HiBy R6: lettore audio portatile Android in alta risoluzione

13 Dicembre 2017 45

HiBy R6 nasce da una campagna di raccolta fondi su IndieGoGo, si tratta di un lettore audio portatile in alta risoluzione basato su Android. Il prodotto misura 116 x 66 x 15 mm e pesa tra i 190 e i 275 grammi. Questa forbice è dovuta ai materiali utilizzati: sono infatti disponibili la versione in lega di alluminio (più leggera) e quella in acciaio inossidabile. Sul lato frontale spicca il display touchscreen da 4,2", un LCD IPS dotato di una risoluzione pari a 768 x 1280 pixel. Il lettore utilizza l'architettura DTA (Direct Transport Audio) e può quindi scavalcare la Sample Rate Conversion di Android. Si evitano dunque elaborazioni non necessarie e si preserva la purezza del segnale originale.


La versione di Android in uso è la 6.0.1, con la possibilità di aggiornare in futuro alle versioni 7.0 e 8.0. A gestire tutte le operazioni è il SoC Qualcomm Snapdragon 425, un quad-core da 1,4 GHz basato su architettura ARM Cortex-A53. Sono presenti 3 GB di RAM, 32GB di memoria integrata e uno slot microSD. La conversione digitale-analogico è affidata ad un doppio DAC ESS ES9028Q2M. Il lettore può riprodurre file lossy e lossless anche in alta risoluzione. Viene assicurata la compatibilità con MP3, WMA, AAC e OGG, DSD64, DSD128, DSD256, DXD, APE fino a 384kHz/24-bit, ALAC fino a 384kHz/32-bit, FLAC fino a 384kHz/32-bit, WAV fino a 384kHz/64-bit, AIFF fino a 384kHz/32-bit e WMA lossless fino a 96kHz/24-bit.

All'interno vengono ospitati anche due operazionali Texas Instruments OPA1612 e due amplificatori cuffie TPA6120A2. Per il collegamento delle cuffie sono disponibili le uscite bilanciata (eroga 300mW su 32 Ohm) e sbilanciata (eroga 120mW su 32 Ohm). La connettività è ampia: sono presenti un'uscita in linea combinata con la digitale coassiale, Wi-Fi dual-band, Bluetooth 4.0 con aptX e una porta USB Type-C. La batteria da 4.000 mAh garantisce fino a 12 ore di autonomia e richiede meno di 140 minuti per una ricarica completa. Completa la dotazione l'equalizzatore a 10 bande con 8 modalità preimpostate e una custom.

Il crowdfunding ha superato l'obiettivo prefissato (30.000 dollari). Per entrare in possesso di un HiBy R6 è necessario investire 479 dollari per il modello in alluminio o 529 dollari per quello in acciaio. Le spedizioni sono previste per marzo 2018.



45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Giantin

buongiorno sta cercando un audiophile portable player che avesse anche la possibilità di installare spotify, uno schermo grande e la possibilità di memory di grande capacità... 128-256 gb ... per ultimo, siccome lo devo regalare a mia figlia di 9 anni volevo spendere circa 150 € .. esiste qualcosa in commercio? grazie di cuore a chi mi risponderà .Stefano Giantin 3356106930- info@stefanogiantin.it

Giancarlo Riva

Cioè....?????

Jerda

Scelte personali......
Puoi usare un Dap con Tidal ascoltando musica in HD senza dac e amp esterni, o puoi usare cuffie top da 3000euri connesse a un Hugo 2 da 2000 euro usando un Dap da 800 euro come sorgente.... scelte personali

Banjo

Comunque c'è ne sono di altri di questi lettori e ne avete dato notizia qua anche forse due anni fa super accessoriati e bla bla sulla carta tutto uguale o superiore a questo e c'è gente da due anni che ancora aspetta, almeno avevo provato a veder qualche mese fa e ancora li ad aspettare stavano!

Banjo

Credo stia fallendo, forse meglio lasciarla...in pace!

Banjo

Concordo, ridicola assolutamente ridicola. La capacità di 32gb.Quando ne esce uno con di base 128gb, meglio 256 più ovviamente slot microsd, meglio ancora se doppio slot, e anche senza Android lo prenderò in seria considerazione. Per ora mi faccio andar bene un sony nwz da 64gb ( batteria dura settimane) e uno shanling M1, entrambi con schede da 200gb. E il tutto credo arrivi al prezzo di questo singolo, o poco più!

Giancarlo Riva

Ciao!! Qualcuno sa dirmi molto discretamente come è possibile ascoltare tidal gratuitamente in maniera craccata?

Jerda

Deezer su pc ha streaming qualità CD mentre Tidal qualità HD

Giulk since 71'

Concordo, o al limite uno smartphone con dac e amplificazione integrata decente

Nicolò Tacchetto (Niky Nike)

Che senso ha spendere altri soldi per un lettore musicale se poi uno usa solo spotify?
L'utilità del lettore sta nel fatto di poterci mettere tutte le canzoni lì così da non dover occupare la memoria del telefono.
Va bene, così magari non si scarica la batteria del telefono, però rimane una cosa insensata dover spendere più di 500€ solo per ascoltare spotify.

red wolf

preferisco spendere parecchio per le cuffie in ear e meno per il lettore, pur rimanendo nell'eccellenza e con 120\150 euro si trovano già lettori ottimi. Parere personale

Dimitri87

Purtroppo non lo concepisco, diversamente se diventano più "commerciali". Inoltre ribadisco che questi servizi streaming non eguaglieranno mai un file loseless in qualità ed aggiungo che con servizi di questo tipo l'autonomia va a farsi benedire. Ahimé.

Jerda

Serve per Tidal deezer e spotify che per avere la funzionalità completa nelle versioni mobile devono essere usati da iOS o Android

bersecs .

Ottima la soluzione del doppio DAC,una soluzione che ha dato grandi risultati sull'RHA Dacamp,ma qui siamo sulla generazione successiva rispetto al 9018,quindi in teoria ci dovrebbero essere ancora migliori risultati in termini di rumori sottofondo.Ma ci sono dati sulla potenza in uscita sui 300 Ohm?

Bruno T

Mi fa piacere saperlo!

Mi correggo, pagato 24€ su Amazon, non 30. Ancor meglio.

Maialenero Deinebrodi

DVD e blu-ray oltre ad essere supporti e non formati (prima caxxata) sono tanto looseless (seconda enorme caxxata) quanto mia nonna è sul paginone centrale di playboy.
Cosa bisogna leggere...

delpinsky

Per quel che riguarda l'audio, abbiamo Flac e Alac che sono i formati Lossless principali che si trovano online. Flac (acronimo di Free Lossless Audio Codec) è libero, mentre Alac è proprietà Apple.(Apple Lossless Audio Codec). Entrambi sono sì formati compressi a loro volta, come gli mp3, gli ogg o gli m4a, ma non subiscono eliminazione di dati/informazioni durante la compressione. Poi abbiamo altri formati come WavePack (.wv), AIFF, DSD

greyhound

Ma infatti tutti i principli lettori hi res lo fanno

greyhound

Mha io infatti per il discorso batteria mi sono orientato sul mw1a

Il problema è che il rovescio della medaglia consiste nell avere meno multimedialità

Daniele Cosentino

Occhio che X7 MKII ha una sezione di amplificazione che divora corrente come nulla, in bilanciato si scalda mica male xD

Il problema che mi da un po' fastidio e' che non puoi lasciarlo in stand by, android succhia batteria da far schifo. Dovrebbero implementare le migliorie della 7.1.1 e un deep sleep come si deve. Quando non lo uso devo spegnerlo o mi si scarica in una giornata o 2 massimo solo in stand by

greyhound

Il tuo essendo meno potente ed avendo meno schermo e funzioni dura 10-11 ore.

https://www.headfonia. com/fiio-x3-second-generation-it-just-got-better-again/

Daniele Cosentino

Appunto. Questi si rivolgono a un pubblico audiofilo. I telefoni a parte rari casi hanno uscite in cuffia che fanno ridere, poi con la "revoluscion" del, leviamo il jack audio e mettiamo dac di m3rda dentro le cuffie ciao....

Daniele Cosentino

Il DAC no. Il sabre e' nettamente migliore in termini di dettaglio e precisione.
X5 e' molto piu' musicale. A gusti potrebbe piacere di piu', ma non e' migliore.

