"Tau" sarà un film Netflix in cui il cattivo è una Smart Home

03 Novembre 2017 16

Cosa faremmo se non ci fosse Hollywood ad alimentare le fobie - e instillarne di nuove - di noi comuni mortali? E cosa farebbe Hollywood se non ci fosse la tecnologia, bersaglio perfetto da tempo immemore? Ecco che arriva Netflix a provare a sfruttare il genere, rivolgendo le proprie attenzioni sui possibili pericoli di una smart home che cade preda del lato oscuro.

Il film sarà diretto da Federico d'Alessandro, e sarà il suo debutto dietro la macchina da presa. D'Alessandro ha esperienza con Marvel come supervisore delle animazioni per diversi titoli di successo, tra cui Doctor Strange, Ant-Man e Avengers: l'Era di Ultron. La protagonista sarà l'attrice e surfista Maika Monroe; il suo personaggio, Julia, sarà rapito dallo squilibrato di turno (interpretato da Ed Skrein) e il suo aguzzino sarà un'avanzatissima intelligenza artificiale chiamata, appunto, Tau. Julia dovrà riuscire a fregarla se non vuole fare una brutta fine. Non è chiaro in che ruolo, ma nel cast ci sarà anche Gary Oldman.

L'idea dell'uomo prigioniero di una casa intelligente non è inedita: appena l'anno scorso è uscito I.T., con premesse analoghe. Pierce Brosnan era il protagonista. Ma per noi il top rimane l'episodio dello speciale "La paura fa novanta" della 12° stagione dei Simpson, con più di una citazione a "2001: Odissea nello spazio" a rendere il tutto ancora più godibile; guarda caso, lo special guest dell'episodio era proprio Brosnan.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 475 euro oppure da ePrice a 529 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
steph9009

C'era una storia anche su Paperino, in cui vinceva l'estrazione di una casa robotica. Ovviamente con la sua fortuna gli dà fuoco.

Antonio Guacci

Puoi anche dire 50 anni fa, nel '68.

FuckingIdUser

A me 2001 Odissea nello Spazio.

il Gorilla con gli Occhiali

Questi sono gli avvisi, perpariamoci per il futuro!

Vinz

Insuperabile, ed insuperato. Me lo riguardo una volta ogni 6 mesi, ed è l'unico che regge così bene.

Michele Gabriele

Mi ricorda il film Generazione Proteus

Alex4nder

Non so perché ma la trama mi ricorda qualcosa...

Alex4nder

Si riferiva al numero del fumetto e non l'anno di pubblicazione...

deepdark

Mi ricordo una puntata dell'uomo bionico dove il computer lo imprigionava dentro l'edificio.

MasterBlatter

Nel 1816 non credo fosse nata la maggioranza degli utenti dei commenti

Francesco Billi

Mi ricordo sempre la storia Topolino e la casa (troppo) intelligente in cui Topolino aveva una casa smart e non doveva "girare 3 volte a sinistra". Molto inquietante. Qualcuno che rimembra? Topolino 1816

GTX88

innovazione e netflix non vanno di pari passo...

Helix
"Tau" sarà un film Netflix in cui il cattivo è una Smart Home

Praticamente un documentario

Mobile Suit Gundam

Aspettate che arrivi il fratello maggiore

https://uploads.disquscdn.c...

Questo si che era inquietante

Midnight

Mi ricorda un vecchio film di un tale Stanley Kubrick :D

CariatideX

Già fatto . Circa 30 anni fa...

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?