YouTube, regole più severe per inserire annunci pubblicitari nei video

17 Gennaio 2018 70

YouTube ha aggiunto alcune condizioni affinché i canali della piattaforma possano inserire annunci pubblicitari nei video e, di conseguenza, guadagnare denaro. Con effetto immediato, è necessario aver totalizzato 4.000 ore di visualizzazioni complessive nei 12 mesi passati e avere almeno 1.000 iscritti. I canali che non hanno raggiunto questi limiti ma includono annunci pubblicitari grazie ai requisiti precedenti (bastava avere 10.000 visualizzazioni pubbliche) hanno tempo fino al 20 febbraio per adeguarsi, oppure perderanno la pubblicità.

È il secondo "giro di vite" applicato da YouTube nell'arco di pochi giorni. Anche in questo caso non è mai menzionato esplicitamente, ma è una conseguenza diretta dell'incidente con Logan Paul, youtuber statunitense al centro delle polemiche per aver pubblicato un video in cui compariva il corpo di una persona morta suicida.

YouTube spiega che le nuove regole permetteranno alla piattaforma di "identificare i creatori che contribuiscono positivamente alla community e aiutare a dirigere più introiti pubblicitari verso di loro, escludendo i creatori negativi [...] questi standard ci aiuteranno anche a prevenire la monetizzazione di video potenzialmente inappropriati, il che può portare a minori introiti per chiunque" (per esempio se un grosso inserzionista decide di abbandonare la piattaforma per il rischio di essere associato a video sgradevoli).

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 462 euro oppure da Media World a 539 euro.

70

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carmelo P.

Io la vedo come una truffa invece da parte di you tube perché? Ho raggiunto 42 euro e qualcosa ho 440 iscritti e quasi 478 mila visualizzazioni ora visto che per essere pagati bisogna raggiungere i 70 euro cosa succede ?Sono andato nel profilo adsense per chiudere e ricevere il pagamento ma la clausola chiusura account non c'è quindi dovrei chiudere l'intero account quindi anche l'e-mail e non lo posso fare perché la mia e-mail mi serve è non posso fare niente quindi visto che non sarò solo io se you tube in automatico ci paga anche se non arriviamo a 70 euro va bene ma se non ci paga questi soldi sparsi per milioni di persone sono milioni di euro che si intascando loro dalla pubblicità dei nostri video è guarda caso i ladri sono loro e non la gente ...Speriamo penso male io ma vedo la solita truffa all'italiana...

Diu7

l'hanno sicuramente fatto per darti fastidio. gomblotto. indinniati

The Chiorbolo

beh si! alla fine le motivazioni sono probabilmente quelle!
mica sto difendendo yt! :)

takaya todoroki

"per un advertiser lo sono, perchè non vogliono essere associati a queste
cose! (devi metterti nei loro panni per capire il ragionamento)"

strano perchè la pubblicità durante studio aperto non mi sembra che manchi.
Com'è che lì vogliono essere associati?
Se vuoi la mia è YT che non vuole farli monetizzare per evitare critiche dai benpensanti e via dicendo.

takaya todoroki

non è che sono controversi, sono inadatti alla monetizzazione secondo le loro regole.

takaya todoroki

"Ma con 30000 visualizzazioni a 15-20€ ci si arriva."

200 iscritti 30000 visualizzazioni.

Okkey.

Non dico che non possa capitare (io avevo un canale del genere, poche centinaia di iscritti e oltre un milione e mezzo di views totali), ma non è il canale tipico di youtube di oggi.

Il canale tipico oggi ha dalle 5 alle 10 volte il numero di iscritti rispetto al numero di view medie per video. ES: 100.000 iscritti --> 20.000 view per video.

quindi i tuoi 200 iscritti e 30000 visualizzazioni non stanno in piedi.

Quelli che fanno un video da un milione di view e poi nessuno li c**a più è perchè fanno sempre la stessa cosa tale e quale (vista una, viste tutte) o perchè hanno avuto botta di c***o virale.

Bagliox

Ti assicuro che in un anno un video a 15-20 euro ci arriva, naturalmente dipende come oscillano le visualizzazione e di conseguenza la pubblicità e naturalmente il contenuto.(perché se vi sono cose che non sono ben viste dalle regole scendono molto le entrate).
Ma con 30000 visualizzazioni a 15-20€ ci si arriva.
Con un canale avviato da più di un anno qualcosa si prendeva, dal 20 febbraio non più.

Vincenzo

Ok, grazie. Preferisco non interrompere il video per ulteriori pubblicità. Penso che la pubblicità ad inizio video sia abbastanza tollerata mentre quella nel mezzo sia troppo invasiva. Ho il timore di ottenere l'effetto contrario e di perdere iscritti. Grazie per la spiegazione.

