McIntosh MHA50: DAC portatile Bluetooth con amplificatore cuffie

28 Settembre 2017 28

Anche McIntosh si è lanciata nel mercato dei convertitori digitale-analogico e amplificatori per cuffie portatili. La novità appena annunciata si chiama MHA50 e si presenta con un aspetto molto curato. La scocca è realizzata in alluminio con un frontale in vetro. Per interagire si utilizzano controlli a tocco che regolano l'accensione/spegnimento e il volume. Le misure sono 7 x 15,5 x 14, centimetri con un peso di 227 grammi circa. Il DAC a 32-bit integrato supporta file PCM 16-bit, 24-bit, 32-bit fino a 192kHz, DSD64, DSD128, DSD256, DXD352.8 e DXD384.


L'amplificatore cuffie integrato è in grado di erogare fino a 200mW e di supportare cuffie con impedenza di 8 - 600 Ohm. È inoltre inclusa la tecnologia Headphone Crossfeed Director (HXD). MHA50 può operare in qualità di DAC quando è collegato a dispositivi iOS, Android OTG, PC e Mac. Le connessioni disponibili includono una porta USB Tipo-A, una porta USB Tipo micro-B e un'uscita su jack da 3,5 mm. In aggiunta si può optare per il collegamento tramite Bluetooth 4.1 con aptX.

L'energia è fornita da una batteria integrata da 3.000 mAh, capace di garantire fino a 6 ore di funzionamento con Bluetooth attivo. In dotazione vengono forniti una custodia in pelle per il trasporto, un cavo Lighting - USB Tipo-A, un cavo USB Tipo-A - USB Tipo micro-B e un cavo USB Tipo micro-B - USB Tipo micro-B. La disponibilità è indicativamente prevista per novembre al prezzo di 895 Sterline, circa 1.020 Euro.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianni Alberto Passante

Dopo questa le ho sentite tutte

Giacy Ross

Tranquillo, scusami...
Sarà che sono un nostalgico

DeeoK

Ero sarcastico...

Giacy Ross

Bravissimo

Giacy Ross

Bravissimo! Nemmeno a me sembra un Degno rappresentante di questo marchio

Giacy Ross

Esattamente

Giacy Ross

Guarda che roba vintage in questo settore surclassa apparecchi più moderni! Un esempio? Un buon giradischi, un buon ampli e un paio di diffusori. Ben sotto le 1000€ avresti una bomba audiophile

Ikaro

Anche una Ferrari è solo una macchina ;)

Midnight

E io che volevo comprarle per abbinarle alle mie finte airpods comprate dal cinese del mercatino di paese...

Tony Musone

"895 Sterline, circa 1.020 Euro." !!!!

ma uno uguale identico dai cinesi costa 10 euro [cit.]
ecco adesso tutti cominceranno a vendere a queste cifre folli [cit.]

Gark121

Sono ottime cuffie "medie", nel senso di media esigenza tra lo studio e l'ascolto. Anch'io sento benissimo la differenza tra dac dedicato e sola, ma ad esempio tra una scheda audio da 450€ di un amico e un dac dedicato di fascia media (100€) la differenza non la sento più. O almeno quel poco che sento non mi porta a preferire l'ascolto con una cosa o un'altra. Questo volevo dire. Forse non mi sono spiegato.

Oliver Cervera

Io ho delle Audio Technica ATH-M50X, pagate 200€ circa all'uscita, credo siano da studio, e la differenza con un DAC integrato/sola la noto parecchio, e hanno una bassa impedenza

TomTorino

Si certo, ma l'amplificatore è molto superiore a qualsiasi scheda audio da pc.

TomTorino

Grande errore. Gli amplificatori di pc, portatili, sintoamplificatori e amplificatori vari sono praticamente sempre di qualità inadeguata anche per un paio di cuffie da 50 euro cinesi.

Gark121

In realtà no. Delle cuffie monitor di alto livello (non top, ma comunque decisamente alto) costano 150€ o anche meno. Delle dt770 da 320ohm sono più che sufficienti a sentire la differenza da un dac di fascia bassa se hai l'orecchio per farlo (che, è una cosa tutt'altro che comune, io da appassionato so che non avrebbe senso spendere così tanti soldi perché io non sento la differenza oltre un certo tot, che è ad un livello più basso di così).

DeeoK

Ha ancora il jack audio? Com'è obsoleto...

Ikaro

bisogna vedere come suonano non le specifiche, a quei prezzi e con questi marchi in gioco ciò che fa la differenza è l'impronta personale che danno al prodotto

Ikaro

cit. capitan ovvio https://uploads.disquscdn.c...

PCusen

Il problema è che devi anche avere delle cuffie da 2000 euro prima di comprare 'sto giocattolino altrimenti non ha senso.

Nicola Buriani

Sì, il prezzo è alto anche considerando altri prodotti di facsi alta.
Costa come alcuni Astell&Kerb che però sono lettori completi e con doppio DAC.
Deve avere prestazioni da primo della classe.

Giulk since 71'

Bello ma a un prezzo altino, sul mercato ci sono valide alternative più economiche, certo probabilmente non allo stesso livello :)

Everything in its right place.

Ignoranza vera.

Nicohw

Sei serio?

fausto madrepavia

Non riesco a trovare coerenza con il loro solito design, non che sia qualcosa di importante, però normalmente si distinguono subito i loro prodotti

Lele

Beh, direi che hanno sparato un tantino in alto col prezzo... ok le caratteristiche di altissimo livello, ma esistono alternative ugualmente valide a prezzi decisamente inferiori (vedi Chord Mojo)

Gark121

McIntosh ha 25 anni più di Apple, e in 70 anni o poco meno di attività non ha mai fatto nulla che non puntasse alla fascia più alta del mercato.

GianlucaA

In sostanza è una scheda audio portatile

Tutto quello che ha a che fare (anche solo nel nome) con apple, costa una fucilata...
-.-

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima