Lettori UHD Blu-ray Oppo, disponibile anche in Europa il Dolby Vision per i TV Sony

08 Luglio 2018 23

Aggiornamento 08/07:

Oppo ha rilasciato il firmware UDP20XEU-60-0625 per i lettori europei. I modelli distribuiti nel Vecchio Continente (ovviamente compresi quelli italiani) sono quindi ora compatibili con il profilo Dolby Vision utilizzato dai TV Sony.


Aggiornamento 01/07:

Oppo ha rilasciato la versione definitiva del nuovo firmware. L'aggiornamento UDP20X-60-0625, dedicato ai lettori statunitensi, non presenta differenze rispetto alla beta. Il supporto al Dolby Vision utilizzato dai TV Sony è quindi ora definitivo. Per l'Europa l'attesa non dovrebbe essere lunga. Attualmente è disponibile la versione beta UDP20XEU-60-0601B.


Post originale - 6 giugno

Oppo Digital ha rilasciato un aggiornamento firmware beta che abilita sui lettori Ultra HD Blu-ray il supporto al Dolby Vision utilizzato da Sony per i propri TV. Parliamo quindi degli Oppo UDP-203 e UDP-205 e dei TV Sony ZD9, XE94, XE93, A1, AF8 e XF90. I lettori Oppo sono i secondi a supportare il particolare profilo. Il primo è stato il Sony UBP-X700, anch'esso recentemente aggiornato.

Ricordiamo che il Dolby Vision sui TV Sony viene veicolato tramite il "low-latency mode", un profilo che distribuisce diversamente il carico di lavoro, demandando alla sorgente (lettore Ultra HD Blu-ray, media-player e in futuro anche console e PC) qualche operazione in più.

Le novità introdotte dal nuovo firmware includono le seguenti funzioni:

  • Aggiunta la modalità Dolby Vision “Player-led processing” per garantire la compatibilità con i TV Sony
  • Aggiunta la modalità "Dolby Vision" all'interno del menu HDR Setting. Questa voce consente al lettore di convertire il segnale in uscita in Dolby Vision quando possibile
  • Aggiunta l'impostazione “Dolby Vision Processing” all'interno del menu HDR Setting. Questa voce permette di scegliere il dispositivo che deve eseguire la maggior parte dell'elaborazione per il Dolby Vision (TV o lettore)
  • Aggiunto il supporto ai file MQA tramite il DAC USB sui lettori UDP-205
  • Aggiunta l'impostazione "Up-Sample DAC Input" nel menu Audio Processing di UDP-205
  • Miglioramenti generali e maggiore compatibilità con gli ultimi Ultra HD Blu-ray usciti
Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 898 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nier

buongiorno sony.. È un anno che mi godo il Dolby Vision sul mio LG

IceMatrix

Ti posso assicurare che la cosa non è proprio così semplice da me siamo 6000 abitanti e abitiamo nel veneto la ADSL l'hanno portata lo scorso anno...
Poi basta anche guardare i vari siti per capire come siamo presi ;)

ale

Una 100 megabit non è più una cosa tanto straordinaria, ce l'ho io che abito in un paesino da 10k abitanti, non in centro a Milano, nelle grandi città c'è già il gigabit...

IceMatrix

Devi anche avere una linea che te lo permetta e messi come siamo ora in Italia fra 10/20 anni sarà possibile :D

ale

E cambierebbe qualcosa ? Fra un supporto fisico e un file ? Se il file ha la stessa qualità del supporto fisico (un dump per esempio) che diamine cambia ?

limada

….se daranno banda larga a tutti, nell'attesa della manna dal cielo, se vogliamo vedere e sentire al top, gli UHD BluRay, non hanno rivali, poi se uno si accontenta.

IceMatrix

Si parlava di supporto fisico contro file

ale

Nessuno lo offre per ora, ma non c'è nessun motivo tecnico per non farlo, a patto che uno abbia una connessione adeguata.

Il fatto che nessuno lo offre è anche perché francamente è difficile notare la differenza di qualità, un buono streaming 4k come fa Netflix è praticamente ottimo già di per se, a meno che non vai a 2cm dal televisore non noti differenze.

Ryusei

...e ci lasci così con la curiosità di sapere chi fa meglio?
Notizie dal panasonic ub820 che appare ogni tanto e poi scompare nuovamente?

deepdark

È un mercato talmente di nicchia che nn interessa più a nessuno. La gente manco sa cos'è il 4k e conosco ancora chi si scarica i film in dvd invece che in bluray. Senza contare poi che se daranno banda a tutti, lo streaming di film 2k-4k in h265 sarà disponibile per tutti e ciaociao supporto fisico. Inoltre diciamolo pure, i film in 4k nativi continuano ad essere pochi e di norma gli effetti speciali pesanti sono in 2k.

Nicola Buriani

Hanno prezzi in linea con la dotazione, non trovi niente ad oggi sul mercato che macini di tutto, dai dischi ai file con qualsiasi tipo di audio.
Credo anche che stare dietro al caos di tutti i formati HDR e di tutto il resto comporti grosse spese di sviluppo.
Non sono bugfix o qualche funzione accessoria, qui chi vuole tenere aggiornati i prodotti deve introdurre cose completamente assenti nel momento in cui il prodotto è stato progettato.

Pip

Dai, non soffermiamoci su queste piccolezze.
Ovviamente si intende la differenza tra supporto fisico e contenuto digitale.
Ad oggi nessun servizio di streaming offre una qualità comparabile a quella di un film in blu ray da 50gb.
Certo, la differenza spesso è difficile da notare con streaming di qualità, però p innegabile che ci sia

ale

Ah perché, un bluray non è digitale ?

Frazzngarth

il supporto fisico offre una qualità incomparabile con qualsiasi servizio digitale anche con la connessione più potente del mondo

matteventu

Vero... Però hanno anche dei prezzi di listino decisamente alti questi apparecchi, fa strano che non riescano a starci dentro.
Vabbè, ormai quel che è fatto è fatto :(

Nicola Buriani

Secondo me è tutto legato ai costi necessari per mantenere i prodotti aggiornati nel tempo.
Guarda solo il caos con Dolby Vision: hanno dovuto prima introdurlo, poi correggerlo perché la prima implementazione aveva qualche problema (per responsabilità di Dolby) e poi introdurre il supporto per il profilo a bassa latenza.
Mettici poi anche il resto, come compatibilità con i nuovi dischi, HDR10+ in prospettiva, nuove funzioni eccetera.
Inoltre, avendo un SoC tutto nuovo hanno dovuto anche riprogrammare tutta la gestione del segnale video, tanto è vero che si è arrivati ad ottimizzarla nel tempo, all'inizio il livello di dettaglio era inferiore (e specialmente nell'upscaing da Blu-ray secondo me c'è chi fa ancora meglio).
Non dico che sia quasi come sviluppare costantemente nuovi prodotti, ma non credo proprio costi poco.

Massimo Olivieri

uguale ignorerebbe lo stesso la traccia DV.

gioboni

Mmmh, ok le iso, ma degli m2ts estratti mi sai dire qualcosa? XE93 li riproduce senza problemi da USB, ma ignora completamente la traccia DV.

Massimo Olivieri

negli oppo la lettura delle ISO è bloccata(per motivi di certificazione), devi usare firmware modificati o versioni vendute in russia o cina... per 1000€ non sò quanto valga il rischio

gioboni

(Volevo taggare Nicol4 ma non ci riesco)...
Comunque, questà è la mia domanda: questi Oppo riescono a gestire Dolby Vision usando un file come fonte?

IceMatrix

Ma.... io dubito di questa cosa di certo i "giovani" puntano sul digitale, ma alla fine il supporto fisico il più delle volte è migliore come qualità di quello digitale.
Poi se prediamo la qualità e velocità delle connessioni in Italia è meglio prendere il supporto fisico 1000 volte

Squak9000

perché giardano avanti.... i supporti fisici non hanno futuro.

matteventu

Ancora non mi capacito di come abbiano deciso di chiudere Oppo Digital...

RECENSIONE GoPro Hero 7 Black Edition, la stabilizzazione è il punto di forza

Recensione Sony Alpha 7 III: provate a prenderla!

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video