Netgear separerà il business Arlo entro la seconda metà del 2018

07 Febbraio 2018 7

Netgear ha annunciato l'intenzione di voler rendere Arlo un'attività autonoma entro la seconda metà dell'anno, una separazione dettata dall'importante successo che il marchio sta conseguendo nel mercato della videosorveglianza domestica.

Tale decisione è stata approvata all'unanimità dal Consiglio di Amministrazione dell'Azienda, ma dovrà poi essere vagliata dal SEC (Secutiries and Exchange Commission) entro i primi sei mesi del 2018 e soggetta alle altre consuete procedure di controllo. Netgear sta pianificando una IPO (offerta pubblica iniziale di titoli azionari) inferiore al 20% delle azioni di Arlo, offrendole agli investitori interessati.

Matthew McRae, entrato appena quattro mesi fa nella società come Senior Vice President, ricoprirà il ruolo di CEO di Arlo non appena il procedimento di separazione verrà completato.

Alcuni modelli di telecamere Arlo per la videosorveglianza

La linea di prodotti Arlo, per chi non la conoscesse, è composta da telecamere di sicurezza per interni ed esterni dotate di caratteristiche interessanti, prima delle quali la possibilità di funzionare senza alcun cablaggio trasmettendo le registrazioni tramite rete WiFI.

Il prodotto di punta, in Italia, è Arlo Pro 2 con supporto al formato FullHD e piena compatibilità con tutti gli accessori originali disponibili in commercio. Un altro dispositivo interessante presente in gamma è Arlo Baby, una videocamera HD che, oltre a poter essere utilizzata per controllare l'abitazione, funziona come baby monitor e implementa uno speaker per la riproduzione musicale, un sensore per la qualità dell'aria e una luce notturna a LED multicolore.

Arlo Pro 2, Arlo Baby e tutti gli altri prodotti originali (e non) possono essere acquistati su Amazon che, spesso, li propone con sconti particolarmente interessanti.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sagitt

Loro fanno ste porcate a 200€ l’una mentre io mi creo un bel server zoneminder con un bel arduino programmato in casa per fargli comunicare l’antifurto

Daniele Brescia

Prodotti da aUrlo!!!!

Kabura83

Per ora no, sulla Baby camera è stata abilitata i primi di gennaio, aspettiamo.

Cr0oky

Sai per caso di Homekit per le Arlo pro 2?

Kabura83

Arlo ha da pochissimo integrato Apple HomeKit alla telecamera Arlo Baby, questa è una grande notizia, è lecito pensare che nel corso dell’anno seguiranno gli altri modelli.
Ah se Arlo producesse anche buoni sensori per porte e finestre, un termostato smart e magari anche una piccola stazione meteo. Ne voglio troppe ?

Kabura83

Piccolo o.t. per gli esperti di HDblog, pensate sia probabile che a breve escano nuove generazioni di termostati Smart ? Ad esempio Netatmo e Tado sono in commercio ormai da 4anni. Non vorrei acquistare un articolo a fine ciclo.

matteventu

Netgear, non fArlo...

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli