Samsung presenta la nuova gamma QLED TV | Prezzi indicativi

07 Marzo 2018 78

Samsung ha presentato a New York la nuova gamma QLED TV 2018. Le informazioni trapelate nella giornata di ieri si sono rilevate corrette, anche se alcuni dettagli sono differenti . Le serie in arrivo sono in tutto quattro, delle quali una sarà disponibile nella doppia versione piatta/curva. Dalla fascia più elevata a seguire abbiamo quindi i Q9FN, Q8CN (curva), Q8FN (piatta), Q7FN e Q6FN.

Per tutti i prodotti si parla di LCD Ultra HD con Quantum Dot, Smart TV Tizen. Ritornano anche il One Remote (il telecomando universale capace di controllare tutte le funzioni delle sorgenti collegate) e il One Connect Box, il piccolo box esterno che contiene parte dell'elettronica e tutti i connettori. Non tutti i modelli ne saranno però provvisti. Q6FN integrerà i connettori all'interno di una vaschetta sul retro.

I prodotti con box esterno sfrutteranno nuovamente il cavo trasparente. Non si tratterà però dello stesso cavo dell'anno scorso: il nuovo One Invisible Connection è "One" poiché unico. Permette di veicolare non solo tutti i segnali audio-video ma anche l'alimentazione. Non è quindi necessario ricorrere a due cavi, uno per il TV e uno per il box esterno. Il materiale utilizzato è il Teflon, scelto poiché considerato resistente al calore e per la sua durevolezza. Un sistema di isolamento interrompe la corrente se il cavo viene tagliato. Nella confezione verrà fornito un cavo da 5 metri, mentre come accessorio si potrà acquistarne uno da 15 metri.

Per quanto riguarda le funzionalità "smart", Samsung offre una piattaforma rinnovata per la "smart home". Tutte le funzioni sono state centralizzate ed integrate nell'app SmartThings, disponibile su dispositivi iOS, Android e TV Samsung. Questa sinergia consente di semplificare l'uso dei prodotti. Per configurare il TV è sufficiente avviare l'applicazione sul proprio smartphone. Viene sfruttata la connettività Bluetooth LE per completare tutti i passaggi, compreso il trasferimento delle password necessarie per accedere alla rete Wi-Fi domestica e ai servizi eventualmente presenti (Netflix ad esempio).

L'applicazione per TV consente di controllare tutti i dispositivi "smart" compatibili. Si possono quindi gestire frigoriferi, lavatrici, luci ed altro ancora. Sono supportati sia i prodotti Samsung sia quelli certificati, come ad esempio le lampadine Philips, i sistemi per la sorveglianza Arlo e i citofoni Ring. Sempre rimanendo in tema di funzionalità avanzate, i nuovi QLED offriranno anche l'assistente vocale Bixby, inizialmente disponibile per gli utenti in lingua inglese e coreana.

La nuova gamma introduce anche la funzione Ambient Mode. Questa modalità è stata ideata per rendere utile il TV nei momenti in cui non viene effettivamente utilizzato. Permette infatti di veicolare una serie di informazioni, come ad esempio le previsioni del tempo, l'ora, le notizie e anche alcune notifiche. L'app SmartThings è stata sviluppata in modo che i televisori riconoscano gli utenti che vi hanno fatto ricorso per interagire con il grande schermo. Quando un utente si avvicina ai QLED TV con il proprio smartphone, su schermo appaiono informazioni personalizzate in base alle preferenze impostate sul dispositivo mobile.

Samsung Q8CN

L'Ambient Mode permette anche di visualizzare su schermo sfondi di vario tipo. Nei TV sono preinstallati alcuni modelli predefiniti che vengono applicati su schermo con effetti di ombreggiature e trasparenze applicati in modo da replicare l'effetto di un quadro su una cornice. L'app SmartThings rientra nuovamente in gioco per realizzare un effetto "mimetico". Fotografando il TV e l'ambiente circostante è possibile riprodurre lo spazio che circonda il QLED su schermo. I televisori elaborano l'immagine e la adattano a tutto schermo, creando l'illusione di uno sfondo che si estende senza soluzione di continuità dentro e fuori il TV. Samsung ha tenuto in considerazione anche i consumi: la modalità video riduce il bisogno di energia al 40% e un sensore di presenza spegne lo schermo se non rileva persone davanti allo schermo.

Venendo alla parte più tecnica, i nuovi QLED sono provvisti del Q Mastering Engine, il processore video che si occupa di elaborare le immagini e di eseguire l'upscaling. Non manca la compatibilità con HDR nei formati HDR10, HDR10+ e HLG. Tutti i modelli utilizzano la compensazione del moto Motion Rate 240.