Bagliox

Il conteggio è di ore effettive del video, raramente il video è visto integralmente, ma raddoppiando il tutto nell'ipotesi che sia visto a metà, è una soglia che si può raggiungere, ma con fatica perché nei canali più piccoli spesso il video viene visualizzato poco come minuti.

takaya todoroki

non trovo riscontro con affermazioni di gente che ha numeri superiori ai tuoi.

OlioDiCozza

se riescono ad attirare utenti ben venga, altrimenti che crepino

tyrion94

con 10 minuti puoi inserire un annuncio anche non skippabile a metà video oltre che all'inizio

Bagliox

Con video sporadici, per dire 1 ogni mese ho fatto anche 20 euro a video.
Una media di 15 euro a video.
Ma con 200 iscritti e solo dalle 3000 alle 6000 visualizzazioni al mese.

takaya todoroki

Scusa ma 1000 iscritti, caricamenti sporadici... prima di questo nuovo regolamento quanto faceva? 10$ all'anno?

antonino gagliano

Certo ora che stavo arrivando a 10k visualizzazioni, cambiano di nuovo. Una pagliacciata sta diventando YouTube

Bagliox

Il problema è proprio questo, che per guadagnare 1 euro a video devi rientrare nelle condizioni.
E 1000 iscritti per i caricamenti sporadici sono un bel numero

The Chiorbolo

e perchè mai lo youtuber non dovrebbe essere considerato un lavoro vero?

se ci metti costanza, impegno e crei contenuti di qualità (ci sono dei canali che fanno impallidire i documentari di discovery channel fra un po') è giusto che uno venga retribuito!

oltretutto hai tirato fuori pure l'utile alla società: pensi che un Vsauce, Kurzgesagt o simili non siano canali "utili" alla società?
diffondono più cultura loro della scuola e della normale tv molto probabilmente!

Ansem The Seeker Of Darkness

Purtroppo gli argomenti da tg sono considerati controversi. Di fatto youtube rischia di tornare ad avere solo video di gattini

The Chiorbolo

per un advertiser lo sono, perchè non vogliono essere associati a queste cose! (devi metterti nei loro panni per capire il ragionamento)

purtroppo è molto più semplice monetizzare su video "stupidi", che hanno generalmente più visualizzazioni e non vanno contro a nessuno

Vincenzo Caputo

Mi spieghi questa cosa dei 10 minuti? Ho un canale YouTube abbastanza attivo e non ho mai capito bene le oscillazioni sulle monetizzazioni. Ci sono periodi che le views salgono e gli introiti scendono senza un motivo apparente. Naturalmente mi sfugge qualcosa! :D

tyrion94

Ma scusa, secondo te uno con numeri più bassi di quelli ci campava con YouTube? Conta che se i video sono sotto i 10 minuti si guadagna molto meno. Se tieni in conto questo sono solo 6 video da 10 minuti con 4000 visualizzazioni in un anno. Non mi sembra tanto

Hairagionetu

Il contenuto di qualità è una condizione sempre molto soggettiva. Fortunatamente esiste un pubblico per ogni video. Favij è riuscito a carpire un pubblico di ragazzini, grazie al quale si è assicurato un futuro. Bravo a lui.

Ogni giorno su youtube vengono caricati 600.000 ore di contenuti, purtroppo non tutti possono emergere. Il mio consiglio è ignorare la monetizzazione di pochi euro, non cambiano la vita. fare video con passione e capire se si riesce ad emergere. Esiste sempre una vita oltre il web.

Marco Beda

Bene....tanto lavoro fatto per il mio canale buttato nel cesso! Complimenti Google

Pip

Questo va bene, ma io parlo della regola delle 4000 ore. Favij guadagna perche carica un video-caxxata al giorno, così come fanno tutti gli 1mbec1lli che vivono di gameplay, scherzi epici finiti malissimo, esperimenti sociali ecc.

Per creare video di qualità ci vuole tempo, quindi non puoi caricare due milioni di video al mese.

Se hai mille iscritti e un solo video di qualità al mese sul tuo canale hai mille o poche più visualizzazioni al mese, quindi le 4000 ore te le sogni

Se hai mille iscritti e carichi un video al giorno per un mese, hai 30.000 visualizzazioni al mese.

Chi guadagna di più secondo te? E chi ha video di qualità più alta?

Certo, puoi arrivare agli stessi livelli di favij se vivi di contenuti di qualità infima ed inesistente come i suoi, altrimenti hai le gambe mozzate in partenza...

