HDMI Licensing mostra il primo chip HDMI 2.1 a 48 Gbps

12 Gennaio 2018 10

HDMI Licensing ha mostrato al CES la demo con il primo chipset HDMI 2.1 a piena banda. Il chip, realizzato da Invecas, è capace di sfruttare tutti i 48 Gbps messi a disposizione dall'ultima versione. La dimostrazione è stata realizzata in modo piuttosto complesso per via dell'assenza di prodotti dotati di HDMI 2.1. Questa è anche la riprova che quelli presenti al CES non lo sono (non a 48 Gbps): poter piazzare un nuovo TV/proiettore/monitor eccetera con il proprio logo in un'occasione del genere sarebbe stata un'ottima pubblicità.​


Per presentare le capacità del chip viene utilizzato come sorgente un PC con doppia uscita video HDMI 2.0. Il computer invia due segnali in 4K ad un chip HDMI 2.1 Invecas, collegato a sua volta ad una scheda che fonde i due segnali in un solo flusso video. Da qui si passa attraverso un secondo chip HDMI 2.1 che veicola flussi video distinti a due TV Sony Ultra HD da 55" e ad un sintoamplificatore Pioneer tramite HDMI con eARC. Tutta questa complicata configurazione si è resa necessaria per dimostrare che la banda in uscita è effettivamente molto superiore a quella di HDMI 2.0 (18 Gbps).

La disponibilità del chip non è prevista a breve: la produzione di massa è ancora frenata dall'assenza delle specifiche necessarie ad ottenere la certificazione HDMI 2.1. Invecas si aspetta di vedere TV, lettori Ultra HD Blu-ray ed altri prodotti con HDMI 2.1 al CES 2019. Per un punto della situazione su HDMI 2.1 e sulla gamma di prodotti 2018 vi rimandiamo a questo articolo.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 879 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leox91

Il ricevitore è solo quello cerchiato di rosso.

MasterBlatter

credo quella sia un esempio di implementazione, per altro il 50% dei componenti sono uscite e entrate.
ho il dubbio quei due TO-263 in alto, sembrerebbero regolatori switching ma non vedo bobine...

Nicola Buriani

Quel "caos" è quello che hanno dovuto usare per pilotare tutta la catena video.

talme94

No no è corretto. "HMDI Licensing" l'ho fondata io

CAIO MARIOZ

Quindi quella scheda logica si va ad aggiungere a quella del processore della televisione?

Nick126

Adesso correggeranno in Nokia

IGN_mentale

Ecco, tutti a lamentarsi perché mancano le HDMI 2.1 nei prossimi prodotti, ma questi per dimostrarne il funzionamento hanno dovuto creare un "circo" perché al momento non esistono sorgenti

GTX88

è un test per dislessici

Rieducational Channel

Si scrive "DHIM".

sardanus

correggete il titolo, HMDI

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Recensione Bose Quiet Comfort 35 II: leggere e comode come poche

Recensione TV TCL 55DP660, l'Android TV HDR da battere nella fascia dei 600 Euro