Nuova gamma TV LCD Panasonic, quattro serie Ultra HD con HDR10+

13 Febbraio 2018 20

Panasonic ha svelato la nuova gamma TV LCD 2018 alla Panasonic Convention. L'attenzione è posta principalmente sui modelli Ultra HD, tutti compatibili con HDR in tre formati: HLG, HDR10 e anche HDR10+, il nuovo formato con metadati dinamici promosso dalla stessa Panasonic, Samsung e Fox. Tutti i pannelli utilizzano ovviamente una retroilluminazione a LED e offrono prestazioni migliorate. Il marchio giapponese parla soprattutto di un'elaborazione più raffinata dei segnali video e di una gestione più efficace della retroilluminazione. Tutti i pannelli dovrebbero essere IPS LED Edge ad eccezione del 75" EX780, che sarebbe un VA (sempre LED Edge).

Un'altra novità che accomunerà tutta la gamma è il supporto ai più diffusi assistenti vocali, introdotto nel corso del 2018 tramite un aggiornamento firmware. Per il momento non si parla però dell'Italia ma di Regno Unito e Germania. Le serie LCD Ultra HD in uscita nel 2018 sono quattro: FX780, FX740, FX700 e FX600. I picchi di luminosità sono circa il 20% più elevati rispetto ai modelli precedenti. Ottime notizie anche per tutti gli amanti dell'intrattenimento video-ludico: i televisori sono dotati della modalità 4K Game Mode, sviluppata per garantire l'input lag più basso mai offerto da Panasonic. I benefici, riscontrabili anche con contenuti in HDR, sono stati raggiunti tramite un'elaborazione video molto rapida, tale da non influire pesantemente sui tempi di risposta ai comandi. Su tutti i modelli è presente la piattaforma Smart TV My Home Screen 3.0.

FX780

I modelli disponibili sono quattro: 49", 55", 65" e 75" (non tutti i tagli saranno disponibili in ogni Paese e questo vale per tutte le serie). Panasonic ha utilizzato il design Art & Interior: sul frontale è presente un'unica lastra in vetro che copre tutto il pannello. La cornice è color argento e anche il retro è curato nei dettagli, con vani che nascondono tutti gli ingressi. I TV si possono quindi ammirare a 360°.


I pannelli sono definiti 4K HDR Pro Cinema Display e Super Bright Panel, una dicitura che indica la capacità di produrre elevati picchi di luminosità con i video in HDR. Il controllo della retroilluminazione è affidato al Local Dimming Pro, una soluzione che include il Digitally Enhanced Local Dimming. Quest'ultimo combina il controllo a zone con l'elaborazione del segnale, in modo da poter effettuare un controllo raffinato su centinaia di aree dislocate sull'intero pannello. Il processore video è lo stesso Hollywood Cinema Experience che troviamo anche sulla gamma OLED 2018. Per quanto riguarda gli spazi colore, Panasonic sostiene che la copertura è la più ampia tra gli LCD a LED. Il sistema di compensazione del moto opera con un'elaborazione a 2.200 Hz (che non fanno riferimento alla frequenza di aggiornamento dei pannelli).

FX740

I modelli disponibili sono tre: 49", 55" e 65". Il design è lo stesso degli FX780 ma con una cornice di colore nero. Cambiano però alcune funzionalità. Il local dimming è meno evoluto (viene infatti definito Local Dimming, senza "Pro") e per la compensazione del moto l'elaborazione è a 1.600Hz. Per il resto le specifiche sono in comune con quelle dei TV di fascia superiore.

FX700

I modelli disponibili sono tre: 49", 55" e 65". Le principali differenze tra la serie FX740 e la FX700 sono estetiche. Il design di quest'ultima è infatti meno raffinato, anche se mantiene una certa cura per i dettagli grazie allo spessore ridotto del 20% (rispetto ai modelli 2017) e alla cornice in metallo. La base presenta il cosiddetto "Switch Design", una soluzione che permette di collocare la base in prossimità dei bordi o più vicina al centro, in modo da adattarsi allo spazio disponibile per l'appoggio. Il resto delle specifiche è praticamente corrispondente a quanto riportato per i TV FX740.

FX600

La serie "entry-level" per quanto riguarda gli Ultra HD con HDR è costituita da quattro modelli: 43", 49", 55" e 65". Il local dimming è sostituito dall'Adaptive Backlight Dimming Plus (farebbe pensare ad un'elaborazione software), mentre la compensazione del moto elabora il segnale a 1.300 Hz. Anche questa serie è dotata di "Switch Design".

Tutte le serie arriveranno verso giugno. Al momento non sono disponibili informazioni sui prezzi di listino.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 389 euro oppure da ePrice a 440 euro.
Samsung Galaxy Book 10.6 Wifi 4gb/64gb è disponibile da puntocomshop.it a 625 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Santarsiero

Visto che sei del "settore". Si sa qualcosa sulle dimensioni fisiche dei modelli? Devo capire se devo aspettare che arrivino i nuovi modelli oppure recuperarne uno della scorsa serie 2017 visto che il 40 è l'unico che ha le misure giuste per il mobile dove piazzarlo. Grazie

Davide M.

Si certo, ma rispetto ad un edge con il global dimming è già tanta roba.

Nicola Buriani

C'è da fare una distinzione però: i Full LED che fanno veramente la differenza sono quelli con moltissimi LED e quindi con molte zone di controllo per il local dimming.
I Full LED più economici di zone ne hanno relativamente poche, il vantaggio consiste più che altro nell'uniformità, sicuramente più facile da gestire rispetto ad un LED Edge.

Legend94

Sony sicuramente, per le TV scelgo solo sony

d4N

Quindi Sony li chiama XF mentre loro FX :D
Se qualcuno vuol collegarci un PC per il gaming che si assicuri di avere una scheda video XFX, magari una vecchia GeForce FX, con un AMD FX

Davide M.

Non mi capacito di sta cosa, un passo indietro rispetto ai due anni passati.
Ho un dx780 che nel taglio da 65 pollici è l'ultimo fald medio gamma prodotto, sicuramente non lo cambierei per quest'ultima serie.
Anche quest'anno sony ha una marcia in più nella categoria led.

Christian osteo

Nicola Buriani

Decisamente, anche perché avrebbe il processore X1 Ultimate.
Vedremo ;) .

Christian osteo

Penso che un ipotetico ZF9 sarebbe uno spettacolo assoluto

Nicola Buriani

Sony ha solo un Full LED, Samsung vedremo ma è diverso, per loro i top di gamma sono LCD, per gli altri sono OLED (vedremo se Sony lancerà ZF9 a IFA).

Nicola Buriani

Sì, risultano LED Edge e IPS, per il local dimming non ho altri dettagli.

Nicola Buriani

Direi che lo hanno eliminato, non lo citano mai.

Bruce

Su questi nuovi modelli è ancora presente il 3D o è stato tolto?

Davide M.

Edge led ips? Siamo sicuri?
Hanno un controllo a zone del local dimming pur essendo edge led, sarà un sistema tipo quello dei sony xe93?

Christian Facciaroni

Edge led? Sbaglio o quest’anno Sony e Samsung (tra le principali, ma penso ci siano anche altre marche), propongono modelli full led? A parità di polliciaggio e di prezzo perché uno dovrebbe scegliere un edge led?

Cristian

Grazie mille

Francesco

Si, si stanno estinguendo intanto Sony e Panasonic sono le migliori TV sul mercato.

Nicola Buriani

Sto scrivendo l'articolo (scusate ma non è facile tenere dietro a tutto).
Posso anticiparti che stanno studiando l'aggiornamento di vari prodotti, su molti arriverà HDR10+ in streaming, da vedere cosa si riuscirà a fare su HDMI e su quali modelli.

Legend94

Panasonic orami sta scomparendo, in usa non vendono neanche più i TV, su rtings i TV panasonic sono identificati come "discontinued" , che si stia avvicinando la fine dell'elettronica giapponese?

Cristian

Qualcuno sa Qualcosa riguardo l aggiornamento HDR+ per il modello ex780 del 2017?

RECENSIONE Dji Mavic AIR: meglio o peggio del Mavic Pro?

LG mostra il TV arrotolabile che sparisce all'interno della sua base | Aggiornata

"Stranger Things" 2 è disponibile su Netflix | 7 COSE DA SAPERE | Video

Recensione TV OLED Panasonic TX-65EZ1000: il Plasma ha trovato il suo erede