Anche Changhong mostra il TV OLED con l'audio emesso dal pannello

13 Gennaio 2018 75

La cinese Changhong ha presentato alcune novità al CES 2018. Oltre al proiettore Laser RGB era in mostra anche il Pure Sound OLED TV, un prodotto che richiama molto da vicino la serie A1 di Sony. La somiglianza non riguarda solo l'aspetto esteriore e non è casuale. Il TV Pure Sound utilizza il medesimo principio per riprodurre i suoni direttamente dal pannello. Non sono infatti presenti degli speaker: l'audio viene generato tramite attuatori che fanno vibrare il pannello. La tecnologia non è però Sony: i filmati dimostrativi usati da Changhong riportavano la scritta "Crystal Sound OLED", la soluzione attualmente in sviluppo presso LG, che ha presentato al CES la nuova versione con 3.1 canali.


Le specifiche tecnici sul Pure Sound OLED TV sono purtroppo praticamente ignote. Gli unici dettagli, del resto scontati, riguardano la tipologia e la risoluzione del pannello: WRGB Ultra HD. Al momento non è noto se Changhong commercializzerà il prodotto nel prossimo futuro. Ricordiamo infatti che i LG non prevede di lanciare i Crystal Sound OLED nel 2018.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 511 euro oppure da Amazon a 573 euro.

75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bothero Mike

Infatti il pannello le immagini le riproduce bene ma con schermo nero si vedono i led che illuminano sulla cornice e il nero in pratica è un grigio.
Inoltre quello che da più fastidio è la bassa, angolazione di visione in pratica sia a dex che s sx e sia in basso che in alto come ci si sposta, l immagine si vede come polarizzata.

Bothero Mike

Infatti..

Davide Faoro

nono, macchè danni, al massimo potrebbe essere visibile qualche micro vibrazione, nulla di più

Felk

Beh, per quanto possa far pena la qualità costruttiva e per quanto possa far schifo il meccanismo implementato dal produttore, sono sicuro al 100% che non arrecherà danni, anche perché ce ne rimetterebbero parecchi di soldi, per tutti i rimborsi che subiranno.

Davide Faoro

sul Sony A1 no, su questo chissà... non credo brillino per qualità costruttiva, ma sarei lieto di sbagliarmi eh

Davide Faoro

ma cosa vuoi aspettarti per 400 euro? per quella cifra riesci forse a prenderti un buon 40/43 fhd

Davide Faoro

sìsì, tutto molto bello... peccato che questo tv sia la copia spudorata, nel senso che di pudore proprio non ne hanno, del Sony A1... dai su, non scherziamo

Alberto

Che poi usa pannelli ips di LG

Alessio Spada

Anche mia nonna ha un United (non ricordo i pollici) led
Buon pannello maaa... Si vedono i led in basso (retroilluminazione montata male???) e l'audio VIBRA!

Volpe

Se usciranno proiettori in 3d come dici tu la gente si lamenterà che saranno tutti uguali

Tony_the_only

La mia forse è stata un'affermazione forte però questo non autorizza gli altri utenti ad attaccarmi sul personale offendendomi senza nemmeno sapere chi sono quando potrei benissimo essere magari loro padre che con due strafalcioni li rimette in riga. Fidati che ho visto di recente un caso umano su questo blog vedersi cancellati una buona parte dei suoi commenti dopo 2 giorni in cui mi stava troll@ndo di brutto e in modo continuato. Alla fine i moderatori si sono decisi a darsi una mossa e ad azzittirlo.

Se dico "cinesata" pur non avendo provato il prodotto vuol dire che c'è stato tutto un background del passato sui prodotti del mercato cinesi che mi ha portato a non fidarmi di quasi tutto quello che esce sotto marchio cinese (attenzione, non fabbricazione cinese).

Dire cinesata non è sinonimo di cacc@ o merd@....con cinesata io intendo prodotti di bassi qualità il piu delle volte spudoratamente copiati da quelli piu famosi o per intero o in parte.

Qui da come sono stato attaccato sembra che abbia offeso le loro madri....è tutto nero su bianco eh.

Bothero Mike

Ciao
Anche io in un precedente commento to ho detto che come estetica mi sembra uguale ad altri, be la mia un era una critica, per sminuire il prodotto, ma proprio perché purtroppo tutti i produttori di tv e anche di telefoni si stanno uniformando, oltretutto la tipologia di prodotto non aiuta in quanto essendo quadrangolare bisogna comunque rispettare certe caratteristiche tecniche e funzional dello schermo.
Magari in futuro con i proiettori 3d veri si avranno scene olografiche full immersion per cui non si assisterà più dalle esterno della scena, ma staremo al centro della medesima.
Tornando alla realtà, posso dire che essendo le cornici praticamente scomparse diventa difficile poter fare del design innovativo.
Certo volessero potrebbero fare una struttura chess o in alluminio o plastica rivestita in teak o noce o abete oppure ceramica.

Bothero Mike

Ciao
Io la marca in questione non la conosco, ma so per certo che il 90 per cento dei prodotti tecnologici ora mai sono prodotti in Cina, la stessa Samsung o LG entrambe ditte coreane producono in Cina, i loro prodotti comunque sono di ottima qualita, e nonostante nei loro cataloghi vi siano prodotti economici questi hanno standard di qualità elevati, questo perché le ditte in questione adottano comunque tecnologie avanzate indipendentemente da dove producono.
Detto questo ripeto probabilmente il marchio in questione, su certi prodotti garantisce standard elevati, ma su altri marcatamente economici, miracoli non ne fa,
Probabilmente questa marca, visti che sta vendendo in Europa sta cercando di migliorarsi costantemente se vuole vendere, inoltre se tra qualche mese si verranno questi prodotti nei negozi si potrà notare l effettiva qualità.

tony do

C'è cinesata e cinese prendi x esempio Xiaomi con TV super performanti a prezzi bassissimi,ma a loro non interessa il mercato estero xche' a stento riescono a soddisfare la domanda interna!!!

Lukinho

Telefunken non era dei turchi?

dying_sun

Beh, ammetterai però che il modo assolutista di porti all'inizio sui brand cinesi non favorisce il dialogo. È ovvio che a parità di necessità e volendo stanziare un budget diverso avrei anche io scelto Sony, ma questo non rende tutto il resto plastica da rottamare. Ci sono brand cinesi di assoluto rilievo così come ci sono brand europei o statunitensi di qualità discutibile, la Cina quantomeno a livello tecnologico sta avendo una gran crescita.

Tony_the_only

Permettimi di correggerti: L'opinione DOVREBBE essere sempre rispettata ma abbiamo visto dai commenti precedenti che non è quasi mai così, almeno su questo blog (offese a gogo, mica è la prima volta che vengo attaccato ma tanto si credono furbi perché stanno dietro uno schermo).

Il fatto che questa tv potrebbe, e ripeto, potrebbe essere buona non cambia la mia percezione (chiamiamola cosi) che il novanta percento dei prodotti che arrivano dalla Cina son quasi spazzatura. Ora che questa tv sia una mosca bianca non cambia il fatto che non la comprerei mai...piuttosto prendo un ottimo lcd di Sony rinunciando all'oled.

dying_sun

Ma no, il problema non è l'opinione (che è sempre rispettabile) ma piuttosto come viene argomentata (partendo da pregiudizi di 'clonazione' non appena si parla di prodotti cinesi). Questa tv poi potrà essere buona o non buona, come tutti i prodotti tecnologici più o meno blasonati, ma serve più apertura ed informazione a monte.

Tony_the_only

Per ME sono cinesate...che poi una cinesata sia leggermente migliore di un'altra poco cambia. O vorresti dire che questa tv se la batte con la tv di Sony da cui trae "spunto"?

Non fare il finto tonto, l'utente prima di te si stava chiaramente rivolgendo a me e tu gli hai risposto in modo da far intendere che io faccio parte dei dodicenni che "sparano" a destra e a sinistra senza neanche conoscermi.

sardanus

chang chi?

Tony_the_only

Io non voglio perculare nessuno, al massimo siete tu e i tuoi compagni di merende che perculate gli utenti che non la pensano come voi appena si scrive qualcosa che va appena appena contro le vostre opinioni (condivisibili o non) riguardo quella o quell'altra marca. Manco fossimo sotto regime nazist@.

Ora, come dicevo, vediamo le recensioni su questa tv e poi ne riparliamo.

Alberto

Sinceramente non saprei ma sicuramente hanno centri affiliati.
Tutto dipende dal budget e dalla diagonale.
-Nei lowcost 4k 370-499 hisense e tcl si stanno muovendo bene con pannelli va
Per le diagonali sotto i 40 e fullhd non saprei.
-I fullhd da 40 sono quasi scomparsi o meglio sono pochi, senza parte smart e costano quanto i 4k entrylevel smartv in saldo
-I televisori HD(720p) spero li tolgano presto anche perché i canali sd/hd vengono scalati bene in fullhd, di meno in 4k

Franco

io ho un LG top di camma e, pur avendo un audio "da non buttare", quando accendo l'home theatre cambia dal giorno alla notte.