Astroturfer_pro

patreon non funziona in italia perchè un beggars è visto come sfigato
hahahahahaha

Astroturfer_pro

Si ma tanti ascolti = qualità è sbagliato.
prendete mediaset continuano a fare share importanti, tuttavia la qualità media delle trasmissioni rasenta lo schifo...
ecco Youtube secondo me è una mediaset di Google.
Gli unici canali che vedo sono i trailers contenuti di nicchia e sto alla larga dai c a z z o ni
chiamati Youtube stars...

takaya todoroki

"argomenti controversi"

??? sono le normalissime notizie che danno tutti i TG.
Non c'è niente di controverso.

Hairagionetu

Anche fare il calciatore è un lavoro ben pagato, tuttavia non tutti raggiungono grandi livelli. Oltretutto youtube resta una piattaforma equa, permette, gratuitamente a tutti di iniziare da zero e raggiungere i livelli di Favij.

Tutti possono iniziare a fare video di qualità, magari guadagnando 1 euro a video e crescere più o meno velocemente fino a guadagnare cifre importanti. Ma chiaramente non deve essere una certezza, altrimenti oggi ci sarebbero più youtuber che dipendenti statali.

takaya todoroki

no, io parlavo di uno youtube senza gli youtuber in toto.

Fermo restando, che sta cosa del rosicamento ("andassero a fare un vero lavoro") verso chi guadagna è davvero patetico: non ti basta la libertà di evitare di vedere i loro video?

Oppure ora vuoi fare l'educatore nazista e pretendere che ANCHE gli altri non possano vedere quello che non piace a te?

Pip

Giusto per farti capire, grazie alle politiche di youtube negli ultimi anni, il canale Learn engineering ha rischiato più volte di chiudere proprio perchè faceva un video ogni mese, si è salvato solo grazie a patreon
Vai a vedere di che canale parlo e dimmi che non meritano di vivere di solo youtube, impiegano mesi per creare un singolo video

Francesco Rubino

Purtroppo è un discorso che non riguarda la tipologia e la natura dei video in sè, qualora non contengano questi tanto criticati contenuti "fuori luogo" (poi però c'è gente, ad esempio, che ricarica spezzoni di live (soprattutto di Twitch) o di video,che totalizza centinaia di migliaia di visual, e se non li segnali dormiranno sonni tranquilli.)
È un discorso che può essere esteso a tutti i mass media, dove a farla da padrone sono spesso robette di poco conto, dal basso spessore culturale ed artistico.
Più che altro, mi fa ridere che abbiano pensato che tale mossa possa costituire una soluzione a quanto accaduto negli ultimi tempi... Pensassero a sistemare l'algoritmo incaricato di scovare la "robaccia" (in termini di monetizzazione), anzichè punire a caso chi si è appena affacciato a questo mondo

Pip

Può anche essere, ma non l'ho mai visto usato in questo modo. Per i canali che seguo io è ormai diventato fondamentale per assicurare una minima sopravvivenza

Anal Natrak

è il festival della censura. Ma a loro va bene così.

OlioDiCozza

Patreon è uno schifo usato dalle z0cc0le per vendere le loro foto zozze ai disperati

takaya todoroki

basta un parola vietata nel titolo, nella descrizione o nel parlato.
es: "orrori da gustare", rubrica di cucina in cui mangiano cose esotiche (ma comprensibilissime) viene bannata dall'AD per via della parola 'orrori'.

In pratica si può parlare solo di sciocchezze

Pip

Fare lo youtuber è un opportunità che può trasformarsi in lavoro, e te lo dice uno che fino a poco tempo prendevo per il qulo chi faceva lo youtuber a tempo pieno. In questi anni ho capito che se crei contenuti di alta qualità, ti meriti di vivere solo di youtube, basta considerare canali come vsauce, kurzgesagt, wendover production, real life lore ecc.
Questi sono canali che fanno video di altissima qualità una volta al mese o anche meno, loro però hanno avuto fortuna e sono riusciti a farsi conoscere, il 99% di chi crea contenuti della stessa qualità non è stato abbastanza fortunato.
Youtube si inizia come un passatempo, poi può trasformarsi in un lavoro.
Pensa solo a quanto tempo ci vuole per creare un video di kurzgesagt, sarebbe fattibile per un canale non monetizzato? Eppure come qualità è pari, se non superiore a molti documentari che si vedono in tv...

OlioDiCozza

tu paventi uno youtube senza youtuber professionali tipo Favij, io ti ho risposto BEN VENGA, così avremo gente che crea contenuti per vera passione e non per denaro

The Chiorbolo

https://www . youtube . com/user/breakingitaly

In pratica fa video di "informazione", commentando le notizie più importanti di italia/mondo solo che spesso si trova demonetizzato perchè magari parla di argomenti controversi, magari non troppo consoni alla politica di youtube (tipo politica, terrorismo...) e quindi l'algoritmo di controllo lo flagga come inappropriato per la pubblicità :(

Giorgio

Si ma lo spazio che usano non è loro, cmq mi hanno già risposto.

takaya todoroki

populismo da quattro soldi e non c'entra un tubo con quanto ho scritto io.

Hairagionetu

Fare lo Youtuber è una scelta non è un obbligo. Puoi portare tutti i contenuti di qualità che vuoi, nessuno te lo impedisce, ma allo stesso tempo devi accettare delle regole. Oltretutto, se non fai grossi numeri non ha nessun senso avere la monetizzazione attiva, anzi, il rischio è ricevere click fraudolenti e vedersi l'account bannato a vita.

Su youtube devi fare 20-30k a video per guadagnare (tasse escluse) tra i 15 e i 60 euro (il picco si raggiungeva qualche anno fa)

Pip

Esatto, questo è un ulteriore incentivo a creare video spazzatura di gameplay, reaction o altre caxxate il cui solo scopo nell'universo è quello di occupare memoria negli hard disk.

Facciamo finta che io sia un animatore che crea una bellissima opera che valga davvero la pena di fare vedere. Su youtube ho una manciata di iscritti e visualizzazioni, e siccome la mia animazione dura 5 minuti, non posso neanche sognare di fare 4000 ore di visualizzazione in un anno. L'algoritmo di youtube ovviamente premia i video monetizzati, e tra i video monetizzati premia quelli dei canali più grandi. La conseguenza è che io, dopo mesi di lavoro sulla mia opera (ci vogliono mesi per un animazione) non ho la possibilità di pubblicizzarla (algoritmo di youtube a cui non fotte nulla di me) e di conseguenza non posso fare le ore di visualizzazione necessarie a monetizzare il video, che resterà nell'universo dei video sconosciuti proprio perchè non monetizzato

Che tristezza...

Nickever Professional™

Si ma se il negozio invece è tuo a chi dovresti pagarlo l'affitto? comunque gli youtuber fanno guadagnare google, semplice

Anal Natrak

chi è?

OlioDiCozza

Nessuno gli vieta di fare gli youtuber, la differenza è che dovranno trovarsi un lavoro vero e davvero utile alla società come il resto di noi.

OlioDiCozza

Si ma cosa distingue il creatore negativo da quello positivo?
A parte i casi più estremi come logan paul o i video dell' Isis ho paura che per creatore negativo si intendano quelli che esprimono legittimi pareri opposti al trend lgbt e risorse friendly che esiste online.

Francesco Rubino

Tieni conto che per totalizzare 4000 ore devi caricare almeno tre video a settimana con almeno 150 visual. Pertanto i big non ne saranno affetti, anche se caricano uno-due video nell'arco di 12 mesi. A vedersela brutta saranno le nuove leve

Pip

"4.000 ore di visualizzazioni complessive nei 12 mesi passati"

Con questa regola uccidono centinaia di canali che creano ottimi contenuti di estrema qualità ma molto sporadici, una categoria evidente è quella degli animatori.

Youtube è morto, è un posto che ormai va bene solo ai bambini, sono ben pochi i canali che vogliono e si possono permettere di creare ottimi contenuti in tempi estremamente lunghi (vsauce, kurzgesagt, ecc.)
Complimenti google, sei riuscita ad uccidere una delle più belle invenzioni della storia moderna.
clap clap

Francesco Rubino

Mi sembra una soluzione per escludere, in automatico, canali piccoli che caricano contenuti ritenuti "inappropriati", pur sapendo che l'algoritmo a cui è affidato il compito di scovarli funziona male ed in maniera randomica, inficiando spesso il lavoro di persone oneste. Praticamente un'ulteriore giro di vite a scapito dei nuovi creators

takaya todoroki

Una costruzione fisica fatta per fare acquisti fisici alla gente mediante negozi non ha nessuna affinità con un luogo virtuale in cui la gente pubblica video per i motivi più disparati (il 99,9% dei creator non guadagna nulla) e in cui la monetizzazione avviene con la profilazione in primis - che google tiene per sè - e la pubblicità nei video solo in seconda istanza, che google vi lascia pensare sia l'unico suo guadagno in youtube, quando invece il vero guadagno è la profilazione che verrà poi usata in mille modi e per anni.

Ora ti pare evidente che il paragone non c'entra nulla?

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Recensione TV Ultra HD Sony KD-65ZF9 Dolby Vision: Android TV finalmente vola