Jabra Elite 65e: auricolari wireless con ANC a 199 euro

20 Marzo 2018 13

Jabra ha presentato oggi Elite 65e, auricolari wireless con archetto da collo progettate espressamente per offrire un’ottima esperienza d’uso sia nell’ascolto della musica che durante le chiamate vocali grazie alla presenza della tecnologia proprietaria ANC (Active Noise Cancellation) per la cancellazione del rumore a due livelli. Alla cancellazione passiva da parte degli auricolari e dei cuscinetti EarGel Jabra si aggiunge infatti la cancellazione attiva del rumore attraverso i quattro microfoni integrati.

Gli auricolari ovali garantiscono la migliore adattabilità nel condotto uditivo, e con i cuscinetti in gel non offrono soltanto la cancellazione del rumore passivo, ma anche un suono pulito e bassi di elevata qualità.


Gli auricolari Jabra Elite 65e consentono di sfruttare al meglio anche gli assistenti vocali come Alexa, Siri e Google Assistant tramite la connessione Bluetooth 5.0 con il proprio smartphone, mentre la batteria - ricaricabile in appena 2 ore - garantisce fino a 8 ore di autonomia con ANC attivato e 13 ore con ANC disattivato.

"I Jabra Elite 65e sono perfetti per l'utente in movimento che vuole silenziare il rumore, fruendo solo di conversazioni e musica”, afferma Calum MacDougall, SVP di Jabra. Come Jabra siamo conosciuti per le nostre soluzioni di cancellazione del rumore in ambito lavorativo, ed è proprio questa tecnica professionale che ci consente di offrire la migliore soluzione possibile per i gli utenti. Le capacità del comando ‘voce’ e l'eccezionale durata della batteria, in combinazione con la comoda vestibilità, rendono questi auricolari un eccellente supporto nella quotidianità degli utenti.”

Jabra Elite 65e sono classificati IP54, hanno una garanzia di due anni contro acqua e polvere e saranno disponibili a partire da aprile ad un prezzo suggerito di 199 euro. Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina ufficiale a QUESTO link.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mruser2

Sono un wireless semplice, ho 3 metri di cavo da tenere dietro le orecchie

Tizio

In realtà uso le Level U e ti dirò, l'archetto è decisamente comodo e stabile.

fr4nz5

ot
quali auricolari wireless non in-ear con buon rapporto qualità\prezzo consigliate ?

Tzr

se non li stai usando, pendereanno e allora si hai ragione...
ma se le stai usando, non dovrebbero pendere come si vede nelle immagini...

PCusen

Per lo sport invece con quei fili che pendono saranno una tortura.

Tzr

no beh certo, l'archetto deve rimanere stabile...
se inizia a ballare, è la fine! :(

se cerchi in giro, molti di questi modelli sono proposti proprio per lo sport...

Jerda

a me questo archetto non dispiace, ma a dirla tutto non ho ancora provato le altre soluzioni wireless.
In realtà per il correre le vedo molto male con l'archetto ( sai... correndo per qualche km quell'archetto non so se resta sempre in posizione)

Tzr

in realtà, hanno diversi vantaggi:
batteria più grande così come dici
possibilità di togliere gli auricolari e lasciarli pendere se non ti servono in quel momento

per lo sport, come il correre, non dovrebbero essere male...

neanche a me piacciono ma hanno il loro mercato...

Leox91

Ma cos'è questo archetto inutile.

Giorgio

Non voglio pensare in piena estate se sei fuori al caldo

Nuanda

sono l'unica tipologia che non ho mai provato, penso che in questo modo si riescano ad ottenere batterie più grosse, certo fare sport con un archetto al collo la vedo dura...

aigor1

decisamente

WryNail

Io non so a chi sia venuta in mente quest'idea dell'archetto ma la reputo il peggior compromesso dopo il big bang.

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!