che mi avevano assegnato ad eventi sportivi il fattore di crop 1.5 o 1.6 Canon permetteva di non dover andare per forza in giro coi cannoni da 400 o 600mm ;))

Mpj

Io ho preso la em10II, la qualità fotografica non gli manca per il prezzo che costa, piccolo il corpo, piccoli gli obbiettivi, quindi comoda ds portarsi ovunque, lenti ce ne sono per tutti i gusti e a prezzi contenuti per la maggior parte..
Unico limite sono gli alti ISO ma sicuramente a 2000 ISO otterrai un risultato migliore con questa Olympus che non per esempio con una Canon entry level tipo una 650D

Citizen Kane

Ti ringrazio!

Kevin

Qualcuno può consigliarmi un tele (se possibile stabilizzato) per sony alpha APS-C? Ho sfogliato mezzo web ma non trovo niente

simomura

Anche io ero indeciso tra Olympus e Fuji .. la differenza l'ha fatta il costo ( in prospettiva futura ) delle prime 3/4 lenti che volevo.
Anche se riconosco la qualità eccezionale delle fuji essendo io solo un amatore ho preferito un sistema più congruo alle mie tasche e anche leggermente più compatto.
PS: io con quel budget ho preso una EM5 mkII e il 12-50, poi in realtà uso quasi esclusivamente il 45mm Olympus o il 20mm Panasonic.

Tommaso

Le mirrorless hanno semplicemente una distanza obiettivo-sensore minore (tiraggio) e quindi basta "allontanare" un obiettivo 35mm per poterlo usare. Oltretutto usando solo la porzione centrale della immagine si evitano distorsioni e difetti vari a bordo immagine.
Insomma un 50mm f1.8 Nikon da 50€ usato diventa un 75mm da ritratto eccellente.
Io sono abbastanza vecchio da non spaventarmi per il fuoco manuale che, sulle mirrorless, è semplicissimo da usare: la zona a fuoco viene "evidenziata" in rosso. Molto, molto meglio dei vecchi microprismi o dello spaccato...
Io conosco solo il mondo Sony, il resto nada.
Ma devo dire che con un paio di anelli adattatori il limite principale delle mirrorless, il parco obiettivi limitato assai, in parte si ovvia; e spendendo anche poco!

marco

Ho visto però che montare per esempio obbiettivi Canon su reflex Nikon è più difficile rispetto all'opposto..eppure non capisco perché ma i prezzi degli obbiettivi Canon sono più bassi a quelli nikon

fabrynet

Belli i commenti equilibrati sempre...

Tommaso

Certo che si. Se ti accontenti del fuoco manuale puoi montare un sacco di lenti diverse. Io per esempio tramite un adattatore da 15 € monto le mie vecchie lenti Nikon sulla Sony a6000.
Oltretutto potendo montare vecchie lenti spesso si trovano di occasione a prezzi stracciati lenti di altissima qualità manuali che nessuno vuole più.

Bella la vita eh? :-)

toghy

ricordaci di non chiederti mai consigli su che macchina fotografica acquistare in futuro.

Emanuele Marzorati

Ma la 7r3 quando dovrebbe uscire?

Gianni Alberto Passante

200 euro di costo di produzione, poi facciamo finta che alla nikon ci lavori qualcuno, ma proprio qualcuno eh. prendiamo gli stipendi di tutti e li dividiamo per le macchine vendute, poi prendiamo i costi che nikon ha avuto per acquisto macchinari, mantenimento degli immobili, la logistica e li dividiamo per numero di macchine vendute. è un discorso stupido come quello della gente che va a ristorante criticando di pagare dieci euro un piatto che ne costa uno non capendo che i costi del ristorante sono 80% dipendenti

Gianni Alberto Passante

sicuro al 100%

Citizen Kane

Un consiglio. Sui 500-600 euro di budget, oly m10 o Fuji e2? Chiaramente entrambe usate. Sulla Olympus per quella cifra dovrei recuperare anche un fisso luminoso oltre al pancake kit. Uso svago-viaggio, niente di specifico, ma che sia un po' più del punta e clicca. Grazie

Citizen Kane

Ti invidio così tanto da far fatica a crederci! È una macchina leggendaria!!!

Bach05

Grazie al tiraggio corto sulle mirrorless puoi mettere tantissime ottiche di vari brand, anche vintage.
Però servono gli adattatori.

MaxP

Assolutamente!

Ciao e buon divertimento anche a te :)

antonio

sei sicuro di chi sia il bamboccione?? 800 li guadagno netti in 10 giorni..

la tua frustrazione e sapere che un pezzo costa 10 e tu lo devi pagare 100 non pensando minimamente a quello che c'é dietro una produzione semplice o complessa che sia... solo xché la materia prima costa 10 non necessita di lavorazione o di progettazione ?? come se la lega con cui vengono realizzati i corpi macchina li lavori con incudine e martello... l'ingegnerizzazione sempre più sofisticata della componentistica elettronica, inclusa tutto lo sviluppo software lo facciamo fare alle scimmie dello zoo ?? ciao e vai vai...

Simone

Voti 5 Stelle, vero?

Ivan Degni

Si esatto

mds

Sì, so bene che Sony fa anche processori e coprocessori di immagine e li usa nelle sue mirrorless.
Il mio "ma l'elettronica di contorno no" era riferito alle reflex Nikon :)

eric

...l'ottima compianta non più prodotta NX1 non puoi metterla nel lotto in quanto Aps-c ....
la Sony A9 non ho ancora avuto modo di provarla (nessun collega ce l'ha) .... ma neanche ha senso per un Pro acquistarla (salvo chi è fortemente interessato al video) .... costa come una facilmente reperibile D5 o 1DX che hanno un parco sterminato di eccellenti obiettivi ed un sistema che gli gira intorno per ogni esigenza .... questo ancora manca a Sony ...

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB