Dynaudio Xeo X20 e X30, diffusori attivi con connettività Bluetooth

11 Febbraio 2018 34

Dynaudio ha annunciato l'uscita dei nuovi diffusori attivi Xeo X20 e Xeo X30, i modelli che sostituiscono i precedenti Xeo 4 e Xeo 6. I cambiamenti riguardano anzitutto l'aspetto esteriore, con angoli smussati e i LED di stato ora collocati sotto al woofer. Dynaudio sostiene poi di aver migliorato la riproduzione delle basse frequenze e l'ascolto in posizioni più decentrate. É stata inoltre incrementata la capacità di calcolo dei DSP integrati.

Gli X20 sono diffusori da scaffale a 2 vie bass reflex. Le misure sono 180 x 320 x 265 mm. All'interno sono ospitati un tweeter da 28 mm e un woofer MSP (Magnesium Silicate Polymer) da 14 cm. La sezione di amplificazione integrata (ecco perché si parla di diffusori attivi) è capace di erogare 65W per ciascun trasduttore. La connettività comprende un ingresso RCA analogico, un ingresso su jack da 3,5 mm, un ingresso ottico e il Bluetooth con aptX.


Gli X30 sono diffusori bass reflex da pavimento a 2 vie e mezzo. Le misure sono 228 x 852 x 275 mm. All'interno sono ospitati un tweeter da 28 mm e due woofer MSP da 14 cm. L'amplificazione eroga sempre 65W per ciascun trasduttore. La connettività è identica a quella descritta per gli X20.

I nuovi diffusori Dynaudio saranno disponibili in nero o bianco con i seguenti prezzi indicativi:

  • X20: 1.999 Sterline la coppia, circa 2.250 Euro
  • X30: 3.199 Sterline la coppia, circa 3.600 Euro

Per l'Italia siamo in attesa di conoscere i prezzi del distributore Hifight.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 204 euro oppure da Amazon a 340 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aaron Elia Tolloi

su ebay it c'e' un offerta di dyanudio xeo 4 a 999 euro. Coll'uscita del modello nuovo le vecchie rischiano di restare invendute. Svuoteranno i magazzini e il prezzo dimezzato rispetto a quando sono uscite 2200 le rende molto appetibili. Facci un pensierino

Aaron Elia Tolloi

wi fi bluetooth airplay nn mi ineteressano. Le ho in soggiorno attaccate al Mac USB e televisione con cavo ottico. La miglior cosa da fare e provarle laddove si ascolteranno,meglio ancora compararle. Le comprai tutte e due,e quelle che mi aggradavano di meno le restituii- le KEF! il verdetto fu unanime,e chi mi accompagno' nella scelta era gente del mestiere.

Le Xeo 4 le trovi complete a 1200 euro se nn sbaglio.Sono cadute di prezzo . E nn credo vi sia un abissale differenza con le XEO20. Se il salto e' da fare ,secondo me,le Focus XD sono da prendere in considerazione. Ma tra le Xeo4 a 1200 o le Xeo 20 a 2200 - non avrei dubbi!

p.s. si le KEF hanno piu' watt,ma se il suono e' migliore con le dynaudio io prendo dynaudio. Quello che scritto sulla carta nn mi interessa: voglio ascoltare musica nn leggere inchiostro.

Claudio Bernardi

quindi tra dynaudio e kef ..meglio dynaudio xeo x20...ma non hanno il wifi..nel senso solo bluetooth..niente airplay..dnla..

Aaron Elia Tolloi

Neanche per idea! le ho avute a casa entrambe,fianco a fianco,sia kef ls 50 che xeo 4. Ho tenuto le xeo4.
Tre audiofili incalliti sono venuti a sentirle,giudizio unanime.

capitanharlock

Suonano uguali uguali,

Sagitt

È di fatto un prodotto studiato per l’ecosistema Apple, è come pretendere Apple Watch per tutti gli smartphone

Se ad uno interessa un prodotto universale sì prende un Sonos non questo HomePod

Non sì tratta di limitazioni ma di scelte, che oltretutto possono cambiare con un update

Però AirPlay permette il multi room facile, in futuro breve lo stereo ecc..

Sagitt

Questo supporta 4K hdr bt2020 hdcp 2.2... dovrebbe esserci tutto l’essenziale

Ovunque dicono che ha il Bluetooth ma in realtà non c’è

Claudio Bernardi

A quel prezzo kef ls50 wireless tutta la vita!

boosook

"non è una mancanza ma una scelta"... ovvio, nessuno crede che gli ingegneri Apple si siano dimenticati di inserirlo... ;) E' una scelta enormemente limitante anche per un prodotto Apple. Se anche una sola persona in casa ha Android, non sara' in grado di usarlo come bluetooth speaker. Se uno vuole utilizzarlo da un pc, dovra' passare per itunes, una complicazione inutile quando il resto del mondo fa doppio click su un mp3 ed esso viene riprodotto via bluetooth. Chi usa linux, non potra' accedervi. Chi usa spotify, anche su Apple, avra' delle funzioni limitatissime. Decisamente troppo a mio avviso, poi come sempre sara' il mercato a decidere, ma stavolta Apple potrebbe aver fatto il passo piu' lungo della gamba. Perche' questa non e' semplificazione, anzi, e' complicazione, ed e' vendor lock in che stanno tentando di mascherare da semplicita'.

lkjh

La differenza sta tutta nell'ampli e nelle tecnologie video che supporta... ma la componenti audio sono le medesime.
Ti parlo da possessore di un ht-1810.

Stefano Ferri

Vengono definite così perché ll midwoofer non ha il passa alto ma lavora fino al limite inferiore come il woofer per rafforzare l' emissione della parte Bassa.

Federico Battistini

Per chi desidera buttarsi in questo settore consiglio di vedere l'ultimo video su youtube di audiovideocostruzioni dove con 1000€ ci si crea un discreto impiantino
Un amplificatore Denon/Marantz due diffusori a torri indiana line e già senza aver speso una patrimonio si porta a casa una buona qualità , occhio all'insonorizzazione della stanza (il punto più importante)

Sistox v2

Le avevo sempre chiamate 3 vie. Probabilmente mi sono perso qualcosa per strada

eeeTrismegisto

Ma gli Anglo sassoni, quando una cosa fa cac@re, rispondono "bookshelf!" nei commenti?

Sagitt

Non è una feature ma una scelta

Lo scopo dell’homepod è essere uno Smart speaker per l’ecosistema Apple, sfruttando quindi Apple Music e AirPlay, in particolare il 2 per il multi room. Di speaker Bluetooth universali ne è pieno il mondo.

Sagitt

Appena preso a 250 con 80€ di ticket che avevo. Su Amazon il 1840 sta 299. Il sito Yamaha è scadente non sì capisce cosa cambia... ho visto una roba dei bassi

angelo

Si usa spesso a quanto ho avuto modo di vedere, anche le mie indiana line nota 550x sono definite 2.5 vie

lkjh

Venduti a 350$ l'uno (in italia costeranno un centone di più, sicuramente)... quindi diciamo che la coppia costa 700 tenendoci bassissimi sui prezzi USA.
Lo sai che allo stesso prezzo ti fai una coppia YAMAHA HS8 avanzandoti pure i soldi?

lkjh

Ah siamo alla solita solfa... non è una mancanza ma una feature.
Ancora che ci cascate come degli allochi eh?

Sistox v2

Credo sia la prima volta che sento 2.5 vie

lkjh

Ottimo entry-level... diciamo che l'80% del prezzo è tutto dell'ampli, le casse sono così e così (ma in un futuro fai sempre in tempo a cambiarle, l'ampli tienilo...).
Ma se sei in appartamento e guardi sorgenti con audio 5.1 l'effetto è assicurato... in altri contesti non fa miracoli e ti accorgerai del perchè costà 300€ anzichè 1000.

Bruno T

2/3000 euro di casse con DAC integrato e poi ascolto la musica compressa tramite bluetooth.

Non fa una piega.

Sagitt

Il Bluetooth c’è sicuramente nel soc, ma li hanno abilitati volutamente ad AirPlay e Apple Music, non è una mancanza ma una scelta

La funzione di usarli in stereo è programmata per i prossimi update ma sarà fattibile

boosook

Belli, il concetto mi piace. DAC e ampli assumo che, per quella cifra, siano di ottima qualita'. In fondo, diciamocelo... i tempi sono cambiati. Alla fine cosa ti serve, se vuoi ascoltare muscia? Questi, e un dispositivo BT. Con un Echo Dot, che puoi lasciare sempre accoppiato (e quindi non preoccuparti di accoppiare il cellulare o il pc tutte le volte), si ha un setup perfetto per l'ascolto di musica con Spotify. Io infatti faccio cosi', ma con speaker bluetooth di livello un po' inferiore. :)

boosook

A quanto ne so io, ancora no. La feature arrivera' (e' imbarazzante che Apple abbia rilasciato un prodotto ancora cosi' acerbo, vista la fascia di prezzo), e in ogni caso non permettera' l'uso di due homepod in stereo. Aggiungiamoci che non hanno nemmeno il bluetooth, cioe' l'unico modo per usarli e' apple music...

Sagitt

In realtà sì

Sagitt

Cosa ne pensate di Yamaha yht 1940?

Kevin

La parte dac/amp integrata in questo tipo di prodotti come si comporta rispetto a una soluzione normale con speaker passivi e amplificatore esterno?

boosook

Peccato che non si possano neanche connettere fra loro! ;)

matteventu

No, hanno anche il supporto a Siri e costano meno.
E per fortuna che era Apple quella a fare prezzi alti eh...

(non sono serio ovviamente :D)

trhistan

Regalati!!

turbognu

Scaffale, sono da scaffale

Daniel

Certamente, sono uguali.

Jam

Un paio di homepod e passa la paura.

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video