Yamaha: Dolby Vision e HLG disponibili su amplificatori 2016 e 2017

17 Dicembre 2017 19

Yamaha ha rilasciato un nuovo aggiornamento che abilita il supporto a Dolby Vision (il formato proprietario Dolby, quello attualmente più evoluto grazie ai metadati dinamici) e HLG (Hybrid Log-Gamma, il formato creato da BBC e NHK per le trasmissioni televisive). I nuovi firmware sono disponibili su vari prodotti della gamma 2016 e 2017:

Pre-amplificatori home cinema

  • CX-A5100

Amplificatori home cinema

  • RX-V383
  • RX-V483
  • RX-V583
  • RX-V683
  • RX-V681
  • RX-V781
  • RX-A860
  • RX-A1060
  • RX-A2060
  • RX-A3060
  • RX-A670
  • RX-A870
  • RX-A1070
  • RX-A2070
  • RX-A3070

I vari firmware si possono scaricare a questo indirizzo.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
delpinsky

Penso che se tu non hai pretese particolari, uno Yamaha RX-A670, l'entry level della serie Aventage, dovrebbe andare più che bene:

Amplificatore a 7.2 canali con un'erogazione pari a 95W per canale (8 ohm, 0.09 % THD). Il pannello frontale è realizzato in alluminio ed è presente la tecnologia A.R.T. (Anti Resonance Technology). A670 può riprodurre file FLAC, WAV e AIFF fino a 192kHz/24-bit, file ALAC fino a 96kHz/24-bit e DSD a 2,8 e 5,6MHz. Sono supportati AirPlay, DLNA e Spotify Connect. La conversione digitale-analogico è affidata ad un DAC Burr Brown a 192kHz/24-bit per tutti i canali. Le connessioni disponibili includono quattro ingressi e un'uscita HDMI,
tre ingressi e un'uscita video composito, tre ingressi audio analogici
su RCA, due ingressi digitali coassiali e uno ottico, una porta Ethernet
e una porta USB frontale.

Io ho uno Yamaha del 2009: RX-V665.
Necessariamente in un paio d'anni massimo, dovrò cambiarlo, così da avere USB e WiFi che attualmente non ho, oltre ai nuovi formati audio, che ahimè ora come ora servono solo per le tracce in lingua originale, visto che in Italiano il massimo che trovi ora sono TrueHD e Master Audio. Dovrò abbinarlo necessariamente ad un TV 4K e se dovessi scegliere, punterei un RX-A1070, che però adesso costa ancora un botto (1.300€)

Markiarom

De gustibus :-D

al404

Ok grazie, piuttosto faccio la pazzia e prendo un iPhone X

Markiarom

No, se vuoi mantenere la configurazione 5.1 io spenderei soldi sugli speaker, se proprio vuoi spenderci soldi, altrimenti goditelo così.

al404

immagino che l'unico modo sia sentire per capire, il segnale è sicuramente in 5.1 perchè l'ampli ha un icona che indica quanti canali ha il segnale in ingesso

durante le vacanze di natale faccio qualche prova

supponendo che riesco a trovare un impostazione corretta, avendo la codifica DTS sul mio ampli secondo te potrebbe comunque valere la pena sostituirlo con un con firmware aggiornabile?
bisogna poi vedere per quanto vengono aggiornati

Markiarom

Il CEC ti serve per far capire all' ampli quando accendi il TV, probabilmente. È uno standard che consente questo genere di comunicazioni tra dispositivi diversi. In ogni caso se connetti il TV al sintoamplificatore, di solito setti il televisore in modo da usare solo gli altroparlanti esterni (ovvero l'uscita ottica). Non è utile avere un amplificatore e usare gli speaker del TV, ma volendo puoi farlo...
Per la questione suono la cosa è complicata per essere spiegata qua, è meglio se trovi qualcuno che può sentire quale è il problema, se effettivamente un problema c'è. DTS è un'ottima codifica, circa analoga a Dolby. In alcuni casi rende meglio la traccia DTS rispetto a quella Dolby, altre volte il contrario. Potrebbe essere che guardi i film senza settare l'uscita 5.1, dunque in sterei, quindi l'amplificatore fa uscire 5 canali "finti" e l'effetto non è sicuramente quello nativo DTS/Dolby, mentre i giochi sono settati Dolby 5.1 ed effettivamente ti accorgi della differenza. Ripeto, bisognerebbe sentire per capire.

Enrico

Io ho il rx-v679...e oggi come oggi mi ci attacco .
Supporto al 4k ,ma non prende 4k60htz hdr10 quindi mi taglia il segnale .
Unico modo per usarlo collegando il lettore direttamente alla TV é con il toslink ma questo non supporta inseganli audio migliori .
I nuovi modelli sono limitati così anche loro?

Alessandro Banin

è...pensa che il 383 è in lista!ci sto rosicando male...

AntonioSM77

il 481 potevano aggiornarlo...

al404

1 - nella TV c'è un opzione chiamata Bravia sync per l'Ampli e da quanto ho trovato online è uno standard che si chiama CEC, se non sbaglio però io ho collegato l'ampli via cavo ottico anziché HDMI pensando che fosse il migliore. Da quanto ho letto recentemente credo dipenda invece dal tipo di HDMI o forse l'HDMI è sempre da preferire all'ottico

Markiarom

Per il primo "problema":
Dipende da come hai collegato gli ingressi. Il fatto che l'audio non possa uscire dal TV potrebbe essere normale se hai selezionato una uscita esterna come audio. In ogni caso non mi è ben chiaro il problema.
Per il secondo "problema":
Dipende sempre da come hai collegato le sorgenti, se queste forniscono 5 canali distinti + LFE o se sono sorgenti stereo e, se sono sorgenti stereo, come è configurato il tuo ampli per comportarsi in presenza di sorgenti stereo (se le lascia stereo, se applica una codifica matriciale per farle diventare 5+1 ecc). Mi pare però di capire che i film li senti principalmente dal canale centrale, che di per sè è abbastanza normale; è quello il canale più usato per le voci e per i suoni "principali", ma è ovvio che se non senti alcun effetto dalle casse laterali quando è palese che il film sta trasmettendo su quei canali, c'è qualcosa che non torna. Come vedi il discorso si è fatto lungo e si potrebbe continuare...

al404

Io ho un vecchio Yamaha non aggiornabile e prima o poi lo vorrei cambiare, senza fretta.
Il rilascio degli aggiornamenti come avviene, ad esempio solo alcuni hanno come specifica il supporto al Dolby Atmos da questo articolo però sembrerebbe che hanno aggiunto Dolby Vision anche a modelli che in precedenza non lo supportavano.
Ma poi di tutti questi codec, quali veramente servono? Il mio è vecchiotto ed ha 2 cose che non sopporto:
- per sentire l'audio di Netflix app TV ( Sony Android ) non posso ammutolire la TV ed accendere l'ampli ma devo cambiare l'output audio dal menu a mano. Cosa che ad esempio non avviene con l'output da Xbox.
- mi pare che nei giochi il suono dalle casse dietro lo sento spesso con sensazione surround, nei film molto spesso sembra provenire solo dal fronte

densou

ciao Nicola, guarda mio padre s'è regalato il 4940 (kit con il 4071/483 + 40 come diffusori). Però è mistato suggerito da audiofili di NON usar i cavi forniti e - parole loro - "è anche tuttosommato decente" (parliamo di fissati che han diffusori focal da troppi eurozzi, dac, pre-ampli, ecc :°D )

nelletto

anche il modello htr-4071 si è aggiornato supportando il Dolby Vision :)

Danilo Todarello

Come vi sembra il v383?

Qubit

Le aziende serie stanno aggiornando i propri dispositivi del 2016 con HLG e DolbyVision.

Nicola Buriani

Benissimo, ottime prestazioni e prodotti affidabili.

Sagitt

Come va questa marca ?

Filippo Rossano

Dolby eliminando l'obbligo dell'hardware dedicato ha fatto un'ottima mossa, il Dolby Vision è arrivato su molti più prodotti. Ottimo anche Yamaha che aggiorna le serie precedenti dato che spesso sono componenti dal prezzo abbastanza elevato :)

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!