GoPro abbandona il mondo dei droni e (rumor) cerca un compratore

09 Gennaio 2018 29

GoPro starebbe cercando un compratore a causa delle difficoltà finanziarie che l'affliggono da quando si è quotata in borsa, stando alle fonti anonime di CNBC. La società, che è riuscita a diventare sinonimo di action cam, avrebbe ingaggiato la società di consulenza finanziaria JPMorgan per aiutarla nell'operazione.

Il fondatore e amministratore delegato Nick Woodman, tuttavia, nega a Bloomberg le indiscrezioni. Conferma di collaborare con JPMorgan, che definisce "il suo banchiere", "ma non li abbiamo incaricati di aiutarci a vendere l'azienda". Woodman non esclude a priori l'ipotesi di vendita: "se ci fosse un'opportunità di entrare a far parte di un'organizzazione più grande che ci permettesse di espanderci lo considereremmo di sicuro. Ma non stiamo attivamente cercando al momento".

Senza dubbi, invece, l'uscita dal settore dei droni. Qualche giorno fa abbiamo riportato le voci secondo cui erano in vista ingenti licenziamenti nella divisione; poco dopo, nel documento di annuncio dei risultati finanziari preliminari del Q4 2017, non solo queste sono state confermate, ma è stato annunciato che il Karma sarebbe stato l'ultimo drone prodotto da GoPro.

A parte le ben note complicazioni emerse nella realizzazione di Karma, GoPro cita anche margini molto bassi in un settore estremamente agguerrito, e l'uscita di nuove leggi in USA ed Europa che renderanno presto la vendita dei dispositivi ancora più difficoltosa.

Il resto del documento non porta buone notizie per GoPro. Il CEO dell'azienda si è ridotto il salario alla cifra simbolica di 1 dollaro, e il prezzo di HERO5 Black è stato abbassato a causa di scarsa domanda. Ci sono comunque alcuni aspetti positivi: le vendite della prima videocamera sferica della società, la Fusion, sono state sopra le aspettative, mentre quelle della HERO6 Black in linea con le aspettative.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 385 euro oppure da Unieuro a 449 euro.

29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Armillotta Matteo

Il punto è che i competitor non offrono discreta qualità ma pari qualità e in alcuni casi anche superiore, vedasi YI4k e YI4K+, basta vedere qualche comparativa sul tubo per rendersi conto che non ha senso spendere 500€ per una GoPro quando con la metà puoi avere anche di meglio su certi aspetti, vedasi durata della batteria, velocità di accensione, audio in registrazione nettamente migliore e video che non hanno niente da invidiare alle migliori GoPro.

mauro

Nel mio caso, la GoPro è l'unica che fa al caso mio. Mi serviva una camera compatta e senza custodia in molti casi, perciò ho preso la session 5 che non ha ne rivali ne alternative. Mi trovo molto bene, e non ha bisogno di custodie o altro. Basta una bella lavata con acqua ed e pronta nuovamente al uso. Purtroppo le altre marche non offrono niente del genere e della stessa qualità. La uso anche in immersioni con custodia slim appesa al mio gav, mai un problema anzi.

Loris Piasit Sambinelli

oppure basta avere un minimo di comprensione del testo. Voto 3 caro mio

marco

Ma fare una cam come la hero+. con un prezzo di vendita onesto no? aggiornata ovviamente

CAIO MARIOZ

Diversificare
E creare un ecosistema ancora più allargato
GoPro con camere 360, camere subacquee, camere per i droni, camere demotiche integrate dal punto di vista software con fotocamera, Home, Foto, iMovie e Final Cut Pro

Nalin

Hanno sempre comprato aziende per integrarle poi in Iphone o ancora prima in Ipod. Business separati hanno preso Beats che possiamo contarcela fino a domani ma non è niente di eccezionale, e te lo dirà qualsiasi appassionato di audio. Che poi "senza aumentare i prezzi" ci mancava ancora quello.
A che cosa servirebbe acquistare Go Pro?

SimOOne

Dipende da quello che ci devi fare..

FreeMidnight

#BeAHero

CAIO MARIOZ

Apple ha sempre acquisito piccole aziende per integrare tutte le tecnologie e il personale in Apple, oserei dire che nessuna acquisizione è stata infruttuosa, svenduta o cancellata

https://en .wikipedia .org/wiki/List_of_mergers_and_acquisitions_by_Apple

La migliore acquisizione è stata e rimane NeXT Computer e l’OS NeXTSTEP
Con 400’000 milioni si sono portati a casa la base di macOS e Steve Jobs

L’unico caso di acquisizione e mantenimento del brand aziendale riguarda Beats Electronics (che dopo pochi anni sotto Apple ha migliorato la qualità audio, l’autonomia e la connettività wireless grazie al chip W1, senza aumentare i prezzi), che non mi mi pare per nulla in crisi.

Masterpol

GoPro, tra poco sarà solo Go, nel senso che "andrà" fuori dalle OO

LoWRiDeR82

Io mi sono appena fatto yi 4k plus (comparabile a gopro6) a 200 euro flash sale su Amazon uk :)

Aniene

Secondo me invece taglieranno il prezzo perchè ne venderanno sempre meno con il passare del tempo perchè i concorrenti cinesi stanno investendo moltissimo per le action cam e sono già ad un ottimo livello ad un terzo del prezzo.

Nalin

Mah, chi ha comprato Apple che va a gonfie vele fino ad ora?

matteventu

Bastava non mettere del tutto il rumor nel titolo.

CAIO MARIOZ

Vedrei bene Apple per risollevarla

GoPro ha sempre avuto particolare interesse nei confronti di iOS (con i suoi software)

Filippo Rossano

Se è tutto spiegato e la risposta al rumor è arrivata subito non vedo perché fare due articoli, sinceramente mi sembra tutto chiaro :)

matteventu

Sì ma metterli nello stesso articolo...

steek

ha ancora senso gopro?? 400 euro per una telecamerina quando ci sono alternative molto più economiche?? E soprattutto il campo droni penso che sia ristretto a pochi professionisti, non una cosa di massa.

Nalin

Non credo che sia il problema principale. Ad un drone attacchi ormai qualsiasi action cam e spendi meno della metà rispetto a una Go Pro.
Non puoi attaccare a ogni drone una action cam visto il peso e i droni che la supportano hanno prezzi non così accessibili oltre ad altri fattori che non influiscono positivamente alle vendite.

Filippo Rossano

L'ultimo anno si, GoPro è qualche anno che non sta troppo bene e il problema sono anche le action cam :)

salvo valastro

il loro problema sono i droni

Filippo Rossano

Non me ne vogliate ma è un po' quello che ha fatto Apple che è passata da innovare e condurre il settore a fare il compitino e spesso inseguire scelte dei competitor. Con la grande differenza che lo smartphone è un dispositivo che ogni persona più o meno acquista e che quindi ha un mercato enorme, le action cam vengono spesso comprate per sfizio e l'arrivo di competitor dal costo bassissimo e discreta qualità ha tagliato le gambe a GoPro che oltre tutto non ha un marchio forte come quello di Apple. Era solo un esempio, niente flame.

Filippo Rossano

Il primo è un rumor e il secondo è la smentita del CEO, niente di strano :)

salvo valastro

guarda che c'è scritto che la hero 6 rispetta le aspettative(poi bisogna anche vedere quali erano) di vendita

CAIO MARIOZ

Che almeno registrasse audio e video in estrema qualità (cosa che non fa assolutamente)

Chri

ormai il mercato è saturo di action cam di ogni tipo e poi gli amatori comprano le cinesate , non 600€ di gopro 6.

Nalin

Hanno reinventato un settore che rimane comunque di nicchia. Le action cam sono per lo più adatte a determinati settori, vedi alcuni sport e per alcune professioni.
Nel mercato consumer non appena si sono affacciate altre aziende con prezzi decisamente più bassi Go Pro non ha saputo adeguarsi e ora ne paga le conseguenze.
Non capisco inoltre l'entrata in borsa che ti da liquidità ma poi ti lega a doppio filo, meglio dire un cappio, con gli investitori e ti slega completamente dal mercato che dovrebbe invece essere il tuo core business.
Non falliranno comunque secondo me, verranno acquistati al prezzo delle patate (inteso per qualche gigante) e continueranno a produrre, ma sicuramente con prezzi più in linea con il mercato.

matteventu

"[...]cerca un compratore"

"Ma non stiamo attivamente cercando al momento"

Fare pace con sé stessi?

gioboni

Personalmente reputo che la dirigenza abbia negli ultimi anni sopravvalutato un po' troppo la posizione dell'azienda, considerandola una "too big to fail": dopo i primi anni di dominio si sono male adeguati ad un mercato che hanno "reinventato" ma che è anche cresciuto tantissimo con una concorrenza sempre più all'altezza e, non paghi, si sono pure lanciati da 0 in una altro mercato anch'esso competitivissimo. Come sempre, ora pagano le conseguenze di scelte fatte da persone poco lungimiranti.

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!