Daniele Cosentino

Fiio e' spaziale in quanto a qualita' prezzo.

Dimitri87

Ascolto Hi-res si. Vabbé, importante che abbia questa autonomia, almeno io. Sarà che il X3 è meno "esoso".

Dimitri87

E' un'ottima marca :)

greyhound

Ripeto neanche lontanamente

Il fiio x7 mk2 ha un autonomia di 8 ore (7 con cavo bilanciato)

https://headfonics. com/2017/09/the-x7-mark-ii-by-fiio/

Se poi te magari non ascolti formati hi res allora l autonomia aumenta di molto (come in tutti gli altri lettori)

Bruno T

Dunque FiiO è una marca con una discreta qualità in ambito audio? Ho preso un mini DAC per collegare l'Xbox all'impianto stereo pagato 30€, non mi aspettavo nulla e invece mi ha stupito, per quel prezzo fa bene il suo lavoro, anche se montato su una catena audio di altro livello.

Dimitri87

Ho il X3 2gen e ti assicuro che dura :)
Con una carica faccio 10gg pieni ascoltando musica per c.a. 2h al giorno: sbaglio mio, vado di fretta, sono comunque 20h

gioboni

Ma assolutamente no! I DVD sono encodati mpeg2, i BD avc e i BD UHD in hevc. Neppure i formai usati dai cinema sono lossless: in master di un film pesa diverti TB.

greyhound

il dvd ed il blu ray sono entrambi loss less.

greyhound

il fio non dura assolutamente 30 ore a riprodurre files hi-res

ma neanche lontanamente

gioboni

Domanda da profano: come mai ci sono (anche quanto mi sembra di capire) diversi formati lossless? Non intervenendo nessun tipo di compressione, a parità di frequenza/bit non dovrebbero contenere le stesse identiche informazioni?

Dimitri87

Sta di fatto che mettere un sistema operativo su questi dispositivi è una cosa assolutamente inutile.
Ci sta un sistema leggero: mettono 4000mAh di batteria e fa solo 12ore (grazie al cavolo).
I Fiio, almeno fino alla 2 gen, hanno un sistema molto leggero volto solo a processare, gestire e riprodurre file Hi-Res e dura in media il triplo (se non più delle ore).

Non capisco, se non per giustificare un prezzo ancor più gonfiato ed un sistema operativo comunque obsoleto rispetto ai tempi, il motivo di installare un S.O.

Liuk

Su quello non ti do certo torto.

ErCipolla

Ok, però allora per 500 e passa euro, partimi almeno da 128gb... 32 non si possono vedere sentire

T....

Fiio x5 3gen si trova a meno ed è superiore a questo secondo me.

Liuk

Mini HDD?
Quelli grandi come una moneta da 50 Lire?

Sono obsoleti come il Minidisk Sony.

Ci sono le memorie flash che vanno alla grande.

ErCipolla

Interessante... non sapevo ci fosse ancora un mercato per i player musicali con l'avvento degli smartphone... dai prezzi però direi strettamente per un pubblico di audiofili.

Certo che, a fronte del prezzo e del target di utilizzo (file lossless) 32gb di storage sono veramente una miseria. Certo, c'è la SD... però boh, visto anche lo spessore abbastanza generoso non sarebbero meglio i cari vecchi mini hard disk meccanici? stile vecchio iPod Classic per capirsi.

Liuk

Solo se per audiofili ha senso.

greyhound

ma lol..
lo hanno paragonato all vecchia generazione del sony..

nel 2016 é uscito il nuovo modello il wm1a

Nicola Buriani

Nel caso (sembra anche a me di ricordare così, però Fiio con Android non l'ho mai usato, non vorrei sbagliare) sarebbe comunque diverso: questo lo fa sempre.

Modho

Non sembra male. Mi sembra un periodo buono per questi prodotti con Android.

Daniele Cosentino

Da quello che so anche Fiio bypassa il layer audio di android tramite il lettore originale o usando neutron player.

Zapic99

Niente Oreo.
Scaffale.

Recensione TV OLED Sony KD-55AF8, alta qualità audio-video e Dolby Vision

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Recensione TV Hisense 55U7A, Smart TV HDR con buon rapporto qualità/prezzo

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB