Ruark presenta MRx, il suo primo speaker wireless con supporto a Spotify Connect

06 Aprile 2018 2

Ruark Audio, l'azienda britannica specializzata nella produzione di sistemi audio premium, ha presentato il nuovo MRx, il primo speaker wireless del marchio che offre il supporto a Spotify Connect, Deezer, Tidal e in futuro anche ad Amazon Music.

MRx ha dimensioni abbastanza compatte, design particolarmente curato e scocca disponibile in due varianti di colore (noce o silver laccato), posizionabile sia in verticale che in orizzontale. Al suo interno troviamo due driver stereo da 75 mm full-range con un potente sistema di magneti al neodimio affiancati da un amplificatore di Classe AB da 20W a due canali. Secondo quanto dichiarato, questo dispositivo sarà in grado di offrire una qualità e potenza sonora ben superiore rispetto a quello che ci si aspetta da un prodotto così piccolo.

Tra le sue caratteristiche citiamo anche la presenza di un ingresso jack da 3.5 mm per collegare una Chromecast Audio o altri dispositivi esterni, una porta USB, connettività BT e la piena compatibilità con la tecnologia aptX.


MRx è facile da controllare grazie alla manopola frontale utilizzabile per regolare il volume della fonte e all'app ufficiale chiama Link, disponibile sia per sistema operativo Android che per iOS. Con quest'ultima si potrà creare un sistema multi-room utilizzando due o più MRx oppure anche altri prodotti del marchio come gli R2 e R7 Mk3.

Ruark Audio MRx sarà messo in vendita tra maggio e giugno di quest'anno ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno alle 400 sterline (circa 450 euro). In Italia sarà quasi certamente acquistabile attraverso Amazon o altri rivenditori ufficiali. Per ricevere maggiori informazioni sul prodotto potete consultare la pagina dedicata presente sul sito www.ruarkaudio.com.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 469 euro oppure da Amazon a 579 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Banjo

450€..., il Jack da 3,5 non può servire per il Chromecast Audio quello deve essere integrato, la porta USB a cosa serve? La porta più importante di tutte che deve poter permettere attacco di un bel hard disk da 2 tera o piu anzi di qualsiasi capienza esiste sulla terra e qualsiasi formattazione concepibile è leggere tutto quello che di immaginabile audio digitale può esserci sopra interfacciabile con l'applicazione e uno lancia tutto quello che vuole! E nel 2018 ancora fermi alle chiacchiere!

Dina

Vedi 'The Babysitter' copia solo blog e apri nuova pagina tutta la lingua qui: MOVIEZHDTV.BLOGSPOT.COM

LG UltraWide e UltraGear: nuovi monitor per produttività e gaming | Video Anteprima

Recensione proiettore BenQ TK800, Ultra HD e HDR luminoso per l'intrattenimento

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza