Ecco le specifiche definitive di HDMI 2.1: risoluzione fino a 10K e input lag ridotto

28 Novembre 2017 72

HDMI Forum ha annunciato le specifiche definitive di HDMI 2.1, l'ultima revisione dell'interfaccia utilizzata per veicolare le sorgenti in alta definizione. La principale novità introdotta da HDMI 2.1 consiste nel notevole incremento della banda passante: parliamo di 48 Gbps contro i 18 Gbps dell'attuale HDMI 2.0 e i 10,2 Gbps di HDMI 1.4. Per garantire il pieno supporto alla notevole quantità di dati viene utilizzata una nuova certificazione per i cavi, ora denominati Ultra High Speed HDMI Cable (qui è possibile vederne un esemplare). HDMI 2.1 è ovviamente retrocompatibile e può quindi funzionare con tutti i dispositivi dotati delle versioni precedenti.


Le specifiche includono quanto già riportato al CES 2017. Parliamo quindi del supporto a risoluzioni come il 4K a 120 fotogrammi al secondo, passando poi per l'8K (7680 x 4320 pixel) e arrivando fino al 10K (10240 x 4320 pixel). Lo schema completo è il seguente:

  • 4K a 100/120Hz
  • 5K a 50/60Hz
  • 5K a 100/120Hz
  • 8K a 50/60Hz
  • 8K a 100/120Hz (con Display Stream Compression)
  • 10K a 50/60Hz (con Display Stream Compression)
  • 10K a 100/120Hz (con Display Stream Compression)

Si parla poi di supporto al Dynamic HDR, ovvero ai metadati dinamici nei video in elevata gamma dinamica. Sappiamo che i formati esistenti sono due: Dolby Vision, già presente sul mercato, e HDR10+, promosso da Samsung, Panasonic e Fox. L'utilizzo dei metadati dinamici assicura che ogni istante a video venga riprodotto con le giuste impostazioni. L'ottimizzazione opera su ciascuna scena e fotogramma per fotogramma. Ricordiamo che HDMI 2.1 non è strettamente necessaria per veicolare HDR10+ (e nemmeno Dolby Vision, ovviamente, dato che si utilizza già). L'aggiornamento per i prodotti attualmente in commercio dipenderà dalle decisioni dei singoli marchi (e dai chipset integrati).

La nuova versione migliora anche il canale di ritorno audio ARC. Viene infatti introdotto eARC (Enhanced Audio Return Channel), capace di gestire una quantità di dati molto superiore. ARC arriva a circa 1 Mbps, mentre eARC raggiunge i 37Mbps con supporto a 8 canali e a frequenze di campionamento fino a 192kHz/24-bit, un quantitativo sufficiente per tutti i formati audio disponibili, inclusi Dolby Atmos e DTS:X.


Vi sono poi varie aggiunte molto utili: iniziamo dal Variable Reresh Rate (VRR), che consente alle GPU di visualizzare l'immagine nel momento in cui viene renderizzata, eliminando quindi fenomeni come il "tearing" e lo "stutter". Quick Media Switching (QMS) serve invece ad eliminare il ritardo nella visualizzazione dei contenuti su schermo. In parole più semplici si evita che l'utente veda una schermata nera per qualche secondo quando passa da un ingresso HDMI all'altro (un fatto effettivamente seccante che tutti avranno sicuramente sperimentato).


Quick Frame Transport (QFT) ha il compito di ridurre la latenza per garantire un minor input lag nei giochi e per consentire di utilizzare soluzioni interattive in tempo reale per la realtà virtuale. L'ultima novità è l'Auto Low Latency Mode (ALLM), che imposta automaticamente la latenza per assicurare che visione ed interazione si svolgano senza ritardi.

Robert Blanchard di Sony Electronics, presidente di HDMI Forum, ha dichiarato:

Il compito di HDMI Forum consiste nello sviluppo di specifiche che vengano incontro alle necessità del mercato e alla domanda crescente per prestazioni superiori, in modo da offrire nuove opportunità per i futuri prodotti.

I primi prodotti ufficialmente compatibili non arriveranno a breve. Per poter dichiarare il supporto sarà necessario attenersi all'HDMI 2.1 Compliance Test Specification, la cui progressiva pubblicazione è prevista tra il primo ed il terzo trimestre 2018.


72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Manson Dionigi

perche inutile? per le tv è utile, soprattutto se vuoi attaccarci un computer (con gpu potente) ma anche per alcuni monitor 4-5k

LeChuck

Ma intendi cavo ethernet?
Ci vorrebbe un trasformatore di segnale hdmi<->lan in ingresso ed in uscita, credo.
Un cavo ethernet è formato da 8 linee, uno hdmi da 21, se non ricordo male.

limada

Un'altra domanda, l'ingresso HDMI 2.0b sarà aggiornato alla 2.1, il Denon 4400 ne è provvisto, e prima di fare l'acquisto mi farebbe piacere sapere se è aggiornabile..

limada

Con un cavo Cat5, posso sopperire alla HDMI 2.1, per collegare Ampli HT a videoproiettore provvisto di ingresso, per un acquisto futuro, devo ristrutturare casa.

Filippo Rossano

Esatto al momento non ci sono monitor o tv in commercio con la 2.1, prossimo anno sicuramente :)

LeChuck

È anche una questione di disponibilità commerciale.
Finché non vengono ratificate le specifiche, qual è quel produttore di chipset che rischia di disegnare, adattare le catene e mettere in produzione un chipset basato su rumors che poi, magari, a causa di una modifica dell'ultimo minuto, diventa completamente inutile?

Chirurgo Plastico

Grazie delle delucidazioni.
Non mi sembra esistano in commercio tv con Hdmi 2.1 o sbaglio?
Dovrebbero arrivare nel 2018

WOrld1

Si poi comunque un decoder piccolino da 30€ è la cosa si risolve nella maggior parte dei casi di tv non compatibili.
Il 5G che obbliga questa manovra arriverà ufficialmente nel 2020 e o primo telefoni non prima del 2019 (o fine 2018 se va bene).
Il tempo c'è visto che sarà 2022 ma partita "solo" dal 2020.

Nicola Buriani

Capito.
Non credo si muoverà niente in questo senso però.

Tzr

beh se ti muore o si decide di cambiarla per qualsiasi altra ragione, è tutto un altro paio di maniche...

però se al 2022 le mie due dovessero essere ancora funzionanti, potrei usarle al massimo come semplici monitor o andare di box tv

certo parliamo da qui a qualche anno...
chi vivrà, vedrà! :)

deepdark

Non ci capiamo. Non mi interessa usare la fibra per mere questioni di banda ma per semplicità di collegamento e per uso di un cavo unico per tutto e che di certo non presenterà problemi di banda per i prossimi 50 anni (numero a caso).

densou

ecco, grazie della precisazione Nicola.
(braccini corti 'sti produttori.... :p )

Nicola Buriani

Il problema è che il chipset non può :).
Nessun prodotto con HDMI 2.0 monta chipset che supportano 48 Gbps di banda passante.
Qualcuno li sta già montando adesso perché in realtà i prodotti sono già compatibili con HDMI 2.1, devono solo attivarla quando sarà possibile certificare il prodotto.
È la stessa cosa che è avvenuta ai tempi di HDMI 2.0: all'inizio non c'era nessun chipset compatibile e c'è chi poi ha attivato parte delle funzioni ma con limitazione della banda (non si arrivava a 18 Gbps).

densou

ed è proprio per questo che HDMI viene reputato 'indicativo' come numerino di versione. Se il chipset "può": basta l'aggiornamento software a migliorare il supporto alle specifiche....

densou

non è detto, potrebbe bastare aggiornamento software su certi modelli

Filippo Rossano

Cambia parecchio da HDR10 a HDR10+ e funziona anche su HDMI 2.0, il problema è che va implementato via software quindi dipende dai produttori se verrà inserito o meno sugli attuali modelli :)

Chirurgo Plastico

Un nuovo standard per metadati dinamici, mi sembra sia promosso da samsung.
È retrocompatibile con HDR 10 ma senza metadati dinamici.
Non mi sembra cambi chissà che cosa se hai già l'HDR.
Da quello che leggo sulle specifiche mi sa che la tua TV non ha Hdmi2.1.
Mi sa che verranno presentate nel 2018

Nicola Buriani

Ritengo che ci saranno molti prodotti compatibili, ma non immediatamente.
Verranno aggiornati via firmware.
Del resto Xbox One X e un amplificatore Denon sono già compatibili HDMI 2.1, anche se al momento dell'uscita per entrambi si parla di HDMI 2.0.

