Arri Alexa (80.000$) contro Canon 80D (3.000$): video a confronto

26 Settembre 2017 61

Il canale YouTube Potato Jet ha realizzato un nuovo confronto video tra attrezzature dal costo molto differente (come era accaduto in occasione di Alexa vs iPhone). Le due protagoniste sono la videocamera Arri Alexa e la fotocamera reflex Canon EOS 80D. Il costo delle rispettive attrezzature (compresi gli obiettivi e tutti gli accessori) è a dir poco netto: parliamo di 80.000 dollari contro appena 3.000 dollari.

Ovviamene il risultato è piuttosto scontato. Il motivo di interesse non consiste quindi nell'attribuire una vittoria ampiamente scontata, quanto nel mostrare quali differenze sussistono tra prodotti così diversi e quanto sono percepibili. Nel filmato si può facilmente notare come la videocamera Arri riesca a riprodurre colori molto più naturali in tutte le condizioni, con una bassa presenza di rumore video, riscontrabile sulla Canon durante le riprese notturne o comunque più scure. La Alexa offre anche una gamma dinamica decisamente superiore, come si vede ad esempio nelle buie con il fuoco.

L'autore del video si sofferma infine sui pro ed i contro dei rispettivi prodotti, concentrandosi anche sull'ingombro. Avere a propria disposizione una maggiore qualità video, a discapito della maneggevolezza, può risultare limitante o addirittura precludere alcuni scenari di utilizzo, specialmente se non si dispone di un congruo numero di persone.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tigershopit a 569 euro oppure da Amazon a 639 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
X-rays

certo, anche la 4, anche se la 5 con il firmware 2.0 è veramente assurda

Bach05

Di certo la Sony ha alcuni vantaggi, ma ben pochi nel campo video (cioè solo uno, la resa ISO). In campo fotografico invece Panasonic è indietro.
Come hai detto tu sono scelte commerciali, certo. Anche Panasonic produce videocamere professionali (Eva e Varicam), ma ha scelto di creare un prodotto incredibile, a basso costo con le caratteristiche per competere con quelle videocamere professionali. Cosa che ad oggi nessun produttore può contare di aver fatto.
Non voglio far polemica. Non possiedo né la Sony, né la Panasonic. È solo la verità. Da fotografo prendere la Sony. Da videomaker la Pana.

Marco

Sarà una spanna sopra solo nei video.... Sarà in seconda posizione per i video.... Ma oggettivamente parlando il sensore sony è due spanne sopra alla gh5 (oltre al fattore del formato)...
Poi lì è una scelta della casa il fattore di registrazione; sony in quanto tale fa fotocamere e videocamere di fascia alta, non può farsi concorrenza... Sennò non venderebbe altri suoi prodotti. Sono scelte commerciali

Bach05

Comprende tutta uma serie di accessori. Anche il corpo della Arri costa sui 30-40k mi pare.

Bach05

Nessuno che non è professionista o amatore evoluto. E per favore... Il sensore della Sony è sicuramente superiore, ma se non hai il bitrate per memorizzare tutti i dati te ne fai poco... Il bitrate elevato e i 10bit (anche se non li vedi) durante la color fanno grande differenza.
La GH5 è una spanna sopra, c'è poco da fare.

Ngamer

come ho detto in altre occasioni , il parco ottiche le tengono a galla insieme al mondo pro che è sempre piu lento rispetto all evoluzione del mercato nel senso che non fa uso di tecnologie che non siano mature

Marco

io prima di avanzare false insinuazioni senza conoscere la persona andrei piano.... si tratta di semplice rispetto... dare dell'ign0rante gratuitamente (ovviamente in modo implicito) così non mi sembra proprio il caso.... Cordiali Saluti

Allons-y

vabbè niente, lascia perdere, non è il tuo campo e direi menomale

Marco

io non parlo solo del rumore... ma in generale.... anche la profondità del colore, range dinamico (è dietro solo alla d800e e d810); se non avessi la d800e la prenderei sicuramente

Marco

.... se a priori il sensore non è prestante... puoi registrare anche a 10bit 422 che conta ben poco...
.....poi, secondo me, non c'è utilità del 10 bit al giorno d'oggi... nessuno in casa ha un dispositivo capace di riprodurre fedelmente il 10 bit.... quindi.... preferisco un ottimo 8 bit.... oltretutto i benefici del 10 bit vanno a farsi benedire quando uno li riproduce su un 8bit....
senza contare che sony non può farsi concorrenza con i propri prodotti... sarebbe una cosa poco furba....
Ogni tanto mi chiedo se prima di dire formati di registrazione etc ci si informa sulle prestazioni reali del sensore....

fr16_reda

Più che per il sensore prestante, la Sony a7r ii ottiene quella spettacolare resistenza agli alti iso per la tecnologia, per esempio grazie alla retroilluminazione del sensore.

fr16_reda

Preferirei che Canon continui a puntare sui video con le Eos Cinema.
Predisponendo una fotocamera anche per i video si rischierebbe di peggiorare l'esperienza d'uso da parte di noi fotografi.
Attualmente Canon e Nikon nella fotografia stanno innovando molto meno rispetto a Sony, ma restano ancora più che valide, soprattutto nel settore professionale, per chi cerca una fotocamera più flessibile e affidabile possibile o per determinati settori come quello della fotografia sportiva.

Antonio

non capisco il senso di questi confronti, è un pò come dire devo arrivare a Milano partendo da Roma ed è uguale se il viaggio lo faccio su una panda 750 o su una Bentley perchè comunque a Milano ci arrivo lo stesso!

Allons-y

La GH5 va in 10 bit 4:2:2, la a7s/rII nemmeno a 10bit con registratori esterni. Attualmente è LA migliore opzione lato video.

Marco

Io da fotografo posso dire che la a7rii (o la a7sII per il low light) hanno la qualità migliore come immagine... Chi può starci dietro è la D810... Le Canon neanche lontanamente.
In quanto a video non concordo che la gh5 sia superiore...

Allons-y

La GH5 è superiore in tutto e per tutto alla A7S/R II, in qualunque campo, eccetto il low light dove ovviamente un sensore full frame non può che far meglio, stravince. Ragazzi non è questione di non vederci o di non capirci nulla, io se non conosco un determinato campo riguardante una qualsivoglia cosa, sto zitto.

Marco

bah una GH5 è superiore.... la vedo dura.... il sensore è ben al di sotto in quanto a prestazioni comunque... si vede che non ne capirò niente e il mio occhio non ci vede bene.....

Allons-y

O una GH4.
Ogni tanto mi chiedo se chi commenta conosce davvero quello di cui sta parlando

Allons-y

Ma se già una GH5 è superiore alla sony, ma che state a dì.

Allons-y

Certo, non parlo mai di cose che non conosco.
A7SII, Alex, RED 4K, C300 Mark I/II, la A7SII è ottima, ma non al livello delle altre. Già una GH5 le è superiore.

Marco

meno male che c'è ancora gente che dà il giusto valore agli strumenti... in base alle prestazioni....
hai avuto la possibilità di provare la a7sII o la versione r?

Allons-y

Meno male che non sono gli inesperti a far cinema allora

Marco

io guarderei qualche video di confronto su yt con la a7sII o rII... la differenza non è così abissale.... per un occhio inesperto la differenza è quasi inesistente

Marco

Mah... io avrei fatto il paragone con una sony a7rII e non con una 80D.... già a 1600 ISO la sony ha un vantaggio di quasi 2EV, senza parlare della profondità dei colori, meno rumore, capacità di registrare in XAVC S 4K 30fps/100Mbps.... Al giorno d'oggi la sony a7rII ha il sensore più prestante nel parco fotocamere

Riccardo

un confronto con la GH5 avrebbe avuto più senso

dario

infatti, quoto tutto il discorso sulle questioni qualitative, e bisogna mettersi d'accordo su cosa si intenda per professionale, perché molti tra videoclip, web series, spot e altri prodotti per molti versi definibili professionali vengono girati con semplici reflex, così come diversi prodotti indy destinati a cinema e circuiti televisivi minori.
se per professionale intendiamo cinema e televisione "di serie a", invece, tranne rarissime e sporadiche eccezioni il discorso è corretto anche sotto quel punto di vista.

X-rays

quelli che nei commenti stanno tirando in ballo la a7r non hanno mai usato una Lumic GH5, questo è certo.

Ngamer

è migliorata si ma resta ancora indietro rispetto alla concorrenza, canon e nikon stanno dormendo oramai da troppo tempo

Allons-y

Ma figurati, dico solo che sono due categorie completamente diverse. Non mi pare di aver detto che le reflex/mirrorless siano scarse, solo che non arrivano ad una Alexa o ad una Red in ambito professionale.
Ho utilizzato per molto tempo una pessima C300 Mark I e già siamo su livelli parecchio distanti.
La Arri e la Red hanno delle rese particolari che non puoi avere con nessuna delle macchine da te citate, anche tra loro un paragone sarebbe stupido. Chi lavora nell'ambiente sa di cosa parlo, il resto è aria fritta.
Puoi girare ottimi video anche con una 700D, con una A7S, con una 1D Mark IV ed ottenere risultati pazzeschi, semplicemente non arrivi a nulla di equiparabile o confrontabile rispetto ad una arri/red.

theItN

Ma nulla fino a un certo punto guarda.. Nel lontano 2010 il finale di stagione del Dr. House fu girato interamente nientepopodimenoche con una Canon 5D mkII, e per quanto mi faccia schifo e non abbia mai visto tale serie tv, non mi pare si possa inserire nel novero delle tue "amatoriali o qualcosa di più". Nel 2015 la docuserie Tales by Light fu girata interamente ancora con una reflex, la Canon EOS 1DC, e dal momento che stiamo parlando del National Geographic pure questa non mi affretterei ad inserirla nel novero delle tue "amatoriali o qualcosa di più". La A7s è stata ad esempio utilizzata per girare corti pubblicitari per conto di NBC o Chevrolet, così come il primo corto girato esclusivamente con l'illuminazione proveniente dalla luce della luna, e pure qui cosa ci sia di amatoriale boh..

Oggi, al netto dello step tecnologico significativo, la A7s mkII non ha nulla da invidiare a quella 5D (ambito video, ovviamente), tanto che è considerata da molti la videocamera ideale per chi cerca l'alta qualità pur non potendo spendere cifre a 4 zeri per un attrezzo con cui fare le riprese. Parlo ad esempio di quei professionisti che non avendo case di produzione alle spalle cercano di farsi spazio nel mondo lavorativo con web series o con cortometraggi e che in tasca si ritrovano magari 5 volte meno quel che occorre per prendere una ARRI o una RED. E il fatto che spesso di si tratti di produzioni indipendenti a basso budget, spiace ma non implica automaticamente il fatto che siano dilettanti allo sbaraglio senza idee e senza conoscenza tecnica della materia.. Se cerchi su Google "short movies Sony A7s" ne trovi letteralmente palate di lavori del genere. E scommetto che avranno qualcosa da ridire sulla balla dell'amatoriale o qualcosa più..

Un confronto avrebbe quindi molto senso eccome, poiché sebbene chiaramente la qualità assoluta rimanga appannaggio della ARRI, non mi pare qui di aver letto qualcuno che sostenga il contrario, esso servirebbe semplicemente a capire oggi nel 2017 quanto la differenza di prezzo si rispecchi poi nella differenza di prestazioni, e quanto le prestazioni minori siano minori relativamente ad un mezzo migliore ma forse non poi così minori in termini assoluti. Ma capisco che per quelli forti delle proprie convinzioni è difficile passare oltre il dogma de "La ARRI non si batteh!111!!1!!!!11"..

theItN

Si chiaro, lapsus mio.. Intendevo chiaramente la Sony A7s.

O_Marzo

Con le reflex sono usciti fuori capolavori volendo

O_Marzo

magick lantern e passa la paura

O_Marzo

canon ha ottimi risultati, negli ultimi tempi ho avuto modo di lavorare spesso con una 5D mk3 e, pur avvertendo qualche limitazione, si difende assai bene

Allons-y

Ma nulla, non potrà mai essere utilizzata per produzioni professionali.
Se tiriamo in ballo l'amatoriale o qualcosa di più, allora nemmeno la confrontiamo con l'alexa o la red.

Riccardo Torti

Di sicuro per il 99% delle persone che fanno video con gli smartphone o peggio con le reflex andrebbe bene anche L'iphone 4!!

Matteo

Il prezzo comprende anche gli obbiettivi...credo

gioboni

Tra l'altro quella è la ALEXA Mini... Sarei curioso invece di vedere un confronto, anche tra le sole ALEXA, con SXT e 65.

Mario

Non riuscirà mai ad avere un 50p e l'assenza del Rolling shutter ma...

Mario

Almeno potevano usare una a6500 visto che ha uno dei migliori 4K consumer per poco più di 1000 euro!

Davide

80 d 3.000€? mi sono perso qualcosa o amazon sta facendo uno sconto di 2.000?

green baburu

Forse con Magiclantern (punto) fm?

Allons-y

Ne puoi usare anche due di a7sII ma non arrivi al livello di una alexa/red

Lorenzo

Fate il confronto con la sony a7sII e ne riparliamo...altro che canon 80d

Brix

è uscito il firmware che diminuisce il crop???

Ne sei sicuro? non riesco a trovare nulla in merito

Bat13

la a9 con i video non centra molto eh..non ha nemmeno i log

-|benzo|-

ahahaha intrippante sta foto :_D

F3NN3clol

4k 60 ffffffrrraaaaameeeee ps !!!
wwwoaaaaaaaaaaaaaaa!!!! https://uploads.disquscdn.c...

Midnight

Fosse stato, ad esempio, Arri vs RED avrei capito il tuo ragionamento, ma comunque un confronto tra due categorie di prodotto diverse basta a rendere l' idea, pur su una piattaforma come youtube...

Mark

infatti

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?