Franco

anche le tv del passato facevano pieta' a livello audio, solo che le nostre pretese erano, rispetto ad oggi, decisamente piu' basse e quindi ci sembrava che avessero un audio rilevante.Prova a prendere un sony trinitron degli anni 90 e poi vediamo qual'e'meglio rispetto ad un sony odierno:rimarresti stupito.

Österreicher

Parli di cinesate e io dico vaccate? Che non ti piace è un conto ma continuare con questi luoghi comuni su una nazione e civiltà tra le più importanti della storia e che ci farà il mazzo tra qualche decennio mi sembra riduttivo. Tra le altre cose il commento ero un riferimento generale allo share del 80/90% dei commenti di questo blog.

Franco

infatti telefunken oramai e' cinese e forse anche saba.Ma almeno c'e' l'assistenza, per Changhong non saprei dove sbattere la testa e mi scoccerebbe un po' se si rompesse.

dying_sun

Già il fatto che generalizzi sulle 'Marche cinesi' dimostra che non conosci l'argomento o che vuoi solo perculare gli altri utenti. Changhong è uno dei principali produttori di televisori a livello mondiale, non stiamo parlando dello scantinato sotto casa. Sono il primo a discutere sulla qualità dei brand cinesi perché ovviamente nel mucchio c'è anche tanta robaccia, ma tutti i discorsi vanno contestualizzati e brand come Changhong, Hisense ecc non possono essere liquidati come prodotti di scarso valore.

Alberto

Ormai non si capisce piú chi le ha in gestione e che pannelli montano. É sempre un casotto e nella maggiorparte dei casi mantengono del brand solo il nome ma non la qualitá storica.

Franco

e pensare che saba e telefunken, ai tempi del tubo catotico, erano marchi blasonati.Come sono caduti in basso...

Alberto

Alla fine gli ho comprato altro. Sará per il prox anno...sicuramente la prossima volta daró uno sguardo agli altri sconosciuti akai,saba,telefunken solo per vedere come vanno le loro smartv.
Io vivo sereno col 49pollici di samsung da 599€ con pannello VA, tizen, 8bit+fcr(10bit falsi), 400cd/m2

Tony_the_only

Attenzione è quello che ho detto io in sostanza solo che sono stato criticato perché mi sono "accanito" contro la marca...aspettatati qualche bachettata dai nuovi f@nboy cinesi che danno a loro volta dei f@nboy a chi critica i loro prodotti accusandoli di immaturità!

Siamo noi che non capiamo niente :)

Tony_the_only

Ma mi conosci prima di sparare queste vaccate? Penso che i posti ho visto io in vita mia a te non basteranno due vite per vederli tutti.

Alberto

Peccato

Tony_the_only

Fenomeno da tastiera lo dici a tua madre; ora non si può avere nemmeno delle preferenze in fatto di tecnologia che arriva il "furbo" che ti da del fenomeno! Buon per te che ti trovi bene...io quando, invece, lego le recensioni su marche cinesi vedo quasi sempre abomini che cercano di farli passare per prodotti di qualità come quelli più rinominati copiando in primis il design....cosi la gente pensa: Visto che sono uguali fuori, lo saranno anche dentro!!!

Tony_the_only

Un po' come i commenti come questo....bimbominki@ che danno del bimbominki@ ad altri sul blog a gratis ma appena li incontri per strada si cag@no sotto. Buona giornata leoncino.

Tony_the_only

Che ti devo dire, a me non piace. Non credo sia difficile diventare i quarti produttori del mondo con 1,4 miliardi di abitanti dentro le proprie "mura" di casa.

A sto punto ci sarebbe riuscita anche la nostra mivar se avesse avuto una popolazione come quella e le risorse per rinnovarsi.

Il fatto che tu possa comandare ogni elettrodomestico e nello specifico quella tv con un app non fa automaticamente quella marca un produttore di apparecchi di qualità.

Ora aspettiamo di vedere le prime recensioni sulla tv per farci quattro risate. Spero almeno costi "poco" per quel che offrirà.

dying_sun

Esatto, ma tanto i fenomeni da tastiera etichettano come 'copia' o cinesata qualsiasi cosa non conoscono. Mi succede anche col telefono (ho un Vivo) e leggo e sento cose ridicole. Personalmente ho comprato un Changhong economico)(conoscevo già il brand) e sono soddisfattissimo. L'audio è mediocre ma la qualità generale del prodotto è ottima. 224 euro spesi benissimo per un 40 pollici smart fhd (non avevo bisogno del 4k).

Österreicher

piu che altro sono dodicenni che fanno le vacanze a rimini e non hanno visto nemmeno 1/100 dell europa figuriamoci la Cina. Se vanno a Shangai o HongKong mi sa che che al ritorno li vandano dallo psichiatra pensando di aver viaggiato nel futuro

Franco

magari... siamo tragicamente fermi alla 2.2.1

Alberto

Immagino comprato 2 anni fa questo modello del 2015. Purtroppo le smartv ci hanno messo un pó di tempo prima di avere processori decenti 2017. Il webos é stato aggiornato al 3?

Alberto

Prego. Ti conviene andare in negozio guardarlo e dire al commesso di cambiare i canali. Troppo spesso mettono la demo che non serve ad una cippa e ci si trova un digitale hd upscalato orribile con scie in movimento. Purtroppo le luci dei negozi non aiutano(se hai la possibilitá compra online perché cosí se non ti piace lo rimandi indietro e ti rimborsano ;) ). Valuta anche l'audio, la parte smart(dovrebbe avere netflix), e la retroilluminazione ossia se si vedono difetti(se il modello reference dovesse avere problemi non mi fiderei tanto) tipo vistoso clouding(bordi tv illuminati degli edge led), vistoso blooming(zone di illuminazione anomale, di solito colpisce i directled). Purtroppo gli entrylevel e molti mediogamma non hanno il local dimming... Il clouding o blooming ci sono in tutti i pannelli e all'aumentare del costo del pannello sono meno visibili(di solito)

Franco

L'agonia la provo io sul mio LG ef950v da 2500€, che all'accensione devo aspettare almeno un minuto di orologio per poter cambiare canale... :O

boosook

Non è un fattore estetico, le casse integrate nelle tv suonano tutte malissimo, mentre chi ha ascoltato l’A1 (che per inciso, al contrario di questo e degli LG, ha anche un subwoofer) dice che suona molto bene. Quindi è una soluzione per migliorare l’audio emesso dalle tv senza ricorrere a dispositivi esterni. Non è comunque inteso per competere con un impianto surround esterno.

Francesco Dongiovanni

Grazie parlavo proprio di quel modello

Alexandro Marty Manzo

Perché che qualità ha?

Alexandro Marty Manzo

Non farci caso sono i soliti commenti di bimboM faboy che popolano su questo blog come su altri...

Alberto

Ma infatti lo stavo paragonando ad un fullhd entrylevel nostro mica ad un top gamma. Avessero tolto la parte smart magari il cambio canale sarebbe stato piú veloce. Ma tu non avendolo provato non puoi capire l'agonia x)

Franco

la sostanza del discorso e' che non si puo' pretendere di avere buone prestazioni da un entry level.Altrimenti non lo sarebbe.

Bothero Mike

Ciao
A vederlo così sembra uno dei tanti tv presenti sugli scaffali, direi che con queste linee minimalista se non ci fosse il marchietto tutti i tv sarebbero indistinguibili.
Personalmente preferisco la presenza delle casse perché sti sistemi di riproduzione sonora secondo me sono delle forzature che non garantiranno mai la qualità e la timbrica di una buona cassa classica.
Infatti non si spiega perché puntino di pari passo alla vendita di sistemi home teathre.
Passando poi alla qualità dei pannelli posso dire che se costano poco da qualche parte hanno risparmiato.
Io in casa ho 4 tv un Sony Bravia 32 pollici già full HD 1080 del 2010 2011 che ha un audio molto buono grazie alla scocca in plastica abbastanza voluminosa ma utile per la trasmissione del suono, come immagini io lo ritengo ancora validissimo. Poi ho un Toshiba 19 pollici che per uso camera ok ma come audio ho dovuto aggiungere due casse sennò era orribile, come terzo tv ho un Miva LCD led da, 22 pollici che si sente molto bene e si vede molto bene grazie al pannello Samsung. Da ultimo e qui porto l esempio di un tv economico, ho un United 22 pollici da 149 euro ebbene sono i soldi spesi peggio perché a fronte di una buona risoluzione vi è un audio pessimo che in confronto una radiolina portatile suona meglio e poi la cosa peggiore è piu fastidiosa e lo schermo con un angolo di visione che dire ridicolo è un complimento, in pratica in laterale come ci si sposta non si vede più nulla e in verticale se non lo posizioni al livello degli occhi vedi subito delle ombrosita specie con immagini con tinte scure.
Per cui va bene risparmiare ma attenzione piuttosto si prende il top di gamma precedente e si risparmia ma si ha garanzia di un prodotto efficiente.

Alberto

Zoro ha detto che li vendono anche da expert..sinceramente mai visti ma nella mia cittá questo negozio é piccolo rispetto agli altri. Ci sono tante tv non importante peró buone nelle rispettive fasce di prezzo. Lg é importanto ma negli entrylevel fa spesso schifo

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!