WOrld1

Guarda io non sapevo nulla di questa cosa fino a qualche settimana fa eppure la TV l'ho presa ad aprile di quest'anno (per obbligo visto che l'altra di 7 anni è morta la retroilluminazione ma il resto va).
Almeno ho fatto bene a prendere una 4k con hdr base che supporta già gli standard futuri

Nicola Buriani

Il collo di bottiglia è proprio il chipset: ci sono ancora oggi prodotti con HDMI a 10,2 Gbps e non parlo di dispositivi usciti 3-4 anni fa, sono cose recenti.
Quindi il cavo in fibra ottica non servirebbe a nulla: saresti comunque strozzato dal chipset.

deepdark

Credo che il collo sia lo standard/bus ma non è quello il problema. Si potrebbe semplicemente usare un cavo in fibra per tutto, anche per l'antenna. Immagina di avere uno switch che gestisce tutti i segnali di casa, audio, video, dati. Tu agganci la tv a una presa in fibra unica, poi sarà lo switch a riconoscere l'hw e a inviare il segnale video dell'antenna, quello dati e quello audio/video di un player messo in cucina o in salone (un po' come avviene per un nas). Sarebbe fantastico ma sto sognando.

Simone

Quindi se lo standard deve essere ancora certificato vuol dire che neanche il prossimo anno vedremo TV e dispositivi compatibili? Ricordo anche che a gennaio c'è il Ces

Tzr

beh io ho 2 televisori che andranno cambiati che, sulla carta, al 2022 dovrebbero arrivare tranquillamente...
se non avrò particolari esigenze, facile che per almeno uno dei due andrò di minimodem! :)

WOrld1

Lo standard sarà totale solo nel 2022 è già dal primo gennaio 2017 c'è l'obbligo che le TV supportino DVB t2 con hevc.
Quindi nel 2022 saranno secondo me meno del previsto dover cambiare ma sicuramente tanti soprattutto vecchi a cui va bene un mini modem da 30€

Nicola Buriani

Figurati :).

John Marston

spiegami un po dove e come perche finche non mi fai vedere la fattura faccio fatica a crederci.

Tony_the_only

Dici che il mio pagato 10 euro potrebbe andare bene pure per il 2.0? XD

Fabri Fina

ci sono molti buoni cavi compatibili su scatola con l'hdmi 1.4 costruiti talmente bene che vanno bene con le specifiche 2.0. Ne ho uno da secoli non mi ricordo che specifica è ma ci passa benissimo il 4k e lo pagai tipo un 20 euro

mat

Bene ora siamo tranquilli per i prossimi 15 anni

francesco bianchi

ah cazz è vero! grazie mille!

Brukers

Tanto per vedere differenza con il 4k/8k/10k servono TV da 80 pollici e sono più grandi di qualsiasi parete di casa mia hahah

Nicola Buriani

Non risolveresti il problema: il limite non è solo il cavo, sono i chip integrati.
Se quelli non gestiscono la maggior banda passante, si forma un collo di bottiglia che non puoi superare.
È il motivo per cui esistono ancora ingressi HDMI limitati (non supportano 18 Gbps).

Nicola Buriani

Clicca sul link contenuto nella parola HDR10+ nell'articolo, trovi tutto quello che ti serve :).

Domenico Dibiase

no no assolutamente...668 per la precisione comprese spese

francesco bianchi

Io ho una sony KD-55X9305C. che cosa significa la sigla 10+ sull'hdr?
grazie

www.vr-italia.org

8K serve per i visori VR, che ad oggi non hanno uno standard video adeguato a gestire un doppio 4K @ 90Hz

In certi ambienti lo è già...

Franco

no, nessun beneficio in quanto lo standard e'stato appena certificato e quindi non esistono ancora dispositivi che lo supportino.

Tony Musone

sicuro di non esserti dimenticato un 1 davanti a 660? ;)

Qubit

Il mondo tv ha un serio problema: i produttori si dimenticano delle vecchie tv. Molti LCD del 2016 non supporteranno HLG. Pazzesco.

Chirurgo Plastico

Dipende se hai una tv adatta e se trasmettono in HDR10+

francesco bianchi

quindi scusate.. fatemi capire.. se io uso cavo hdmi 2.1 tra sky e tv dovrei avere benefici? cosi anche con la play station 4 p?

deepdark

L'ennesimo cavo con l'ennesimo standard ma con porte uguali.... Giustamente se fai un cavo in fibra ottica poi come crei altra spazzatura?

foxlife

Quindi hdr dinamico 4k è già disponibile con le 2.0?

Artorias

Wow, stanno già facendo sembrare il 4k vecchio

FuckingIdUser

Io me ne frego di 4k, 8k e 10k.
Per me l'hdr è l'unica innovazione degna di nota. Peccato non esistano pannelli FullHD che lo supportino.

Aster

Una giungla

Tzr

ma il tv dovremo presto cambiarlo in molti visto il nuovo standard europeo di trasmissione...
certo, la soluzione più economica sarà il box tv...

an-cic

sono quasi contento di non aver trovato offerte decenti nel BF...

Tony_the_only

Io ho questo da anni...sinceramente per il 4k a 60 fps posso ancora aspettare https://uploads.disquscdn.c... XD

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!