"Suburra: La Serie" è disponibile su Netflix

06 Ottobre 2017 56

"Suburra: La Serie", tratta dall'omonimo film di Stefano Sollima, è disponibile su Netflix. Le vicende narrate coprono un arco di 20 giorni e sono condensate in 10 episodi. La produzione definisce la serie come un "crime-thriller" ambientato a Roma, città dove si scontrano i poteri di Stato, criminalità organizzata e Chiesa. I protagonisti sono Numero 8 (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini).


Nel cast sono presenti anche Claudia Gerini (Sara Monaschi), Filippo Nigro (Amedeo Cinaglia), Francesco Acquaroli (Samurai) e Adamo Dionisi (Manfredi Anacleti). "Suburra" è diretta da Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi. La sinossi è la seguente:

Roma. La resa dei conti è vicina. Tre giovani accomunati dalla sete di denaro si ritrovano a sopravvivere in un gioco di potere tra Chiesa, politica e criminalità. Suburra, la prima serie italiana Netflix.


56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonello D'Ostilio

La serie purtroppo é stata una delusione totale, probabilmente il film é stato talmente bello che ha alzato le speranze sulla serie...
Troppo romanzata,poco crudo insomma davvero una delusione

alexdesa

Però devo dire che si vede che non l’ha diretto Sollima. Placido secondo me tende a essere un po’ troppo superficiale. Intendiamoci la serie scorre bene ma poteva essere ancora migliore per quanto riguarda la caratterizzazione di alcuni personaggi.

Raffael

Thanks!! Grazie mille per questo feedback! Probabilmente oggi la inizierò!

alexdesa

Ho finito di vedere la serie e posso confermare il fatto che chi ha apprezzato il film apprezzerà anche questo prequel. In pratica narra le vicende dei vari personaggi che precedono agli eventi del film. Spero che non dovremo attendere troppo per la seconda stagione.

Carlo Ranieri

Si perché Alessandro Borghi è poco bravo... L'hai visto Fortunata di Castellitto?? E Non essere cattivo?

Marco Paternuosto

Che pena...attori pessimi . sembrano usciti da quel film di Verdone dove aveva la faccia troppo buona per fare quel tipo di film

DeeoK

Beh, hanno i loro pregi. Anche perché a ben vedere di capolavori ce ne sono pochi in generale, anche guardando il mercato USA.

Midnight

Alcune serie/film da te citati non sono proprio capolavori ma negli ultimi anni direi che è un dato di fatto che si sta'un po'invertendo la tendenza, se ti interessa ti segnalo anche Non essere cattivo, film stupendo di cui si leggono anche ottime recensioni in rete

DeeoK

Lato cinematografico ci sono gli ultimi film di Sorrentino per chi apprezza, ma anche Lo chiamavano Jeeg Robot (sì, il nome non ispira), Suburra et similia.
Per le serie tv ci sono Gomorra, I Medici (che è un buon prodotto anche se non esente da critiche), 1992/3 e The Young Pope (che è un prodotto molto particolare).

Questo è quello che mi viene in mente su due piedi.
Intendiamoci, non facciamo certo nmila produzioni, ma negli ultimi anni la tendenza sta cambiando dopo oltre un decennio dove forse usciva un prodotto decente in un intero anno.

Midnight

Qualche titolo ottimo tra i film recenti? (Nessuna critica, solo curiosità)

Österreicher

Io vorrei un po‘ più di fantascienza, e serie storiche. E soprattutto aspetto black mirror

kenzorollo

Ci beviamo tante di quelle cag@te americane, (Qualcuno ha detto walking dead?), che nn riusciamo più a distinguere la merd@ dalla cioccolata, anche quando la facciamo in casa!

Astroturfer_pro

mitica
hahahahha

StriderWhite

La "famiglia" di Tony Soprano però è di gran lunga più interessante! :P

StriderWhite

Meglio La Dottoressa Giò! :D

Astroturfer_pro

meglio tutto tranne che i crime gangster italiani
per 2 motivi
1) sono finti iperrealistici
2) se fossero reali (e non lo sono ) la gente inizierebbe a vergognarsi.

Astroturfer_pro

ma de che il film era una palla colossale
anche qui Sollima ha fatto sparire le forze dell'ordine
l'unica scena simpatica è Savino che si bomba 2 prostitute e poi minziona dal balcone...

alexdesa

Questa no. È diretta da Michele Placido

DeeoK

E si prosegue con i luoghi comuni. Per quanto ci sia stato un periodo di magra attualmente il cinema italiano è tutto fuorché ridicolo e di sicuro in miglioramento.

Mistizio

io preferisco di più il filone "famiglia", tipo cesaroni, almeno non c'è sangue

peyotefree

Questa non è di Sollima?

peyotefree

Solo sentir parlare con il mio dialetto vale sempre voto 10.
Il film poi é stato superlativo

lordsheva

Wow, grazie!

alexdesa

Grande!!

alexdesa

Vero però anche Francesco Acquaroli è molto bravo.

trucido

I polizieschi degli anni 70 erano e continuano ( almeno secondo i miei gusti personali) ad essere unici nel loro genere..li vedo e rivedo... favolosi

vincenzo francesco

meglio le produzioni sul tema medico-sanitario tipo E.R. o Dr. House?

Astroturfer_pro

Penso che la gente ne ha le p a l l e piene di queste s t r o n z a t e criminali da 4 soldi.
ma poi cioè mi pare di aver letto da qualche parte che la colonna sonora di sta cafonata è di Erpiotta
hahahahahaha ma su ma come si fa

Trunks78

Anche a me è piaciuto parecchio.
(Favino eccezionale)

dickfrey

Piaciuto moltissimo !
Peccato che il Samurai non lo faccia ancora Amendola.

alexdesa

Sono assolutamente d’accordo con te. Romanzo criminale è fatto molto bene, ma si vede che era il suo primo vero lavoro serio. Non so come la pensi tu, ma, trama a parte, trovo che la fotografia di Gomorra la serie, a livello qualitativo, sia superiore. Si vede che ha fatto esperienza e ha corretto il tiro.

Il Cavaliere

Il film è bellissimo.

piero

Suburra anche a me è piaciuto.

piero

Le scenografie di romanzo criminale (ambientato negli anni 70) non hanno nulla da invidiare a quelle delle produzioni statunitensi. Fatto benissimo.

Pietro Smusi

il problema non è il genere. ma il cinema italiano. fà ridere. proprio ridere.

alexdesa

Dai commenti che leggo siamo in pochi a cui è piaciuto il film Suburra.

alexdesa

Si ho visto romanzo criminale, Gomorra la serie, ACAB. Mi sono piaciuti tanto perché adoro le ambientazioni, le musiche, le sue inquadrature, oltre ovviamente al genere per il quale ho una passione personale.

piero

hai già visto romanzocriminale immagino

momentarybliss

a chi la segue segnalo il primo episodio della seconda stagione di designated survivor

Raffael

Vero. Il film mi è piaciuto molto, spero che sia così anche per la serie!

DeeoK

E' un discorso generalista e privo di senso.
Hai una vaga idea della mole atroce di serie tv usa poliziesche/crime e compagnia bella?
Il crime attira, è un dato di fatto, non per nulla praticamente ovunque se ne fanno una marea. Oltretutto non richiedono budget esagerati.
Cosa vorresti che facessero? Sit-com?

enri

io non mi lagno, anzi apprezzo netflix . ciò non toglie che riguardo alle serie italiane è vero quello che ho detto

alexdesa

Lo stile di Sollima mi piace davvero tanto! Sono curioso di vedere questa serie!

Lukinho

Almeno una volta nei polizieschi, dettavamo legge... Ora facciamo ridere anche lì.

DeeoK

Anche quello a cui ho risposto va più che bene.

marcoar

Io ho intenzione di buttarci un occhio stasera...

Il trailer non mi ha entusiasmato più di tanto

Liuk

'Ueee! La serie fa schifoooo...'

Tipo questo?
;-)

Liuk

'Suburra' e poi quelle facce da assatanati.

Va bè s(u)burra....tante risate!

M_90®

aspetterò qualche parere sui foro, le prime puntate sono state abb deludenti per gli addetti ai lavori. c'è da dire che pure il cast non è proprio di un certo livello...

Magicmarco83

che p@lle sempre sti commenti idi0ti

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Recensione Bose Quiet Comfort 35 II: leggere e comode come poche

Recensione TV TCL 55DP660, l'Android TV HDR da battere nella fascia dei 600 Euro