Amplificatori Denon AVR-X3400H, AVR-X4400H e AVR-X6400H: disponibili in Italia

13 Novembre 2017 14

Gli amplificatori home cinema Denon AVR-X3400H, AVR-X4400H e AVR-X6400H sono disponibili in Italia tramite il distributore Audiogamma. Il suffisso "H" indica il supporto alla gamma di prodotti HEOS, l'ecosistema multi-room di Denon. Tutti i dispositivi compatibili possono quindi interfacciarsi tra loro, in modo da diffondere la musica in tutti gli ambienti della casa. AVR-X3400H può gestire 7.2 canali con una potenza di 105W per ciascuno (8 ohm, 20 Hz - 20 kHz, 0,08% 2 canali pilotati) AVR-X4400H dispone di 9.2 canali ed eroga 125W per canale (8 ohm, 20 Hz - 20 kHz, 0,05% 2 canali pilotati) mentre AVR-X6400H dispone di 11.2 canali e ha una potenza di 140W per ciascuno (sempre 8 ohm, 20 Hz - 20 kHz, 0.05% 2 canali pilotati).

Denon AVR-X3400H

Sono supportati tutti i principali formati audio: Dolby TrueHD, DTS-HD Master Audio, Auro-3D, Dolby Atmos e DTS:X. In Dolby Atmos si possono gestire configurazioni fino a 7.2.4 canali (su X6400H). La sezione video mette a disposizione ingressi HDMI 2.0b con HDCP 2.2, compatibili con segnali a risoluzione Ultra HD a 60Hz, HDR10, Dolby Vision e HLG (con aggiornamento firmware). La connettività comprende Ethernet, Wi-Fi e Bluetooth. Sono inoltre supportati DLNA e AirPlay.

Denon AVR-X4400H

Da USB e rete locale si possono riprodurre file audio MP3, WMA, FLAC, AAC, WAV, AIFF e DSD fino a 5,6MHz. La calibrazione automatica è affidata al sistema Audyssey MultEQ XT32 con Audyssey Dynamic Volume, Dynamic EQ, LFC e SubEQ HT. I segnali in ingresso possono essere convertiti da analogico a digitale e upscalati fino alla risoluzione Ultra HD a 50/60Hz. I tre modelli sono anche compatibili con Enhanced Audio Return Channel (eARC).

Denon AVR-X6400H

Le connessioni disponibili includono 8 ingressi (uno frontale) e 3 uscite HDMI, 5 ingressi audio analogici su RCA su X4400H e X3400H, 6 ingressi su X6400H, 1 ingresso phono MM, 3 ingressi e 2 uscite video composito su X4400H e 4 ingressi e 2 uscite su X6400H, 2 ingressi e un'uscita component, 2 ingressi ottici e 2 coassiali, le uscite analogiche per Zona 2 e Zona 3, le uscite pre-out 11.2, una porta USB frontale e una porta Ethernet. AVR-X3400H offre un ingresso in meno (7 in totale), dispone di pre-out 7.2 e rinuncia anche all'ingresso phono e alle uscite video composito e component.

I prezzi di listino sono i seguenti:

  • AVR-X6400H: 2.699 Euro
  • AVR-X4400H: 1.699 Euro
  • AVR-X3400H: 1.099 Euro

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Trunks78

Ok, la sua posizione attuale è completamente open :)

V4N0

Il 2400 allora è giusto! Mi raccomando non farlo “soffocare” e lasciagli più o meno una spanna sopra di spazio per farlo raffreddare, i Denon scaldano che è un piacere

Trunks78

La stanza è di circa 25mq e attualmente ho un vecchio Kenwood V7030D che pilota un kit NS-P300 https://www.manualslib .com/manual/340822/Yamaha-Ns-P300.html?page=16#manual
che almeno inizialmente vorrei tenere per poi aggiornare con calma.

V4N0

Tutto dipende da che casse devi pilotare e in che spazio andrai ad usarle: i 3XXX e 4XXX sono più potenti dei 2XXX e hanno funzionalità in più (x es l’audissey di miglior qualità, doppia uscita per SW equalizzati e più uscite per le casse)...
Io per esempio ho un AVR-X4000 ma per lo spazio d'ascolto che ho e del tutto sprecato...

Trunks78

Forse potrei semplicemente "accontentarmi" del 2400

Franco

La tua e' una buona soluzione ma.... visto la velocita' con qui invecchiano i dispositivi elettronici, non so se ne valga la pena risparmiare.A me ad esempio e' capitato di acquistare nel 2016 un tv LG oled del 2015 per risparmiare qualcosina, ma adesso non lo posso aggiornare al dolby vision

V4N0

Allora magari cerca il 4300: ha già HEOS ed è un gradino sopra al 3300/3400.
In UK si trovano dei buoni prezzi già adesso sui modelli dello scorso anno!

Franco

Ovviamente era una provocazione...ma almeno farli che si possa leggere tutta la parola senza "tagli", che risultano un po anacronistici ai nostri giorni.A parte il fatto che anche se fosse a colori, si potrebbe fare in modo che dopo un tot si spenga, o si attenui la luminosita' oppure altre soluzioni.

Mondo

Belli fighi a colori, ma darebbero fastidio, almeno parlo personalmente, mentre vedi un film, è un disturbo visivo

Franco

Ma quando si decideranno a mettere un display che superi gli anni 80??? Con quello che costano questi amplificatori dovrebbe essere oled e a colori!!

Trunks78

Si l'HEOS non mi dispiacerebbe :)

V4N0

C’e un motivo particolare per prendere il 3400? Ti serve l’HEOS, il terzo hdmi out?
Altrimenti mi sembra sia identico al 3300... amplificazione uguale, parte video la stessa, fossi in te cercherei una bella occasione sul 3300

And78

Da Onlinestore vi è una promo interessante con 5% su Denon. Inoltre vi è anche la promo cashback del 10% diretta del brand acquistando prodotti certificati Heos.....

Trunks78

Il 3400 mi piacerebbe... spero in uno street price migliore

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video

Sony Alpha 7 Mark III provata per voi: primi scatti e Video anteprima