I materiali utilizzati per i Quantum Dot sono stati migliorati. Il risultato è uno spettro luminoso caratterizzato da colori il 5% più puri. Questa caratteristica ha permesso, secondo Samsung, di raggiungere una copertura pari al 100% dello spazio colore DCI-P3. Si è inoltre operato anche sulle fughe di luce che filtrano dal pannello LCD (specialmente quando i TV vengono visti da posizioni decentrate) e sulla gestione delle basse luci. Il Q Mastering Engine è infatti dotato di algoritmi sviluppati per mantenere un dettaglio più elevato nelle porzioni scure. Il processore analizza ciascun fotogramma in modo da valutare con precisione quali aree dello schermo necessitano di una maggiore luminosità, gestendole poi in modo da non penalizzare la riproduzione del nero presente nelle zone limitrofe.

Altri algoritmi riducono il "blooming", gli aloni che si formano intorno alle porzioni luminose delle immagini contornate dal nero. I QLED aumentano la luminosità soprattutto al centro delle aree più luminose, attenuando progressivamente la retroilluminazione verso i bordi, in modo da creare una transizione più graduale dal chiaro allo scuro. Si può inoltre applicare una sorta di conversione da HDR10 a HDR10+, simulando l'ottimizzazione garantita dai metadati dinamici su ciascun fotogramma.

One Connect Box

La serie Q9FN è disponibile nei tagli da 55", 65" e 75". Il pannello utilizza la tecnologia una retroilluminazione Direct Full Array Elite, ovvero Full LED con local dimming e un numero apparentemente consistente di zone (il numero preciso non è stato dichiarato). Si tratta quindi di una soluzione più raffinata di quella presente sui precedenti Q9, che utilizzavano una retroilluminazione LED Edge con LED lungo entrambi i lati. La dotazione comprenderà anche il nuovo filtro Ultra Black Elite, capace di abbattere le riflessioni interne ed esterne e di mantenere un più elevato rapporto di contrasto percepito. Per HDR Samsung parla di Q HDR 2000, con picchi di luminosità che raggiungono le 2.000 cd/m2 - nits.

I TV Q8CN ("Curved" e quindi curvi) e i Q8FN ("Flat" e quindi piatti) vengono proposti nei tagli da 55" e 65". La retroilluminazione è differente rispetto alla versione Q8FN statunitense. Si parla quindi di LED Edge con local dimming. Anche i picchi di HDR cambiano: il produttore li descrive come Q HDR 1500, quindi con una luminosità massima di circa 1.500 cd/m2 - nits. Il filtro è Ultra Black, quindi meno prestante rispetto ai top di gamma.

Samsung Q9FN

La serie Q7FN è composta da un 55", un 65" e un 75". La retroilluminazione è LED Edge con local dimming. Anche questa serie è Q HDR 1500. La serie Q6FN è quella che garantisce la maggior capacità di scelta: sono disponibili i tagli da 49", 55", 65", 75" e 82" (non tutti i tagli sono confermati per l'Europa). Anche in questo caso troviamo la retroilluminazione LED Edge con local dimming, apparentemente meno evoluta rispetto ai Q7FN. Per l'elevata gamma dinamica si parla di Q HDR 1000, una sigla che indica picchi intorno alle 1.000 cd/m2 - nits.

Tutti i modelli sono compatibili con il Variable Refresh Rate, la funzione che consente alle GPU di visualizzare l'immagine nel momento in cui viene renderizzata, eliminando quindi fenomeni come il "tearing" e lo "stutter". Questa funzione è supportata da PC e console Xbox One X. Si parla inoltre di un input lag (il ritardo nella risposta ai comandi) ulteriormente ridotto rispetto ai QLED 2017. Completa la dotazione il supporto alla calibrazione automatica tramite il software CalMAN. Per utilizzarla è necessario un PC con CalMAN, uno strumento di misura e un generatore di segnale (anche un PC può assolvere questa funzione). Collegando PC e TV si possono modificare tutte le impostazioni tramite computer (i menu appaiono all'interno di CalMAN) e si può avviare il processo che regola automaticamente i televisori.

Samsung Ambient Mode

I nuovi TV QLED 2018 saranno disponibili in Italia a partire da aprile.

I prezzi di listino per l'Italia non sono disponibili. Quelli relativi al mercato tedesco e francese (sono quelli più bassi e dovrebbero essere più in linea con quelli italiani) sono i seguenti (da prendere in considerazione come puramente indicativi) :

  • 75" Q9FN: 5.999 - 6.399 Euro
  • 65" Q9FN: 3.999 - 4.399 Euro
  • 55" Q9FN: 2.999 - 3.399 Euro
  • 65" Q8FN: 3.499 Euro
  • 55" Q8FN: 2.499 Euro
  • 65" Q8CN: 3.499 - 3.599 Euro
  • 55" Q8CN: 2.499 - 2.599 Euro
  • 75" Q7FN: 4.499 - 4.799 Euro
  • 65" Q7FN: 2.999 - 3.299 Euro
  • 55" Q7FN: 1.999 - 2.299 Euro
  • 75" Q6FN: 3.999 - 4.399 Euro
  • 65" Q6FN: 2.499 - 2.899 Euro
  • 55" Q6FN: 1.699 - 1.999 Euro
  • 49" Q6FN: 1.499 - 1.699 Euro
L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 609 euro oppure da ePrice a 858 euro.

78

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GeneralZod

Da quel che ho capito io, spessore, formati HDR supportati, variable refresh rate, piattaforma smart: Samsung. Retroilluminazione/contrasto e processore d'immagine, Sony. Ma bisogna vedere qualche recensione. Io finisce che prenderò un 55 benché sia al limite con lo spazio a disposizione.

ericantona5

Non è quello il telecomando compatibile, dovevi prendere quello più tozzo. Ovviamente parlo per parenti poco avvezzi alla tecnologia

Tommy92

Io js8000, ottimo davvero

Krasto

Ahahah

Tizio Caio

Si si quello lo so l'ho fatto anche io

Bracco Boris

Anche io posseggo il Samsung ks 8000 55 pollici ed e'meraviglioso sulla ps4 pro adesso poi si trova il tv ad un buon prezzo.

Hal2001

Ottima ANALisi!

Ratchet

kayoshin

inQLED

Svasatore

In verità sono all'estero ma basta accedere al menù di servizio e cambiare le impostazioni per averlo.
Io ho anche sbloccato la registrazione sulla mia.

Davide Faoro

la qualità si paga...

Davide Faoro

dipende dai pollici che cerchi... Sony 49xe80 con pannello Triluminos e passa la paura!

Krasto

Boh?! Un niggayoyo con mantella rossa.

rino1919

E quindi dato che oltre i 49" non posso acquistare virerò su uno di questi. Ti ho fatto diverse domande xke come ben sai i pareri sono vari: c'è chi dice che i Samsung sono i migliori, chi dice invece che i Sony sono superiori come qualità di immagine rispetto ai samsung perciò volevo avere la certezza di scegliere il miglior televisore al prezzo giusto chiedendo a che ne capisce veramente :D

cyrano

Per il momento non esistono Oled sotto i 55" e non se ne parla almeno per un paio d'anni a quanto pare. Sull'XF90 invece non ci sono molti dubbi. E' una gran tv a quel prezzo

rino1919

A me interessa massimo 49", oltre sono troppo grandi. Quindi sarà possibile che in futuro possa uscire un modello OLED da 49" massimo con tutte queste caratteristiche che hai citato?Sempre e comunque ad un prezzo ragionevole?Altrimenti mi fiondo su questo Sony che hai detto tu se è cmq un signor televisore

cyrano

Ovviamente ci sono i pro e contro di ogni tecnologia. In termini assoluti di qualità d'immagine vedo gli Oled superiori agli LCD retroilluminati Led. Poi c'è sempre da fare un distinguo tra i vari modelli e marchi. Non tutti gli Oled sono uguali esattamente come capita per gli LCD e non tutti hanno lo stesso rapporto qualità/prezzo di un XF90 :) Per gli oled comunque aspetterei l'uscita dell'AF8 Sony, FZ800 Panasonic e C8 LG e le prove tecniche su questi modelli prima di decidere.

rino1919

Ah scusa un'ultima domanda: questi OLED di LG invece come li vedi rispetto ai Samsung e questi Sony??

cyrano

figurati, di nulla ;)

rino1919

Va bene allora appena scenderà di prezzo o con qualche buona offerta ci farò un pensiero. Ti ringrazio per avermi dato tutte le spiegazioni necessarie ;)

cyrano

Perchè l'XF90 ha una retroilluminazione FALD (full array local dimming) che migliora di gran lunga il contrasto rispetto ad un semplice Edge Led. Perchè Una decente riproduzione dell'HDR non può avvenire su modelli Edge Led (come il Q6 che per altro ha un sistema di local dimming anche poco evoluto) proprio per limiti tecnologici. Perchè il processore X1 extreme del Sony è ottimo sia con i contenuti migliori, sia con quelli a basso bitrate. Perchè l'XF90 implementerà l'X-motion Clarity che è un'evoluzione dell' ottima gestione del movimento, già riconosciuta come la migliore sui modelli 2017 un pò in tutte le recensioni in giro tra i siti specializzati. Nei giochi ovviamente ne apprezzerai gli effetti.

il Gorilla con gli Occhiali

Sono prezzi normali per TV top gamma di queste dimensioni. =)

andrea55

Alla fine i consumi non sono alti quindi bastano fili sottili

rino1919

Capito quindi per fine anno circa il prezzo di abbasserà sicuramente. Quindi tra il nuovo Qled Samsung 2018 49" e questo Sony XF90 49" consigli assolutamente il Sony??Perchè come scritto sopra a me interessa soprattutto la qualità dell'immagine, che deve essere perfetta, per poter godere del 4K e HDR sia con Sky che con altri servizi (Netflix, PS4 Pro) :)

Rieducational Channel

Poi quando scrivo che sono dei geni del marketing non è vero?

Rieducational Channel

Wow, quanto costano!

cyrano

dovrebbe fare capolino nei negozi nella seconda metà/fine di questo mese. Tra poco sapremo. Comunque azzarderei (al day one) un prezzo di 100/200 euro al di sotto del 55"

rino1919

A me interessa maggiormente la qualità visiva generale (colore,nitidezza, luminosità ecc.) soprattutto per poter godere del 4K e HDR con Netflix Youtube ecc. e per poter sfruttare al massimo la PS4 Pro. Se poi ha pure delle funzione simpatiche ben venga ma la priorità è sicuramente la qualità video generale. Perciò sarei indeciso tra questo nuovo Samsung e i Sony di cui me ne hanno parlato davvero bene ma ovviamente senza spendere troppo :)

rino1919

Sul sito Sony l'unico non disponibile o comunque senza prezzo è proprio il modello da 49" che interessa a me..come mai?:(

GeneralZod

Esatto. In una stanza più piccola o con meno spazio devi vedere di m3rd@.

Marco Paternuosto

Dipende cosa cerchi. Se hai bisogno di funzionalità devi sapere che i samsung con tizen , quantità di app e accordi commerciali è al vertice della categoria.
Se cerchi soprattutto potenza visiva ci sono altre marche con pannelli oled ..ma anche li per un oled buono la spesa è sempre sui 2000 .

cyrano

Sony XF90 (Full LED) tutta la vita

rino1919

Domanda per i più esperti nel settore:quale tv 4k HDR ultima generazione consigliate di acquistare intorno e non oltre i 50"? A me interesserebbe questo nuovo qled Samsung 2018 49" ma ad un prezzo inferiore ovviamente, ma magari mi potete consigliare qualche altra marca uguale o migliore (tipo sony)?? Grazie :D

NataNxy

c'è di peggio no....?
Cmq ti quoto per la cosa del Qled
Q --> O è penosa

angel

Per forza questi ragionano a cavoli loro, o hai un mega Villone con delle stanze 20 metri per 20 o altrimenti devi perdere la vista in un appartamento di città

Sbrillo

Samsung prova a prenderci per il QLED? Prezzi alti secondo me

Squak9000

Sono insoliti prezzi di listino... come tutto quel che presentato é da rapina.

Anchce se per voi è da rapina anche se ve lo regalano...

Tizio Caio

Smartiptv c'è di nuovo in Italia?

Tizio Caio

Cavi in teflon? Pazzi furiosi!! Sarà si resistente ma da' rogne mica da ridere per chi l'ha progettato!

Carlo

Beh io ho un ks8000 ed ho cercato un'alternativa al remote control "di serie", ho comprato questo https://uploads.disquscdn.c... che purtroppo è inutilizzabile perché prende un colpo su tre e ti viene voglia di tirarlo dalla finestra. Per questo avevo detto "meglio la app"

ydlale

Ma penso che il prezzo che Samsung vorrebbe vendere in realtà lo trovi a metà prezzo

il Gorilla con gli Occhiali

Questi TV ti fanno dire wow ancor prima di averceli in casa!

Nicola Buriani

Presumo che la fibra ottica sia affiancata da altro, rame ad esempio.

Babi

Per me Samsung sto giro ha avuto una discreta caduta di stile...sempre che lo stile lo abbia mai avuto

andrea55

Com'è possibile far passare l'alimentazione su fibra ottica??

Ratchet

Ma che è??
https://uploads.disquscdn.c...

A-Ha - Take on Me

Robaccia, Samsung sta anni indietro rispetto Sony E Panasonic

Carlos_Sanchez

Cosa sarebbe smartiptv??io ho la serie 6 ku6000,55”” 4K

Carlos_Sanchez

Samsung k6000 55’’ 4K... con 600€ te lo porti a casa,io ce l ho e si vede benissimo!

ericantona5

Beh ma parlavo per il babbo. Si vede che non vivi con persone poco agili con la tecnologia

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!