"American Horror Story: Cult" da questa sera su Fox (canale 112 Sky)

06 Ottobre 2017 27

"American Horror Story: Cult" andrà in onda da questa sera alle ore 21:00 su Fox, canale 112 di Sky. La nuova stagione (la settima) è stata ispirata dalle elezioni presidenziali del 2016 e racconta le fobie della società contemporanea negli Stati Uniti. La parola "Cult" nel titolo si riferisce ad una setta al centro degli eventi che verranno narrati. Le paure mostrate in video non saranno quindi causate da elementi sovrannaturali. Il creatore della serie, Ryan Murphy, ha voluto dimostrare come la realtà possa risultare anche più spaventosa di mostri, alieni e fantasmi.


La protagonista è Ally Mayfair-Richards (Sarah Paulson), spaventata dall'elezione del nuovo presidente e impaurita dalla possibilità di perdere il riconoscimento giuridico del matrimonio con la sua compagna e l’affido del figlio. Nel cast troviamo anche Evan Peters nei panni dello squilibrato Kai Anderson, Alison Pill, Cooper Dodson, Cheyenne Jackson, Lena Dunham, Billie Lourd e Chaz Bono.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 969 euro.
Apple Iphone 8 Plus 64gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 757 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Castoremmi

Non farà paura ma a me tiene sempre incollata allo schermo (ad eccezione della terza stagione).

momentarybliss

In questo periodo "vanno", c'è anche il remake di IT al cinema (da noi dal 19 ottobre)

momentarybliss

ho visto il quarto d'ora ... per me, tematica della politica vissuta in modo distorto dalla protagonista funziona, a prescindere dagli orientamenti personali. bisogna vedere però se questa elemento sarà solo funzionale oppure se prevarrà su tutto il resto, rendendo la stagione il solito papocchio

Ikaro

Pro
Ambientazioni (almeno le prime due)
Suspense e colpi di scena (la prima)
Attori

Contro
Ambientazioni mai sfruttate appieno
Storie spesso banali che cadono facilmente in uno "strano per essere strano" alla Stephen King dei poveri, il tutto per allungare la brodaglia...
Insomma le prime due son passabili, dalla terza in poi il percorso è solo a scendere :D

Tito73

Serie ottima

Shane Falco

clown maledetti

momentarybliss

american horror story non fa paura, questo è il suo vero problema

Saturno

Vero. Riguardai Coven solo per sentire Fiona (la cui interpretazione da sola mandava avanti la stagione) doppiata in italiano.

Supercrispo

Quotone.
La doppiatrice ha fatto un lavoro a parer mio migliore dell'originale (che già era ottimo)

Mew

Le uniche belle sono le prime due, altro che 4.

FuckingIdUser

Jessica Lange è il motivo per cui ho iniziato a seguire questa serie. Constance era un personaggio di per se mediocre ma lei le ha dato una vita ed una profondità assurda.
Un plauso alla doppiatrice italiana che forse rende anche meglio di Jessica.

punk3r

Ehh mi sa che ti do ragione

Stefano Passeri

AHS non è mai stata una serie di paura: quasi tutte le stagioni sono storie più grottesche con scene alle volte splatter ma si ferma li.

Stefano Passeri

Questa nuova stagione mi sta facendo abbastanza sonnollenza: storia troppo campata in aria, scene quasi tutte uguali e recitazione di stanca, secondo me gli attori qui si vede che sono scazzati di brutto, ma visto che la serie tira...

Alessio Alessio

congratulazioni!

Dr. Freudstein

Guarderò anche quella, ma se farà schifo come quasi tutte le precedeniti (tranne 1 e 4) lo dirò lo stesso.
Io non rosico, io mi diverto a vedere voi rosicare.

GTX88

la prossima stagione sarà contro putin per farvi rosicare ancora di più

Midnight

Le altre invece? E quali sono un po' i "pro e contro" della serie?

Roberto

Poco o niente, è l'unica che ho apprezzato insieme ad asylum, per via dell'atmosfera. Ma non fa sobbalzare.

Dr. Freudstein

Da amante dell'horror ho fatto un'eccezione e pur non amando le serie TV, ho guardato American Horror Story.
Ho visto tutte le serie e sono state quasi tutte un mezzo disastro, un'occasione mancata. Ottime ambientazioni, ottime scenografie, ma di horror ce ne è poco, pochissimo. Le ultime due stagioni sono state vergognose ancora più politicizzate delle precedenti e senza la minima presenza di horror.
Più che altro sono delle serie politiche, e non mi sorprende che ne abbia fatto un'altra contro Trump descrivendolo come una minaccia che non è e non è mai stato. Suggerisco di guardare la 1 e la 4, il resto è spazzatura.

Midnight

Com'è la prima stagione di AHS a livello di paura?

felicstzeket

senza jessica lange? scaffale!

momentarybliss

beh murphy ha scoperto l'acqua calda, allora. spero tanto non sia una porcata, gli concedo un quarto d'ora

RafaStyle

Ho visto le prime 2 puntate e non mi è sembrata gran che..ma ci sta... Di 7 stagioni salvo asylum, hotel e roanoke... Ovviamente punto di vista soggettivo. Gli attori sono eccezionali, anche i registi per carità, ma rimettere per l'ennesima volta il tema dei clown è una scelta che non mi garba più di tanto. Per quanto riguarda crime story ha visto su sky la prima è mi è piaciuta parecchio, peccato che quasi 2 anni la seconda stagione ancora non è uscita

-|benzo|-

concordo sulla bravura degli attori (:

Mew

Questa serie se non fosse per la bravura degli attori (e dunque fandom che si è creato dietro) sarebbe terminata già da un pezzo. Che Ryan si concentri su American Crime Story, grazie.

GTX88

sono in ritardo di un mese e più...

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede

Recensione TV LCD Sony KD-55XE9305: Ultra HD e HDR con Android TV 7.0